Global Orgasm, online per la Pace

Prende quota ed incuriosisce la proposta via Internet di un esperimento senza precedenti. Secondo i promotori, se uomini di tutto il Mondo libereranno energie positive tutti insieme, qualcosa cambierà

Roma - Un pianeta devastato dalle guerre può essere salvato dal sesso? Lo pensano i promotori di un singolarissimo esperimento a metà tra appello pacifista e pseudoscienza: si parla di Global Orgasm, l'iniziativa per un orgasmo di massa che dovrà avere luogo il 22 dicembre nei modi che ciascuno dei partecipanti, uomo o donna, vorrà adottare.

Un esperimento lanciato via Internet che ha già conquistato le colonne di Wired e che, spiegano gli autori, "intende creare un cambiamento nel campo energetico terrestre attraverso l'inserimento del climax più ampio possibile di energia umana. Ora che ci sono due nuove flotte americane che si dirigono verso il Golfo persico con equipaggiamento anti-sottomarini da usare specificamente contro l'Iran, è venuto il tempo di cambiare l'energia della Terra". "L'idea - continuano i promotori - è che i partecipanti concentrino sulla Pace i loro pensieri durante e dopo l'orgasmo. La combinazione di energia orgasmica insieme ad un ideale razionale può avere un effetto molto maggiore delle preghiere e delle meditazioni". Un modo, chiosa The Brussels Journal "per fermare l'Islamofascismo, la guerra, i terremoti e il presidente George W Bush".

Il countodownIl progetto che sembra partorito dalla mente di Frank-N-Furter è in realtà il frutto creativo di una coppia di pacifisti già impegnata in iniziative per la pace. E sostiene persino di avere una sponda scientifica nel Global Consciousness Project dell'Università di Princeton. Si tratta di un sistema di monitoraggio che attraverso una rete di REGs (Random Event Generators) tenta di esaminare le correlazioni tra eventi che possano essere frutto della presenza o dell'attività della coscienza umana.
"I risultati - dicono quelli di Global Orgasm - mostrano che la coscienza umana ha un effetto globale sulla materia e l'energia durante eventi che riguardano le masse, come l'11 settembre o lo tsunami nell'Oceano Indiano. Si sono avute registrazioni anche durante preghiere e meditazioni di massa". Ironizza The Register: "L'unico problema qui è capire chi monitorerà il REGs quando il resto del pianeta si scuoterà dal piacere".

Una demo dell'iniziativa è disponibile a questo indirizzo mentre un lungo articolo sulla vicenda è stato pubblicato dal San Francisco Chronicle. Il blog ufficiale di Global Orgasm, infine, è online a questo indirizzo.
91 Commenti alla Notizia Global Orgasm, online per la Pace
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 24 discussioni)