Coolstreaming, l'IPTV batte nuove strade

Cercano investitori e partner italiani i promotori del progetto che già oggi mette a disposizione centinaia di canali televisivi in streaming. Superate le beghe legali, inizia un big game internazionale

Roma - Sono molti gli obiettivi già raggiunti da Coolstreaming ma molti di più sono quelli che i promotori del portalone italiano dell'IPTV hanno in animo di raggiungere: superate le beghe legali con i colossi del satellite, l'IPTV tricolore sta cercando di aprirsi al mondo.

"Internet è una grande possibilità per i grandi Broadcaster per ampliare il proprio bacino di utenza - spiegano i promotori in una intervista rilasciata a Tommaso Tessarolo - Con il P2P-tv o Web-tv classico si potrà abbandonare il classico Auditel ormai vecchio per sostituirlo con l'esatto numero di utenza, collegamenti attivi e trend d'ascolto".

Buttato via l'Auditel rimane la televisione digitale, satellitare o terrestre.. come la concepiscono i fautori di una televisione via Internet incardinata sulle enormi potenzialità del P2P? "Pensiamo - dicono - che la tv digitale possa essere un volano anche per l'IPTV in quanto l'utente potrà cominciare ad apprezzare le metodologie di sviluppo di una televisione diversa da quella che abbiamo finora conosciuto".
Non tutto il DTT vien per nuocere dunque? Oggi piattaforme come Coolstreaming sono in grado di veicolare enormi quantità di contenuti sfruttando sistemi di "Live Streaming" via P2P ma "il nuovo portale - spiegano gli autori - permette a tutti di inserire tv, clip, video, aggiungere ai preferiti i propri canali, un grande telecomando dove ognuno sceglie cosa vedere. Spingeremo il più possibile la creazione da parte dell'utenza di web-tv. Ormai basta veramente poco, una connessione, una web-cam e tanta fantasia". Altro che DTT dunque.
23 Commenti alla Notizia Coolstreaming, l'IPTV batte nuove strade
Ordina
  • >>>
    E' illegale la diffusione gratuita dei link delle partite di calcio sulle quali Sky vanta un diritto di esclusiva. Lo ha stabilito la corte di Cassazione che ha disposto un nuovo processo nei confronti di due milanesi indagati per avere "illecitamente diffuso e trasmesso via internet eventi sportivi" rispetto ai quali Sky vantava, appunto, l'esclusiva.
    <<<

    http://www.repubblica.it/2006/10/sezioni/cronaca/c...
    non+autenticato
  • e con cio... che se le teneressero le partite... coolstreaming andra' avanti ugualmente...
    non+autenticato
  • Non capisco se è voluta la comparazione fra dtt e tv su internet. Insomma, è chiaro che sono servizi diversi. Che PI non sia ancora riuscita a capirlo?
    Il dtt è la semplice evoluzione della tv analogica, evoluta perché ci si aggiungere nuovi servizi free e a pagamento. Per chi non ci crede, si legga il sito www.mhp.org.
    La tv su internet è ovviamente meglio, anzi per dirla tutta sarà meglio in futuro. Ora è una schifezza colossale con canali a qualità pessima. Il dtt esista già ora e non vedo perché PI debba continuare a smantellarlo, giusto per ignoranza dei giornalisti che scrivono qui.
    non+autenticato
  • quoto.

    - Scritto da:
    > Non capisco se è voluta la comparazione fra dtt e
    > tv su internet. Insomma, è chiaro che sono
    > servizi diversi. Che PI non sia ancora riuscita a
    > capirlo?
    > Il dtt è la semplice evoluzione della tv
    > analogica, evoluta perché ci si aggiungere nuovi
    > servizi free e a pagamento. Per chi non ci crede,
    > si legga il sito
    > www.mhp.org.
    > La tv su internet è ovviamente meglio, anzi per
    > dirla tutta sarà meglio in futuro. Ora è una
    > schifezza colossale con canali a qualità pessima.
    > Il dtt esista già ora e non vedo perché PI debba
    > continuare a smantellarlo, giusto per ignoranza
    > dei giornalisti che scrivono
    > qui.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Non capisco se è voluta la comparazione fra dtt e
    > tv su internet. Insomma, è chiaro che sono
    > servizi diversi. Che PI non sia ancora riuscita a
    > capirlo?
    > Il dtt è la semplice evoluzione della tv
    > analogica, evoluta perché ci si aggiungere nuovi
    > servizi free e a pagamento. Per chi non ci crede,
    > si legga il sito
    > www.mhp.org.
    > La tv su internet è ovviamente meglio, anzi per
    > dirla tutta sarà meglio in futuro. Ora è una
    > schifezza colossale con canali a qualità pessima.
    > Il dtt esista già ora e non vedo perché PI debba
    > continuare a smantellarlo, giusto per ignoranza
    > dei giornalisti che scrivono
    > qui.

    Il DTT sarebbe cosa buona e giusta se il segnale fosse perfettamente accessibile in tutta Italia, se i televisori incorporassero già il decoder, se le reti aggiunte fossero di vero interesse e molto più numerose, se venisse utilizzata una definizione superiore con audio almeno in stereo (almeno chi usa SK TV DVB-T e visualizza su monitor potrebbe già goderne, in attesa che escano monitors Stand-Alone con DVB-T e perchè no DVB-S incorporato).
    Finchè resta essenzialmente uno strumento alternativo per fornire contenuti a pagamento a basso standard qualitativo, è già morto prima di nascere. Se poi qualcuno è patito di contenuti pay-per-view, è libero di farsi del male da solo.

    L'IPTV (WEB-TV e sopratutto P2P-TV per questioni di efficenza tecnica), per il solo fatto di portare in casa tutto il mondo senza vincoli e condizionamennti di sorta, di essere veicolato su strutture preesistenti (rete) e non intasare l'etere (che secondo ogni logica dovrebbe essere riservato a servizi mobili), e di essere ricevibile praticamente già in definizioni decisamente superiori (basta avere banda e connettersi a server in HD, che un domani potrebbero essere lo stanfard), è destinato a superare (forse soppiantare) altre forme di diffusione televisiva.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 11 ottobre 2006 18.22
    -----------------------------------------------------------
  • Mi sono appena accorto che hanno fatto coolstreaming anche come toolbar per firefox (e forse anche per IE).
    Però mi dice che devo installare i plugin activeX per Firefox... non è che rischio di aprire falle nel mio bel browserone?
    non+autenticato
  • Ok, in 10 minuti non ho capito come farla funzinare... disinstallata al volo.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Mi sono appena accorto che hanno fatto
    > coolstreaming anche come toolbar per firefox (e
    > forse anche per
    > IE).
    > Però mi dice che devo installare i plugin activeX
    > per Firefox... non è che rischio di aprire falle
    > nel mio bel
    > browserone?

    io non lo farei mai, neanche per necessità.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Mi sono appena accorto che hanno fatto
    > coolstreaming anche come toolbar per firefox (e
    > forse anche per
    > IE).
    > Però mi dice che devo installare i plugin activeX
    > per Firefox... non è che rischio di aprire falle
    > nel mio bel
    > browserone?

    Naaa... si tratta solo di caricare le necessarie librerie di IE per poter eseguire gli ActiveX, che sarà mai...


    E' come se ti trombi una tipa malata di AIDS e speri di non ammalarti Angioletto
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Mi sono appena accorto che hanno fatto
    > coolstreaming anche come toolbar per firefox (e
    > forse anche per
    > IE).
    > Però mi dice che devo installare i plugin activeX
    > per Firefox... non è che rischio di aprire falle
    > nel mio bel
    > browserone?

    Ti spiano da remoto "per il tuo bene".. nessun pericolo... Cylon
    non+autenticato
  • > Ti spiano da remoto "per il tuo bene".. nessun
    > pericolo...
    > Cylon

    basta "non aver nulla da nascondere"....
    Angioletto
    non+autenticato
  • Da quanto ho capito ed ho avuto modo di vedere Coolstreaming e' soltanto un archivio di link a video in streaming (l'IPTV si ottiene tramite altri programmi).
    Ma perche' questi link non sono resi visibili piu' facilmente?
    Perche' non mettere anche i link diretti?
    Anche la visualizzazione via web e' difficoltosa.
    non+autenticato
  • > Da quanto ho capito ed ho avuto modo di vedere
    > Coolstreaming e' soltanto un archivio di link a
    > video in streaming (l'IPTV si ottiene tramite
    > altri
    > programmi).
    > Ma perche' questi link non sono resi visibili
    > piu'
    > facilmente?
    > Perche' non mettere anche i link diretti?
    > Anche la visualizzazione via web e' difficoltosa.
    Semplicemente perché così coolstreaming perderebbe audiance. E potete ben capire che per chi cerca investitori per crescere avere alta audiance è fondamentale.
    non+autenticato
  • Plugin x mozzilla/firefox

    http://membres.lycos.fr/sethnakht/
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 11 ottobre 2006 16.50
    -----------------------------------------------------------

  • - Scritto da:
    > Da quanto ho capito ed ho avuto modo di vedere
    > Coolstreaming e' soltanto un archivio di link a
    > video in streaming (l'IPTV si ottiene tramite
    > altri
    > programmi).
    > Ma perche' questi link non sono resi visibili
    > piu'
    > facilmente?
    > Perche' non mettere anche i link diretti?
    > Anche la visualizzazione via web e' difficoltosa.

    Semplici aggragatori di link diretti a trasmissioni TV InStream sono ad esempio
    http://wwitv.com/
    http://www.max-tv.be/
    Oltre che il MediaCenter Coolstreaming.
    E se vuoi sbizzarrirti ad avere il mondo in casa non hai che da entrarci.
    Coolstreaming offre qualcosa di più, come Forum, Consulenza, e sopratutto interattività coll'utenza: ognuno può concorrere aggiungendo link utili e proprii media.
    Esiste anche un network IPTV P2P tutto intaliano
    http://www.streamerone.it/
    ma per ora contiene poca roba.

    Il problema dell'iptv è l'attuale a scarsazza di banda dell'utenza media, per cui molti server immettono filmati in bassa definizione, per non tagliar fuori chi non può permettersi linee veloci.

    ne e stazioni (a

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)