Portatili Dell e rimborsi di Windows

Non è sempre difficile far valere il diritto di rifiutare la licenza per il sistema operativo normalmente precaricato sui notebook in vendita. A volte è facile, rapido, indolore

Bellinzona - Gentile redazione, Punto Informatico è il mio più letto quotidiano online e pertanto, oltre al fatto che vi è già capitato di parlare dell'argomento, ho pensato di segnalarvi un caso di rimborso ottenuto della licenza di Microsoft Windows XP preinstallato su un computer portatile Dell 640m.

Sono residente in Svizzera e appena ricevuto il laptop ordinato, ho proceduto ad un backup completo del disco in caso di eventuali richieste particolari da parte di Dell, oltre al fatto che non ho ordinato alcun tipo di cdrom del sistema. Quindi ho proceduto ad avvisare il customer care di Dell per il mio paese (sede a Ginevra) indicando la nota 7.1 delle loro condizioni generali, la quale indica che se il cliente non dovesse accettare un'eventuale licenza dovrà restituire l'intero prodotto (inteso gli eventuali cdrom del sistema) per ottenere il rimborso.

Dopo appena due giorni sono stato contattato telefonicamente dall'ufficio addetto, che ha provveduto ad un semplice accertamento e mi ha spiegato che mi avrebbero inviato un'email alla quale rispondere con i dati del conto corrente.
La sola cosa strana è che non sapessero il prezzo di listino di una licenza Windows e che, come i loro clienti, sapessero solo le differenze di costo tra le diverse versioni (per esempio 125CHF in più per passare dalla versione Home alla Professional). Per tale motivo ho provveduto io stesso a indicarli il costo approssimativo di una licenza venduta nei negozi di informatica di città (circa 130CHF).

Il tutto si è risolto con una gentilezza inverosimile e senza alcuna difficoltà. È da dire che alla mia domanda su come procedono normalmente per questo tipo di richieste, la risposta è stata che non era mai capitato. Questo potrebbe forse spiegare la rapidità con la quale hanno trattato il caso.

Di nuovo dopo qualche giorno l'importo è stato accreditato, circa 150CHF.

Cordialmente,
Giuseppe D.
62 Commenti alla Notizia Portatili Dell e rimborsi di Windows
Ordina
  • Come si può quantificare il costo del sistema operativo e di eventuale altro software aggiuntivo come Works 8, Norton Arrabbiato e Windvd, SE non appaiono singolarmente come costi???
    non+autenticato
  • Sì hai perfettamente ragione ma d'altra parte è l'unica via per vendere le licenze di quelle utility. Sono convinto che se ci fosse una sezione software separata come dici, la maggiorparte degli utenti non acquisterebbe nulla, giustificandosi con il costo elevato di queste applicazioni, per poi installare delle copie crackate.

    Questo comportamento non lo condivido affatto, e perciò sotto questo aspetto sono curioso di vedere in atto questo famoso drm per la parte commerciale del software. Allora sì che chi sceglierà di astenersi dall'acquisto di questi programmi, lo farà con l'intenzione di optare per altre scelte.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Sì hai perfettamente ragione ma d'altra parte è
    > l'unica via per vendere le licenze di quelle
    > utility. Sono convinto che se ci fosse una
    > sezione software separata come dici, la
    > maggiorparte degli utenti non acquisterebbe
    > nulla, giustificandosi con il costo elevato di
    > queste applicazioni, per poi installare delle
    > copie
    > crackate.
    >
    > Questo comportamento non lo condivido affatto, e
    > perciò sotto questo aspetto sono curioso di
    > vedere in atto questo famoso drm per la parte
    > commerciale del software. Allora sì che chi
    > sceglierà di astenersi dall'acquisto di questi
    > programmi, lo farà con l'intenzione di optare per
    > altre
    > scelte.

    Chiaro che pretendere i notebook senza S.O. per andare poi ad installare copie taroccate, condivido, però io volendo comprare un notebook, magari per installarci Mandriva non posso, nel senso devo per forza acquistare con Windows XP, Works 8 (che è diventato standard oramai!) in più sta capitando molto spesso di vedere anche quel mattone di Norton Internet Security e Windvd. Poi spetta a me perdere tempo cercando di far valere i miei diritti non accettando l'eula all'avvio. Sta di fatto che cmq è oramai trovare un notebook di fascia medio-alta parlo intorno ai 1000€ senza tutta questa ricca (e nel mio caso INUTILE) compagnia di software inclusa.
    non+autenticato
  • Correggo:
    *Chiaro che pretendere i notebook senza S.O. per andare poi ad installare copie taroccate, non è corretto, condivido.
    non+autenticato
  • sì ma siamo sinceri, quanti sfrutterebbero la possibilità di acquistare il computer senza software, solo per risparmiarne la spesa? La maggiorparte degli utenti usa windows, sia che lo critichi sia che lo reputi caro, e proprio per quest'ultimo fatto procederebbe ad installarselo comunque e crackato.

    Ripeto quindi: sotto questo aspetto, ben vengano i sistemi anticopia più efficaci, in modo da non dover costringere l'acquisto di questi sistemi anche ad utenti che in tutta onestà non ne fanno uso.
    non+autenticato
  • non sono affatto daccordo, la maggior parte usa windows perche' se lo trova installato o puo installarlo taroccato.
    se avessero la possibilita di scegliere, se pagare windows o non averlo, creo che molti sceglierebbero linux.

    stesso vale per office, comodo se me lo trovo li, installato o taroccato; se devo pagarlo non ho dubbi e scelgo openoffice.

    E' indispensabile che i costi vengano esplicitamente scorporati nel prezzo, le autoruty che verificano la concorrenza dovrebbero intervenire, si tratta di una evidente violazione della concorrenza.

    Oggi poi e' assurdo: mi trovo preinstallato e pagato vista che mi succhia le risorse della mia macchina senza che lo voglia!!!
    non+autenticato
  • e se allora vogliamo dirla tutta, pensiamo ai danni che il mercato CREA facendo azioni di massa e promuovendo solo ed esclusivamente XP VISTA, con le sue pecche di copatibilità anche nei confronti dei suoi prodotti cugini...

    Mi metto nelle condizioni di un' azienda che ha bisogno assolutamente di crescere, con software che non vengono supportati da vista, che devo fare? se oggi un pc con xp lo trovo ancora, tra un anno che dovrò fare, quando il mio software svolge egregiamente il suo lavoro ma M$ ha deciso per me che quel software non devo/posso usarlo? !!
    non+autenticato
  • e se allora vogliamo dirla tutta, pensiamo ai danni che il mercato CREA facendo azioni di massa e promuovendo solo ed esclusivamente XP VISTA, con le sue pecche di copatibilità anche nei confronti dei suoi prodotti cugini...

    Mi metto nelle condizioni di un' azienda che ha bisogno assolutamente di crescere, con software che non vengono supportati da vista, che devo fare? se oggi un pc con xp lo trovo ancora, tra un anno che dovrò fare, quando il mio software svolge egregiamente il suo lavoro ma M$ ha deciso per me che quel software non devo/posso usarlo? !!
    non+autenticato
  • per lo stesso motivo, allora non vendiamo più pistole o birre... tanto si sa che la gente che li compra lo fa solo per sparare alla gente e per ubriacarsi e guidare ubriaci..
    Ma dai... sempre scuse per non offrire una libertà e per vendere un sistema disoperativo M$ a cifre folli...
    non+autenticato
  • Non trattati come PECORONI qui in Italia
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Non trattati come PECORONI qui in Italia

    Ci meritiamo altro per caso?A bocca storta
    non+autenticato
  • > > Non trattati come PECORONI qui in Italia
    > Ci meritiamo altro per caso?A bocca storta

    Noi, paese di veline e calciatori? No, è quello che ci meritiamo.
    non+autenticato
  • Basta!
    Il venditore dovrebbe vendere l'hardware, punto e basta, senza tante amenità che non desideriamo già installate.
    Deve essere poi l'utente semmai a chiedere il precaricamento su sua esplicità richiesta!
    E un venditore non dovrebbe nemmeno permettersi di applicare adesivi con scritto "Vista Ready" o "Certified for Winzozz" sul mio portatile!
    Perchè devono fare pubblicità su una cosa che acquisto? ..lo scrivono al massimo nel manuale che supporta il sistema tal dei tali.
    Ma dove siamo arrivati? E' come se comprassi una lavatrice e ci scrivessero "Certificata per gli abiti di Dolce e Gabbana" ..non è ridicolo?
    non+autenticato
  • D&G no però ti scrivono Lavatrice compatibile con Calfort Rotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • Se non desideri certa roba compra un computer assemblato perchè con quelli di marca compri un "pacchetto".

    riguardo al Vista Ready.. beh magari qualcuno vuole sapere che hanno testato il sistema con Vista (ad esempio). Non tutti godono a diventare scemi dietro alla scheda video o al mouse come certa gente che la notte ricompila per passione
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Se non desideri certa roba compra un computer
    > assemblato perchè con quelli di marca compri un
    > "pacchetto".

    Cosa che la legge vieta espressamente.... chiedere all'antitrust.

    >
    > riguardo al Vista Ready.. beh magari qualcuno
    > vuole sapere che hanno testato il sistema con
    > Vista (ad esempio). Non tutti godono a diventare
    > scemi dietro alla scheda video o al mouse come
    > certa gente che la notte ricompila per
    > passione

    Quella è una mezza truffa dal momento che Vista al momento non è disponibile e non si può certificare nulla....
    non+autenticato
  • > Quella è una mezza truffa dal momento che Vista
    > al momento non è disponibile e non si può
    > certificare
    > nulla....

    Prima di tutto leggere cosa viene certificato dal logo Windows Vista Ready, poi vediamo se abbiamo voglia ancora di scrivere queste cose.

    Il logo in questione, come già quello di XP è parte di un programma che certifica l'aderenza della macchina a certe specifiche, non che la macchina è stata testata con Vista. Inoltre, a prescindere che il SO sia sugli scaffali o meno, la versione attualmente in sviluppo sarebbe anche abbastanza matura per un test. Ma questa è un'altra storia e non c'entra con il logo WVR.

    Cordialmente
  • perche' anche io 4 anni fa presi un pc da dell... lo pagai cash, chiesi il rimborso, lo ottenni... salvo poi,nel 2005 vedermi scrivere minacciosamente dagli avvocati di dell che mi ingiungevano il pagamento di un "residuo" di un acquisto pari proprio allo "sconto" ottenuto per non avere chiesto la licenza windows... occhio, quindi e ne riparliamo tra un paio di anni...
    non+autenticato
  • e come andoì a finire?

    Paolo
    non+autenticato
  • ci avrà rimesso in soldi per l'avvocato...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > e come andoì a finire?
    >
    > Paolo
    è successo pure a me. E alla fine ho dovuto RIpagare...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > perche' anche io 4 anni fa presi un pc da dell...
    > lo pagai cash, chiesi il rimborso, lo ottenni...
    > salvo poi,nel 2005 vedermi scrivere
    > minacciosamente dagli avvocati di dell che mi
    > ingiungevano il pagamento di un "residuo" di un
    > acquisto pari proprio allo "sconto" ottenuto per
    > non avere chiesto la licenza windows... occhio,
    > quindi e ne riparliamo tra un paio di
    > anni...

    Si ma dicci, tu sei svizzero o italiano?
    non+autenticato
  • ..magari ricordo male, ma ero convinto che sul sito dell, nel configuratore hardware, si potesse escludere da subito la licenza windows, e infatti l'articolo mi faceva storcere il naso, pensavo ma come prima lo compra e poi vuole il rimborso, poteva direttamente rimuoverlo dall'ordine, ma per scrupolo ci sono passato ora ora, e di base è fornito l'xp home sp2

    ora.. starò perdendo colpi io, o in passato dell permetteva di comprare pc senza licenza ?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ..magari ricordo male, ma ero convinto che sul
    > sito dell, nel configuratore hardware, si potesse
    > escludere da subito la licenza windows, e

    Dipende dal modello.
    Sui server puoi anche non avere S.O. (o scegliere alcune versioni di Linux), mentre sui notebook e` quasi sempre precaricato xp home, con la scelta per il pro.

    Sui desktop non so, non li ho mai presi.
    Shu
    1232
  • HP di recente permette in molti modelli di caricare FREEDOS, tanto mi basta per non pagare la win tax
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)