Mercato, Firefox scende o sale?

E' quanto ci si chiede leggendo i rapporti, tra loro contrastanti, delle società che seguono la diffusione di Firefox dai suoi inizi. Chi dà i numeri?

Roma - Negli scorsi giorni due società specializzate nell'analisi del traffico web, l'americana NetApplications e l'olandese OneStat, hanno pubblicato alcuni dati sulla diffusione dei browser all'apparenza tra loro contrastanti.

Mentre NetApplications sostiene che durante il periodo estivo la quota di Firefox sia cresciuta di circa mezzo punto percentuale ogni mese, OneStat afferma che da luglio ai primi di ottobre il browser open source abbia perso quasi l'1,5%. La stessa OneStat, all'inizio dell'estate, aveva fra l'altro registrato la più marcata crescita di Firefox dall'inizio dell'anno.

Secondo NetApplications l'attuale quota globale di Firefox e Internet Explorer è rispettivamente del 12,5% e 82,1%, mentre OneStat dà il primo all'11,5% e il secondo all'85,5%. Va detto che, anche in passato, le due società non si sono mai trovate in perfetto accordo su qeste cifre: ciò che spiazza gli analisti, tuttavia, è che le due aziende stiano apparentemente registrando trend di crescita tra loro opposti.
L'origine di tali discordanze è forse da ricercare nelle diverse aree geografiche in cui operano le due società di analisi: sebbene entrambe dichiarino di monitorare sia siti locali che esteri, NetApplications potrebbe essere più rappresentativa del trend americano e OneStat di quello europeo. Inoltre, come si è già fatto notare in altre occasioni, ad influenzare sensibilmente le statistiche di diffusione dei browser sono anche le categorie di siti che si vanno a monitorare: se ad esempio si prendessero in considerazione solo siti rivolti agli appassionati di informatica, Firefox segnerebbe numeri del tutto diversi.

Oltre a quelle globali, OneStat fornisce anche statistiche riferite a singoli paesi: in Italia Firefox è dato al 21,6% (più o meno stabile rispetto alla scorsa primavera) contro il 33,42% (in netto calo) della Germania e il 14,88% degli Stati Uniti.

I numeri forniti da NetApplications e OneStat differiscono incredibilmente anche sulla quota di mercato di Safari: per la prima il browser di Apple ha conquistato il 3,5% del mercato, ed è in crescita, per la seconda si trova all'1,6%, e sta perdendo leggermente terreno.
69 Commenti alla Notizia Mercato, Firefox scende o sale?
Ordina
  • Nessuno controlla quali sono i SOCI di OneStat ???

    AnonimoAnonimo
    mda
    783
  • Opera è attualmente il miglior browser esistente, l'unico compatibile con il test ACID2 che garantisce pieno rispetto di tutti gli standard.

    Oltretutto è il più sicuro ed anche il più semplice, veloce ed intuitivo da usare nonchè precursore di tantissime funzionalità che gli sono state copiate da altri.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Opera è attualmente il miglior browser esistente,
    > l'unico compatibile con il test ACID2 che
    > garantisce pieno rispetto di tutti gli
    > standard.

    Di tutti gli standard? Al massimo di CSS2.

    > Oltretutto è il più sicuro ed anche il più
    > semplice, veloce ed intuitivo da usare nonchè
    > precursore di tantissime funzionalità che gli
    > sono state copiate da
    > altri.

    Su quello hai ragione.
  • E' cosi bello che non lo caga nessuno, suvvia, se era cosi figo la gente non usava firefox.
    Si vede che fa cagare e basta, non offre cio che offre la concorrenza.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > E' cosi bello che non lo caga nessuno, suvvia, se
    > era cosi figo la gente non usava
    > firefox.
    > Si vede che fa cagare e basta, non offre cio che
    > offre la
    > concorrenza.

    si vede proprio che non lo conosciSorride
    non+autenticato
  • Come volevasi dimostrare, i trenta bug che quel "signore" qualche giorno fa aveva detto di aver trovato ma di voler tenere nascosti, in realtà non esistono, come scrivono alcune testate on-line (non capisco perché PI non lo faccia...).

    http://www.e-linux.it/news_detail.php?id=1868

    Alla faccia di quei troll che esultavano non si sa poi per cosa.... Fan LinuxFan LinuxFan Linux
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Come volevasi dimostrare, i trenta bug che quel
    > "signore"

    sono stati pagati per stare zitti...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Come volevasi dimostrare, i trenta bug che quel
    > > "signore"
    >
    > sono stati pagati per stare zitti...

    o forse erano stati pagati per parlare
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > - Scritto da:

    > > - Scritto da:
    > > > Come volevasi dimostrare, i trenta bug che
    > > > quel "signore"

    > > sono stati pagati per stare zitti...

    > o forse erano stati pagati per parlare

    Gia... Ma poi quando si e' chiesto loro di passare ai fatti...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Gia... Ma poi quando si e' chiesto loro di
    > passare ai
    > fatti...

    Forse non ti è chiaro che loro se le tengono segrete perchè voglio così alimentare la rete botnet, in altre parole creare nuovi zoombi sfruttando le falle di Firefox
    non+autenticato
  • veramente il tipo ha detto che gli hanno detto che c'erano 30 falle, quindi non è stato nè confermato e nè smentito.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Come volevasi dimostrare, i trenta bug che quel
    > "signore" qualche giorno fa aveva detto di aver
    > trovato ma di voler tenere nascosti, in realtà
    > non esistono, come scrivono alcune testate
    > on-line (non capisco perché PI non lo
    > faccia...).
    >
    > http://www.e-linux.it/news_detail.php?id=1868
    >
    > Alla faccia di quei troll che esultavano non si
    > sa poi per cosa....
    > Fan LinuxFan LinuxFan Linux

    Tanto se guardi quanti ne vengono tappati a ogni release capirai che dire che ne ha almeno 30 è poco.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Come volevasi dimostrare, i trenta bug che quel
    > > "signore" qualche giorno fa aveva detto di aver
    > > trovato ma di voler tenere nascosti, in realtà
    > > non esistono, come scrivono alcune testate
    > > on-line (non capisco perché PI non lo
    > > faccia...).
    > >
    > > http://www.e-linux.it/news_detail.php?id=1868
    > >
    > > Alla faccia di quei troll che esultavano non si
    > > sa poi per cosa....
    > > Fan LinuxFan LinuxFan Linux
    >
    > Tanto se guardi quanti ne vengono tappati a ogni
    > release capirai che dire che ne ha almeno 30 è
    > poco.

    Ecco "la voce del troll", edizione straordinaria....
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Come volevasi dimostrare, i trenta bug che quel
    > "signore" qualche giorno fa aveva detto di aver
    > trovato ma di voler tenere nascosti, in realtà
    > non esistono, come scrivono alcune testate
    > on-line (non capisco perché PI non lo
    > faccia...).
    >
    > http://www.e-linux.it/news_detail.php?id=1868
    >
    > Alla faccia di quei troll che esultavano non si
    > sa poi per cosa....
    > Fan LinuxFan LinuxFan Linux

    e perchè mai dovrei credere alla seconda notizia e non alla prima?

    ti ricordo che la smentita non è mai avvenuta per bocca dello stesso autore dello "scandalo"

    è proprio vero: avete le fette di mortadella sugli occhi, fate tenerezza Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Come volevasi dimostrare, i trenta bug che quel
    > > "signore" qualche giorno fa aveva detto di aver
    > > trovato ma di voler tenere nascosti, in realtà
    > > non esistono, come scrivono alcune testate
    > > on-line (non capisco perché PI non lo
    > > faccia...).
    > >
    > > http://www.e-linux.it/news_detail.php?id=1868
    > >
    > > Alla faccia di quei troll che esultavano non si
    > > sa poi per cosa....
    > > Fan LinuxFan LinuxFan Linux
    >
    > e perchè mai dovrei credere alla seconda notizia
    > e non alla
    > prima?
    >
    > ti ricordo che la smentita non è mai avvenuta per
    > bocca dello stesso autore dello
    > "scandalo"
    >
    > è proprio vero: avete le fette di mortadella
    > sugli occhi, fate tenerezza
    > Rotola dal ridere

    Beh allora credi a quella che ti fa più comodo bambino, sta di fatto che di quelle vulnerabilità non ce ne è traccia perché chi dice di saperle non le dichiara.... Intanto corri a fare Windows Update per che il tuo cesso si intasi....
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Come volevasi dimostrare, i trenta bug che quel
    > > "signore" qualche giorno fa aveva detto di aver
    > > trovato ma di voler tenere nascosti, in realtà
    > > non esistono, come scrivono alcune testate
    > > on-line (non capisco perché PI non lo
    > > faccia...).
    > >
    > > http://www.e-linux.it/news_detail.php?id=1868
    > >
    > > Alla faccia di quei troll che esultavano non si
    > > sa poi per cosa....
    > > Fan LinuxFan LinuxFan Linux
    >
    > e perchè mai dovrei credere alla seconda notizia
    > e non alla
    > prima?
    >
    > ti ricordo che la smentita non è mai avvenuta per
    > bocca dello stesso autore dello
    > "scandalo"
    >
    > è proprio vero: avete le fette di mortadella
    > sugli occhi, fate tenerezza
    > Rotola dal ridere


    A ma guarda un pò:
    "Mischa Spiegelmock, l'hacker che alla recente conferenza ToorCon aveva affermato di essere a conoscenza di 30 falle non patchate di Firefox, ha scritto in questo post apparso sul blog DevNews di Mozilla.org che quella dichiarazione voleva soltanto essere una battuta umoristica. "

    E' proprio sua la bocca dalla quale è uscita la notizia, vatti a mangiare la mortadella che hai sui tuoi occhi.....
    non+autenticato
  • Consiglio di installarlo a tutti quelli che mi capitano. E chi lo fa non torna indietro. Specie dopo che si sono beccati un virus.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Consiglio di installarlo a tutti quelli che mi
    > capitano. E chi lo fa non torna indietro. Specie
    > dopo che si sono beccati un
    > virus.

    Io a chi usa IE gli racconto di quando usavo IE e OE e ho scoperto che avevo beccato un worm/trojan ge e a peggiorare il potenziale danno IE memorizzava su index.dat numeri di carta di credito, password e altri dati personali, nonostante nelle impostazioni avessi esplicitamente scelto di non memorizzare nessun dato sensibile.
    non+autenticato

  • > Io a chi usa IE gli racconto di quando usavo IE e
    > OE e ho scoperto che avevo beccato un worm/trojan
    > ge e a peggiorare il potenziale danno IE
    > memorizzava su index.dat numeri di carta di
    > credito, password e altri dati personali,
    > nonostante nelle impostazioni avessi
    > esplicitamente scelto di non memorizzare nessun
    > dato
    > sensibile.

    Quindi gli racconti cazzate...
    non+autenticato
  • la maggior parte dei windows che vedo non sono originali (e quindi difficili da aggiornare). nel dubbio dico: mettevi firefox sennò se vi beccate dei dialers non mi dovete esaurire per toglierveli.. inizialmente non mi considerano, poi si pentono (vabbè, ci sono pure gli irriducibili)


    ps. nel dubbio comunque è sempre cosa buona e giusta chiamare il 187 e farsi disabilitare (gratuitamente) gli 899, 144,166..
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)