Calcestruzzo RFID per la sicurezza civile

In Giappone si sta ultimando lo sviluppo di un amalgama che, dotato di RFID, donerà memoria alle strutture degli edifici. Con conseguenze immediate

Tokyo - La Sumitomo Osaka Cement e YRP Ubiquitous Networking Lab hanno sviluppato un nuovo tipo di calcestruzzo che permette l'integrazione nell'amalgama di tag RFID.

L'obiettivo è quello di dotare di "memoria" le costruzioni civili, in modo che durante le fasi di controllo - nel tempo - sia possibile risalire alla data di realizzazione, ai metodi utilizzati, alla qualità dei materiali e alla loro resistenza. Una serie di dati da archiviare nelle capienti memorie degli ucode tag della YRP, specializzata appunto in Ubiquitous Networking.

I team di sviluppo di entrambe le società giapponesi hanno dovuto confrontarsi con non poche difficoltà: un amalgama di calcestruzzo che permettesse il passaggio del segnale wireless, un rivestimento dei tag adeguato, una capacità di memoria degli ucode superiore alla norma, reader sufficientemente potenti etc. Ebbene, secondo l'ultimo comunicato ufficiale congiunto i primi test inizieranno questo mese, e a meno di sorprese dell'ultima ora la produzione su larga scala inizierà nelle primavera del 2007.
Il cyber-calcestruzzo potrebbe teoricamente spingere l'ingegneria civile verso nuove frontiere costruttive, ma almeno per ora le applicazioni più credibili riguardano la sicurezza e i controlli. Bisogna infatti considerare che negli ultimi tempi in Giappone l'attenzione nei confronti della sicurezza strutturale degli edifici è aumentata vertiginosamente a causa di una serie di scandali che hanno coinvolto alcune aziende costruttrici. 98 edifici, fra condomini e hotel, certificati come anti-sismici disponevano di una documentazione falsificata, che in verità nascondeva soluzioni strutturali di bassa qualità e pericolose.
5 Commenti alla Notizia Calcestruzzo RFID per la sicurezza civile
Ordina
  • In giappone....forse...che sono più coscenziosi nel preparare il cemento per struture antisismiche...

    Ma qui da noi! Neanche per idea! Già anche solo costringere un'impresa a prepararti un Rck 350 con inerti regolari e acqua NON salata è da commuoversi...figurati metterci un cippetto!
    E tra l'altro, come lo spaccano poi un provino di c.a. col cippetto? eheh vorrei proprio esserci!!!!!

    Viva il "costruire regola d'arte" Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > In giappone....forse...che sono più coscenziosi
    > nel preparare il cemento per struture
    > antisismiche...
    >
    > Ma qui da noi! Neanche per idea! Già anche solo
    > costringere un'impresa a prepararti un Rck 350
    > con inerti regolari e acqua NON salata è da
    > commuoversi...figurati metterci un
    > cippetto!
    > E tra l'altro, come lo spaccano poi un provino di
    > c.a. col cippetto? eheh vorrei proprio
    > esserci!!!!!
    >
    > Viva il "costruire a regola d'arte" Occhiolino

    Hai ragione. In Italia le imprese preferirebbero spendere il doppio per utilizzare chip che dichiarino il falso, piuttosto che garantire seriamente il risultato.

    Lo dimostra anche la scelta di ricorrere sempre più a manodopera illegale e raccogliticcia (nel senso di mancanza totale di preparazione professionale edile).

    Una impresa che ha fatto un lavoro in casa mia mi ha consegnato un ribasso fuori squadra, con un dislivello di 1,5 cm su di un metro. Il caposquadra ha detto che andava bene, visto che era il primo che i suoi "muratori" facevano! Ma porc@ paletta, nemmeno sanno usare filo a piombo e livella come già egizi e antichi romani?
    non+autenticato

  • > Lo dimostra anche la scelta di ricorrere sempre
    > più a manodopera illegale e raccogliticcia (nel
    > senso di mancanza totale di preparazione
    > professionale
    > edile).
    >

    Consiglio sincero:
    quando dovete scegliere un'impresa per dei lavori fatelo come se doveste andare a prendere un vestito in un negozio: scegliete bene!!!
    Sopratutto bisogna smetterla di far lavorare gente che non ha capacità, devono uscire dal mercato! Possono anche farvi pena e vi possono fare tutti gli sconti che volete, MA DOPO CI SI LAMENTA PER COME VANNO LE COSE E CI SI ARRABBIA!
    Per non parlare del fatto che spesso succedono casino e a volte qualcuno ci rimane pure secco!!

    DIFFIDATE DI MURATORI DELL'ULTIMO MINUTO E SIMILI!!
    non+autenticato
  • Si potrebbe combinarlo con un navigatore satellitare GPS che rileva anche i dati RFID.

    Cosi' uno potrebbe dare il codice del proprio palazzo, il quale verrebbe convertito in coordinate GPS.

    Oppure, si potrebbe dotare le lettere (snail mail) del codice dell'edificio, semplificando lo smistamento e la consegna.

    k1
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Si potrebbe combinarlo con un navigatore
    > satellitare GPS che rileva anche i dati RFID.
    >
    >
    > Cosi' uno potrebbe dare il codice del proprio
    > palazzo, il quale verrebbe convertito in
    > coordinate
    > GPS.
    >
    > Oppure, si potrebbe dotare le lettere (snail
    > mail) del codice dell'edificio, semplificando lo
    > smistamento e la
    > consegna.
    >
    > k1

    anche con un bel missileSorride
    scherzi a parte ottima invenzione. speriamo se ne faccia un buon uso..
    non+autenticato