Centrino Duo con HSDPA, made by Nokia

Il 3,5G sarà embedded nella prossima generazione di CPU per notebook di Intel

Helsinki - I notebook sono, per definizione, PC portatili, ossia dispositivi mobili e nomadi come i telefoni cellulari, sulle cui reti si può viaggiare oggi alla velocità permessa dall'HSDPA (copertura permettendo). Ma un PC privo di connettività è come una barca lasciata in secca. Per questo Intel produrrà un modulo in collaborazione con Nokia, per integrare il supporto all'HSDPA in notebook e laptop.

Il colosso finlandese ne ha dato annuncio in questi giorni, specificando che la scheda sarà embedded nella prossima generazione del Centrino Duo e reso disponibile per una vasta gamma di computer portatili. Nokia, oltre allo sviluppo, si occuperà della produzione del modulo, mentre Intel supervisionerà il design e il software della nuova piattaforma.

Per il produttore finlandese si tratta di una nuova strada per conquistare nuovi mercati, obiettivo parallelo a quello di conquistare, a breve termine, un terzo del mercato globale dei telefonini multimediali. "Il nostro orizzonte deve essere abbastanza a breve termine... la crescita sta avvenendo mentre parliamo, non per il 2010 o 2011" ha dichiarato Ilkka Raiskinen, senior vice president per il multimedia, in una intervista a Reuters.
Dario Bonacina