IBM Ŕ pronta per i chip 3D

Big Blue ha messo a punto una nuova tecnologia per la costruzione di chip capaci di sfruttare al meglio lo spazio e incrementare la densitÓ dei circuiti, ridurre i consumi energetici e aumentare le performance. I dettagli

Armonk (USA) - Da diversi anni vari player dell'industria dei semiconduttori stanno sviluppando tecniche di assemblaggio tridimensionale dei chip, chiamate 3D chip stacking, che permettano di migliorare la densità dei circuiti riducendo gli spazi di silicio inutilizzato. Tra queste aziende c'è anche IBM, che proprio ieri ha annunciato il raggiungimento di un traguardo particolarmente importante.

I ricercatori di Big Blue affermano di aver messo a punto una nuova tecnica di chip stacking adatta per la produzione di chip 3D in volumi. Una tecnica che, secondo IBM, "apre la strada a chip tridimensionali che estenderanno la legge di Moore oltre i limiti previsti".

Nei chip tradizionali i dispositivi attivi, come i transistor, vengono integrati in un singolo strato di silicio: gli altri strati vengono utilizzati per le interconnessioni e per rafforzare la struttura del chip. Grazie alle tecnologie di stacking 3D, come quella annunciata da IBM, è invece possibile costruire chip a "tre dimensioni" impilando i microcircuiti su vari strati, in senso verticale.
La tecnologia permette anche di prendere chip e dispositivi di memoria, tradizionalmente collocati fianco a fianco su un wafer di silicio, e impilarli uno sull'altro. Il risultato è un "sandwich" compatto di componenti che, secondo IBM, riduce drasticamente le dimensioni del package e aumenta la velocità di comunicazione fra le varie componenti.

"Questa rivoluzione è il risultato di più di dieci anni di ricerca pionieristica svolta da IBM", ha proclamato Lisa Su, vice president del Semiconductor Research and Development Center di IBM. "Ciò ci consente di spostare i chip 3D dal laboratorio alla fabbrica e utilizzarli in una vasta gamma di applicazioni".

"Il nuovo metodo di IBM elimina la necessità di utilizzare lunghi fili metallici che collegano tra loro i chip 2D di oggi, affidandosi invece a through-silicon-vias, che sono essenzialmente delle connessioni verticali incise attraverso il wafer di silicio e riempite di metallo", hanno spiegato i ricercatori di IBM. "Questi consentono di sovrapporre più chip, permettendo così il passaggio di maggiori quantità di informazioni tra i chip".

Big Blue sostiene che la sua tecnica abbrevia la distanza percorsa dalle informazioni su un chip di 1.000 volte e consente l'aggiunta di un numero di canali di comunicazione, o pathway, fino a 100 volte superiore rispetto ai chip 2D. Fornendo un esempio concreto, IBM ha detto che ciò equivale a parcheggiare a 3 metri dall'aeroporto, in un garage multipiano, anziché in uno dei posti sparsi a 3 km dal terminal, consentendo così di raggiungere l'aeroporto più rapidamente.

IBM sta già impiegando i chip che utilizzano la tecnologia through-silicon-via nella sua linea di produzione e comincerà a distribuirne i primi campioni nella seconda metà dell'anno, con inizio della produzione in volumi nel 2008. La prima applicazione di questa tecnologia sarà nei chip per le comunicazioni wireless, destinati agli amplificatori di potenza per applicazioni wireless LAN e cellulari. La tecnologia 3D sarà utilizzata anche in un'ampia gamma di altre applicazioni, tra cui i processori Power e i supercomputer Blue Gene.

IBM sostiene che nelle applicazioni wireless la tecnologia di stacking 3D potrà ridurre i consumi energetici fino al 40%, mentre nel campo dei supercomputer le consentirà di minimizzare lo spazio occupato dai suoi sistemi Blu Gene sovvrapponendo uno sull'altro i chip ad alte prestazioni, ad esempio processore-su-processore o memoria-su-processore.
36 Commenti alla Notizia IBM Ŕ pronta per i chip 3D
Ordina
  • vogliamo ricordare, en passant, per gli ignorantoni che credono che gates abbia inventato il computer e internet, che dai laboratori di ricerca di IBM sono usciti svariati premi nobel, persino in ricerche di fisica pura, mentre coi 6 miliardi all'anno di soldi buttati in "R&S" dalla ms (così dicono, ma dai risultati sono buttati) sono riusciti a fare solo schifezze con qualche effettino per convincere i gonzi a spendere e spandere, come è sempre più chiaro a tutti quelli che abbiano un minimo di informazione

    che differenza ! che schifo fanno a redmond al confronto ! I tempi per le collanine e gli specchietti informatici per fortuna stanno finendo!!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > vogliamo ricordare, en passant, per gli
    > ignorantoni che credono che gates abbia inventato
    > il computer e internet, che dai laboratori di
    > ricerca di IBM sono usciti svariati premi nobel,
    > persino in ricerche di fisica pura, mentre coi 6
    > miliardi all'anno di soldi buttati in "R&S" dalla
    > ms (così dicono, ma dai risultati sono buttati)
    > sono riusciti a fare solo schifezze con qualche
    > effettino per convincere i gonzi a spendere e
    > spandere, come è sempre più chiaro a tutti quelli
    > che abbiano un minimo di
    > informazione
    >
    > che differenza ! che schifo fanno a redmond al
    > confronto ! I tempi per le collanine e gli
    > specchietti informatici per fortuna stanno
    > finendo!!

    un super quotone te lo meriti
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > vogliamo ricordare, en passant, per gli
    > > ignorantoni che credono che gates abbia
    > inventato
    > > il computer e internet, che dai laboratori di
    > > ricerca di IBM sono usciti svariati premi nobel,
    > > persino in ricerche di fisica pura, mentre coi 6
    > > miliardi all'anno di soldi buttati in "R&S"
    > dalla
    > > ms (così dicono, ma dai risultati sono buttati)
    > > sono riusciti a fare solo schifezze con qualche
    > > effettino per convincere i gonzi a spendere e
    > > spandere, come è sempre più chiaro a tutti
    > quelli
    > > che abbiano un minimo di
    > > informazione
    > >
    > > che differenza ! che schifo fanno a redmond al
    > > confronto ! I tempi per le collanine e gli
    > > specchietti informatici per fortuna stanno
    > > finendo!!
    >
    > un super quotone te lo meriti

    facciamo due! Fan Linux

  • - Scritto da: starise
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > vogliamo ricordare, en passant, per gli
    > > > ignorantoni che credono che gates abbia
    > > inventato
    > > > il computer e internet, che dai laboratori di
    > > > ricerca di IBM sono usciti svariati premi
    > nobel,

    sono usciti dal laboratirio per andare a chiamare Gates perche' non riuscivano a connettersi a internet A bocca aperta
    non+autenticato
  • "Questa rivoluzione è il risultato di più di dieci ani di ricerca pionieristica svolta da IBM", ha proclamato Lisa Su, vice president del Semiconductor Research and Development Center di IBM. "Ciò ci consente di spostare i chip 3D dal laboratorio alla fabbrica e utilizzarli in una vasta gamma di applicazioni".

    Non creco che Lisa Su abbia proclamato proprio quello... Con la lingua fuori
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > "Questa rivoluzione è il risultato di più di
    > dieci ani di ricerca pionieristica svolta da
    > IBM", ha proclamato Lisa Su, vice president del
    > Semiconductor Research and Development Center di
    > IBM. "Ciò ci consente di spostare i chip 3D dal
    > laboratorio alla fabbrica e utilizzarli in una
    > vasta gamma di
    > applicazioni".
    >
    > Non creco che Lisa Su abbia proclamato proprio
    > quello...
    >Con la lingua fuori

    BRICCONCELLA!!
    non+autenticato
  • ╚ uno dei cardini della scienza informatica, questa è ricerca e innovazione.
    Altro che la robaccia M$ che viene spacciata per ricerca e innovazione!
  • - Scritto da: BSD_like
    > ╚ uno dei cardini della scienza informatica,
    > questa è ricerca e
    > innovazione.
    > Altro che la robaccia M$ che viene spacciata per
    > ricerca e innovazione!

    Per correttezza dobbiamo notare come i lab della IBM siano famosi da anni per la ricerca "HW", mentre quello che ricerca MS è nel campo del software. Anonimo
    non+autenticato
  • per correttezza dobbiamo notare come i lab di IBM siano famosi anche per la ricerca SW da anni.
    AIX
    OS/360
    OS/390
    AS400

    LVM (logical volume manager)
    JFS
    GPFS
    .
    .
    .
    .
    1964: introduzione dell'arch. Mainframe

    QUESTA ╚ TECNOLOGIA
    non la robaccia M$
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 13 aprile 2007 01.36
    -----------------------------------------------------------
  • > QUESTA ╚ TECNOLOGIA
    > non la robaccia M$

    questo è pregiudizio: MS nel bene e nel male ha fatto molta innovazione


    Altrimenti perché oggi linux copierebbe l'interfaccia di Windows9x?

    E poi il prodotto più rivoluzionario di MS è stato il VisulBasic. Sostanzialmente uno strumento di democrazia informatica che ha porto migliaia di poccoli programamtori a fare piccole applicazioni.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > > QUESTA ╚ TECNOLOGIA
    > > non la robaccia M$
    >
    > questo è pregiudizio: MS nel bene e nel male ha
    > fatto molta
    > innovazione
    >
    >
    > Altrimenti perché oggi linux copierebbe
    > l'interfaccia di
    > Windows9x?
    >
    > E poi il prodotto più rivoluzionario di MS è
    > stato il VisulBasic. Sostanzialmente uno
    > strumento di democrazia informatica che ha porto
    > migliaia di poccoli programamtori a fare piccole
    > applicazioni.

    vero però MS prende molto spunto da altri, l'interfaccia di cui parli fu copiata dal Mac a metà anni '80....

    l'unica realtà è che MS lavora da 10 anni ad un motore di ricerca e ha prodotto quella schifezza spammabile chiamata MSN Live Search
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > > QUESTA ╚ TECNOLOGIA
    > > non la robaccia M$

    > questo è pregiudizio: MS nel bene e nel male
    > ha fatto molta innovazione

    Mi dici quali ? Non me ne vengono proprio in mente...

    > Altrimenti perché oggi linux copierebbe
    > l'interfaccia di Windows9x?

    Veramente Xfce copia quella di Amiga, Gnome vuole essere simile al Mac, Kde si prova a somigliare a quella copia dell'interfaccia Xerox che e' Win.

    > E poi il prodotto più rivoluzionario di MS è
    > stato il VisulBasic. Sostanzialmente uno
    > strumento di democrazia informatica che ha
    > porto migliaia di poccoli programamtori a
    > fare piccole applicazioni.

    A parte che non li chiamerei programmatori...
    non+autenticato
  • - Scritto da:

    > Mi dici quali ? Non me ne vengono proprio in
    > mente...

    Vogliamo parlare del DirectX (non si limitano al 3d, quindi openGl non c'entra un cazzo)?

    Vogliamo parlare di Xbox che è la prima console con la scheda di rete integrata per tutti e un servizio quale il live?
    Dreamcast aveva un modem 56k (opzionale) che non permetteva di fare il 99% delle cose che si fanno col live.

    Vogliamo parlare del primo WMV che diede alla luce il primo Divx tramite reverse engineering?

    Volgiamo parlare della "Microsoft Natural Keyboard"?
    http://en.wikipedia.org/wiki/Microsoft_Natural_key...

    Vogliamo parlare del componente xmlhttp che permetteva già a IE5 (ovvero eoni fa) di fare remote scripting Ajax comptibile?

    Si potrebbe andare avanti per megabyte, ma tu continua pure a chiudere gli occhi.
    Anzi sono sicuro che ribatterai dicendo che sono tutte cose che ha comprato/copiato, come se le inovazioni dovesse farle Bill Gates in persona, altrimenti "non vale".
    non+autenticato
  • > Vogliamo parlare del DirectX (non si limitano al
    > 3d, quindi openGl non c'entra un
    > cazzo)?
    >

    ma stiamo scherzando? Vogliamo mettere in discussione la potenza di opengl? Ma hai mai programmato in ARB... fallo con i DirectX... e facciamo un confronto di prestazioni...

    > Vogliamo parlare di Xbox che è la prima console
    > con la scheda di rete integrata per tutti e un
    > servizio quale il
    > live?
    > Dreamcast aveva un modem 56k (opzionale) che non
    > permetteva di fare il 99% delle cose che si fanno
    > col
    > live.
    >

    su questo argomento probabilmente hai ragione...

    > Vogliamo parlare del primo WMV che diede alla
    > luce il primo Divx tramite reverse
    > engineering?
    >

    wmv non l'ha inventato microsoft ma ha scopiazzato l'MPEG4...

    > Volgiamo parlare della "Microsoft Natural
    > Keyboard"?
    > http://en.wikipedia.org/wiki/Microsoft_Natural_key
    >

    ma dai, non scherziamo... l'ergonomia è una cosa seria...

    > Vogliamo parlare del componente xmlhttp che
    > permetteva già a IE5 (ovvero eoni fa) di fare
    > remote scripting Ajax
    > comptibile?
    >

    XML non è di Microsoft ma del W3C...

    Inoltre IBM ha inventato forse la cosa più importante di tutti i tempi: la schedulazione dinamica del codice con Tomasulo, tutti i processori oggi internamente la utilizzano... questa sì che è un'invenzione altro che natural keyboard...
    non+autenticato
  • ARB?!

    Cosa sarebbe??

    ARB Air Locker Heavy Duty 4x4 Bumpers?
    Architects Registration Board?
    Air Resources Board?

    Ma hai idea di cosa è il directx?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ARB?!
    >
    > Cosa sarebbe??
    >
    > ARB Air Locker Heavy Duty 4x4 Bumpers?
    > Architects Registration Board?
    > Air Resources Board?
    >
    > Ma hai idea di cosa è il directx?

    studia da bravo: http://www.opengl.org/about/arb/
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > ARB?!
    > >
    > > Cosa sarebbe??
    > >
    > > ARB Air Locker Heavy Duty 4x4 Bumpers?
    > > Architects Registration Board?
    > > Air Resources Board?
    > >
    > > Ma hai idea di cosa è il directx?
    >
    > studia da bravo: http://www.opengl.org/about/arb/

    E tu studia DirectX, da bravo, che anche se sei ignorante, forse ce la fai.
    non+autenticato