Elitel cambia padrone

Vive la Vie e Telvia hanno acquisito insieme il 58,01% del capitale dell'azienda, che ottiene così le risorse finanziarie per proseguire la propria espansione

Segrate - Vive La Vie SpA e Telvia SpA annunciano di aver acquisito il controllo di Elitel Telecom, operatore in espansione - anche in termini di fatturato (100 milioni di euro nel primo semestre 2006, un incremento del 60% rispetto al medesimo periodo del 2005) - ma che soffre ancora di perdite consistenti.

La transazione, che è stata perfezionata il primo marzo, porta Vive La Vie ad avere una quota del 26,01% nel capitale Elitel, mentre il 32% è detenuto da Telvia SpA, una società di recente costituzione che, come riferisce una nota aziendale, è stata "costituita con lo scopo di possedere una quota di Elitel Telecom SpA per supportarla con le risorse finanziarie nella realizzazione del nuovo piano industriale".

Il presidente di Vive La Vie, Giorgio Fatarella, assume l'incarico di Amministratore delegato della Società, in luogo di Federico D'Este che ne diviene presidente. Il fondo Kiwi II, che fa capo a Elserino Piol e da cui le due aziende hanno acquisito le quote, manterrà una partecipazione indiretta pari al 13,45% nella Società, attraverso la controllata Kiwi.com. L'intesa prevede che entro la fine di ottobre Kiwi II ceda a Vive La Vie e Telvia un'ulteriore quota del 8,987%. L'operazione porterà ad Elitel l'ossigeno necessario a proseguire la sua crescita nel mercato.