Second Life è sempre più una cosa da europei

Statistiche e fatti dal metamondo di Linden Lab: SL potrebbe non valere la spesa dei tanti investimenti finanziari dei giganti della tecnologia e dell'informazione

Roma - Second Life? Roba per europei. La "bolla di hype più scintillante del Web 2.0", come la definisce abilmente TechCrunch, ha in questi mesi fatto registrare una preponderante popolazione "residente" proveniente dal Vecchio Continente, tale da surclassare gli avatar bizzarri e multicolore degli statunitensi di un notevole 3 a 1.

Lo rivela un rapporto di comScore, che ha registrato il log-in degli utenti unici in SL tra gennaio e marzo 2007: secondo i dati censiti dalla società, sul milione abbondante di residenti totali del metamondo più chiacchierato della rete, il 61% sono europei. Di questi, 209mila - ovvero il 16% sul totale - risiedono nella first life in Germania, 104mila (8%) in Francia e 72mila (6%) in Inghilterra. Gli statunitensi seguono a ruota, con 207mila accessi singoli nel periodo interessato.

Il rapporto parla anche di un incremento complessivo degli account del 46% e almeno in questo caso gli USA, con il 92% di aumento, si prendono la "rivincita". Al confronto, l'Europa cresce solo del 32%. Preponderante infine la percentuali di maschi (il 61%) sulle residenti appartenenti al gentil sesso.
avatar nel metamondoI dati registrati fanno capo al semplice accesso da parte degli utenti: come suggerisce TechCrunch, nessuno vieta che una buona quantità dei netizen abbia eseguito l'accesso per la semplice soddisfazione di una curiosità sul "tanto discusso Second Life", dimenticandosi ben presto di toccare account e client dopo la prima esperienza nella seconda vita.

Dati che sembrano gettare acqua sul fuoco degli investimenti nella Seconda Vita di big come IBM o Reuters, soprattutto se si confronta il milione di residenti totali di SL ai "miliardi di pagine visualizzate da milioni di utenti su MySpace", dice ancora TechCrunch. Una possibile verità corroborata a marzo da uno studio sulla consistenza dei principali servizi tradizionalmente indicati con il tag Web 2.0.

Nonostante il ridimensionamento del fenomeno, l'hype e la discussione non abbandonano certo l'esperimento di metamondo di Linden Lab. Gli studi sui comportamento sociali nella Seconda Vita, seriosi o meno, si sprecano. "Come nella vita reale", scrive BoingBoing riferendosi appunto ad un nuovo studio, "le persone si comportano in maniera bizzarra quando l'avatar di qualcun'altro si avvicina troppo al loro personaggio". A queste analisi è stato dedicato anche un video raggiungibile a questo indirizzo.

Alfonso Maruccia
86 Commenti alla Notizia Second Life è sempre più una cosa da europei
Ordina
  • Fan Linux

    Sono vecchio e non me ne ero accorto?

    Ho 43 anni, ho passato meta' della mia vita a occuparmi di computer e robe simili e penso di avere avuto la fortuna di vivere una delle evoluzioni piu interessanti della storia, quella che ha portato dalle cosette divertenti in stile commodore64 al web2.0 ( quaunque cosa sia o si suppone possa essere).
    Poi a un certo punto, dato che l informatica e' una cosa da giovani, mi sono annoiato e ho seguito i miei sogni cambiando vita, paese, interessi.
    Un vizio pero' mi e' rimasto, quello di osservare come evolvono le cose nel modo informatico, non per nulla sono qua a leggere ancora PI, e dato che faccio il cuoco ho messo un monitor tra fornelli e frigoriferi.
    E cosi' a furia di leggere recensioni e commenti mi decido a cercare di capire cosa sia questo second life, mi scarico il client, lo installo, mi sorbisco l'isola di orientamento comprensiva di guidare automibiline e spappolare topi ( perche poi?)
    alla fine riesco a uscirne ( dall isoletta intendo) e vedere qualche altra cosa, ci giro un paio di orette ( qua siamo in bassa stagione e c'e tempo sapete com'e'...) e alla fine mi si forma nella mente una opinione:

    MA CHE RAZZA DI IDIOZIA E' QUESTA?

    Ok, non sara' una opinione molto forbita o densa di considerazioni tecniche, ma e' la sola che mi viene in mente.
    Dico ma davvero c'e qualcuno che riesce a prenderlo sul serio e considerarlo una seconda vita?
    E nel caso, che razza di vita e' la prima di una persona che riesce a considerare second life una alternativa?
    Sul serio qualcuno preferisce parlare con dei pupazzetti disegnati su un monitor?
    Beh se qualcuno me lo puo spiegare in termini semplici avra' la mia gratitudine, non usate parole difficili pero', in fondo sono solo un cuoco e , a quanto mi pare di capire, sono anche diventato irrimediabilmente troppo vecchio per riuscire a vivere una seconda vita dopo essermi sbattuto per tutta la prima a cercare di vivermela come meglio potevo e a non fare troppo casino con le prime vite altrui...

    ciao a tutti voi

  • - Scritto da: cuoco
    > Fan Linux
    >
    > Sono vecchio e non me ne ero accorto?
    >
    > Ho 43 anni, ho passato meta' della mia vita a
    > occuparmi di computer e robe simili e penso di
    > avere avuto la fortuna di vivere una delle
    > evoluzioni piu interessanti della storia, quella
    > che ha portato dalle cosette divertenti in stile
    > commodore64 al web2.0 ( quaunque cosa sia o si
    > suppone possa
    > essere).
    > Poi a un certo punto, dato che l informatica e'
    > una cosa da giovani, mi sono annoiato e ho
    > seguito i miei sogni cambiando vita, paese,
    > interessi.
    > Un vizio pero' mi e' rimasto, quello di osservare
    > come evolvono le cose nel modo informatico, non
    > per nulla sono qua a leggere ancora PI, e dato
    > che faccio il cuoco ho messo un monitor tra
    > fornelli e
    > frigoriferi.
    > E cosi' a furia di leggere recensioni e commenti
    > mi decido a cercare di capire cosa sia questo
    > second life, mi scarico il client, lo installo,
    > mi sorbisco l'isola di orientamento comprensiva
    > di guidare automibiline e spappolare topi (
    > perche
    > poi?)
    > alla fine riesco a uscirne ( dall isoletta
    > intendo) e vedere qualche altra cosa, ci giro un
    > paio di orette ( qua siamo in bassa stagione e
    > c'e tempo sapete com'e'...) e alla fine mi si
    > forma nella mente una
    > opinione:
    >
    > MA CHE RAZZA DI IDIOZIA E' QUESTA?
    >
    > Ok, non sara' una opinione molto forbita o densa
    > di considerazioni tecniche, ma e' la sola che mi
    > viene in
    > mente.
    > Dico ma davvero c'e qualcuno che riesce a
    > prenderlo sul serio e considerarlo una seconda
    > vita?
    > E nel caso, che razza di vita e' la prima di una
    > persona che riesce a considerare second life una
    > alternativa?
    > Sul serio qualcuno preferisce parlare con dei
    > pupazzetti disegnati su un
    > monitor?
    > Beh se qualcuno me lo puo spiegare in termini
    > semplici avra' la mia gratitudine, non usate
    > parole difficili pero', in fondo sono solo un
    > cuoco e , a quanto mi pare di capire, sono anche
    > diventato irrimediabilmente troppo vecchio per
    > riuscire a vivere una seconda vita dopo essermi
    > sbattuto per tutta la prima a cercare di
    > vivermela come meglio potevo e a non fare troppo
    > casino con le prime vite
    > altrui...
    >
    > ciao a tutti voi

    MINCHIA QUANTO TI QUOTO!
    Hai avuto la mia stessa identica impressione. E soprattutto consolati perchè età e lavoro non c'entrano nulla con l'impressione che uno ha di second life. Io ho 30 anni (ok ok, non sono neanch'io tanto giovane) e seguo l'informatica dall'età di 10 anni prima come passione giovanile, poi per studio e da 5 anni per lavoro. Sono ingegnere informatico sistemista di server da centinaia di migliaia di euro e, in tutta sincerità, per me second life è un'idiozia.
    non+autenticato
  • No non sei giovanissimo ma qualche anno ancora di bonus ce l' hai.
    io facevo il tuo stesso mestiere, affascinante per alcuni anni e, a quanto pare, seguendo perlomeno i forum di PI e' ambito da molti giovani che si lamentano per quanto sia difficile riuscire a inserirsi.. pensa un po che io ne sono fuggito, dopo 15 anni il piacere di avere a che fare con tecnologie e sistemi complessi viene annullato dallo stress e dall avere a che fare con i clienti..

    Be' a 30 anni puoi andare avanti ancora un po, e senza doverti rifare una seconda vita da muppet show.

    poi se ti serve qualche ricetta fammi un fischio. Sempre disponibile a aiutare un ex collega
    hasta luego

    > MINCHIA QUANTO TI QUOTO!
    > Hai avuto la mia stessa identica impressione. E
    > soprattutto consolati perchè età e lavoro non
    > c'entrano nulla con l'impressione che uno ha di
    > second life. Io ho 30 anni (ok ok, non sono
    > neanch'io tanto giovane) e seguo l'informatica
    > dall'età di 10 anni prima come passione
    > giovanile, poi per studio e da 5 anni per lavoro.
    > Sono ingegnere informatico sistemista di server
    > da centinaia di migliaia di euro e, in tutta
    > sincerità, per me second life è
    > un'idiozia.
  • "L'illusione è diventata realtà e più è intangibile e più la gente paga per avere il nulla...."
    Una massima di Gordon Gekko il grandeA bocca aperta

    http://www.getafirstlife.com/
  • l'hai mai visto questo sito?

    www.google.it
    non+autenticato
  • Provato e fa cagare di brutto.
    Soltanto gli esseri monocellulari possono apprezzare cotanto aborto.
    Grafica 3d da garage games
    Lentezza mostruosa
    Qualsiasi cosa tocchi devi pagare
    Gli avatar si muovono come se qualcuno gli ha infilato un palo nel culo
    Pieno di dementi che non capiscono un cazzo di internet e della rete in generale
    Sospetto fuffa in agguato
    ok basta cosi
    non+autenticato
  • > Provato e fa cagare di brutto.
    > Soltanto gli esseri monocellulari possono
    > apprezzare cotanto
    > aborto.
    > Grafica 3d da garage games
    > Lentezza mostruosa
    > Qualsiasi cosa tocchi devi pagare
    > Gli avatar si muovono come se qualcuno gli ha
    > infilato un palo nel
    > culo
    > Pieno di dementi che non capiscono un cazzo di
    > internet e della rete in
    > generale

    Eh, allora è proprio come PI...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Provato e fa cagare di brutto.
    > Soltanto gli esseri monocellulari possono
    > apprezzare cotanto
    > aborto.
    > Grafica 3d da garage games
    > Lentezza mostruosa
    > Qualsiasi cosa tocchi devi pagare
    > Gli avatar si muovono come se qualcuno gli ha
    > infilato un palo nel
    > culo
    > Pieno di dementi che non capiscono un cazzo di
    > internet e della rete in
    > generale
    > Sospetto fuffa in agguato
    > ok basta cosi

    Hai dimenticato di dire SECOND LIFE AL TAPPETO !!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Provato e fa cagare di brutto.
    > Soltanto gli esseri monocellulari possono
    > apprezzare cotanto
    > aborto.
    > Grafica 3d da garage games
    > Lentezza mostruosa
    > Qualsiasi cosa tocchi devi pagare
    > Gli avatar si muovono come se qualcuno gli ha
    > infilato un palo nel
    > culo
    > Pieno di dementi che non capiscono un cazzo di
    > internet e della rete in
    > generale

    te invece ne capisci molto, infatti quelli di second life nonhanno guadagnato una lira da tutto questo

    poi scusa devi spiegarmi cosa vuol dire capire di internet, io ti giuro che non la ho ancora capita, se tu si allora spiegamela...cosi' mi diverto

    > Sospetto fuffa in agguato
    > ok basta cosi
    non+autenticato
  • (speriamo ti sia dimenticato la password di accesso sennò cosa succederebbe a SL?)
    non+autenticato
  • Film un po' trash ma dagli spunti interessanti.

    Se vi dicessi che sbattendo i tacchi diventeresti milionari potreste anche provarci, tanto che avreste da perdere giusto?

    Allora vi dico una cosa Molto piu' importante.

    Provateci, acquisterete una ricchezza che non ha valore.

    Nessuna controindicazione, non avete nulla da perdere.

    Spegnete la televisione per 30 giorni, non accendetela per nessun motivo, mettetela in un armadio. Per i primi 15 giorni evitate di cercare le stesse cose a cui avete sviluppato dipendenza, quindi grande fratello, e trashate su moda e gossip in ogni sua forma.

    30 giorni senza televisione, non credo ci siano parole per spiegare cosa succede, mi verrebbe da dire che si "riacquisti coscienza", ma provate, non avete nulla da perdere.
    Sulserio il cambiamento e' oserei dire radicale!
    Si innescano una serie di reazioni a catena per cui si diventa indipendenti, si cercano forme di informazioni diverse, si scopre che in quelle stesse ore in cui guardavate passivamente, il mondo va' avanti.


    Altrimenti fregatevi, c**i vostri.
    Second life e' l'ennesimo tentativo di assorbire utenti prima he questi scoprano cos'e' davvero internet e cosa di positivo abbia, oltre l'accozzaglia di spazzatura che ci stanno riversando i soliti capitalisti mediatici che vedono nella rete l'ennesima forma di guadagno, guadagno riscuotibile solo dopo aver intorpidito e canalizzato le coscienze degli individui.
    Perdonate se suona un po' da sfigato anarchico anticapitalista, ma non mi va' di perder mezzora a cercando termini diversi.

    Quanto guardate la TV? 2 ore al giorno? Una giornata di quante ore e' composta? tolto sonno bisogni pranzo e cena direi 12 ore? bene 2 ore al giorno sono un sesto della vostra vita nel cesso.

    su 60 anni .... 10 anni dedicati al nulla (guardare la TV, tg inclusi non vi da' niente), non fossero 10 ma 5 sarebbe lo stesso.
    Penate a cosa si potrebbe fare in quei 5 anni, imparare a suonare uno strumento, due nuove professioni, girare il mondo, qualche figa in piu' che non guasta mai.

    Per quelli di voi che pensano le giornate dovrebbero essere di 32 ore per poter coltivare adeguatamente ognuna delle proprie passioni abbastanza donne e vecchi amici, questa e' la mia mail:

    quelloalto@gmail.com

    saluti e baci. (pranzo e vo' a veder la de filippi)
  • - Scritto da: wbonx
    > Film un po' trash ma dagli spunti interessanti.
    >

    ERETICO!!! E' un film di John Carpenter! Esso non è nè trash nè qualunque altra cosa, ma semplicemente UN FILM DI JOHN CARPENTER!

    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > - Scritto da: wbonx
    > > Film un po' trash ma dagli spunti interessanti.
    > >
    >
    > ERETICO!!! E' un film di John Carpenter! Esso non
    > è nè trash nè qualunque altra cosa, ma
    > semplicemente UN FILM DI JOHN
    > CARPENTER!
    >

    Giusto. E il prossimo che osa criticare un film di Carpenter viene moderato, grazie Sorride A bocca aperta Con la lingua fuori


    Vi stanno alle calcagna come ombre. Stanno riempiendo di amarezza le vostre viscere. Il miele che vi offrono vi avvelenerà come il morso dello scorpione. E in quel tempo cercherete la morte ma non la troverete, bramerete morire ma la morte vi fuggirà. La potenza dei cavalli sta nelle loro bocche e nelle loro code. Si mimetizzano tra di noi come serpenti. Hanno teste e code e con esse nuocciono. Quando il serpente vomiterà dalla sua bocca, sarete travolti dal fiume del suo assenzio. A loro si sono prostituiti tutti i governanti. E la terra è diventata un covo di corpi pieni di spiriti immondi perché le nazioni stanno bevendo il vino della loro sfrenata concupiscenza e i governanti si sono prostituiti con loro e i mercanti si sono arricchiti del loro lusso sfrenato. Svegliatevi! Hanno preso il posto di Dio!

    P.S.Spegnete quello scatolotto immondo, io l'ho fatto da tempo - cartoon a parte - e i miei neuroni mi ringraziano tutto giorno per la scelta felice. E per cortesia, giocate a WoW, Diablo II, Ultima Online o anche solo a Quake 4, ma finitela di "giocare a fare vita" in uno specchietto per allodole e nerd incartapecoriti davanti al PC senza lo straccio di un'idea o una voglia decente in testaSorride
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 07 maggio 2007 15.30
    -----------------------------------------------------------

  • - Scritto da: AlfonsoMaruccia
    > - Scritto da:
    > > - Scritto da: wbonx
    > > > Film un po' trash ma dagli spunti
    > interessanti.
    > > >
    > >
    > > ERETICO!!! E' un film di John Carpenter! Esso
    > non
    > > è nè trash nè qualunque altra cosa, ma
    > > semplicemente UN FILM DI JOHN
    > > CARPENTER!
    > >
    >
    > Giusto. E il prossimo che osa criticare un film
    > di Carpenter viene moderato, grazie Sorride A bocca aperta
    >Con la lingua fuori
    >

    Moderato? Chi critica un film di Carpenter semplicemente ha facoltà di aver fine ed essere cremato in questo stesso edificio. Chi intende avvalersi di questa facoltà può rivolgersi al supervisore di turno.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da: AlfonsoMaruccia
    > > - Scritto da:
    > > > - Scritto da: wbonx
    > > > > Film un po' trash ma dagli spunti
    > > interessanti.
    > > > >
    > > >
    > > > ERETICO!!! E' un film di John Carpenter! Esso
    > > non
    > > > è nè trash nè qualunque altra cosa, ma
    > > > semplicemente UN FILM DI JOHN
    > > > CARPENTER!
    > > >
    > >
    > > Giusto. E il prossimo che osa criticare un film
    > > di Carpenter viene moderato, grazie Sorride A bocca aperta
    > >Con la lingua fuori
    > >
    >
    > Moderato? Chi critica un film di Carpenter
    > semplicemente ha facoltà di aver fine ed essere
    > cremato in questo stesso edificio. Chi intende
    > avvalersi di questa facoltà può rivolgersi al
    > supervisore di
    > turno.

    Uhm, prevedo una notte di fuoco in quel di New York A bocca aperta

  • - Scritto da: AlfonsoMaruccia
    >
    > Uhm, prevedo una notte di fuoco in quel di New
    > York
    >A bocca aperta

    Nessuna umana pietà...
    non+autenticato

  • - Scritto da: wbonx

    > Spegnete la televisione per 30 giorni, non
    > accendetela per nessun motivo, mettetela in un
    > armadio.

    Noooo ! Non posso !! Come faccio a vivere senza il trenino di Buona Domenica ? Cosa succede se non mi indigno davanti alle tragedie portate alla luce da Verissimo ? E Briatore, come faccio a sapere se si e' portato a letto la bruna, la bionda o entrambe ?!?
    E tu pensi che un buon libro, un giro in bicicletta e imparare a cucinare sul serio possano riempire questo grande vuoto lasciato dal 40 pollici al plasma (Mutuo di 10 anni) ?!
    Pazzo, sei un pazzo !!

    ;) ovviamente concordo, è come smettere di fumare. All'inizio pare impossibile, ma già dopo poco tempo gli effetti benefici si fanno sentire !
    non+autenticato
  • > Spegnete la televisione per 30 giorni, non
    > accendetela per nessun motivo, mettetela in un
    > armadio.

    grandissimo consiglio. vivo senza televisione da anni e ne sono contento.


    > Si innescano una serie di reazioni a catena per
    > cui si diventa indipendenti, si cercano forme di
    > informazioni diverse, si scopre che in quelle
    > stesse ore in cui guardavate passivamente, il
    > mondo va'
    > avanti.

    verissimo.


    > Altrimenti fregatevi, c**i vostri.
    > Second life e' l'ennesimo tentativo di assorbire
    > utenti prima he questi scoprano cos'e' davvero
    > internet e cosa di positivo abbia, oltre
    > l'accozzaglia di spazzatura che ci stanno
    > riversando i soliti capitalisti mediatici che
    > vedono nella rete l'ennesima forma di guadagno,
    > guadagno riscuotibile solo dopo aver intorpidito
    > e canalizzato le coscienze degli
    > individui.

    qui ti sbagli:
    * chi prova Second Life sono generalmente utenti di internet non proprio alle prime armi
    * in Second Life ti diverti solo se hai un minimo di creativita' e curiosita' - cose non richieste dalla televisione
    * i capitalisti che stanno entrando in Second Life nella maggior parte dei casi non stanno facendo le manovre giuste e se la stanno prendendo in ...
    * Second Life e' quasi pienamente utilizzabile senza spendere un soldo (l'unica limitazione e' che non si puo' possedere terreno e rivenderlo ma questo non limita molto le potenzialita' di SL)
    * recenti statistiche facilmente ritrovabili con google dimostrano che gli utenti stabili di Second Life diminuiscono sensibilmente il loro consumo di televisione !!
    non+autenticato
  • bel messaggio, infilato in una bottiglia di vino appena scolata ...

    la tv e internet o il computer sono solo strumenti, se li usate male non c'è motivo di pensare, o di credere, che usereste meglio il vostro tempo in altre occupazioni.

    sbattete pure i tacchi, ma fate in modo che quello non sia tempo perso.
    non+autenticato
  • il programma è open, no? è sotto GPL? si dovrebbe poter tradurre anche in altre lingue, c'è un gruppo che si occupa di farlo e con cui collaborare facilmente?

    questo perché negli usa si è usiSorride parlare la stessa lingua, in Europa non ancora (per fortuna e per sfiga).
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)