Microsoft consegna i documenti alla UE

Mentre il Governo americano fa sapere che l'arrivo di Windows Vista non presenta alcun problema antitrust, le autorità comunitarie confermano che il big di Redmond ha inoltrato tutti i documenti richiesti dalla UE

Bruxelles - Microsoft si è presa tutto il tempo a propria disposizione per ultimare la documentazione tecnica su Windows e interoperabilità richiesta dalla Commissione Europea e nelle scorse ore ha consegnato gli incartamenti ai delegati di Bruxelles. Se non lo avesse fatto, le autorità antitrust comunitarie avevano già ventilato che da oggi sarebbe potuta scattare una nuova pesantissima multa ai danni del big di Redmond.

Lo riferisce la Commissione in una nota, in cui si prende atto della consegna della documentazione ma si avverte anche che ora gli esperti antitrust dovranno verificare se è rispondente alle richieste della Commissione e se, quindi, è ammissibile. Come noto, le autorità antitrust hanno più volte evidenziato l'insufficienza dei documenti Microsoft, quelli che devono contenere informazioni e procedure sufficienti a garantire ai competitor dell'azienda la possibilità di sviluppare middleware capace di operare all'interno di Windows con le stesse qualità dei software sviluppati direttamente da Microsoft. Una richiesta figlia del procedimento antitrust europeo contro BigM, conclusosi con una condanna per abuso di posizione dominante.

Di interesse segnalare come proprio nel giorno dello scadere dell'"ultimatum" europeo a Microsoft, sull'altra sponda dell'Atlantico la commissione di verifica incaricata dal Governo americano ha stabilito che la documentazione fornita da Microsoft sull'imminente Windows Vista e su Internet Explorer 7, necessaria a garantire capacità competitive ai concorrenti di BigM, è più che sufficiente. Ciò significa, scrivono gli esperti in un report dedicato, che Microsoft ha assolto ai propri compiti e che l'arrivo del nuovo sistema operativo non rappresenta in alcun modo un problema antitrust. Come noto, la Commissione europea sta invece studiando Windows Vista per capire se vi possano essere problemi di mercato con il suo arrivo in Europa.
92 Commenti alla Notizia Microsoft consegna i documenti alla UE
Ordina
  • http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1781990&i...
    basta andare a traino di quelli che hanno maggiori
    capacità: per fortuna siamo in europa, altrimenti
    saremmo gia caduti a livello di bulgaria e bolivia
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1781990&i
    > basta andare a traino di quelli che hanno maggiori
    > capacità: per fortuna siamo in europa, altrimenti
    > saremmo gia caduti a livello di bulgaria e bolivia

    Gnegne gnegnegne nessuno legge i tuoi postt!!
    non+autenticato
  • Chi non ha intenzione di continuare solo
    a trollare, potrebbe informarsi un minimo
    tramite questi video, tratti da un recente
    seminario all'Università di Bologna

    http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&...
    http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&...
    http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&...

    dove vengono trattati gli aspetti tecnici e legali dell'oss e della diatriba UE = ms,
    nonché lo stato della penetrazione del sw
    libero in italia

    Cerchiamo di implementare una discussione su temi importanti invece di scadere sempre e comunque in patetico trolling
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Chi non ha intenzione di continuare solo
    > a trollare, potrebbe informarsi un minimo
    > tramite questi video, tratti da un recente
    > seminario all'Università di Bologna
    >
    > http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&
    > http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&
    > http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&
    >
    > dove vengono trattati gli aspetti tecnici e
    > legali dell'oss e della diatriba UE =
    > ms,
    > nonché lo stato della penetrazione del sw
    > libero in italia
    >
    > Cerchiamo di implementare una discussione su temi
    > importanti invece di scadere sempre e comunque in
    > patetico
    > trolling

    Sì, sì, dì un pò non eri tu quello che mi ha dato dell'ignorante in un post pochi minuti fa?

    Chi è che trolla?

    Ormai ciarla quanto vuoi, non attacca più.

    Ah e per la cronaca creare decine di threads identici solo per avere visibilità la mattina non funziona.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Chi non ha intenzione di continuare solo
    > a trollare, potrebbe informarsi un minimo
    > tramite questi video, tratti da un recente
    > seminario all'Università di Bologna
    >
    > http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&
    > http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&
    > http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&
    >
    > dove vengono trattati gli aspetti tecnici e
    > legali dell'oss e della diatriba UE =
    > ms,
    > nonché lo stato della penetrazione del sw
    > libero in italia
    >
    > Cerchiamo di implementare una discussione su temi
    > importanti invece di scadere sempre e comunque in
    > patetico
    > trolling

    molto interessante: illuminante sopratutto quello dell'avvocato Piana. E' la prima volta che sento tanti elementi riassunti in modo così chiaro e sintetico
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Chi non ha intenzione di continuare solo
    > > a trollare, potrebbe informarsi un minimo
    > > tramite questi video, tratti da un recente
    > > seminario all'Università di Bologna
    > >
    > >
    > http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&
    > >
    > http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&
    > >
    > http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&
    > >
    > > dove vengono trattati gli aspetti tecnici e
    > > legali dell'oss e della diatriba UE =
    > > ms,
    > > nonché lo stato della penetrazione del sw
    > > libero in italia
    > >
    > > Cerchiamo di implementare una discussione su
    > temi
    > > importanti invece di scadere sempre e comunque
    > in
    > > patetico
    > > trolling
    >
    > molto interessante: illuminante sopratutto quello
    > dell'avvocato Piana. E' la prima volta che sento
    > tanti elementi riassunti in modo così chiaro e
    > sintetico

    Rispondersi da soli non vale!
    non+autenticato
  • http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&
    > http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&
    > http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&
    >
    > dove vengono trattati gli aspetti tecnici e
    > legali dell'oss e della diatriba UE =
    > ms,
    > nonché lo stato della penetrazione del sw
    > libero in italia

    Sì si parla del software libero e poi il formato del file è Windows Media Video... Un po' comico direi...

    TAD
  • non vi va bene che in Europa si cerchi
    di non essere legati mani e piedi alla
    micoserfu ?
    non accettate che in europa si cerchi di
    applicare leggi liberali e di
    fare gli interessi europei a scapito di aziendone straniere che vogliono fare
    quel pirlicchio che vogliono ?
    nessun problema, negli usa il precariato
    è molto piu diffuso che in italia, i barboni
    a NY sono circa 600.000, ma avanzano posti
    per pulire le latrine di mondorosso con la lingua che neanche i barboni di NY vogliono
    occupare.

    Affrettatevi
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > non vi va bene che in Europa si cerchi
    > di non essere legati mani e piedi alla
    > micoserfu ?
    > non accettate che in europa si cerchi di
    > applicare leggi liberali e di
    > fare gli interessi europei a scapito di aziendone
    > straniere che vogliono fare
    >
    > quel pirlicchio che vogliono ?
    > nessun problema, negli usa il precariato
    > è molto piu diffuso che in italia, i barboni
    > a NY sono circa 600.000, ma avanzano posti
    > per pulire le latrine di mondorosso con la lingua
    > che neanche i barboni di NY
    > vogliono
    > occupare.
    >
    > Affrettatevi

    Ti rode eh? Ormai non ti legge più nessuno.
    non+autenticato
  • io lo leggo
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > io lo leggo

    io no. e non leggo neanche te: sto scrivendo con il monitor spento.
    non+autenticato

  • > che devono contenere informazioni e procedure
    > sufficienti a garantire ai competitor
    > dell'azienda la possibilità di sviluppare
    > middleware capace di operare all'interno di
    > windows con le stesse qualità dei software
    > sviluppati direttamente da Microsoft.

    I problemi sono due:

    Windows ha una fetta di mercato desktop troppo ampia, quasi un dominio assoluto nel mercato.

    MsOffice, invece pure.

    L'Antitrust cosa fa:

    - Stimola la creazione di formati aperti

    - Stimola la creazione di programmi indipendenti dalla piattaforma.

    - Cerca di stimolare la creazione di altri OS.

    .......

    Niente di tutto quello, sono 10 anni che minaccia la MS di multe se non permette ai suoi concorrenti di creare programmi per Windows.

    La MS viene minacciata se non permette la creazione di programmi per windows, ma lo avete capito?

    Questo e' il lavoro della MS non dell'antitrust.

    Secondo me sono d'accordo, almeno l'antitrust puo' sempre dire che sta lavorando, la MS puo' sempre dire di aver fatto quello che vuole l'Antitrust e tutti sono contenti.

    Anche don Camillo e Peppone davanti ai loro fans dovevano sembrare nemici, pero' sotto sotto....


    > Una richiesta figlia del procedimento
    > antitrust europeo contro BigM, conclusosi
    > con una condanna per abuso di posizione
    > dominante.

    e per questo che la commissione invece di spingere per formati aperti e indipenti, spinge la creazione di altri programmi sempre per windows.


    > Come noto, la Commissione europea sta invece
    > studiando Windows Vista per capire se vi
    > possano essere problemi di mercato con il
    > suo arrivo in Europa.

    La commissione europea, riuscira' a capire che quello che serve sono formati aperti in modo da creare indipendenza dai programmi?

    E riuscira' a capire che non e' MS che deve creare questi formati, ma degli enti indipendenti?

    E' dal 95 che sento parlare di commissione e di MS, l'unica cosa che hanno fatto e' quello di mangiare soldi dei contribuenti........

    ciao.

    P.S.
    ...al diavolo la commissione europea
    ...al diavolo l'antitrust
    ...Vengano i formati aperti e indipendenti....
  • Mi hai convinto, candidati e ti voterò Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da: pippo75
    >
    > > che devono contenere informazioni e procedure
    > > sufficienti a garantire ai competitor
    > > dell'azienda la possibilità di sviluppare
    > > middleware capace di operare all'interno di
    > > windows con le stesse qualità dei software
    > > sviluppati direttamente da Microsoft.
    >
    > I problemi sono due:
    >
    > Windows ha una fetta di mercato desktop troppo
    > ampia, quasi un dominio assoluto nel
    > mercato.
    >
    > MsOffice, invece pure.
    >
    > L'Antitrust cosa fa:
    >
    > - Stimola la creazione di formati aperti
    >
    > - Stimola la creazione di programmi indipendenti
    > dalla
    > piattaforma.
    >
    > - Cerca di stimolare la creazione di altri OS.
    >
    > .......
    >
    > Niente di tutto quello, sono 10 anni che minaccia
    > la MS di multe se non permette ai suoi
    > concorrenti di creare programmi per
    > Windows.
    >
    > La MS viene minacciata se non permette la
    > creazione di programmi per windows, ma lo avete
    > capito?
    >
    > Questo e' il lavoro della MS non dell'antitrust.
    >
    > Secondo me sono d'accordo, almeno l'antitrust
    > puo' sempre dire che sta lavorando, la MS puo'
    > sempre dire di aver fatto quello che vuole
    > l'Antitrust e tutti sono
    > contenti.
    >
    > Anche don Camillo e Peppone davanti ai loro fans
    > dovevano sembrare nemici, pero' sotto
    > sotto....
    >
    >
    > > Una richiesta figlia del procedimento
    > > antitrust europeo contro BigM, conclusosi
    > > con una condanna per abuso di posizione
    > > dominante.
    >
    > e per questo che la commissione invece di
    > spingere per formati aperti e indipenti, spinge
    > la creazione di altri programmi sempre per
    > windows.
    >
    >
    > > Come noto, la Commissione europea sta invece
    > > studiando Windows Vista per capire se vi
    > > possano essere problemi di mercato con il
    > > suo arrivo in Europa.
    >
    > La commissione europea, riuscira' a capire che
    > quello che serve sono formati aperti in modo da
    > creare indipendenza dai
    > programmi?
    >
    > E riuscira' a capire che non e' MS che deve
    > creare questi formati, ma degli enti
    > indipendenti?
    >
    > E' dal 95 che sento parlare di commissione e di
    > MS, l'unica cosa che hanno fatto e' quello di
    > mangiare soldi dei
    > contribuenti........
    >
    > ciao.
    >
    > P.S.
    > ...al diavolo la commissione europea
    > ...al diavolo l'antitrust
    > ...Vengano i formati aperti e indipendenti....

    Ma infatti,e' quello che sostengo pure io.Si vuole risolvere il problema? Bastoniamo su standard e formati.Messi in regola su questo il mercato premiera' la soluzione migliore in rapporto prezzo/qualita',assistenza,ecc.
    Questo non vuol dire che il vincitore sia MS,anzi.
    non+autenticato
  • non si capisce altrimenti la tua continua
    tendenza a lisciare l'aziendona monopolista

    I problemi dell'UE sono due:

    --un'azienda che non vuole rispettare le regole della concorrenza e che va costretta
    a farlo perché qui non siamo in burundi
    ma in un contesto liberale: quindi occorre
    eliminare tutti gli abusi, tutti i meccanismi di lock in, tutti i tentativi
    di costringere gli utenti a non valutare
    alternative, come tutte le persone un minimo informate sanno

    --un settore di grande importanza che non può essere interamente dipendente da un'azienda sola: è impensabile una situazione in cui se una azienda stacca la spina, il continente chiude bottega, e anche un deficente riesce a capirlo

    Le PA europee (dei paesi piu seri) si muovono di conseguenza, migrando nel breve termine per quanto possibile le cose piu semplici, (per esempio francia, belgio, norvegia, danimarca hanno gia annunciato ufficialmente che non userano office2007
    ma migreranno a openoffice, e si tratta di milioni di copie, altri paesi stanno facendo piu o meno lo stesso). Nel medio termine esistono progetti di piu largo respiro che riguardano anche il sistema operativo e tutto il resto. E' infatti chiaro che la PA deve avere il controllo del proprio sistema informatico, cosa che, come anche i muri ormai sanno, non si può fare usando un sistema chiuso, di un'azienda extraeuropea che tra l'altro non rispetta le regole.
    Il grande supporto dell'UE al software libero, con fior di portali dedicati, raccomandazione di usare formati aperti etc, risponde a questa necessità ineludibile alla quale anche voi partigiani dei monopolisti dovrete prima o poi fare i conti, addirittura anche in Italia.

    Se però tu hai (forse giustamente) paura che non usando il software della piu nota multinazionale usa l'europa sia sottoposta a pressioni e ne riceva svantaggi, mettiti tranquillo: se succederà avremo la prova di quanto losca sia la controparte

    Quindi puoi smetterla di ripostare eternamente le solite quattro storielle a difesa di chi crede di potere fare sempre il bello e il cattivo tempo infischiandosi delle regole

    Per il resto documentati perché si vede bene che non sai proprio di cosa parli e sembri un disco rotto che si inceppa sempre sulle solite due cose trite e ritrite.
    Inizia da qui, dove c'è gente preparata che ti può illustrare la situazione, non i soliti tartufari fuffaroli di PI:
    http://blog.vsx6.com/?p=154

    E non aver paura, non ci bombardano.
    non+autenticato
  • ed ogni tanto far pagare qualche multa bella salata alle aziende monopoliste...

    non+autenticato
  • non credo che l'europa possa permettersi di continuare a dare miliardi di euro l'anno in assistenza sociale a mr gates e in elemosina a mr ballmer in una situazione in cui tra un
    pò non ci saranno soldi per pagare le pensioni agli anziani, per comprare medicine, per dare lo stipendio ai medici,etc
    solo dei patetici cantinari testimoni di vista assuefatti fin da piccoli con il cessume di redmond possono pensare che si debba ancora buttare immense risorse in sussidi per i superricchi della mischeirfos

    ma guardatevi attorno una buona volta !
    e vedrete anziani che non hanno da mangiare,
    malati che non sono curati, vecchi e diversabili che non sono assistiti !

    ma voi continuate a farvi avanti e a pretendere che il sistema europa butti in sciocchezze del tutto inutili svariati miliardi di euro tutti gli anni

    siete penosi

    c'è poi un'altra cosa importante:
    e se un bel giorno ms saltasse per aria ?
    oppure se un pazzo eletto per difendere gli interessi degli states con l'aiuto di dio
    avesse la fantasia di mettere per qualche motivo un embargo dei prodotti americani verso l'europa ?

    che facciamo, stacchiamo la spina e chiudiamo bottega perché un intero sistema strategico è nelle mani di una sola azienda extraeuropea ?

    Per fortuna che all'antitrust e nei governi dei paesi nord-europei non sono così superficiali, ignoranti e menefreghisti come i tartufari winslave che postano qui e che persino il sistema informatico italiano sta pur con estrema lentezza diventando permeabile a queste ragioni

    Naturalmente nella misura in cui rispetta le regole della concorrenza, microsoft può fare quello che vuole e stare sul mercato senza che nessuno possa trovare nulla da dire MA DEVE RISPETTARE LE REGOLE
    Se negli usa, paese che appoggia militarmente le proprie multinazionali in tutto il mondo con i marines e le portaerei si afferma che Micorsfogi è in regola, buon per loro, è normale e fa il paio con tantissimi altri casi analoghi nonché per il loro disinteresse per temi di enorme importanza quali il rispetto del protocollo di Kioto per poter continuare a inquinare il doppio dell'europa

    who cares !
    dobbiamo deciderci a essere europei e a smetterla di dire sempre "si buana"
    se non vogliamo colare a picco
    non+autenticato
  • c.d.o.

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > non credo che l'europa possa permettersi di
    > continuare a dare miliardi di euro l'anno in
    > assistenza sociale a mr gates e in elemosina a mr
    > ballmer in una situazione in cui tra
    > un
    > pò non ci saranno soldi per pagare le pensioni
    > agli anziani, per comprare medicine, per dare lo
    > stipendio ai
    > medici,etc
    > solo dei patetici cantinari testimoni di vista
    > assuefatti fin da piccoli con il cessume di
    > redmond possono pensare che si debba ancora
    > buttare immense risorse in sussidi per i
    > superricchi della
    > mischeirfos
    >
    > ma guardatevi attorno una buona volta !
    > e vedrete anziani che non hanno da mangiare,
    > malati che non sono curati, vecchi e diversabili
    > che non sono assistiti
    > !
    >
    > ma voi continuate a farvi avanti e a pretendere
    > che il sistema europa butti in sciocchezze del
    > tutto inutili svariati miliardi di euro tutti gli
    > anni
    >
    > siete penosi
    >
    > c'è poi un'altra cosa importante:
    > e se un bel giorno ms saltasse per aria ?
    > oppure se un pazzo eletto per difendere gli
    > interessi degli states con l'aiuto di
    > dio
    > avesse la fantasia di mettere per qualche motivo
    > un embargo dei prodotti americani verso l'europa
    > ?
    >
    > che facciamo, stacchiamo la spina e chiudiamo
    > bottega perché un intero sistema strategico è
    > nelle mani di una sola azienda extraeuropea
    > ?
    >
    > Per fortuna che all'antitrust e nei governi dei
    > paesi nord-europei non sono così superficiali,
    > ignoranti e menefreghisti come i tartufari
    > winslave che postano qui e che persino il sistema
    > informatico italiano sta pur con estrema lentezza
    > diventando permeabile a queste
    > ragioni
    >
    > Naturalmente nella misura in cui rispetta le
    > regole della concorrenza, microsoft può fare
    > quello che vuole e stare sul mercato senza che
    > nessuno possa trovare nulla da dire MA DEVE
    > RISPETTARE LE
    > REGOLE
    > Se negli usa, paese che appoggia militarmente le
    > proprie multinazionali in tutto il mondo con i
    > marines e le portaerei si afferma che Micorsfogi
    > è in regola, buon per loro, è normale e fa il
    > paio con tantissimi altri casi analoghi nonché
    > per il loro disinteresse per temi di enorme
    > importanza quali il rispetto del protocollo di
    > Kioto per poter continuare a inquinare il doppio
    > dell'europa
    >
    > who cares !
    > dobbiamo deciderci a essere europei e a smetterla
    > di dire sempre "si
    > buana"
    > se non vogliamo colare a picco

    quoto tutto e aggiungo: viva l'antitrust
    e l'inno alla gioia
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > non credo che l'europa possa permettersi di
    > continuare a dare miliardi di euro l'anno in
    > assistenza sociale a mr gates e in elemosina a mr
    > ballmer in una situazione in cui tra
    > un
    > pò non ci saranno soldi per pagare le pensioni
    > agli anziani, per comprare medicine, per dare lo
    > stipendio ai
    > medici,etc
    > solo dei patetici cantinari testimoni di vista
    > assuefatti fin da piccoli con il cessume di
    > redmond possono pensare che si debba ancora
    > buttare immense risorse in sussidi per i
    > superricchi della
    > mischeirfos
    >
    > ma guardatevi attorno una buona volta !
    > e vedrete anziani che non hanno da mangiare,
    > malati che non sono curati, vecchi e diversabili
    > che non sono assistiti
    > !
    >
    > ma voi continuate a farvi avanti e a pretendere
    > che il sistema europa butti in sciocchezze del
    > tutto inutili svariati miliardi di euro tutti gli
    > anni
    >
    > siete penosi
    >
    > c'è poi un'altra cosa importante:
    > e se un bel giorno ms saltasse per aria ?
    > oppure se un pazzo eletto per difendere gli
    > interessi degli states con l'aiuto di
    > dio
    > avesse la fantasia di mettere per qualche motivo
    > un embargo dei prodotti americani verso l'europa
    > ?
    >
    > che facciamo, stacchiamo la spina e chiudiamo
    > bottega perché un intero sistema strategico è
    > nelle mani di una sola azienda extraeuropea
    > ?
    >
    > Per fortuna che all'antitrust e nei governi dei
    > paesi nord-europei non sono così superficiali,
    > ignoranti e menefreghisti come i tartufari
    > winslave che postano qui e che persino il sistema
    > informatico italiano sta pur con estrema lentezza
    > diventando permeabile a queste
    > ragioni
    >
    > Naturalmente nella misura in cui rispetta le
    > regole della concorrenza, microsoft può fare
    > quello che vuole e stare sul mercato senza che
    > nessuno possa trovare nulla da dire MA DEVE
    > RISPETTARE LE
    > REGOLE
    > Se negli usa, paese che appoggia militarmente le
    > proprie multinazionali in tutto il mondo con i
    > marines e le portaerei si afferma che Micorsfogi
    > è in regola, buon per loro, è normale e fa il
    > paio con tantissimi altri casi analoghi nonché
    > per il loro disinteresse per temi di enorme
    > importanza quali il rispetto del protocollo di
    > Kioto per poter continuare a inquinare il doppio
    > dell'europa
    >
    > who cares !
    > dobbiamo deciderci a essere europei e a smetterla
    > di dire sempre "si
    > buana"
    > se non vogliamo colare a picco

    esatto, ora basta esportare vini e abiti italiani negli USA! Gli americano potrebbero infatti usare quei soldi per assistenza ai loro anziani

    HASTA LA VICTORIA SIEMPREEEEEEEEE!!! Rotola dal ridere

    http://images.google.com/images?q=communism
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > non credo che l'europa possa permettersi di
    > > continuare a dare miliardi di euro l'anno in
    > > assistenza sociale a mr gates e in elemosina a
    > mr
    > > ballmer in una situazione in cui tra
    > > un
    > > pò non ci saranno soldi per pagare le pensioni
    > > agli anziani, per comprare medicine, per dare lo
    > > stipendio ai
    > > medici,etc
    > > solo dei patetici cantinari testimoni di vista
    > > assuefatti fin da piccoli con il cessume di
    > > redmond possono pensare che si debba ancora
    > > buttare immense risorse in sussidi per i
    > > superricchi della
    > > mischeirfos
    > >
    > > ma guardatevi attorno una buona volta !
    > > e vedrete anziani che non hanno da mangiare,
    > > malati che non sono curati, vecchi e diversabili
    > > che non sono assistiti
    > > !
    > >
    > > ma voi continuate a farvi avanti e a pretendere
    > > che il sistema europa butti in sciocchezze del
    > > tutto inutili svariati miliardi di euro tutti
    > gli
    > > anni
    > >
    > > siete penosi
    > >
    > > c'è poi un'altra cosa importante:
    > > e se un bel giorno ms saltasse per aria ?
    > > oppure se un pazzo eletto per difendere gli
    > > interessi degli states con l'aiuto di
    > > dio
    > > avesse la fantasia di mettere per qualche motivo
    > > un embargo dei prodotti americani verso l'europa
    > > ?
    > >
    > > che facciamo, stacchiamo la spina e chiudiamo
    > > bottega perché un intero sistema strategico è
    > > nelle mani di una sola azienda extraeuropea
    > > ?
    > >
    > > Per fortuna che all'antitrust e nei governi dei
    > > paesi nord-europei non sono così superficiali,
    > > ignoranti e menefreghisti come i tartufari
    > > winslave che postano qui e che persino il
    > sistema
    > > informatico italiano sta pur con estrema
    > lentezza
    > > diventando permeabile a queste
    > > ragioni
    > >
    > > Naturalmente nella misura in cui rispetta le
    > > regole della concorrenza, microsoft può fare
    > > quello che vuole e stare sul mercato senza che
    > > nessuno possa trovare nulla da dire MA DEVE
    > > RISPETTARE LE
    > > REGOLE
    > > Se negli usa, paese che appoggia militarmente le
    > > proprie multinazionali in tutto il mondo con i
    > > marines e le portaerei si afferma che Micorsfogi
    > > è in regola, buon per loro, è normale e fa il
    > > paio con tantissimi altri casi analoghi nonché
    > > per il loro disinteresse per temi di enorme
    > > importanza quali il rispetto del protocollo di
    > > Kioto per poter continuare a inquinare il doppio
    > > dell'europa
    > >
    > > who cares !
    > > dobbiamo deciderci a essere europei e a
    > smetterla
    > > di dire sempre "si
    > > buana"
    > > se non vogliamo colare a picco
    >
    > esatto, ora basta esportare vini e abiti italiani
    > negli USA! Gli americano potrebbero infatti usare
    > quei soldi per assistenza ai loro
    > anziani
    >
    > HASTA LA VICTORIA SIEMPREEEEEEEEE!!! Rotola dal ridere
    >
    > http://images.google.com/images?q=communism

    Quoto. Basta andare in vacanza in america, basta
    masticare gomme americane e soprattutto basta farsi il bagno nella coca cola.

    E soprattutto basta credere a sto tizio che coi suoi metodi populisti parla di fantomatiche persone all'interno di PI che secondo lui dicono che le pubbliche amministrazioni devono utilizzare soluzioni microsoft.

    Tenta di scatenare flames e seminare zizzania tra gli utenti mettendo in bocca ai winari cose che non hanno mai detto, che roba pietosa!

    Ormai la gente non è torda e le sue storielle di fantomatici untori microsoft, che magari al tempo dei promessi sposi funzionavano, ora non funzionano più.

    Come direbbe lui parlando al plurale per fare il populista: "Non siamo mica scemi..."

    Bahahhahaahhahahaha!!!
    non+autenticato

  • > Come direbbe lui parlando al plurale per fare il
    > populista: "Non siamo mica
    > scemi..."
    >
    > Bahahhahaahhahahaha!!!
    impara a quotare, ignorante
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > > Come direbbe lui parlando al plurale per fare il
    > > populista: "Non siamo mica
    > > scemi..."
    > >
    > > Bahahhahaahhahahaha!!!
    > impara a quotare, ignorante

    Ti rode eh? Colpito nel segno!

    I tuoi flames da salotto portateli altrove ormai non funzionano più.
    non+autenticato
  • >esatto, ora basta esportare vini e abiti italiani >negli USA! Gli americano potrebbero infatti usare >quei soldi per assistenza ai loro anziani

    prova a esportare vini e abiti italiani negli USA senza rispettare le leggi americane sulla concorrenza, e vedrai quanto impiegano a
    metterti alla pecora e infilarti il bottiglione
    del tuo vino italiano: lo stesso vale in europa
    chiunque può commerciare, nel rispetto delle leggi
    sulla concorrenza, come in ogni contesto liberale

    trova un argomento meno trolloso, please
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > non credo che l'europa possa permettersi di
    > continuare a dare miliardi di euro l'anno in
    > assistenza sociale a mr gates e in elemosina a mr
    > ballmer in una situazione in cui tra
    > un
    > pò non ci saranno soldi per pagare le pensioni
    > agli anziani, per comprare medicine, per dare lo
    > stipendio ai
    > medici,etc
    > solo dei patetici cantinari testimoni di vista
    > assuefatti fin da piccoli con il cessume di
    > redmond possono pensare che si debba ancora
    > buttare immense risorse in sussidi per i
    > superricchi della
    > mischeirfos
    >
    > ma guardatevi attorno una buona volta !
    > e vedrete anziani che non hanno da mangiare,
    > malati che non sono curati, vecchi e diversabili
    > che non sono assistiti
    > !
    >
    > ma voi continuate a farvi avanti e a pretendere
    > che il sistema europa butti in sciocchezze del
    > tutto inutili svariati miliardi di euro tutti gli
    > anni
    >
    > siete penosi
    >
    > c'è poi un'altra cosa importante:
    > e se un bel giorno ms saltasse per aria ?
    > oppure se un pazzo eletto per difendere gli
    > interessi degli states con l'aiuto di
    > dio
    > avesse la fantasia di mettere per qualche motivo
    > un embargo dei prodotti americani verso l'europa
    > ?
    >
    > che facciamo, stacchiamo la spina e chiudiamo
    > bottega perché un intero sistema strategico è
    > nelle mani di una sola azienda extraeuropea
    > ?
    >
    > Per fortuna che all'antitrust e nei governi dei
    > paesi nord-europei non sono così superficiali,
    > ignoranti e menefreghisti come i tartufari
    > winslave che postano qui e che persino il sistema
    > informatico italiano sta pur con estrema lentezza
    > diventando permeabile a queste
    > ragioni
    >
    > Naturalmente nella misura in cui rispetta le
    > regole della concorrenza, microsoft può fare
    > quello che vuole e stare sul mercato senza che
    > nessuno possa trovare nulla da dire MA DEVE
    > RISPETTARE LE
    > REGOLE
    > Se negli usa, paese che appoggia militarmente le
    > proprie multinazionali in tutto il mondo con i
    > marines e le portaerei si afferma che Micorsfogi
    > è in regola, buon per loro, è normale e fa il
    > paio con tantissimi altri casi analoghi nonché
    > per il loro disinteresse per temi di enorme
    > importanza quali il rispetto del protocollo di
    > Kioto per poter continuare a inquinare il doppio
    > dell'europa
    >
    > who cares !
    > dobbiamo deciderci a essere europei e a smetterla
    > di dire sempre "si
    > buana"
    > se non vogliamo colare a picco

    sono d'accordo: sprecare i pochi soldi che abbiamo in cose di cui esistono alternative a basso costo è veramente pazzesco

    per fortuna in tutta europa le amministrazioni lo stanno capendo e si spera che anche noi finiremo per andare a traino

    non per nulla sul sito di cnipa hanno finalmente eliminato i famigerati e obsoleti file doc e nel rapporto 2005 si vede una forte penetrazione del software libero nella PA

    speriamo che la cosa prenda sempre piu piede: piu medici e medicine, meno sprechi in cose inutili
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > non credo che l'europa possa permettersi di
    > continuare a dare miliardi di euro l'anno in
    > assistenza sociale a mr gates e in elemosina a mr
    > ballmer in una situazione in cui tra
    > un
    > pò non ci saranno soldi per pagare le pensioni
    > agli anziani, per comprare medicine, per dare lo
    > stipendio ai
    > medici,etc
    > solo dei patetici cantinari testimoni di vista
    > assuefatti fin da piccoli con il cessume di
    > redmond possono pensare che si debba ancora
    > buttare immense risorse in sussidi per i
    > superricchi della
    > mischeirfos
    >
    > ma guardatevi attorno una buona volta !
    > e vedrete anziani che non hanno da mangiare,
    > malati che non sono curati, vecchi e diversabili
    > che non sono assistiti
    > !
    >
    > ma voi continuate a farvi avanti e a pretendere
    > che il sistema europa butti in sciocchezze del
    > tutto inutili svariati miliardi di euro tutti gli
    > anni
    >
    > siete penosi
    >
    > c'è poi un'altra cosa importante:
    > e se un bel giorno ms saltasse per aria ?
    > oppure se un pazzo eletto per difendere gli
    > interessi degli states con l'aiuto di
    > dio
    > avesse la fantasia di mettere per qualche motivo
    > un embargo dei prodotti americani verso l'europa
    > ?
    >
    > che facciamo, stacchiamo la spina e chiudiamo
    > bottega perché un intero sistema strategico è
    > nelle mani di una sola azienda extraeuropea
    > ?
    >
    > Per fortuna che all'antitrust e nei governi dei
    > paesi nord-europei non sono così superficiali,
    > ignoranti e menefreghisti come i tartufari
    > winslave che postano qui e che persino il sistema
    > informatico italiano sta pur con estrema lentezza
    > diventando permeabile a queste
    > ragioni
    >
    > Naturalmente nella misura in cui rispetta le
    > regole della concorrenza, microsoft può fare
    > quello che vuole e stare sul mercato senza che
    > nessuno possa trovare nulla da dire MA DEVE
    > RISPETTARE LE
    > REGOLE
    > Se negli usa, paese che appoggia militarmente le
    > proprie multinazionali in tutto il mondo con i
    > marines e le portaerei si afferma che Micorsfogi
    > è in regola, buon per loro, è normale e fa il
    > paio con tantissimi altri casi analoghi nonché
    > per il loro disinteresse per temi di enorme
    > importanza quali il rispetto del protocollo di
    > Kioto per poter continuare a inquinare il doppio
    > dell'europa
    >
    > who cares !
    > dobbiamo deciderci a essere europei e a smetterla
    > di dire sempre "si
    > buana"
    > se non vogliamo colare a picco

    sono d'accordo: sprecare i pochi soldi che abbiamo in cose di cui esistono alternative a basso costo è veramente pazzesco

    per fortuna in tutta europa le amministrazioni lo stanno capendo e si spera che anche noi finiremo per andare a traino

    non per nulla sul sito di cnipa hanno finalmente eliminato i famigerati e obsoleti file doc e nel rapporto 2005 si vede una forte penetrazione del software libero nella PA

    speriamo che la cosa prenda sempre piu piede: piu medici e medicine, meno sprechi in cose inutili
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)