Adobe apre il codice di Flex

Presto pubblicherà sotto licenza open source i componenti chiave del framework Flex, utilizzabile per creare applicazioni web interattive e multimediali. Guerra ad AJAX

San Jose (USA) - Entro la fine dell'anno Adobe pubblicherà sul canale open source ampie porzioni del codice di Flex, il suo giovane framework per la creazione delle cosiddette rich Internet application (RIA). Il codice verrà rilasciato sotto Mozilla Public License (MPL), una licenza che consente all'azienda di mescolare, nelle proprie soluzioni commerciali, codice open e closed.

Con questa mossa Adobe spera di ampliare la comunità di sviluppatori che utilizza Flex e di rendere quest'ultimo più appetibile nei confronti delle tecnologie aperte, prime fra tutte AJAX. Sebbene il software development kit (SDK) di Flex 2 sia gratuito, la licenza che attualmente lo accompagna non permette agli utenti di modificare od estendere il codice del framework.

Tra i componenti di Flex che Adobe pubblicherà sotto licenza MPL vi sono il compilatore MXML e il compilatore, il debugger e le librerie di ActionScript 3. ActionScript Virtual Machine, il motore di scripting alla base di Flash Player 9, era già stato reso open source lo scorso anno, e si trova attualmente alla base del progetto Tamarin di Mozilla Foundation. Rimane invece sotto chiave il codice di Flex Data Services, Flex Charting e dell'IDE Eclipse-based Flex Builder.
Flex consente agli sviluppatori di utilizzare i tool di grafica vettoriale alla base della piattaforma Flash per creare e distribuire applicazioni web dinamiche e interattive. Con il Flex SDK è possibile creare applicazioni che, entro certi livelli di funzionalità, non necessitano di componenti lato server: per compiti più complessi è tuttavia possibile interfacciare le applicazioni Flex a database e servizi back-end. Grazie alla tecnologia Apollo, le applicazioni Flex possono girare, oltre che all'interno dei principali browser web, anche sul desktop dei più diffusi sistemi operativi.

Altre informazioni sulla versione open source di Flex sono contenute in questa pagina.
15 Commenti alla Notizia Adobe apre il codice di Flex
Ordina
  • Meglio Laszo:
    - è open da molto più tempo
    - supporta sia Flash che DHTML (Ajax) e tra poco anche J2ME!!

    Ciao,
    Lvc@
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Meglio Laszo:
    > - è open da molto più tempo
    > - supporta sia Flash che DHTML (Ajax) e tra poco
    > anche
    > J2ME!!
    >
    > Ciao,
    > Lvc@

    HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
    by the way gia il nome ti fa capire che è l'ennesima vaccata partorita da qualche cantinaro fissato con la GPL e altre amenità del genere
    PLONK
    Ficoso
    non+autenticato
  • ... ha dichiarato che farà lo stesso con il suo formato proprietario incompatibile con tutto l'attuale esistente ... poi come al solito farà tutto a modo suo
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ... ha dichiarato che farà lo stesso con il suo
    > formato proprietario incompatibile con tutto
    > l'attuale esistente ... poi come al solito farà
    > tutto a modo
    > suo

    tu invece cosa farai di bello per l'informatica? Newbie, inesperto
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > ... ha dichiarato che farà lo stesso con il suo
    > > formato proprietario incompatibile con tutto
    > > l'attuale esistente ... poi come al solito farà
    > > tutto a modo
    > > suo
    >
    > tu invece cosa farai di bello per l'informatica?
    > Newbie, inesperto


    Almeno NON fa danno...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > ... ha dichiarato che farà lo stesso con il
    > suo
    > > > formato proprietario incompatibile con tutto
    > > > l'attuale esistente ... poi come al solito
    > farà
    > > > tutto a modo
    > > > suo
    > >
    > > tu invece cosa farai di bello per l'informatica?
    > > Newbie, inesperto
    >
    >
    > Almeno NON fa danno...

    e quale sarebbe questo danno?

    distruggere e affossare una certa realtà informatica non mi pare un gran danno... anzi
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > > - Scritto da:
    > > > > ... ha dichiarato che farà lo stesso con il
    > > suo
    > > > > formato proprietario incompatibile con tutto
    > > > > l'attuale esistente ... poi come al solito
    > > farà
    > > > > tutto a modo
    > > > > suo
    > > >
    > > > tu invece cosa farai di bello per
    > l'informatica?
    > > > Newbie, inesperto
    > >
    > >
    > > Almeno NON fa danno...
    >
    > e quale sarebbe questo danno?
    >
    > distruggere e affossare una certa realtà
    > informatica non mi pare un gran danno...
    > anzi

    Io credo che microsoft abbia il diritto di fermare e annullare per quanto possibile qualsiasi nemico commerciale e non, compreso i movimenti open source e tutti i suoi pupi-pinguini.
    Peccato che le altre industrie informatiche (ibm, apple, adobe, ecc..), accecate dal buonismo contemporaneo, continuino a fare il miserabile e appiccicoso gioco dei nulla-facenti apostoli di stallman.

    Ma qualcosa sta cambiando, finalmente, qualcosa sta per essere oltrepassato...
    non+autenticato
  • > Io credo che microsoft abbia il diritto di
    > fermare e annullare per quanto possibile
    > qualsiasi nemico commerciale e non, compreso i
    > movimenti open source e tutti i suoi
    > pupi-pinguini.

    microsoft può fare quello che vuole ... e infatti lo fa.
    Il problema è che come ogni volta microsoft vuole entrare in un nuovo mercato già affermato e dettare legge: eliminare gli altri proponendo/imponendo i propri prodotti e negando a tutti gli altri un uso alla pari degli stessi.

    Questo comportamento è contro la concorrenza e le leggi del libero mercato.

    > Peccato che le altre industrie informatiche (ibm,
    > apple, adobe, ecc..), accecate dal buonismo
    > contemporaneo, continuino a fare il miserabile e
    > appiccicoso gioco dei nulla-facenti apostoli di
    > stallman.

    non c'è buonismo, c'è soltanto un mercato che genera soldi e loro sono entrati per avere degli utili consistenti.

    > Ma qualcosa sta cambiando, finalmente, qualcosa
    > sta per essere
    > oltrepassato...

    speriamo che cambi qualcosa e che ci si decida a non accettare più comportamenti come quelli di microsoft
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    .....
    > Io credo che microsoft abbia il diritto di
    > fermare e annullare per quanto possibile
    > qualsiasi nemico commerciale e non, compreso i
    > movimenti open source e tutti i suoi
    > pupi-pinguini.
    > Peccato che le altre industrie informatiche
    > (ibm, apple, adobe, ecc..), accecate dal
    > buonismo contemporaneo, continuino a fare il
    > miserabile e appiccicoso gioco dei
    > nulla-facenti apostoli di stallman.
    >
    > Ma qualcosa sta cambiando, finalmente,
    > qualcosa sta per essere
    > oltrepassato...

    Sì, hai proprio ragione Sorride
    http://attivissimo.blogspot.com/2007/05/dell-prein...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > .....
    > > Io credo che microsoft abbia il diritto di
    > > fermare e annullare per quanto possibile
    > > qualsiasi nemico commerciale e non, compreso i
    > > movimenti open source e tutti i suoi
    > > pupi-pinguini.
    > > Peccato che le altre industrie informatiche
    > > (ibm, apple, adobe, ecc..), accecate dal
    > > buonismo contemporaneo, continuino a fare il
    > > miserabile e appiccicoso gioco dei
    > > nulla-facenti apostoli di stallman.
    > >
    > > Ma qualcosa sta cambiando, finalmente,
    > > qualcosa sta per essere
    > > oltrepassato...
    >
    > Sì, hai proprio ragione Sorride
    > http://attivissimo.blogspot.com/2007/05/dell-prein

    solite notizie-fuffa-attira-linari che leggono solo gli sfigati opensorcini...

    abbi pazienza
    non+autenticato
  • - Scritto da:

    > http://attivissimo.blogspot.com/2007/05/dell-prein
    >
    > solite notizie-fuffa-attira-linari che leggono
    > solo gli sfigati
    > opensorcini...
    >
    > abbi pazienza

    Non sapevo Dell fosse una cricca di linari opensorcini sfigati.

    Cos'è questo modo di parlare di Dell, il nuovo modo di Microsoft per far capire che se sgarrano troppo gli vendono ogni licenza di Windows al doppio?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 02 maggio 2007 23.46
    -----------------------------------------------------------
    FDG
    10910
  • - Scritto da:

    > Ma qualcosa sta cambiando, finalmente, qualcosa
    > sta per essere oltrepassato...

    Patetico.
    FDG
    10910

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > ... ha dichiarato che farà lo stesso con il suo
    > > formato proprietario incompatibile con tutto
    > > l'attuale esistente ... poi come al solito farà
    > > tutto a modo
    > > suo
    >
    > tu invece cosa farai di bello per l'informatica?
    > Newbie, inesperto

    Cosa fa lui non lo so.
    Io, invece, elimino la spazzatura made in M$ da ogni pc su cui metto le mani.
    Fan Linux
    non+autenticato