Scopo del gioco: portare a spasso il cane

Avviene tutto in una sala giochi giapponese. Si sale sul tapis roulant e si tiene in mano un guinzaglio che controlla un cagnolino

Tokyo - L'ultima frontiera dei videogiochi, tanto per cambiare, arriva dal Giappone. Alcuni developer hanno realizzato un virtual dog da sala giochi, nulla a che vedere con le molte simulazioni già in commercio: qui c'è un vero e proprio guinzaglio al posto del joystick, guinzaglio che controlla un cagnolino in plastica e circuiti.

Tokyomango lo descrive come un arcade vecchia maniera a tutti gli effetti. In pratica, il gamer è chiamato ad effettuare una passeggiata su tapis roulant, guinzaglio in mano.

passeggiare col caneLo schermo mostra il percorso e gli eventuali incidenti di stage. È evidente che di fronte ad un incrocio trafficato sarà bene tirare "la corda" per evitare di assistere alla precoce morte del fidato amico virtuale.
Come fa notare Engadget il virtual dog è probabilmente una diretta conseguenza del successo di titoli come Nintendogs - dove viene simulata la cura e l'addestramento di un cucciolo di cane.

La versione da sala in circolazione da tempo è forse un pelino meno interattiva del celeberrimo titolo Nintendo, dato che di fatto viene solo richiesto di passeggiare a ritmo e tirare il guinzaglio quando è il caso. Con Nintendogs, invece, si possono dare ordini vocali, fare pulizie, dare da mangiare e anche soffiare le bolle di sapone (tramite il sensore integrato) per far divertire il cucciolo... e il padrone.

Dario d'Elia
21 Commenti alla Notizia Scopo del gioco: portare a spasso il cane
Ordina
  • ...la gente da più amore ai cani che ai propri simili.... tantè che ora si innamora addiritura di cuccioli virtuali!!!!

    Potrebbero inventarsi un gioco su "come amare gli altri"... quanti sarebbero disposti a buttare 1 € se non di più in un video gioco così?

    Pochissimi... povera società... poveri noi...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ...la gente da più amore ai cani che ai propri
    > simili.... tantè che ora si innamora addiritura
    > di cuccioli
    > virtuali!!!!
    >
    > Potrebbero inventarsi un gioco su "come amare gli
    > altri"... quanti sarebbero disposti a buttare 1 €
    > se non di più in un video gioco
    > così?
    >
    > Pochissimi... povera società... poveri noi...

    Quanti risponderebbero così?

    Pochissimi... povera società... poveri noi...
    non+autenticato


  • - Scritto da:
    > ...la gente da più amore ai cani che ai propri
    > simili....


    Facci capire un gioco in cui hai una simulazione di passeggiata con cane, un gioco di abilita' dimostrerebbe questo?
    Allora un simulatore di guida dimostra come la gente da più amore alle auto che ai propri piedi?

    > tantè che ora si innamora addiritura
    > di cuccioli
    > virtuali!!!!

    Dove hai letto che la gente si innamora di cuccioli virtuali. Te lo sei inventato tu per rafforzare le tue conclusioni assurde.


    > Potrebbero inventarsi un gioco su "come amare gli
    > altri"...

    Potresti inventarlo tu, visto che ti sembra un idea cosi' straordinarai. Ah per la cronaca forse no sai che chi mette soldi in un gioco, lo fa per divertirsi, poi che quella persona ami o non ami gli altri non c'entra un bel nulla.

    > quanti sarebbero disposti a buttare 1 €
    > se non di più in un video gioco
    > così?
    > Pochissimi... povera società... poveri noi...

    Evidentemente non hai idea di cosa sia un gioco e che cosa sia il fine ludico di una attivita'. Povero te.
    non+autenticato
  • ... in un servizio alla tv, GT Ragazzi o qualcosa del genere.
    In città non c'e' spazio per tenere i cani e gli appartamenti sono, in genere, molto molto piccoli.
    Allora si ricorre al simulatore. In alternativa si possono affittare cani per qualche ora, allo scopo di portarli a passeggio...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 04 maggio 2007 07.30
    -----------------------------------------------------------
  • mhh... visto almeno 4 anni fa dal vivo in una salagiochi di tokyoSorride

  • - Scritto da: ammatwain
    > ... in un servizio alla tv, GT Ragazzi o qualcosa
    > del
    > genere.
    > In città non c'e' spazio per tenere i cani e gli
    > appartamenti sono, in genere, molto molto
    > piccoli.
    > Allora si ricorre al simulatore. In alternativa
    > si possono affittare cani per qualche ora, allo
    > scopo di portarli a
    > passeggio...
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 04 maggio 2007 07.30
    > --------------------------------------------------

    Non c'entra quasi un cavolo col titolo in questione ma grazie per aver giocato.

    Insert Coin

  • > Non c'entra quasi un cavolo col titolo in
    > questione ma grazie per aver
    > giocato.

    Guaglio'! Se ci fosse un vero cavolo il
    cane ci piscerebbe sopra.

    > Insert Coin

    Dove sai

  • - Scritto da: ammatwain

    > In città non c'e' spazio per tenere i cani

    Strano allora che le citta' giapponesi siano invase da gente con i cani. Tutti li' a smentirti perche' sono cattivi probabilmente.

    > e gli
    > appartamenti sono, in genere, molto molto
    > piccoli.

    Ci sono appartamenti piccoli e appartamenti grandi, ma non e' questo il punto: ci sono condomini dove non e' consentito avere cani e gatti e altri dove lo e'.

    Se poi uno non si prende un animale perche' la sua casa e' piccola e' una faccenda diversa e non necessariamente un fatto giapponese.

    > Allora si ricorre al simulatore.

    Si, ecco la conclusione di chi crede che gli altri siano sciocchi e patetici e non sappiano giocare ad un gioco per il gusto di farlo.

    > In alternativa
    > si possono affittare cani per qualche ora, allo
    > scopo di portarli a
    > passeggio...

    Questa non e' una alternativa al gioco, infatti portare a spasso cani per il piacere di passare il tempo con gli animali e giocare a "tira il guinzagio" sono due cose diversissime e per giunta se ti pare le puoi svolgere entrambe.

    Ti do io una cosa alternativa da fare a scrivere televisionate, fatti un viaggio in Giappone e apri gli occhi.
    non+autenticato
  • > Ti do io una cosa alternativa da fare a scrivere
    > televisionate, fatti un viaggio in Giappone e
    > apri gli
    > occhi.

    Si, si, vabbè... ecco un altro uomo vissuto... Sorpresa

  • - Scritto da:
    > - Scritto da: ammatwain
    >
    > > In città non c'e' spazio per tenere i cani

    Miii eccheccani ciavete? i dobermanosauri?


    > Strano allora che le citta' giapponesi siano
    > invase da gente con i cani. Tutti li' a smentirti
    > perche' sono cattivi
    > probabilmente.

    Chi? I cani?


    > > e gli
    > > appartamenti sono, in genere, molto molto
    > > piccoli.

    Ma molto molto? O moltomoltomolto? Cmq ci sono i ci-uà-uà. Certo, non ti fanno "duro" come i pitbulli, ma in compenso ti fanno grazioso.
    E cmq anke i ciuauuà nel loro piccolo s'incazzano.


    > Ci sono appartamenti piccoli e appartamenti
    > grandi, ma non e' questo il punto: ci sono
    > condomini dove non e' consentito avere cani e
    > gatti e altri dove lo
    > e'.
    >

    Dove non si possono avere cani e gatti, ti accontenti e prendi o un cane o un gatto.
    Anche perchè si sa: cani e gatti litigano e fanno casino.

    > Se poi uno non si prende un animale perche' la
    > sua casa e' piccola e' una faccenda diversa e non
    > necessariamente un fatto
    > giapponese.
    >

    No no...sono stati loro i primi a farlo.
    Tecnologicamente sono un passo avanti.
    Si vede che non sei mai stato a Cerignola.

    > > Allora si ricorre al simulatore.

    Come quando non funziona il marito. Anche se quel simulatore a un nome specifico...che non cambia nè in base alle dimensioni, nè al colore.


    > Si, ecco la conclusione di chi crede che gli
    > altri siano sciocchi e patetici e non sappiano
    > giocare ad un gioco per il gusto di
    > farlo.


    Questo è un pensiero troppo profondo per avere avuto, come in precedenza, e viste le premesse.
    Ma d'altronde, nonostante tutto, anch'io direi che.
    O no?


    > > In alternativa
    > > si possono affittare cani per qualche ora, allo
    > > scopo di portarli a
    > > passeggio...


    Una volta ti pagavano per portare a spasso i cani.
    Come cambiano i tempi!


    > Questa non e' una alternativa al gioco, infatti
    > portare a spasso cani per il piacere di passare
    > il tempo con gli animali e giocare a "tira il
    > guinzagio" sono due cose diversissime e per
    > giunta se ti pare le puoi svolgere
    > entrambe.

    Io lo dico tutti i giorni a tutti quelli che incontro, ma mi prendono per pazzo.


    > Ti do io una cosa alternativa da fare a scrivere
    > televisionate, fatti un viaggio in Giappone e
    > apri gli
    > occhi.

    Se no sbatti contro i pali. Ci sono anche lì!
    non+autenticato
  • > > > In città non c'e' spazio per tenere i cani
    >
    > Miii eccheccani ciavete? i dobermanosauri?

    ...Miiiiii ecchettedredevi?

    http://www.youtube.com/v/CLUYoMMLUCI
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 05 maggio 2007 05.51
    -----------------------------------------------------------
  • Come fa notare Engadget il virtual dog è probabilmente una diretta conseguenza del successo di titoli come Nintendogs - dove viene simulata la cura e l'addestramento di un cucciolo di cane.


    il link di engadget dice al contrario che Nintendogs non c'entra niente ...
    non+autenticato
  • Non per polemizzare, questo gioco c'è da ANNI in giappone, ben prima che uscisse Nintendogs...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Non per polemizzare, questo gioco c'è da ANNI in
    > giappone, ben prima che uscisse
    > Nintendogs...

    E' il classico tappabuchi. PI Studio Aperto dell'informatica. A bocca storta
    non+autenticato
  • > - Scritto da:
    > > Non per polemizzare, questo gioco c'è da ANNI in
    > > giappone, ben prima che uscisse
    > > Nintendogs...
    >
    > E' il classico tappabuchi. PI Studio Aperto
    > dell'informatica.
    >A bocca storta

    Quoto. Tristemente quoto.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Non per polemizzare, questo gioco c'è da ANNI in
    > giappone, ben prima che uscisse
    > Nintendogs...

    L'articolo di PI fa pena (poco chiaro, bastava andare su altri siti per saperne di più di tokyomango ed avere informazioni maggiormente dettagliate) ma questo è un action game arcade, non un simulatore di cane...

  • Un pò di "pietà". Magari l'hanno scoperto ora (come me "grazie" a loro. -non che me ne freghi più di tanto. ndr.-), e pensando che fosse una novità per loro (la redaziùn) hanno pensato lo fosse ("lofosse" ...che brutto suono!) anche per noi.

    Vi faccio sentire una nuova barzelletta: Pierino ...

    ehhhh la sappiamo.

    Qualcosa di simile.
    Non infierite!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)