PCI Express 2, il bus dei PC mette il turbo

Con l'approvazione della nuova specifica 2.0, il celebre standard raddoppia l'ampiezza di banda del bus e introduce funzionalità pensate per le schede grafiche e le reti di nuova generazione

Beaverton (USA) - L'evoluzione del bus di espansione PCI, utilizzato sulla quasi totalità dei personal computer al mondo, ha raggiunto una nuova pietra miliare con la pubblicazione, da parte del conzorzio PCI-SIG, della specifica PCI Express Base 2.0.

La nuova evoluzione di PCI Express (PCIe), che si mantiene compatibile con la versione 1.0, porta con sé diverse novità, la più importante delle quali è data dal raddoppio della frequenza operativa, e di conseguenza della banda passante per singola via: dai 2,5 gigatranfers al secondo (GT/s) dell'attuale bus si è passati a 5 GT/s. La velocità di un link in modalità x16 è ora all'incirca di 16 Gbyte/s.

La maggiore velocità del bus sarà importante sia per supportare l'evoluzione delle altre interfacce di comunicazione dei PC, come SATA e SAS, sia per sostenere il traffico generato dai controller di rete multiporta e dalla nuova generazione di schede grafiche DirectX 10, specie se in configurazione dual-card. In tale previsione assume importanza anche la capacità di PCIe 2.0 di erogare fino a 300 watt di potenza, più che sufficiente a sostenere il fabbisogno energetico delle schede grafiche più performanti.
PCIe 2.0 introduce inoltre diverse nuove funzionalità a livello di protocollo che, secondo quando spiegato da PCI-SIG, "permettono agli sviluppatori di progettare dispositivi più intelligenti e capaci di ottimizzare le performance della piattaforma e i consumi energetici, questo conservando interoperabilità, bassi costi e tempi rapidi di marketing".

Le nuove funzionalità permettono al sistema operativo e ai driver di periferica di controllare e modificare dinamicamente la velocità del link, e di ricevere notifica nel caso in cui la velocità o l'ampiezza della connessione cambino. PCIe 2.0 permette poi una più avanzata gestione delle periferiche, degli slot, delle interconnessioni, dei trasferimenti peer-to-peer, dei timeout, dei dispositivi multifunzione, degli accessi e del routing dei pacchetti. Si segnala infine la funzione Input-Output Virtualization (IOV), progettata per semplificare la condivisione delle periferiche PCIe fra più macchine virtuali.

A breve PCI-SIG pubblicherà anche la specifica PCI Express Card Electromechanical 2.0, che definisce le caratteristiche elettriche e meccaniche del bus, delle interfacce e dei link di comunicazione. Questa specifica dovrebbe contemplare anche una versione cablata di PCIe 2.0 che permetterà di collegare periferiche al bus per mezzo di cavi in rame della lunghezza massima di 10 metri.

Stando ad alcune fonti, Intel lancerà i primi chipset con supporto a PCIe 2.0, noti in codice come Bearlake, già a partire dal prossimo trimestre. Ciò significa che entro la fine dell'anno dovrebbero fare capolino sul mercato i primi PC e Mac dotati della nuova versione di PCIe.

Come si è appreso lo scorso autunno, Intel, IBM e altri big del settore stanno lavorando congiuntamente allo sviluppo di un'estensione di PCI Express, al momento nota come Geneseo, che promette di velocizzare la connessione fra CPU e acceleratori/coprocessori (grafici, matematici, fisici, crittografici ecc.). Intel spera che PCI-SIG adotterà Geneseo come successore di PCIe 2.0, rendendolo così uno standard per tutta l'industria dei PC.
34 Commenti alla Notizia PCI Express 2, il bus dei PC mette il turbo
Ordina
  • Quello che voglio dire io è questo:
    le pci express 1x e 4x non sono ancora praticamente utilizzate, si vedono ora i primi sviluppi in tal senso (schede audio,ecc) imho è ancora troppo presto per lanciare una versione 2.0, tenendo conto che anche il mercato delle schede video corre molto ma i programmatori, imho, non sfruttano a pieno le potenzialità delle schede video, bus, ecc e non ottimizzano al meglio i driver.
    non+autenticato
  • bell'articolo grazieSorride

    quanto mi piace PI Fan Linux
  • Cosa si intende per "gigatranfers"? trasferimento di dati a 32/64/128 bit?

    Non c'e' ancora nessuna voce in wikipedia... un neologismo frescofresco?

    karlo
  • mi associoSorride
  • In questo caso corrispondono a Gbit/s, ma non è sempre cosi'.

    - Scritto da: kabirone
    > Cosa si intende per "gigatranfers"? trasferimento
    > di dati a 32/64/128
    > bit?
    >
    > Non c'e' ancora nessuna voce in wikipedia... un
    > neologismo
    > frescofresco?
    >
    > karlo
    non+autenticato
  • come sempre...
    non+autenticato
  • sto tremando!
    non+autenticato
  • Che du palle di palladium! Che se ne parli o no se ha da accadere accadrà. Che poi in massa si boicottino i dispositivi muniti del fantomatico pallachepalle è un altro discorso, ma prima di fare dupallechepalle alla gente facciamoli uscire!
    non+autenticato
  • Alla faccia del risparmio energetico... Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • 300 W oggigiorno non sono niente, chiunque puoi permetterseli anche 24/24 e 7/7.
    se tu sei un poveraccio e ti mancano i soldi è un problema tuo!
    io sto aspettando le schede grafiche che consumano dai 600 W agli 800 W in stress, e non vedo l'ora di farle andare a tutto spiano! Te continua a contare le tue poche monetine sperando che ti bastino per comprare il tuo pane quotidiano.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > 300 W oggigiorno non sono niente, chiunque puoi
    > permetterseli anche 24/24 e
    > 7/7.
    > se tu sei un poveraccio e ti mancano i soldi è un
    > problema
    > tuo!
    > io sto aspettando le schede grafiche che
    > consumano dai 600 W agli 800 W in stress, e non
    > vedo l'ora di farle andare a tutto spiano! Te
    > continua a contare le tue poche monetine sperando
    > che ti bastino per comprare il tuo pane
    > quotidiano.

    spero che tuo papà la prossima volta investa tutto in azioni Parmalat, sei triste.
    MeX
    16902
  • - Scritto da:
    > 300 W oggigiorno non sono niente, chiunque puoi
    > permetterseli anche 24/24 e
    > 7/7.
    > se tu sei un poveraccio e ti mancano i soldi è un
    > problema
    > tuo!
    > io sto aspettando le schede grafiche che
    > consumano dai 600 W agli 800 W in stress, e non
    > vedo l'ora di farle andare a tutto spiano! Te
    > continua a contare le tue poche monetine sperando
    > che ti bastino per comprare il tuo pane
    > quotidiano.


    a me viene da pensare che chi ha iniziato il thread pensasse al problema della sostenibilità ambientale, e che il tuo sia solo uno sfogo personale
  • chissà come mai quello che hai iniziato il thread non si fa vivo per illuminarci?!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > 300 W oggigiorno non sono niente, chiunque puoi
    > permetterseli anche 24/24 e
    > 7/7.
    > se tu sei un poveraccio e ti mancano i soldi è un
    > problema
    > tuo!
    > io sto aspettando le schede grafiche che
    > consumano dai 600 W agli 800 W in stress, e non
    > vedo l'ora di farle andare a tutto spiano! Te
    > continua a contare le tue poche monetine sperando
    > che ti bastino per comprare il tuo pane
    > quotidiano.

    A parte il fatto che devi avere qualchè problema se a una frase di 5 parole rispondi facendo lo sborone e scrivendo tutte quelle puttanate sul denaro.

    Cmq la mia frase se non l'avevi capito era ironica, volevo far riflettere sul lato auto-lesionista umano che sta mandando a puttane questo mondo sprecando il + possibile energia solo per qualchè giochetto del c***o.

    Permettersi l'energia sempre e ovunque non significa che devo fare di tutto per sprecarla.

    Se fra 20 o 30 anni ci sarà una glaciazione voglio vedere con ke c***o giochi con una scheda da 800W!
    non+autenticato
  • beh anche la mia frase letta sotto una certa ottica era ironica, dipende tutto dall'interpretazione... Sorride
    per quanto riguarda la fantomatica glaciazione in arrivo, incominciamo a usarla adesso la scheda da 800W e a divertirci ora! poi si vedrà.. chi vivrà vedrà. Rotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > beh anche la mia frase letta sotto una certa
    > ottica era ironica, dipende tutto
    > dall'interpretazione...
    >Sorride
    > per quanto riguarda la fantomatica glaciazione in
    > arrivo, incominciamo a usarla adesso la scheda da
    > 800W e a divertirci ora! poi si vedrà.. chi vivrà
    > vedrà.
    > Rotola dal ridereRotola dal ridere


    Non mi sembra che si presti a molte interpretazioni se non a quella del tuo disprezzo per la povera gente...

    Cmq non intendo continuare questa polemica, il mio messaggio voleva solo far riflettere su questa grande corsa allo spreco energetico che fa bene solo ai profitti di qualche multinazionale dell'elettronica.

    Sono d'accordo che dobbiamo divertirci ma non per questo voglio rovinare il futuro delle generazioni future che se continuiamo così ci odieranno a morte.

    Divertirsi si ma sempre entro certi limiti Sorride
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    > > beh anche la mia frase letta sotto una certa
    > > ottica era ironica, dipende tutto
    > > dall'interpretazione...
    > >Sorride
    > > per quanto riguarda la fantomatica glaciazione
    > in
    > > arrivo, incominciamo a usarla adesso la scheda
    > da
    > > 800W e a divertirci ora! poi si vedrà.. chi
    > vivrà
    > > vedrà.
    > > Rotola dal ridereRotola dal ridere
    >
    >
    > Non mi sembra che si presti a molte
    > interpretazioni se non a quella del tuo disprezzo
    > per la povera gente...
    >
    >
    > Cmq non intendo continuare questa polemica, il
    > mio messaggio voleva solo far riflettere su
    > questa grande corsa allo spreco energetico che fa
    > bene solo ai profitti di qualche multinazionale
    > dell'elettronica.
    >
    > Sono d'accordo che dobbiamo divertirci ma non per
    > questo voglio rovinare il futuro delle
    > generazioni future che se continuiamo così ci
    > odieranno a morte.
    >
    >
    > Divertirsi si ma sempre entro certi limiti Sorride

    su questo sono pienamente d'accordo e per questo ti quoto! Sorride

    ps: non era comunque mia intenzione offendere nessuno.
    non+autenticato
  • > Se fra 20 o 30 anni ci sarà una glaciazione voglio vedere con ke c***o giochi con una scheda da 800W!

    Scherzi, con la glaciazione si raffredda di più e quindi la può overclokkare A bocca apertaSorrideA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da:

    > Se fra 20 o 30 anni ci sarà una glaciazione
    > voglio vedere con ke c***o giochi con una scheda
    > da 800W!

    Usando gia' ora schede del genere possiamo contribuire ad allontarare la glaciacione Rotola dal ridere
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)