Google compra YouTube nel giorno delle intese

Ieri in serata la conferma: il colosso di Mountain View si è assicurato il portalone dell'audiovideo per una cifra miliardaria. Ma si era capito fin dalla mattina, quando sia Google che YouTube avevano firmato accordi con le major della musica

Roma - A ridosso di una settimana di fuoco, ieri in serata i rumors si sono concretizzati: Google ha confermato l'acquisto di YouTube per 1,65 miliardi di dollari. Una notizia attesa dai media che in questi giorni, dal Wall Street Journal al Washington Post, hanno fatto a gara per raccontare la tremebonda attesa degli analisti e del mercato per una notizia che era nell'aria.

Google ha atteso ieri la chiusura della Borsa per annunciare l'acquisizione del celeberrimo portale dell'audiovisivo. Un'operazione, questo acquisto, che giunge tra gli applausi degli analisti che la vedono come una forte spinta propulsiva per Google.

I dettagli di uno scarno comunicato stampa dicono che Google consentirà a YouTube di continuare ad operare come divisione "indipendente" del colosso di Mountain View mentre insieme i due giganti svilupperanno una serie di nuovi servizi, alcuni dei quali indirizzati anche agli aspiranti registi.
L'acquisto offre soprattutto a Google la possibilità di recuperare posizioni in un settore, quello del multimedia e dell'IPTV, in cui è rimasto indietro perdendo posizioni non solo rispetto al suo nuovo acquisto ma anche da MySpace Videos, l'area video del celebre portale di Murdoch.

Ora tutto cambia e bisognerà vedere come i grandi rivali di BigG, in primis Microsoft e Yahoo!, reagiranno al "colpaccio" messo a punto dagli strateghi del Googleplex.

Ma la strada è spianata per il nuovo YouTube. Ieri è stata infatti una giornata campale anche per altre ragioni. Dopo gli accordi con Warner Music , il celeberrimo servizio di distribuzione audio-video ha stretto intese con altre major della musica, in particolare Universal Music e Sony BMG. Non contenta, la società che gestisce il portalone multimediale ha anche firmato un accordo con la rete televisiva americana CBS.

Si tratta di intese epocali: dopo essere stato messo all'indice per i video caricati sulla propria piattaforma dagli utenti del servizio, Google-YouTube si ritrova ora con accordi che consentono la distribuzione legale di quei materiali. Per le major si tratta di sfruttare un altro popolarissimo canale di diffusione dei propri contenuti multimediali, per il portale si tratta di una transizione dorata dalla popolarità globale alla legalità musicale e televisiva. Per i fan della musica industriale, infine, si tratta di poter fruire di contenuti tenuti sotto controllo dai detentori dei rispettivi diritti e di poter infilare una parte di quei contenuti nei propri audiovideo casalinghi postati su YouTube senza che questo alteri gli umori delle major.

Intese del tutto simili ieri, prima dell'annuncio dell'acquisizione, aveva stretto anche Google Video, confermando di aver a sua volta firmato accordi di distribuzione e utilizzo dei contenuti con Sony BMG e Warner Music.
181 Commenti alla Notizia Google compra YouTube nel giorno delle intese
Ordina
  • Al contrario di precedenti sfidanti, attacca MS su più fronti, evitando il confronto diretto nel campo dove MS è più forte, gli OS desktop, ma lasciandola anche lì nel dubbio facendo filtrare voci non confermate, e mettendo a segno colpacci in ogni direzione.
    MS non sa più da che parte reagire e mai come ora ha dato l'impressione di restare immobile a subire i colpi.
    Vista e Office 2007? Normale routine, ormai tutti sanno che Office N significa Bloatware^N, quanto a Vista, che doveva essere un cambiamento epocale, si è visto risucchiare gran parte delle novità più sostanziose e meno cosmetiche.
    Come se non bastasse, Vista è un colpo di MS che va in tutt'altra direzione che Google, a cui non può fregare di meno che esista o no, mentre MS ormai vede come una minaccia QUALSIASI cosa faccia Google, e così facendo ne viene automaticamente danneggiata, dato che nella migliore delle ipotesi spreca risorse e soldi per analizzare la mossa, nella peggiore stanzia anche capitali per creare una risposta che il più delle volte fallisce miseramente o al massimo si rivela senza infamia e senza lode.
    E intanto anche Wii s'avvicina, a rubare il Natale 2006 a XFlop360 e salvare PS3 dalle conseguenze del ritardo...
    ...mentre FF, OOo e Linux sono liberi di attaccare a piacimento il Leviatano, totalmente distratto dal nuovo, gigantesco, tentacolare sfidante.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Al contrario di precedenti sfidanti, attacca MS
    > su più fronti, evitando il confronto diretto nel
    > campo dove MS è più forte, gli OS desktop, ma
    > lasciandola anche lì nel dubbio facendo filtrare
    > voci non confermate, e mettendo a segno colpacci
    > in ogni
    > direzione.


    Microsoft ha fatto
    Vista
    XBOX360
    Telefonini SmartPhone
    MediaCenter
    DRM
    Mediaplayer
    Zune
    Office
    live

    Google che fa ?
    Un motore di ricerca smatrato pieno di spam
    e splogs
    Cacatine in ajax

    a e per inciso la XBOX 360 è una console sfasciaculo altro che PLAYROTFL3
    non ci credi ?
    guardati la line up di natale e piu di 70 giochi
    gia disponibili senza contare il mitico GTA 4
    in esclusiva.....
    sognate sognate pure dopotutto la finanza è anche questo "fumo negli occhi"
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Al contrario di precedenti sfidanti, attacca MS
    > > su più fronti, evitando il confronto diretto nel
    > > campo dove MS è più forte, gli OS desktop, ma
    > > lasciandola anche lì nel dubbio facendo filtrare
    > > voci non confermate, e mettendo a segno colpacci
    > > in ogni
    > > direzione.
    >
    >
    > Microsoft ha fatto
    > Vista
    > XBOX360
    > Telefonini SmartPhone
    > MediaCenter
    > DRM
    > Mediaplayer
    > Zune
    > Office
    > live

    Mecojons: lo sai, no, che MS è in attivo solo nelle divisioni OS e Office?
    Su quasi tutto il resto perde soldi o al massimo vivacchia senza infamia e senza lode.

    >
    > Google che fa ?

    Fa dare in escandescenze Ballmer. Chissà perché?

    > Un motore di ricerca smatrato pieno di spam
    > e splogs
    > Cacatine in ajax
    >
    > a e per inciso la XBOX 360 è una console
    > sfasciaculo altro che PLAYROTFL3
    >

    Sulla potenza HW niente da dire, però dall'uscita di XBox360 a Giugno 2006 la vecchia PS2 ha venduto qualche centinaio di migliaia di console di più, producendo utili, ovviamente, come fa da ormai quasi 5 anni, mentre XBox360 è ancora in perdita.

    > non ci credi ?
    > guardati la line up di natale e piu di 70 giochi
    > gia disponibili senza contare il mitico GTA 4
    > in esclusiva.....
    > sognate sognate pure dopotutto la finanza è anche
    > questo "fumo negli
    > occhi"

    Se l'avversario si lascia affumicare, il gioco è riuscito.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    [...]
    >
    >
    > Microsoft ha fatto
    > Vista
    Ah, è già uscito?
    > XBOX360
    Impressionante! No, davvero, non sto ridendBWAHAHAHAHAHAHAHAH! Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    > Telefonini SmartPhone
    Alberi di Natale tascabili
    > MediaCenter
    Porcheria
    > DRM
    Questo se lo può mettere...
    > Mediaplayer
    Idem
    > Zune
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    > Office
    DelusoPerplessoPerplessoPerplesso
    > live
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • E' abbastanza ovvio che MS non fallirà, così come non è fallita IBM, ma se continuasse ad essere attaccata da tutti, come successe a IBM, e non riuscisse a crescere con lo stesso tasso del mercato, potrebbe trovarsi retrocessa da monopolista a semplice leader di mercato (posizione per niente disprezzabile, comunque). Anche senza perdere un centesimo, anzi guadagnando, glielo auguro, che un tonfo di MS farebbe solo danni, ma semplicemente crescendo meno dei nuovi protagonisti del settore.
    IBM, salvo pochissimi e temporanei periodi di vera crisi, ha continuato a crescere, guadagnare, investire, fare ricerca e dominare altri settori, ha semplicemente perso il primato nei desktop.
  • Google ha fatto un'affare non tanto perchè
    Youtube adesso sarà un servizio organico agli Adsense,ma perchè con questa acquisizione in azioni,ha levato un pò di volatilità al titolo.
    Io vedo questa cosa come un sistema per scaricare sulla dittarella (youtube ) un pacco di azioni che tra un paio d'anni avranno certamente un valore inferiore rispetto ad adesso.



    non+autenticato
  • " Dove è finita la libera concorrenza che spinge il mercato? " ecco la domanda che mi è sorta pressocchè spontanea leggendo questo articolo, prima ci si lamentava di Microsoft e dei suoi "mille e più" brevetti "tutto fare", toccherà ora a Google? Dopo l'iscrizione del CEO di BigG nel consiglio amministrativo di Apple, dopo l'accordo con biblioteche di tutto il mondo, dopo gli intrallazzi con la Nasa per il mega-sistema di mapping terrestre, e chissà cos'altro, ora anche il video streaming?
    Quanto è facile per un ragazzo spingere un proprio progetto nel ventunesimo secolo?
    Mille interrogativi che puntano tutti ad un' unica soluzione: E' il mondo della globalizzazione, delle lobby di mercato e del monopolio "dei più".
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 10 ottobre 2006 15.59
    -----------------------------------------------------------
  • per ora differenza ne vedo tra microsoft e bigG...in quanto non ho ancora pagto per usare un servizio di Google.Ho pagato invece Windows e sono costretto ad usarlo x motivi di lavoro.(il software che uso non è dispobinile sotto Linux,e faccio uso di software x elaborazioni di pioggia
    non+autenticato

  • - Scritto da: aistu

    > Quanto è facile per un ragazzo spingere un
    > proprio progetto nel ventunesimo
    > secolo?

    Non è che youtube è nato da google... youtube è nato proprio come progetto di due ragazzi, ed è diventato quello che è
    non+autenticato
  • daccordo ma non mi sembra giusto cedere alla concorrenza, anche se prendo atto che una cifra del genere farebbe gola a chiunque. Tolto questo, resta il fatto che Google sta monopolizzando un certo tipo di mercato, ed è vero che ora è tutto "gratis" ma è anche vero che nessuno ti dà niente per niente (e per sempre aggiungerei), ricordate quando per strada o nelle fiere regalavano CD di registrazione ad internet? Quando non ne puoi più fare a meno è lì che scatta la macchina del business.. non credete?

  • - Scritto da:
    > su youtube ..
    >
    > http://www.youtube.com/watch?v=ct-lzgyrHQo

    E' roba che non c'entra un ca**o... ma l'hai guardato almeno?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > su youtube ..
    >
    > http://www.youtube.com/watch?v=ct-lzgyrHQo
    >
    > il video

    che, da info recenti, non andrà + in onda...

    vergogna!
    77esimi come libertà di stampa!
    che c3ss0 di paese Triste

    è poi proprio vero:
    http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1690665&i...

    In lacrime
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > su youtube ..
    > >
    > > http://www.youtube.com/watch?v=ct-lzgyrHQo
    > >
    > > il video
    >
    > che, da info recenti, non andrà + in onda...
    >
    > vergogna!
    > 77esimi come libertà di stampa!
    > che c3ss0 di paese Triste
    >
    > è poi proprio vero:
    > http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1690665&i
    >
    > In lacrime

    parla dei vizi, non della droga
    non+autenticato
  • YouTube non è poi così fenomenale, i video migliori li ha PornoTube.com

    God save the porno

    :DFicoso
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 29 discussioni)