Solo ora Gates si laurea ad Harvard

Ci sono voluti decenni di successi e milioni di dollari in borse di studio per convincere il prestigioso istituto americano a riconoscere i meriti del suo ex alunno più celebre

Harvard - Bill Gates ce l'ha finalmente fatta: il prestigio del businessman più ricco del Mondo, fondatore di una delle più importanti multinazionali e promotore della più ricca foundation benefica della storia ha spinto il collegio degli Harvard Alumni a riconoscere a William H. Gates III una laurea honoris causa.

Nominato Knight Commander nel Regno Unito dalla Regina Elisabetta II, riconosciuto da TIME nel 2005 come uomo dell'anno (assieme alla moglie Melinda e a Bono degli U2), a Gates i maggiori onori li ha fin qui tributati il mercato, sul quale si è imposto con i prodotti Microsoft e con un capitale finanziario che secondo Forbes oggi supera i 56 miliardi di dollari, metà del quale composto da titoli dell'azienda del software.

WilliamLe malelingue non mancano mai in questi casi e qualcuno collega la scelta dell'importante istituto accademico statunitense agli imponenti investimenti con cui la Gates Foundation ha da lunghi anni promosso le attività degli studenti più brillanti. I forti investimenti dell'azienda in quell'istituto emergono anche dai nomi di certi edifici del campus. Come il Maxwell Dworkin Building, dove "Maxwell" è il cognome della madre Mary e "Dworkin" quello della madre di Steve Ballmer, CEO di Microsoft e anch'egli "ex Harvard".
A sottolineare l'annuncio della laurea il fatto che lo stesso Gates, come riporta una nota dell'Università, sarà l'oratore principale durante la cerimonia del Commencement il prossimo 7 giugno. "Sono molto felice che la comunità di Harvard abbia l'opportunità di ascoltare Bill Gates - ha dichiarato Paul Finnegan, presidente della Harvard Alumni Association - Il suo contributo al mondo del business e della tecnologia, e il grande esempio che propone con la sua filantropia su vasta scala, lo pone giustamente al centro della ribalta qui ad Harvard".

Proprio nei giorni in cui è stato annunciato il riconoscimento di Harvard a Gates qualche mariuolo storico si è preso la briga di far emergere un importante discorso di Bill Gates ad una folla di studenti universitari nell'ormai lontanissimo 1989, discorso che, come recita la pagina che lo ospita, affronta molta della storia del computing di allora e racconta come Gates nel 1989 vedeva i successivi vent'anni di sviluppo dell'informatica, con previsioni azzeccate. E non.

La biografia ufficiale di Bill Gates, in inglese, è invece disponibile qui.
102 Commenti alla Notizia Solo ora Gates si laurea ad Harvard
Ordina
  • Avventura con (s)Vista.

    Un amico ha acquistato un computer Olidata con pre installato Windows Vista.
    Prezzo abbastanza conveniente, DH da 280 Gb, memoria 1 Gb, masterizzatore,
    Pentium4 dual core 3 mhz.....
    Mi informa del suo acquisto e mi dice che desidera installarvi su anche un Linux.
    Io gli consiglio Sabayon oppure Suse 10.2.
    Ci vediamo e cominciamo a "smanettare" sul computer.
    Innanzi tutto vediamo come funziona Vista, con le sue nuove finestre che si mettono anche di traverso....Troll chiacchierone
    Poi passiamo all'operazione di installazione con Linux.Fan Linux
    Apro il bios per variare la sequenza di avvio poichè occorre avviare la
    macchina dal lettore-masrterizzatore DVD.
    Dò la sequenza voluta, e poi salvo l'impostazione.
    Riparto e opps... il bios segue la sequenza però non fa ripartire la macchina,
    occorre premere F1 !!! e si avvia.
    Inutile tentare di rimemorizzare la sequenza, vedere se qualcosa non va oppure
    riportare la sequeza impostata (di prima)....
    Pazienza, avviamo la macchina, poi F1 ed infine tutto riparte compreso Vista.
    Allora via con il DVD ed iniziamo con Sabayon che parte regolarmente, ma ad un
    certo punto si ferma!
    Niente da fare ad un certo punto si ferma e stop.
    Allora ricorriamo a Suse 10.2 e facciamo direttamente l'avvio di installazione.
    Tutto si avvia regolarmente. Fatti i primi passaggi: lingua, tastiera...
    OPPPS! Messaggio : manca l'Hard disk!
    Ma come!!!!!!!
    Forse non legge le partizioni?
    Andiamo su (s)Vista e apriamo una nuova partizione non formattata:
    Ripartiamo con Suse... ma niente NON C'E' l'HD !!!!Deluso

    Caro amico: "Da quando hai comprato questo computer?"
    "Da 5 giorni!"
    "Bene, hai lo scontrino? Lo riportiamo a chi te lo ha venduto....!!!"
    Per fortuna è andata bene e il computer tornerà all'Olidata!Fantasma

    Ma quanti acquirenti si accorgeranno di essere diventati clienti di Microsof
    senza aver la possibilità di sfuggire dalle "Grinfie" di Bill?
    Quanti, in futuro, vorranno passare a Linux dovranno acquistare per forza un
    altro computer?.....Perplesso
    ****
    Una risposta da un mio amico sistemista:

    Grazie di tutte le notizie!
    Oggi ho visto io di persona una bella schifezza, da un mio cliente.....
    Questi costruiscono delle macchine per il "maneggiamento" degli assegni
    (ed altro). Ed ovviamente forniscono anche i drivers e lo SDK sotto
    Winzozz e sotto linux. Bene, oggi per la prima volta hanno provato i drivers sotto Vista e.... sorpresa! il sistema DRM non glieli lascia
    installare perche' non sono firmati da un'autorita' riconosciuta da
    Microzozz!
    Ma dimmi tu se dopo aver pagato, troppo, un sistema operativo sto stronzo si permette di decidere cosa posso o non posso caricare sulla mia macchina! Passi avvertirmi con frasi terroristiche, come faceva XP, che sto software che sto per installare potrebbe "far piangere zio Bill", ma impedirmene l'installazione...!!
    Ed ora sti malcapitati dovranno sottostare al processo di certificazione per ottenere, a carissimo prezzo, un certificato di firma per il LORO software! Ovviamente da rinnovare ogni anno!
    - Ed in giro un sacco di stronzi si vantano di aver installato Vista e di "come e' bello, come funziona bene" ecc... Ma se pesa come un macigno, constatato di persona! Oltre alle altre cagate s'intende Abbiamo poche speranze...A bocca aperta

    Commento con una domanda:
    "La domanda curiosa sarebbe: (da chiedere ad un legale) se non vi è in questo caso un'ipotesi di estorsione.
    In quanto autore del software,  ammesso e concesso (diritti di protezione copie ecc. ecc. la Microsozz, per essere in regola dovrebbe certficare il "mio" software gratuitamente. (In quanto garante della presunta sicurezza).
    Se invece pretende una "Tangente" credo vi siano gli estremi per configurare un'estorsione ai danni degli sviluppatori." Newbie, inesperto


  • C'è una trascrizione del discorso di Gates del 1989?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > C'è una trascrizione del discorso di Gates del
    > 1989?

    Sì.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > C'è una trascrizione del discorso di Gates del
    > > 1989?

    No.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > C'è una trascrizione del discorso di Gates del
    > 1989?

    Boh.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > C'è una trascrizione del discorso di Gates del
    > 1989?

    si, in fondo a destra.
    prima di andar via rimetti tutto a posto e spegni la luce.
    non+autenticato
  • possono ben dare la laurea a Bill Gates...
    non+autenticato
  • hmmm hai una vaga idea per cosa hanno dato il nobel a Dario FO? Sai che cosa ha fatto Dario FO?

    Una ricerchina su Internet aiuta per fogare i dubbi.
    Sgabbio
    26178

  • - Scritto da: Sgabbio
    > hmmm hai una vaga idea per cosa hanno dato il
    > nobel a Dario FO? Sai che cosa ha fatto Dario
    > FO?
    >
    > Una ricerchina su Internet aiuta per fogare i
    > dubbi.

    «Il Premio Nobel per la Letteratura viene assegnato quest'anno allo scrittore italiano Dario Fo, perché, seguendo la tradizione dei giullari medioevali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi.»

    Potevano darla anche a Pippo Franco e soci allora... Annoiato
    ryoga
    2003
  • Cioe', arrivi tu e decidi che la commissione del Nobel e' formata da idioti che, al contrario di te, non hanno nessuna misura sul premio che devono assegnare. Guarda, manda un curriculum e di che TU hai capito tutto e che vorresti esserne un nuovo membro. E vedi che ti rispondono.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Cioe', arrivi tu e decidi che la commissione del
    > Nobel e' formata da idioti che, al contrario di
    > te, non hanno nessuna misura sul premio che
    > devono assegnare. Guarda, manda un curriculum e
    > di che TU hai capito tutto e che vorresti esserne
    > un nuovo membro. E vedi che ti
    > rispondono.

    Ho espresso la mia opinione.
    A differenza di loro, non mi credo chissachi.

    Poi dici che loro sono i saggi?
    Avranno toccato la pietra del potere allora....
    ryoga
    2003

  • - Scritto da: ryoga
    >

    >
    > «Il Premio Nobel per la Letteratura viene
    > assegnato quest'anno allo scrittore italiano
    > Dario Fo, perché, seguendo la tradizione dei
    > giullari medioevali, dileggia il potere
    > restituendo la dignità agli
    > oppressi.»
    >
    > Potevano darla anche a Pippo Franco e soci
    > allora...
    >Annoiato


    Capisco che per te, il massimo della cultura sono i porno che ti scarichi da emule, ma il premio nobel non è il telegatto....
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    >
    >
    >
    > Capisco che per te, il massimo della cultura sono
    > i porno che ti scarichi da emule, ma il premio
    > nobel non è il
    > telegatto....


    ******* = censura....
    a volte siete dei troll che riuscite nel vostro intento.

    Cmq se te hai opinioni contrastanti alle mie, mi vuoi fucilare?
    Scommetto che sei un sinistroide giusto?
    Per lo piu' da anonimo....stile "pacifista" da estintore in mano.
    Chissà perche' fate tutti una brutta fine pero'.

    Screzi a parte....
    dimmi quale opera "somma" ha fatto questo Dario Fo, cosi magari lo valuto anche io come Voi esperti di comicità ( che ci fate su PI? )
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 26 marzo 2007 21.05
    -----------------------------------------------------------
    ryoga
    2003
  • più che altro se l'han data a Vasco Rossi...
    Dario Fo è molto ma molto più artista.
    Akiro
    1904
  • hanno dato una laurea honoris causa in medicina ad uno che durante la guerra in Bosnia si era distinto per meriti umanitari.

    bene questo si è presentato all'esame di abilitazione per esercitare la professione medica e la comissione ha discusso (?) per 1 ora se era il caso di abilitarlo oppure no.....


    PAZZESCO!!!!!!!!!!


    Poi per fortuna hanno deciso che non era il caso che praticasse in Italia..... !!!!! ?????? Deluso

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 17 discussioni)