Microsoft affina il suo Flash-killer

BigM ha reso disponibile la seconda Community Technology Preview di WPF/E, una tecnologia che si candida a rivaleggiare con quella di Adobe per la creazione di applicazioni e contenuti Web

Redmond (USA) - Microsoft ha rilasciato la seconda anteprima pubblica di WPF/E, acronimo di Windows Presentation Foundation/Everywhere, una tecnologia che si pone in diretta rivalità con quella Flash di Adobe: similmente a quest'ultimo, WPF/E può essere utilizzato per creare e pubblicare su Web applicazioni e contenuti interattivi di vario tipo, quali animazioni vettoriali, grafica 2D, audio e video.

Questa seconda Community Technology Preview (CTP) segna una delle ultime tappe nello sviluppo e nel testing di WPF/E, il cui completamento dovrebbe avvenire entro il prossimo autunno. Nel frattempo gli utenti di Windows e Macintosh possono già mettere alla prova il Flash-killer di BigM cliccando su uno degli esempi forniti in questa pagina (anche scaricabili in un singolo file zip per la visione offline). Il plug-in necessario alla visualizzazione dei contenuti e delle applicazioni WPF/E può essere scaricato direttamente dagli esempi, ed è compatibile con i browser Internet Explorer (Win), Firefox (Win e Mac) e Safari (Mac).

Basato sul linguaggio XAML, WPF/E è un sottoinsieme di Windows Presentation Foundation che permette agli sviluppatori di utilizzare gli stessi tool e le stesse tecnologie di base per creare interfacce adatte sia all'ambiente desktop che al Web. Il codice XAML può essere creato con MS Expression Blend, un'applicazione di imminente rilascio dedicata alla progettazione di interfacce, e programmato con Javascript.
WPF/E contiene anche una versione "lite" del Common Language Runtime, il che lo rende in grado di eseguire codice Visual Basic.NET e C# e di girare anche là dove non è presente il MS.NET Framework. Quest'ultima caratteristica fa di WPF/E una tecnologia cross-platform, implementabile anche su piattaforme diverse da Windows. Già oggi è ad esempio disponibile per Mac, ed in futuro potrebbe approdare anche su Linux e Solaris.

"Non abbiamo ancora definito i termini della licenza, ma il nostro obiettivo è quello di permettere alla gente di adottare e utilizzare questa tecnologia su qualsiasi piattaforma", ha spiegato Forest Key, director del Developer Tools Product Management di Microsoft. "Contiamo di fornire i componenti tecnici necessari, incluso il codice sorgente, in modo che chiunque possa crearne una implementazione nativa". Key ha poi aggiunto che in futuro verrà rilasciato un plug-in di WPF/E anche per il browser Opera.
TAG: sw, attualità
109 Commenti alla Notizia Microsoft affina il suo Flash-killer
Ordina
  • Un amico programmatore mi ha riferito che WPF\E sostituirà definitivamente adobe flash ritenuto ormai obsoleto. E' vera questa cosa?
    Grazie.
    non+autenticato
  • “WPF/E” (codename) will periodically ping Microsoft.com to verify its integrity (at which point the only information that will be communicated will be your IP address and the module version).
    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?Fa...
    non+autenticato
  • Vogliono TUTTO il cucuzzaro questi di M$, lo hanno sempre voluto e non hanno mai fatto nulla per lasciare intendere il contrario, a parte il riempirsi la bocca di belle parole ed elogi sul libero mercato, la concorrenza ecc ecc.

    Mi chiedo cosa succederà quando questa tecnologia, dal nome quanto meno improponibile, sarà pronta e verrà inserita nei CD e negli update di windows.

    Questo è il riconoscimento che M$ esprime ad Adobe e dunque anche a Macromedia, per tutti questi anni buttati a sviluppare per windows le loro applicazioni sì chiuse ma sicuramente affermate nel mondo dei professionisti, mi chiedo dove sarebbe windows ora se Adobe, Macromedia, Symantec, Mcafee, Nullsoft e molti altri avessero, al tempo che fù, scelto di programma per per MAC-OS, snobbando windows.


    PS. per quanto mi riguarda qui in EU sono stati "incomprensibilmente" buoni, la versione N di windows non dovrebbe semplicemente esistere in quanto in tutte le copie europee non dovrebbe starci wmp, lo vuoi te lo scarichi, vedi quante copie trovavi in giro....
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Vogliono TUTTO il cucuzzaro questi di M$, lo
    > hanno sempre voluto e non hanno mai fatto nulla
    > per lasciare intendere il contrario, a parte il
    > riempirsi la bocca di belle parole ed elogi sul
    > libero mercato, la concorrenza ecc
    > ecc.
    >
    > Mi chiedo cosa succederà quando questa
    > tecnologia, dal nome quanto meno improponibile,
    > sarà pronta e verrà inserita nei CD e negli
    > update di
    > windows.
    >
    > Questo è il riconoscimento che M$ esprime ad
    > Adobe e dunque anche a Macromedia, per tutti
    > questi anni buttati a sviluppare per windows le
    > loro applicazioni sì chiuse ma sicuramente
    > affermate nel mondo dei professionisti, mi chiedo
    > dove sarebbe windows ora se Adobe, Macromedia,
    > Symantec, Mcafee, Nullsoft e molti altri
    > avessero, al tempo che fù, scelto di programma
    > per per MAC-OS, snobbando
    > windows.

    lo avrebbero snobbato tranquillamente se bill non si fosse fatto un mazzo così per rendere windows diffuso al 95% al mondo

    >
    >
    > PS. per quanto mi riguarda qui in EU sono stati
    > "incomprensibilmente" buoni, la versione N di
    > windows non dovrebbe semplicemente esistere in
    > quanto in tutte le copie europee non dovrebbe
    > starci wmp, lo vuoi te lo scarichi, vedi quante
    > copie trovavi in
    > giro....

    già, allora iniziamo a svuotare le distribuzioni linux e il software su mac osx, o no?
    non+autenticato
  • > lo avrebbero snobbato tranquillamente se billnon
    > si fosse fatto un mazzo così per rendere windows
    > diffuso al 95% al
    > mondo

    «un mazzo così» ah ah ah. povero bill, dopo tutta questa fatica spesa a combattere nell'immensa arena del merito e della professionalità.


    > già, allora iniziamo a svuotare le distribuzioni
    > linux e il software su mac osx, o
    > no?

    No, semplicemente se fossi in loro, se fossi una di queste aziende, non ci penserei due volte a bussare alla porta di M$ per dirgli "hey, che ti sei messo in testa?credi veramente sia solo merito tuo se oggi sei quello che sei?"
    Credo comunque che almeno in EU, vista la situazione, ne vedremo delle belle legalmente parlando, già sul fronte della sicurezza e degli AV si stanno facendo sentire.


    PS. scherzerei poco sul fatto del trasferire il software da windows su altri sistemi, in particolare photoshop come anche gli altri prodotti ora Adobe in produzione difficilmente li vedi girare su finestre, questo per dire che windows non sempre e non in tutti i campi è così poi irrinunciabile, più umiltà por favor Sorride
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > PS. per quanto mi riguarda qui in EU sono stati
    > "incomprensibilmente" buoni, la versione N di
    > windows non dovrebbe semplicemente esistere in
    > quanto in tutte le copie europee non dovrebbe
    > starci wmp, lo vuoi te lo scarichi, vedi quante
    > copie trovavi in
    > giro....

    guarda che tutte le versioni di Vista in italiano che si vendono hanno WMP, contrariamente a quanto si diceva.
    Certo in europa se uno vuole può anche comprare la versione N senza WMP (che costa uguale quindi non è conveniente la scelta)
    non+autenticato
  • > guarda che tutte le versioni di Vista in italiano
    > che si vendono hanno WMP, contrariamente a quanto
    > si diceva.

    questo non lo sapevo


    > Certo in europa se uno vuole può anche comprare
    > la versione N senza WMP (che costa uguale quindi
    > non è conveniente la
    > scelta)

    appunto, io dico che non dovevano creare una versione N, dovevano semplicemente distribuire windows senza wmp.
    non+autenticato
  • WPF/E usa l'accelerazione 3D data dal nuovo desktop manager di Vista (che usa la scheda grafica 3d), mentre flash no (e infatti lo sappiamo tutti quanto sfarfallano le animazioni in flash).
    Conclusione: WPF/E sotterra flash anche dal punto di vista del rendering
    non+autenticato
  • 1977:
    betamax sotterra vhs come qualità! ma lo volete capire che quelle csatole enormi di plastica hanno una resa inferiore in tutto, per non parlare dell'audio.
    a parte 4 pippaioli non le compererà nessuno.
    Conclusione: betamex sotterra vhs in ogni fattore

    1995:
    internet? vaporware!
    la gente se ne dimenticherà dopo 6 mesi...ragioniamo, chi si metterebbe a connettersi a server strani, usare programmi dal nome che ricordano saponette, quando su tutti i desktop dell'ultimissimo Windows è presente l'icona per connettersi ad un network pen più ricco di contenuti?
    Conclusione: MSN sotterra internet come utilità, è presto rimmarrà unico network;

    2007:
    > WPF/E usa l'accelerazione 3D data dal nuovo
    > desktop manager di Vista (che usa la scheda
    > grafica 3d), mentre flash no (e infatti lo
    > sappiamo tutti quanto sfarfallano le animazioni
    > in
    > flash).
    > Conclusione: WPF/E sotterra flash anche dal punto
    > di vista del
    > rendering


    ...altre rivelazioni infallibili?

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > 1977:
    > betamax sotterra vhs come qualità! ma lo volete
    > capire che quelle csatole enormi di plastica
    > hanno una resa inferiore in tutto, per non
    > parlare
    > dell'audio.
    > a parte 4 pippaioli non le compererà nessuno.
    > Conclusione: betamex sotterra vhs in ogni fattore
    >
    > 1995:
    > internet? vaporware!
    > la gente se ne dimenticherà dopo 6
    > mesi...ragioniamo, chi si metterebbe a
    > connettersi a server strani, usare programmi dal
    > nome che ricordano saponette, quando su tutti i
    > desktop dell'ultimissimo Windows è presente
    > l'icona per connettersi ad un network pen più
    > ricco di
    > contenuti?
    > Conclusione: MSN sotterra internet come utilità,
    > è presto rimmarrà unico
    > network;
    >
    > 2007:
    > > WPF/E usa l'accelerazione 3D data dal nuovo
    > > desktop manager di Vista (che usa la scheda
    > > grafica 3d), mentre flash no (e infatti lo
    > > sappiamo tutti quanto sfarfallano le animazioni
    > > in
    > > flash).
    > > Conclusione: WPF/E sotterra flash anche dal
    > punto
    > > di vista del
    > > rendering
    >
    >
    > ...altre rivelazioni infallibili?
    >


    lo Zune che avrebbe dovuto sotterrare iPod?
    non+autenticato
  • > lo Zune che avrebbe dovuto sotterrare iPod?

    buona la prima!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > WPF/E usa l'accelerazione 3D data dal nuovo
    > desktop manager di Vista (che usa la scheda
    > grafica 3d), mentre flash no (e infatti lo
    > sappiamo tutti quanto sfarfallano le animazioni
    > in
    > flash).
    > Conclusione: WPF/E sotterra flash anche dal punto
    > di vista del
    > rendering

    Se visdta continuerà a d avere il successo che ha ora vedrai in quanti lo userannoCon la lingua fuori
  • siete dei cagasotto, a ogni articolo su microsoft arrivano tutte assieme le varie gallinelle open source/linux a urlare contro la loro stessa paura e il senso di inferiorità che li affligge

    siate uomini, non gallinelle open ource
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > siete dei cagasotto, a ogni articolo su microsoft
    > arrivano tutte assieme le varie gallinelle open
    > source/linux a urlare contro la loro stessa paura
    > e il senso di inferiorità che li
    > affligge
    >
    > siate uomini, non gallinelle open ource

    spassoso! Rotola dal ridere
    riesci anche a farmi l'imitazione di quello che porta a spasso il cane?
    adoro i pagliacci A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > siete dei cagasotto, a ogni articolo su
    > microsoft
    > > arrivano tutte assieme le varie gallinelle open
    > > source/linux a urlare contro la loro stessa
    > paura
    > > e il senso di inferiorità che li
    > > affligge
    > >
    > > siate uomini, non gallinelle open ource
    >
    > spassoso! Rotola dal ridere
    > riesci anche a farmi l'imitazione di quello che
    > porta a spasso il
    > cane?
    > adoro i pagliacci A bocca aperta

    ecco una gallinella open source! Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > siete dei cagasotto, a ogni articolo su
    > > microsoft
    > > > arrivano tutte assieme le varie gallinelle
    > open
    > > > source/linux a urlare contro la loro stessa
    > > paura
    > > > e il senso di inferiorità che li
    > > > affligge
    > > >
    > > > siate uomini, non gallinelle open ource
    > >
    > > spassoso! Rotola dal ridere
    > > riesci anche a farmi l'imitazione di quello che
    > > porta a spasso il
    > > cane?
    > > adoro i pagliacci A bocca aperta
    >
    > ecco una gallinella open source! Rotola dal ridere

    hahaha, mi fai anche la gag delle torte in faccia?
    adoro i buffoni! A bocca aperta
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 18 discussioni)