Full HD al plasma in 42 pollici

Panasonic sta per lanciare sul mercato quello che ritiene essere il primo televisore al plasma con diagonale di 42 pollici capace di supportare la risoluzione 1080p

Tokyo (Giappone) - Se è vero che negli ultimi anni la tecnologia LCD è riuscita a imporsi anche nel segmento dei televisori, non è detto che i pannelli al plasma siano destinati a scomparire. Tra i produttori che ancora credono nel plasma c'è ad esempio il gigante Matsushita (Panasonic), che questa settimana ha tolto i veli a quello che definisce il primo schermo Full HD al plasma da 42 pollici.

Come noto, il bollino "Full HD" contraddistingue i televisori capaci di raggiungere la massima risoluzione prevista dallo standard HDTV, pari a 1.920 x 1.080 pixel non interlacciati (abbreviata in 1080p). Matsushita ha spiegato che fino ad oggi tale risoluzione era disponibile solo su televisori al plasma con dimensione minima di 50 pollici: al dimunuire della diagonale, infatti, crescono difficoltà e costi di implementazione del Full HD. Sebbene ciò valga anche per gli LCD, gli schermi Full HD basati su questa tecnologia sono già disponibili da tempo con diagonali di 37 pollici.

Il nuovo televisore al plasma di Matsushita arriverà sul mercato giapponese il prossimo 27 aprile ad un prezzo compreso fra 410 e 430mila yen (circa 2.560-2.690 euro). Come tradizione, il prodotto sarà marchiato Panasonic, il brand commerciale di Matsushita Electric Industrial. Il colosso conta di commercializzare il nuovo televisore anche sui mercati esteri, e questo in tempi relativamente brevi.
Secondo DisplaySearch, Matsushita controlla un terzo del mercato globale dei televisori al plasma. L'azienda ha peraltro riservato 2,4 miliardi di dollari del proprio budget alla costruzione di quella che sarà la più grande fabbrica al mondo di display al plasma.

DisplaySearch sostiene anche che lo scorso anno siano stati venduti 40 milioni di televisori LCD contro i 9 milioni al plasma. Quest'anno la società prevede che il rapporto sarà di 63 milioni a 11.
55 Commenti alla Notizia Full HD al plasma in 42 pollici
Ordina
  • a quanto ho potuto constatare a Natale, quando ho girato in lungo e in largo i centri commerciali, i plasma si vedono molto meglio, hanno un contrasto con il nero favoloso, sono meno impastati e scalano meglio dalla risoluzione PAL a quella del pannello...
    (non prendiamoci in giro, sorgenti HD o fullHD non ce ne sono molte in giro e per quasi tutto il tempo ci diletteremo con mamma RAI e Mediaset)
    ... ma in ambienti luminosi ti chiedi sempre cos'è che stanno trasmettendo dietro quella pellicola opaca e invisibile che ci hanno messo davanti

    E poiché da decenni a questa parte non ho mai visto nessuna persona seria che consigli di vedere la TV al buio....
    ho comprato un sony LCD 40pollici fullHD che, con tutti i suoi difettucci, sicuramente si vede anche se gli spari contro una luce alogena da 500W
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > a quanto ho potuto constatare a Natale, quando ho
    > girato in lungo e in largo i centri commerciali,
    > i plasma si vedono molto meglio, hanno un
    > contrasto con il nero favoloso, sono meno
    > impastati e scalano meglio dalla risoluzione PAL
    > a quella del
    > pannello...
    > (non prendiamoci in giro, sorgenti HD o fullHD
    > non ce ne sono molte in giro e per quasi tutto il
    > tempo ci diletteremo con mamma RAI e
    > Mediaset)
    > ... ma in ambienti luminosi ti chiedi sempre
    > cos'è che stanno trasmettendo dietro quella
    > pellicola opaca e invisibile che ci hanno messo
    > davanti
    >
    > E poiché da decenni a questa parte non ho mai
    > visto nessuna persona seria che consigli di
    > vedere la TV al
    > buio....
    > ho comprato un sony LCD 40pollici fullHD che, con
    > tutti i suoi difettucci, sicuramente si vede
    > anche se gli spari contro una luce alogena da
    > 500W

    Confermo, io ho preso un Samsung 40" HD (non full) e con le sorgenti adeguate è una vera bomba, a differenza del suo fratello al plasma da 42" che ha in caso un amico...
    non+autenticato
  • Il futuro è l' OLED. Per quanto la tecnologia Plasma sia alla 7a generazione resta il fatto che è una tecnologia morta e sepolta, ma alcuni produttori si ostinano a voler far cassa blaterando ed infinocchiando gli utenti a far credere che sia superiore al TFT ed ai prossimi OLED.
    Era superiore ai TFT anni fa, oramai questo non è più vero. Non per nulla la più grande fabbrica al mondo in joint-venture fra Samsung e Sony è solo TFT e sarà convertita ad OLED nei prossimi anni. Sony ha interrotto lo sviluppo della tecnologia Plasma da un paio di anni.
    non+autenticato
  • Oled a 42 pollici minomo tra 5 o 6 anni.
    Se vuoi, tu aspetta pure.

    http://reviews.cnet.com/4520-6449_7-6741419-1.html

    The long and short of it is, if you're waiting for something better than LCD or plasma to come along, chances are you're going to have to wait a long time. OLED appears to have a lot of promise, but I don't expect to see an affordable 42-inch model for another five to six years. It's possible that smaller OLED displays (20 inches or less) will become options for kitchens, bedrooms, and bathrooms in somewhere closer to three years, but like SED, the technology might never pan out--or make sense economically.
    non+autenticato
  • Che differenza di consumi c'è fra plasma ed LCD a parità di diagonale? Idea!
    non+autenticato
  • Da quello che so hanno caratteristiche migliori sia dei plasma e che degli lcd, e secondo molti saranno il futuro. Ci credete?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Da quello che so hanno caratteristiche migliori
    > sia dei plasma e che degli lcd, e secondo molti
    > saranno il futuro. Ci
    > credete?

    SED ?? E questi da dove spuntano ?

    Il futuro sono gli OLED con contrasto 1milione:1 ->>>

    http://www.engadget.com/2007/01/08/sonys-1-000-000.../

    non+autenticato
  • il mercato LCD passerà, da qui a un anno e oltre, un pessimo momento.
    per chi non se ne fosse accordo, anche se con estremo ritardo (anche se c'è da dire che LCD sia una tecnologia vecchia vent'anni), il Plasma sta arrivando, non tanto al full-hd (già raggiunto con svariati modelli), ma al full-hd su diagonali "piccole", per l'appunto 42'' o possibilmente ancor meno.

    il plasma, è noto, è superiore all'LCD per profondità del colore, saturazione e per un nero mai raggiungibile dall'LCD, in quanto il nero, sul plasma, è considerato come "buio", quindi neri profondissimi e grandissimi contrasti, a differenza dell'LCD, dove il nero mantiene sempre, inevitabilmente, un "alone" di luce. per i curiosi: http://www.tomshw.it/guide.php?guide=20050309
    anche il pubblico, "a pelle", preferisce il plasma: http://www.plasma-lcd-fatti.it/home/

    detto questo: la scelta, cmq, è ricaduta negli ultimi mesi negli LCD, perchè pur di avere il full-hd in casa (dove un 84'' non entra proprio comodissimo, a patto di essere dei vip..), si sceglie l'unica tecnologia disponibile su basse diagonali, per l'appunto LCD. una scelta obbligata.

    ma se, come pare, arriva anche il plasma, soprattutto in uno scenario di mercato nel quale blue ray e fonti full-hd non sono propriamente ancora penetrate nelle case dei consumatori.. allora LCD trema. trema perchè se hai possibilità di scelta, a parità di prezzo (perchè questo è il prossimo obiettivo, raggiungere i prezzi LCD o avvicinarcisi, rimanendo pur alti ma conservando quel profilo da "elite") allora scegli plasma, non devi neanche decidere. trema perchè se decidi di svecchiare il tuo vecchio impianto audio video, passi su sintoampli hdmi, blue ray.. e plasma.

    a Natale 2007 ci sarà da ridere. ancor di più a Natala 2008. chi vivrà.. vedrà
    non+autenticato

  • > il plasma, è noto, è superiore all'LCD per
    > profondità del colore, saturazione e per un nero
    > mai raggiungibile dall'LCD, in quanto il nero,
    > sul plasma, è considerato come "buio", quindi
    > neri profondissimi e grandissimi contrasti, a
    > differenza dell'LCD, dove il nero mantiene
    > sempre, inevitabilmente, un "alone" di luce. per

    qui ti contraddico: sto scrivendo da un dell 24 pollici, monitor lcd da ormai 600 euro o poco più che ha un nero perfetto, non distinguibile dal bordo nero dello stesso monitor. tutto questo mantenendo colori eccezionali, luminosi e vivi. L'angolo di visuale è ottimo. Non so chi produca i pannelli Dell, ma hanno fatto grossi passi avanti rispetto ad asempio al mio precendente pur ottimo Samsung 213t...

    ...insomma, tutto il resto lo posso condividere, il nero però è nero nero almeno sul mio modelloSorride
    non+autenticato
  • > ...insomma, tutto il resto lo posso condividere,
    > il nero però è nero nero almeno sul mio modello
    >Sorride

    dovresti paragonarlo con qualcos'altro, non credi? Ficoso
    non+autenticato

  • >
    > dovresti paragonarlo con qualcos'altro, non
    > credi?
    >Ficoso

    Si' con il nero... conosci tante varieta' di nero tu?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > >
    > > dovresti paragonarlo con qualcos'altro, non
    > > credi?
    > >Ficoso
    >
    > Si' con il nero... conosci tante varieta' di nero
    > tu?

    si, ne conosco 2. il nero vero, e il nero farlocco.
    tu in questo momento stai visualizzano il farlocco. chiudi gli occhi (o spalancali davanti ad un plasma) e vedrai quello vero.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > >
    > > > dovresti paragonarlo con qualcos'altro, non
    > > > credi?
    > > >Ficoso
    > >
    > > Si' con il nero... conosci tante varieta' di
    > nero
    > > tu?
    >
    > si, ne conosco 2. il nero vero, e il nero
    > farlocco.
    > tu in questo momento stai visualizzano il
    > farlocco. chiudi gli occhi (o spalancali davanti
    > ad un plasma) e vedrai quello
    > vero.

    Guarda che tutta la tecnologia dei pannelli così come tutti gli algoritmi di compressione video si basano su medie statistiche percettive, cioè una media di campioni usati dai produttori e consorzi (come l'MPEG Group) per sapere quali sono le soglie dei parametri considerati in media migliori e/o accettabili. Il resto poi è puro marketing, speculazioni su queste statistiche come con i dati Auditel...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    sto scrivendo da un dell 24
    > pollici, monitor lcd da ormai 600 euro o poco più
    > che ha un nero perfetto

    Nero perfetto?
    Un lcd?
    O hai l'unico esemplare al mondo costruito con una tecnologia che è diversi anni avanti a tutti,oppure non hai mai visto un pannello con un nero veramente perfetto.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > sto scrivendo da un dell 24
    > > pollici, monitor lcd da ormai 600 euro o poco
    > più
    > > che ha un nero perfetto
    >
    > Nero perfetto?
    > Un lcd?
    > O hai l'unico esemplare al mondo costruito con
    > una tecnologia che è diversi anni avanti a
    > tutti,oppure non hai mai visto un pannello con un
    > nero veramente
    > perfetto.

    Di certo i pannelli Plasma sono tutto fuorchè perfetti visto che le alte frequenze sono sempre e comunque imprecise come fossero non messe a fuoco, hanno tutti quanti nessuno escluso un effetto sugli occhi di immagine disturbata, anche i pannelli Plasma da 10mila euro.
    non+autenticato

  • > il plasma, è noto, è superiore all'LCD per
    > profondità del colore, saturazione e per un nero
    > mai raggiungibile dall'LCD, in quanto il nero,
    > sul plasma, è considerato come "buio", quindi
    > neri profondissimi e grandissimi contrasti, a
    > differenza dell'LCD, dove il nero mantiene
    > sempre, inevitabilmente, un "alone" di luce.

    e' il motivo per cui io, fra l'altro operatore nel settore, preferisco ancora i cinescopi tradizionali neri;
    il problema e' che non riesco a trovare televisori o monitor con cinescopi di grossa dimensione, oltre i 32" almeno in italia non c'e' nulla ma se qualcuno suggerisce mi fa un favore.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > > il plasma, è noto, è superiore all'LCD per
    > > profondità del colore, saturazione e per un nero
    > > mai raggiungibile dall'LCD, in quanto il nero,
    > > sul plasma, è considerato come "buio", quindi
    > > neri profondissimi e grandissimi contrasti, a
    > > differenza dell'LCD, dove il nero mantiene
    > > sempre, inevitabilmente, un "alone" di luce.
    >
    > e' il motivo per cui io, fra l'altro operatore
    > nel settore, preferisco ancora i cinescopi
    > tradizionali
    > neri;
    > il problema e' che non riesco a trovare
    > televisori o monitor con cinescopi di grossa
    > dimensione, oltre i 32" almeno in italia non c'e'
    > nulla ma se qualcuno suggerisce mi fa un
    > favore.

    Un TFT Samsung 1080p Serie F o un Sony Bravia W2000,U2000,X2000 sono nettamente superiori a qualsiasi CRT o Plasma sul mercato in fascia di prezzo anche più alta.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)