OpenDocument, varato il sito ufficiale

OASIS inaugura un sito dedicato al proprio formato aperto, uno spazio web che consente alla comunità di condividere e reperire informazioni ufficiali riguardanti il neo standard

Roma - Ai vari siti e blog dedicati al formato dei documenti OpenDocument (ODF) si è aggiunto OpenDocumentXML.org, una risorsa ufficiale creata da quella stessa organizzazione, OASIS, che ha formalizzato lo standard ODF.

Il nuovo sito, sponsorizzato da IBM, Sun e - cosa inattesa - anche da Intel, viene definito da OASIS come "luogo di ritrovo ufficiale per la comunità e fonte di informazioni riguardanti ODF". Tra le risorse disponibili vi sono articoli, white paper, presentazioni, case studies, link a risorse esterne, elenco di prodotti e servizi che supportano ODF, e libri suggeriti. Gli utenti possono inoltre usufruire di wiki, forum, mail list, link a risorse esterne e blog, strumenti con cui è possibile scambiare opinioni ed esperienze, fornire suggerimenti e contribuire ai contenuti del sito.

"C'è davvero molto fermento dietro a OpenDocument in questo momento", ha commentato Don Harbison di IBM, co-chair dell'OASIS ODF Adoption Committee e consulente editoriale del nuovo sito. "Desideriamo offrire alla comunità un luogo di riferimento per poter facilmente trovare informazioni affidabili sulla tecnologia ODF e il relativo mercato".
OpenDocumentXML.org si affianca ai siti, anch'essi completamente dedicati al giovane formato aperto, di ODF Alliance e ODF Fellowship: il primo si rivolge soprattutto al settore della pubblica amministrazione, mentre il secondo ha per target un uditorio più vasto e variegato. Molte informazioni su ODF si possono anche trovare sul sito di OpenOffice.org, la comunità open source che ha partorito la specifica originaria del neo formato.
14 Commenti alla Notizia OpenDocument, varato il sito ufficiale
Ordina
  • Se ne era parlato tempo fa e poi nessuna notizia.

    Personalmente non uso MS office, e anche OpenOffice lo uso molto poco, ma un plugin per leggere (e magari scrivere!) OpenDocument con la suite Microsoft potrebbe dare una bella spinta alla compatibilità.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Se ne era parlato tempo fa e poi nessuna notizia.
    >
    > Personalmente non uso MS office, e anche
    > OpenOffice lo uso molto poco, ma un plugin per
    > leggere (e magari scrivere!) OpenDocument con la
    > suite Microsoft potrebbe dare una bella spinta
    > alla
    > compatibilità.


    a me sembra l'ennesima fregatura made in M$...
    fanno un plugin che funziona SOLO su office 2007; ergo la PA per svincolarsi da MS deve acquistare tutte le licenze per office2007!!!
    quindi se odf diverra' il formato richiesto ogni ufficetto dovra' dotarsi del suddetto software e ,A MANINA, convertirsi tutta la documentazione relativa...

    anche questa volta l'avranno vinta loro, la PA passera' a office2007, ma gli impiegatozzi statali non migreranno la documentazione.
    2-0 per MS (con tutta la tristezza che questo comporta...)
    ciko
    367

  • - Scritto da: ciko
    > a me sembra l'ennesima fregatura made in M$...
    > fanno un plugin che funziona SOLO su office 2007;
    > ergo la PA per svincolarsi da MS deve acquistare
    > tutte le licenze per office2007!!!


    Mica vero.
    OpenOffice apre molto decentemente la stragrande maggioranza dei documenti prodotti con gli Office precedenti, quindi per convertire i documenti in formato OpenDocument sara' sufficiente caricarli con OpenOffice, aggiustarli laddove e' necessario e risalvarli in OpenDocument.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da: ciko
    > > a me sembra l'ennesima fregatura made in M$...
    > > fanno un plugin che funziona SOLO su office
    > 2007;
    > > ergo la PA per svincolarsi da MS deve acquistare
    > > tutte le licenze per office2007!!!
    >
    >
    > Mica vero.
    > OpenOffice apre molto decentemente la stragrande
    > maggioranza dei documenti prodotti con gli Office
    > precedenti, quindi per convertire i documenti in
    > formato OpenDocument sara' sufficiente caricarli
    > con OpenOffice, aggiustarli laddove e' necessario
    > e risalvarli in
    > OpenDocument.

    Quoto in pieno !
    Occhiolino
    mda
    783
  • > Mica vero.
    > OpenOffice apre molto decentemente la stragrande
    > maggioranza dei documenti prodotti con gli
    > Office precedenti, quindi per convertire i
    > documenti in formato OpenDocument sara'
    > sufficiente caricarli con OpenOffice,
    > aggiustarli laddove e' necessario
    > e risalvarli in OpenDocument.

    A me la versione 2 di OO dava problemi ad aprire un file SXW creato con la 1.1.5.Sorride.

    ciao.

    p.s.: era un file che arrivava da word (.Doc) .






  • Grazie alla documentazione disponibile ora i miei programmi usano opendocument per creare certificati, elenchi e stampe.
    Il file content.xml è molto human readable, e leggendo un po' di specifiche pubbliche ho implementato la funzione in un paio di giorni di lavoro.

    Ho provato anche con l'OpenXML (che ci avrà di open?) e devo dire che è solo un casino.
    Il formato di Microsoft lo generi e ci lavori con gli strumenti i Microsoft. Oppure ti studi per bene le centinaia di pagine di documentazione.
    L'ODF invece basta un semplice parser in quasiasi linguaggio, anche in PHP. E per fare semplici sostituzioni si capisce solo leggendo nei file.

    Spero tanto che si diffonda perché dal punto di vista degli sviluppatori e per essere veramente indipendenti dalla piattaforma è proprio valido.

    non+autenticato
  • straquoto! ..usate questa serie di formati in barba ai formati chiusi microzozz..
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > Grazie alla documentazione disponibile ora i miei
    > programmi usano opendocument per creare
    > certificati, elenchi e
    > stampe.
    > Il file content.xml è molto human readable, e
    > leggendo un po' di specifiche pubbliche ho
    > implementato la funzione in un paio di giorni di
    > lavoro.
    >
    > Ho provato anche con l'OpenXML (che ci avrà di
    > open?) e devo dire che è solo un
    > casino.
    > Il formato di Microsoft lo generi e ci lavori con
    > gli strumenti i Microsoft. Oppure ti studi per
    > bene le centinaia di pagine di
    > documentazione.
    > L'ODF invece basta un semplice parser in quasiasi
    > linguaggio, anche in PHP. E per fare semplici
    > sostituzioni si capisce solo leggendo nei
    > file.
    >
    > Spero tanto che si diffonda perché dal punto di
    > vista degli sviluppatori e per essere veramente
    > indipendenti dalla piattaforma è proprio
    > valido.
    >

    che motivo c'era di questo nuovo formato dal momento che esiste l'html?
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > >
    >
    > che motivo c'era di questo nuovo formato dal
    > momento che esiste
    > l'html?

    forse perchè l'html ...
    per le stampe fa proprio schifo
    non+autenticato
  • E che motivo aveva M$ di tirare fuori OpenXML se aveva già il DOC?

    L'informatica si evolve, forse nuovi media e necessità necessitano di maggiore versatilità dei formati.

    non+autenticato


  • > che motivo c'era di questo nuovo formato dal
    > momento che esiste
    > l'html?

    A che serve la coca cola quando hai già l'acqua?
    ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > che motivo c'era di questo nuovo formato dal
    > momento che esiste
    > l'html?

    L'html non gestisce l'impaginazione e le strutture !

    Ciao
    mda
    783

  • - Scritto da:
    >
    > Grazie alla documentazione disponibile ora i miei
    > programmi usano opendocument per creare
    > certificati, elenchi e
    > stampe.

    Ti faccio una domanda: per generare il documento utilizzi una struttura (del parser XML) in memoria (tipo DOM per intederci) e poi generi il file o generi il file direttamente utilizzando le classiche funzioni I/O sul file?
    non+autenticato
  • non sono quello la, però credo che sia indifferente... in fondo i dati da salvare li devi tenere in memoria, non cambia molto tra metterli in un dom xml o scriverli man mano su disco
    non+autenticato