Office, test autenticità obbligatori

Il programma Genuine Advantage di Microsoft viene esteso progressivamente anche ad Office, rendendo i download gratuiti disponibili solo per gli utenti che superano il test di autenticità

Redmond (USA) - Come già fatto con i download per Windows, Microsoft ha reso acuni contenuti extra di Office disponibili esclusivamente agli utenti "in regola". Dallo scorso venerdì, infatti, download come i template di Office Online possono essere scaricati solo se si supera il test Office Genuine Advantage, che similmente al già ben noto Windows Genuine Advantage (WGA) verifica che il prodotto in proprio possesso sia originale.

A partire dal prossimo gennaio, poi, il controllo OGA diverrà obbligatorio anche per l'accesso al servizio Office Update: le patch di sicurezza saranno ancora di dominio pubblico, ma chi non passerà il check potrà scaricarle solo in modo manuale.

Questa mossa rappresenta un nuovo passo di Microsoft nel contrastare la contraffazione dei propri software e la cosiddetta pirateria casuale, praticata soprattutto fra le mura domestiche e dei piccoli uffici.
I test OGA obbligatori si vanno ad aggiungere ai meccanismi anticopia integrati da Microsoft nei suoi due nuovi prodotti di punta, Windows Vista e Office 2007, meccanismi che, seppure non insuperabili, rendono la vita dei pirati assai più difficile.

Per venire incontro agli utenti che, in buona fede, hanno acquistato una copia contraffata di Office, Microsoft sta per avviare un programma che permette di acquistare una regolare licenza di Office ad un prezzo di favore. Al momento non vi sono ancora informazioni online sul programma, tuttavia i requisiti e le limitazioni dell'offerta sono molto simili a quelli già applicati per Windows (qui la FAQ).
139 Commenti alla Notizia Office, test autenticità obbligatori
Ordina
  • ha passato il livello dell'utilità, ormai produce orpelli che non servono, tutto sbrodolamento inutile, Office è diventato un dinosauro, e i Dino si sono estinti, Ms Office farà la stessa fine, ormai è incompatibile con sè stesso, basta vedere come riesce a bloccarsi e andare in errore da solo.
    non+autenticato
  • per la maggior parte degli utenti normali la verità è una sola:

    openoffice è un ottimo prodotto, ma microsoft office è meglio, e poi comunque ci siamo abituati ad usarlo e cambiare è sempre una scocciatura.

    Finchè che si potrà avere MO gratis, non vedo perchè dovere fare lo sforzo di cambiare abitudine, quando invece non si potrà averlo gratis senza tanti problemi uno si farà la domanda? Spendo 300 euro e me lo compro oppure passo ad open office? La risposta è scontata.

    Microsoft ha conquistato il mercato facendo copiare a tutti i propri prodotti, e lo riperderà impedendone la copia.
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > openoffice è un ottimo prodotto, ma microsoft
    > office è meglio, e poi comunque ci siamo abituati
    > ad usarlo e cambiare è sempre una
    > scocciatura.

    un prodotto è migliore di un altro solo per il fatto di conoscere il secondo, ma non il primo.

    Se provi ad usarlo e quindi imparare ad usarlo, vedrai che OpenOffice.org è migliore di ms-office sotto molti punti di vista e ti offre molte funzionalità utili tutti i giorni che ms-office non ha.
    Di sicuro OpenOffice.org non ha funzionalità che invece ms-office offre, ma la quasi totalità di queste sono di uso non comune e la maggior parte degli utenti non le ha mai usate e mai le userà.
    non+autenticato
  • > openoffice è un ottimo prodotto, ma microsoft
    > office è meglio

    qualcosa di piu tecnico per convincermi?

    > e poi comunque ci siamo abituati
    > ad usarlo e cambiare è sempre una
    > scocciatura.

    sarà, ma fa molto utonto

    > Finchè che si potrà avere MO gratis

    a scrocco vuoi dire

    > non vedo perchè dovere fare lo sforzo di
    > cambiare abitudine

    perchè i file di OOO a parita di contenuto sono piu piccoli rispetto A MSO ?
    perche nei file MSO si annidano virus ?
    oppure per diffondere i file odt ecc e portarsi avanti facendo conoscere questo standard a quante piu persone!

    > uno si farà la
    > domanda? Spendo 300 euro e me lo compro oppure
    > passo ad open office? La risposta è
    > scontata.

    starquoto

    > Microsoft ha conquistato il mercato facendo
    > copiare a tutti i propri prodotti, e lo riperderà
    > impedendone la
    > copia.

    starquoto
  • "Per venire incontro agli utenti che, in buona fede, hanno acquistato una copia contraffata di Office, Microsoft sta per avviare un programma che permette di acquistare una regolare licenza di Office ad un prezzo di favore"

    Cioe', a uno che in buona fede ha acquistato una copia di office, pensando di mettersi in regola (quando avrebbe potuto tranquillamente scaricarselo dalla rete o comperarlo per 1 euro alla bancarella in stazione), questi morti di fame hanno il coraggio di chiedere altri soldi ???

    Ma non si vergognano?

    Oltre al danno le beffe?

    Un comportamento serio di una ditta seria che seriamente intende arginare il problema dei venditori disonesti dovrebbe essere:
    "Hai comprato una copia pirata di Office in buona fede? Dimmi da chi l'hai comprata e ti regalo l'ultima versione in commercio."

    Questo comportamento mafioso ricattatorio invece e' semplicemente disgustoso e non risolve il problema perche' cosi' chi vende copie pirata spacciandole per vere carpendo la buona fede dell'utonto continuera' a farlo, e l'utonto fregato una volta si trasformera' in utonto pirata le volte successive.

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Un comportamento serio di una ditta seria che
    > seriamente intende arginare il problema dei
    > venditori disonesti dovrebbe
    > essere:
    > "Hai comprato una copia pirata di Office in buona
    > fede? Dimmi da chi l'hai comprata e ti regalo
    > l'ultima versione in
    > commercio."
    hai ragione, meglio incentivare la delazione

    mah...
    non+autenticato
  • No, si tratta di essere corretti con gli utenti che in buona fede hanno acquistato un software pagato credendolo genuino e si trovano con un software contraffatto.

    L'utente non trae nessun vantaggio a denunciare il rivenditore disonesto se non quello di pagare altri soldi per la versione genuina (che ha già profumatamente pgatao!!) e tanto sbattimento per risolvere i problemi con gli aggiornamenti.

    Saluti
    non+autenticato
  • Cioè, fatemi capire: io ho pagato regolarmente 300€ di licenza al mio negoziante che mi ha truffato e loro mi rispondono con "ti diamo una copia a prezzo di favore"?? Newbie, inespertoNewbie, inesperto
    No, no... me la diano gratis, visto che l'ho già pagata, e si rivalgano sul negoziante!!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Cioè, fatemi capire: io ho pagato regolarmente
    > 300€ di licenza al mio negoziante che mi ha
    > truffato e loro mi rispondono con "ti diamo una
    > copia a prezzo di favore"??
    > Newbie, inespertoNewbie, inesperto
    > No, no... me la diano gratis, visto che
    > l'ho già pagata, e si rivalgano sul
    > negoziante!!

    guarda che il favore te lo fanno non denunciandoti per ricettazione di merce rubata

    In teoria tu, appena di accordi che il negoziante non ti ha dato una versione regolare, dovrsti:
    1) terminare l'uso la copia di ms-office che hai disinstallandola dal PC (ed usando fattura e quant'altro per dimostrare la tua buona fede)
    2) denunciare il negoziante e richiedere il rimborso della cifra pagata ... e quando l'ottieni (se l'ottieni) puoi usarla per comprarti la versione originale

    se invece continui ad utilizzarlo sapendo che è un prodotto non regolare puoi essere paragonato ad un ricettatore di merce rubata (guarda quanto sono le pene previste in questo caso per chi riceve software non in regola)
    non+autenticato
  • D'accordissimo, ma se Microsoft mi avvisa di ciò tramite questo WGA e io, dopo opportune indagini, mi accorgo che la copia è REALMENTE contraffatta, cesso il suo utilizzo e mi rivolgo a Microsoft per sapere cosa fare. La risposta che ottengo è: "Se vuoi ti facciamo un prezzo di favore. E non lamentarti altrimenti ti denunciamo. Non importa se altri milioni di cracker hanno una copia pirata. Tu l'hai pagata regolarmente credendola "genuina", ti hanno truffato e adesso paghi per questo."


    Sai, non tutti sono capaci di controllare se la copia di Windows è genuina o no...
    In sostanza, ti trattano peggio dei cracker che usano tranquillamente la loro copia pirata senza troppi sbattimenti PerplessoPerplesso
    non+autenticato
  • la qualità dei prodotti microsoft è indiscutibile e io comprerò vista piu office2007

    voglio avere la sicurezza che quando mi arrivano le mail e clicco sull'allegato mi si apra un documento ben formattato

    quando si aprono di documenti in doc da outlook express si è sicuri che tutto venga visualizzato bene e senza nessun problema
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > la qualità dei prodotti microsoft è indiscutibile
    > e io comprerò vista piu
    > office2007
    >
    > voglio avere la sicurezza che quando mi arrivano
    > le mail e clicco sull'allegato mi si apra un
    > documento ben
    > formattato
    >
    > quando si aprono di documenti in doc da outlook
    > express si è sicuri che tutto venga visualizzato
    > bene e senza nessun
    > problema

    ...E quando arriva un virus si installi accuratamente ed in modo assolutamente trasparente.
    non+autenticato
  • ecco un classico utonto A bocca aperta
    avrei voluto vederti col DOS Rotola dal ridere
  • Troppo sottile non l'hanno capita Sorride
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > la qualità dei prodotti microsoft è
    > indiscutibile e io comprerò vista piu
    > office2007
    >
    > voglio avere la sicurezza che quando mi
    > arrivano le mail e clicco sull'allegato mi si
    > apra un documento ben formattato

    >
    > quando si aprono di documenti in doc da
    > outlook express si è sicuri che tutto venga
    > visualizzato bene e senza nessun
    > problema

    Sembrerebbe una trollata, peccato che credo che tu abbia ragione.

    Bello o brutto che sia, chi usa MsOffice e' anche per quel motivo.

    Per quanto riguarda Vista, si potrebbe parlarne fino al SP2 ed oltre......

    ciao

  • - Scritto da:
    > la qualità dei prodotti microsoft è indiscutibile
    > e io comprerò vista piu
    > office2007
    >
    > voglio avere la sicurezza che quando mi arrivano
    > le mail e clicco sull'allegato mi si apra un
    > documento ben
    > formattato
    >
    > quando si aprono di documenti in doc da outlook
    > express si è sicuri che tutto venga visualizzato
    > bene e senza nessun
    > problema

    Contento tu....
    C'è sicuramente di meglio in giro, ma ad ognuno il suo

  • - Scritto da:
    > la qualità dei prodotti microsoft è indiscutibile
    > e io comprerò vista piu
    > office2007
    >
    > voglio avere la sicurezza che quando mi arrivano
    > le mail e clicco sull'allegato mi si apra un
    > documento ben formattato
    >
    > quando si aprono di documenti in doc da outlook
    > express si è sicuri che tutto venga visualizzato
    > bene e senza nessun
    > problema

    ehm ... forse non hai presente cosa è ms-office.

    Posso dirti chela commissione europea ha stilato un documento in cui dichiarava che ms-office (la versione allora in esame era la 2003) è molto carente sotto questo punto di vista ... è arrivata persino ad affermare che non è neppure in grado di leggere file creati con la stessa suite di qualche anno fa!

    Questo in uno studio per la valutazione di quali formati devono essere utilizzati all'interno delle pubbliche amministrazioni.

    microsoft ha rispoto a tale studio, ma non ha per nulla smentito ne contestato le affermazioni fatte su questa incompatibilità ... quindi desumo siano tutte vere.

    Qui trovi una traduzione-riassunto di buona parte di quella documentazione, con i link dei documenti in inglese originari:

    http://linguistico.sf.net/wiki/doku.php?id=opendoc...

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 22 discussioni)