USA, deridere su MySpace è legale

Negli USA studenti ed ex studenti giocano tiri mancini su web a docenti e presidi. Questi non ci stanno e li denunciano, ma per i giudici le loro esternazioni sono lecite

Hermitage (USA) - Non aveva affatto gradito la trovata con cui alcuni ex alunni della sua scuola avevano deciso di metterlo in ridicolo sulla rete. Pertanto Eric Trosch, preside di una scuola superiore della Pennsylvania, ha deciso di sporgere denuncia nei confronti degli autori della bravata. Ma un giudice di secondo grado gli ha dato torto

Nel dicembre 2005 quattro ragazzi avevano aperto altrettanti blog su MySpace a nome del loro ex preside, dipingendolo in alcuni casi come un consumatore di droghe, un sadico e un amante del sesso violento. Nonostante questi spazi abbiano avuto vita breve, essendo stati prontamente chiusi dai gestori della community, la scuola decise di continuare l'azione legale, non ritirando la denuncia per diffamazione.

Uno degli studenti, Justin Layshock, che all'epoca dei fatti aveva 17 anni, fu allontanato dalla scuola e indirizzato in un istituto alternativo mentre ai suoi compagni furono imposti invece solamente provvedimenti disciplinari. Per questo motivo, la famiglia del giovane è ricorsa vittoriosamente in appello, sostenendo che la sentenza emessa dai giudici non rispettava quanto stabilito dal Primo Emendamento, che garantisce la libertà di parola e di espressione. Grazie a quella tutela costituzionale, anche un'altra studentessa, rea di aver creato un blog su MySpace a nome del direttore della sua scuola, ha evitato, con l'assoluzione in appello, una pena di nove mesi con la condizionale a cui la corte di Putnam (Indiana) l'aveva condannata.
I meno attenti alle cose della rete non avevano risparmiato critiche a MySpace "per aver permesso" la realizzazione di quei blog, ma ora è stato stabilito che quello che si voleva far passare come un atto di giustizia non era altro che un mero tentativo di impedire la libera espressione dei giovani su Internet.

Giorgio Pontico
34 Commenti alla Notizia USA, deridere su MySpace è legale
Ordina
  • ... che continuano a proteggere i loro mostriciattoli anche quando hanno torto marcio.

    Comunque chi ha scritto il Primo Emendamento si starà rivoltando nella tomba, non credo che pensasse che un giorno sarebbe servito da copertura per quattro idioti ai quali i genitori non hanno insegnato né educazione né rispetto. Si può solo augurargli di essere a loro volta diffamanti un giorno e sentirsi rispondere "è il Primo Emendamento, bellezza".

    Non vedo però come il Primo Emendamento possa essere usato in favore di qualcuno che utilizza l'identità di qualcun altro. Questa è una violazione ben più grave dei diritti di un individuo.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ... che continuano a proteggere i loro
    > mostriciattoli anche quando hanno torto
    > marcio.
    >
    > Comunque chi ha scritto il Primo Emendamento si
    > starà rivoltando nella tomba, non credo che
    > pensasse che un giorno sarebbe servito da
    > copertura per quattro idioti ai quali i genitori
    > non hanno insegnato né educazione né rispetto. Si
    > può solo augurargli di essere a loro volta
    > diffamanti un giorno e sentirsi rispondere "è il
    > Primo Emendamento,
    > bellezza".
    >
    > Non vedo però come il Primo Emendamento possa
    > essere usato in favore di qualcuno che utilizza
    > l'identità di qualcun altro. Questa è una
    > violazione ben più grave dei diritti di un
    > individuo.

    Il Primo Emendamento serve a tutti i cittadini americani, bambini e ragazzini compresi.

    Se tu puoi criticare chi ti pare anche i ragazzi hanno il diritto di criticare chi pare a loro. Se tu hai diritto di fare satira su chiunque anche i ragazzi hanno diritto di fare satira su chiunque.

    C'è questa strana idea che i diritti appartengano solo agli adulti perché c'è la strana idea che i minorenni siano proprietà privata dei propri genitori anziché persone a tutti gli effetti.

    La ragazza (A.B.) ha usato parole forti e ha anche fatto il verso al preside (un po' come fanno in TV gli autori di satira fingendo di essere la "vittima" delle loro critiche), ma il suo era un messaggio politico, non si trattava di voler fare i bulletti quanto di criticare la policy della scuola.
    La corte d'appello ha dunque stabilito non solo che il suo era un messaggio politico protetto dal primo emendamento, ma anche che il giudice che l'aveva condannata a 9 mesi ha di fatto violato la Costituzione revocando ingiustamente il diritto della ragazza alla sua libertà di espressione garantito dal primo emendamento.

    http://edition.cnn.com/2007/TECH/internet/04/10/my.../

  • - Scritto da: Wakko Warner

    > Il Primo Emendamento serve a tutti i cittadini
    > americani, bambini e ragazzini
    > compresi.

    Il primo emendamento si applica a persone con sufficiente maturità da ESSERE CONSAPEVOLI..

    NON AD INDIVIDUI ANCORA IN FORMAZIONE E QUINDI FACILMENTE MANIPOLABILI !!!


    > C'è questa strana idea che i diritti appartengano
    > solo agli adulti perché c'è la strana idea che
    > minorenni siano proprietà privata dei propri
    > genitori anziché persone a tutti gli
    > effetti.

    Giusto, però non sono nè saranno mai "proprietà privata" neanche DI ALTRI ADULTI !!!


    Spero di essere stato chiaro.. Newbie, inesperto

  • - Scritto da: Godai Yusaku

    >
    > NON AD INDIVIDUI ANCORA IN FORMAZIONE E QUINDI
    > FACILMENTE MANIPOLABILI
    > !!!

    >
    >



    Quindi i ragazzini e i bambini non possono esprimere una loro idea? Solo perchè sono Minorenni? Tu sei pazzo.
    Sgabbio
    26178

  • - Scritto da: Sgabbio
    >
    > - Scritto da: Godai Yusaku
    >
    > >
    > > NON AD INDIVIDUI ANCORA IN FORMAZIONE E
    > QUINDI
    > > FACILMENTE MANIPOLABILI
    > > !!!



    > Quindi i ragazzini e i bambini non possono
    > esprimere una loro idea? Solo perchè sono
    > Minorenni? Tu sei
    > pazzo.


    Si vabbeh.. Newbie, inesperto

    la capacità dei bambini di autodeterminarsi..

    mia cugina di 6 anni ha "espresso l'idea" che non voleva lo sciroppo perchè era troppo amaro ma indovina un pò se l'è dovuto bere lo stesso..

    Lo vedi che succede a frequentare certe cattive compagnie ? Si perde del tutto la capacità di ragionare, con il cervello intendo.. tutto in funzione di quell'unica ossessiva "idea"..

  • - Scritto da: Godai Yusaku
    >
    > - Scritto da: Sgabbio
    > >
    > > - Scritto da: Godai Yusaku
    > >
    > > >
    > > > NON AD INDIVIDUI ANCORA IN FORMAZIONE E
    > > QUINDI
    > > > FACILMENTE MANIPOLABILI
    > > > !!!

    >
    >
    > > Quindi i ragazzini e i bambini non possono
    > > esprimere una loro idea? Solo perchè sono
    > > Minorenni? Tu sei
    > > pazzo.
    >
    >
    > Si vabbeh.. Newbie, inesperto
    >
    > la capacità dei bambini di autodeterminarsi..
    >
    > mia cugina di 6 anni ha "espresso l'idea" che non
    > voleva lo sciroppo perchè era troppo amaro ma
    > indovina un pò se l'è dovuto bere lo
    > stesso..
    >
    > Lo vedi che succede a frequentare certe cattive
    > compagnie ? Si perde del tutto la capacità di
    > ragionare, con il cervello intendo.. tutto in
    > funzione di quell'unica ossessiva
    > "idea"..

    BuffoneTriste
    non+autenticato

  • > BuffoneTriste


    Però a te non fà ridere.. Strano Newbie, inesperto

    prenditela con Sgabbio allora (e non solo lui)..


    bye..

  • - Scritto da: Godai Yusaku
    >
    > > BuffoneTriste
    >
    >
    > Però a te non fà ridere.. Strano Newbie, inesperto
    >
    > prenditela con Sgabbio allora (e non solo lui)..
    >
    >
    > bye..

    Buffone Triste
    non+autenticato

  • > mia cugina di 6 anni ha "espresso l'idea" che non
    > voleva lo sciroppo perchè era troppo amaro

    ...ed è stata punita, per questo?

  • - Scritto da: Fiamel
    >
    > > mia cugina di 6 anni ha "espresso l'idea" che
    > non
    > > voleva lo sciroppo perchè era troppo amaro



    > ...ed è stata punita, per questo?


    Sì, ha bevuto lo sciroppo.. Newbie, inesperto
  • per due blog su myspace?
    bah...

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > per due blog su myspace?
    > bah...
    >

    comunista!A bocca apertaCon la lingua fuori
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > per due blog su myspace?
    > bah...

    No per i loro contenuti, svegliati e rileggi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > per due blog su myspace?
    > bah...
    >

    hai detto niente... blog visitati da migliaia di utenti

    la verità è che non c'è più rispetto per nessuno e il mondo occidentale farà la stessa fine dell'antica grecia prima e dell'impero romano dopo

    tutto questo è solo un film già visto
    non+autenticato
  • Pensa che PI ci ha scritto pure un articolo... Rotola dal ridere
    non+autenticato