VMware s'infila nelle chiavette USB

Con la nuova versione del proprio tool di amministrazione ACE, VMware permette agli utenti di creare macchine virtuali che possono essere infilate in drive USB o iPod, e utilizzate su qualsiasi PC

Palo Alto (USA) - VMware ha reso disponibile per il download la prima beta pubblica di VMware ACE 2, nuova major release di un software che mette a disposizione degli amministratori aziendali funzionalità avanzate per la creazione e la gestione di macchine virtuali.

Tra le novità più interessanti di VMware ACE 2 c'è la funzionalità Pocket, che permette di creare macchine virtuali direttamente caricabili da un drive USB e gestibili da remoto, via Internet. Le immagini di tali macchine virtuali integrano una copia di VMware Workstation 6.0 che, al primo collegamento del drive, si installa automaticamente sui PC che ne sono privi.

Con VMware ACE è possibile configurare un ambiente di lavoro comprensivo di sistema operativo e applicazioni, inglobarlo in una macchina virtuale, installarlo in modo automatizzato su più client e amministrarlo da remoto. Uno dei maggiori vantaggi forniti da software di questo tipo è la possibilità, per le aziende, di installare sui propri desktop ambienti di lavoro con lo stesso identico look and feel e con policy di sicurezza standard.
VMware ACE 2 comprende anche un modulo, chiamato Management Server, per mezzo del quale gli amministratori possono monitorare e gestire centinaia di desktop virtuali in modo centralizzato.

VMware ACE 2 può essere scaricato da qui per Windows e Linux.
TAG: sw, attualità
18 Commenti alla Notizia VMware s'infila nelle chiavette USB
Ordina
  • Ma cosa cambia effettivamente per un amministratore di rete? Newbie, inesperto Solo il fatto che invece di portarsi su una usb l'immagine della macchina virtuale e il programma VmWare, che poi dovrà installare, con Ace la macchina virtuale parte automaticamente all'inserimento dell'usb?
  • Installi il tuo sistema pronto ad attaccare la rete, ti freghi i dati che devi fregare, cancelli in client e... te ne vai Deluso
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Installi il tuo sistema pronto ad attaccare la
    > rete, ti freghi i dati che devi fregare, cancelli
    > in client e... te ne vai
    >Deluso
    Quali? Quelli senza sale, col sale, speziati.... quali crackers?

    Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • Che delusione In lacrime

    Quando ho letto il titolo della notizia ho subito pensato ad una versione "portable" di VMWare Player, invece scopro che comunque il programma va installato In lacrime

    Cosa cambia rispetto a prima? Bastava mettere un file autorun sulla penna e lanciare con un file batch l'installazione di VMWare PlayerTriste
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Che delusione In lacrime
    >
    > Quando ho letto il titolo della notizia ho subito
    > pensato ad una versione "portable" di VMWare
    > Player, invece scopro che comunque il programma
    > va installato
    > In lacrime
    >
    > Cosa cambia rispetto a prima? Bastava mettere un
    > file autorun sulla penna e lanciare con un file
    > batch l'installazione di VMWare Player
    >Triste

    forse ti è sfuggito un particolare: non si parla di una installazione automatica del programma VMWare che parte da chiavetta USB, ma di una installazione di una MACCHINA VIRTUALE che gira su VMWare.

    Nel caso da te esposto installeresti solo il programma e poi, una volta lanciato, dovresti configurare la postazione virtuale.
    In questo modo lo fai una volta sola, lo metti su chiave usb e te lo ritrovi su ogni pc che ti interessa semplicemente collegando la pendrive!
    non+autenticato
  • oramai le penne usb sono veicolo delle piu' strambe per non dire bizzarre operazioni comerciali... dalla distro linux che sta in 12 MB ad emulatori capaci di funzionare direttamnete da usb....

    peccato che le prestazioni siano deludenti...e la vita del dispositivo venga drasticamente ridotta..

    Linari senza speranza In lacrimeA bocca stortaArrabbiato

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > oramai le penne usb sono veicolo delle piu'
    > strambe per non dire bizzarre operazioni
    > comerciali... dalla distro linux che sta in 12 MB
    > ad emulatori capaci di funzionare direttamnete da
    > usb....
    >
    > peccato che le prestazioni siano deludenti...e la
    > vita del dispositivo venga drasticamente
    > ridotta..
    >
    > Linari senza speranza In lacrimeA bocca stortaArrabbiato
    >


    PLONK
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > oramai le penne usb sono veicolo delle piu'
    > strambe per non dire bizzarre operazioni
    > comerciali... dalla distro linux che sta in 12 MB
    > ad emulatori capaci di funzionare direttamnete da
    > usb....
    >
    > peccato che le prestazioni siano deludenti...e la
    > vita del dispositivo venga drasticamente
    > ridotta..
    >
    > Linari senza speranza In lacrimeA bocca stortaArrabbiato
    >
    pluggami questo:

    8=================D

    DragaRepresso dei miei pinguini!! Ficoso
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > oramai le penne usb sono veicolo delle piu'
    > strambe per non dire bizzarre operazioni
    > comerciali... dalla distro linux che sta in 12 MB
    > ad emulatori capaci di funzionare direttamnete da
    > usb....
    >

    solita questione di lana caprina


    > peccato che le prestazioni siano deludenti...e la
    > vita del dispositivo venga drasticamente
    > ridotta..
    >

    link?

    > Linari senza speranza In lacrimeA bocca stortaArrabbiato
    >

    gnurant alla riscossa?
    non+autenticato
  • Perchè c'è bisogna di linkarti che una chiave USB è garantita per tot letture scritture in base alla qualità della Flash installata?MA mi stai prendendo per il culo o cosa?
    - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > oramai le penne usb sono veicolo delle piu'
    > > strambe per non dire bizzarre operazioni
    > > comerciali... dalla distro linux che sta in 12
    > MB
    > > ad emulatori capaci di funzionare direttamnete
    > da
    > > usb....
    > >
    >
    > solita questione di lana caprina
    >
    >
    > > peccato che le prestazioni siano deludenti...e
    > la
    > > vita del dispositivo venga drasticamente
    > > ridotta..
    > >
    >
    > link?
    >
    > > Linari senza speranza In lacrimeA bocca stortaArrabbiato
    > >
    >
    > gnurant alla riscossa?
    non+autenticato
  • Caro amico dai giudizi affrettati,

    per una installazione one-time le performance sono accettabili, e comunque vanno comparate non con l'hard disk ma con la rete o con le performance dei dispositivi rimovibili solitamente usati per eseguire le installazioni (che non brillano solitamente in performance).

    Riguardo alla vita utile del dispositivo USB, che dire... Se l'hai comprato per non usarlo, lascialo nel cassetto. Se la vita utile del dispositivo è 10 anni, e il tempo di obsolescenza è di 3 (cioè fra 3 anni escono le chiavette da 16 GB ed è un MUST averne una altrimenti non ci sta niente), beh, allora chissenefrega se la vita utile è accorciata.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Caro amico dai giudizi affrettati,
    >
    > per una installazione one-time le performance
    > sono accettabili, e comunque vanno comparate non
    > con l'hard disk ma con la rete o con le
    > performance dei dispositivi rimovibili
    > solitamente usati per eseguire le installazioni
    > (che non brillano solitamente in
    > performance).
    >
    > Riguardo alla vita utile del dispositivo USB, che
    > dire... Se l'hai comprato per non usarlo,
    > lascialo nel cassetto. Se la vita utile del
    > dispositivo è 10 anni, e il tempo di obsolescenza
    > è di 3 (cioè fra 3 anni escono le chiavette da 16
    > GB ed è un MUST averne una altrimenti non ci sta
    > niente), beh, allora chissenefrega se la vita
    > utile è
    > accorciata.

    Ma perche' perdete tempo a rispondere a dei provocatori
    non+autenticato
  • Non ho risposto io!

    MA L'INDIFFERENZA E' LA PEGGIOR COSA!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Non ho risposto io!
    >
    > MA L'INDIFFERENZA E' LA PEGGIOR COSA!

    Ma è l'unica arma che abbiamo contro i Troll Occhiolino

  • - Scritto da:
    > oramai le penne usb sono veicolo delle piu'
    > strambe per non dire bizzarre operazioni
    > comerciali... dalla distro linux che sta in 12 MB
    > ad emulatori capaci di funzionare direttamnete da
    > usb....
    >
    > peccato che le prestazioni siano deludenti...e la
    > vita del dispositivo venga drasticamente
    > ridotta..
    >
    > Linari senza speranza In lacrimeA bocca stortaArrabbiato
    >

    Linari senza speranza????
    Pensa che il tuo sfavillante Windows Vista per migliorare le prestazioni utilizza un meccanismo di ReadyBoost su queste chiavi usb dalle "prestazioni deludenti" (http://www.tomshw.it/business.php?guide=20070208).
    Figurati a che punto sta!!!!
  • - Scritto da: nimiq
    > Pensa che il tuo sfavillante Windows Vista per
    > migliorare le prestazioni utilizza un meccanismo
    > di ReadyBoost su queste chiavi usb dalle
    > "prestazioni deludenti"
    > (http://www.tomshw.it/business.php?guide=20070208)
    > Figurati a che punto sta!!!!

    Una sola nota di attenzione: pochi dispositivi USB sul mercato hanno prestazioni adeguate a questo uso "boost".

    Molti rivenditori stanno smerciando pendrive di grande capienza (due o quattro GB) ma di pessime prestazioni, contando sulla difficoltà a distinguerle dai modelli più potenti e giocando sull'appeal del prezzo ridotto.

    Anche la mia azienda ha acquistato pendrive capienti, ma talmente lente da richiedere oltre un'ora e un quarto per copiare 1,5 GB di dati!
    Altro che farci partire una macchina virtuale, anche spostare in giro parecchi file costa più di una masterizzazione su DVD riscrivibile!Triste
    non+autenticato