Crack HD DVD, AACS pronta a denunciare tutti?

Gli sviluppatori delle protezioni DRM sui nuovi dischi stanno studiando come agire legalmente contro chi ha diffuso l'ormai celeberrima chiave di decifrazione che si va diffondendo su mezza Internet

Londra - AACS LA, gli sviluppatori del sistema anticopia integrato in HD DVD, hanno il dente avvelenato per la diffusione ormai senza controllo su Internet della chiave di decifratura delle protezioni DRM e si preparano a dar battaglia.

Ne ha parlato un dirigente di AACS LA alla BBC, alla quale ha spiegato che la ripubblicazione di quei codici non può essere considerato l'esercizio di un diritto all'informazione ma una vera e propria violazione di copyright.

Ed è per questo, sostengono i promotori di quella protezione già crollata numerose volte agli attacchi degli hacker, che è necessario valutare una iniziativa tecnica e legale contro chi ha pubblicato e diffuso quella chiave.
Sebbene AACS sostenga di aver già revocato la chiave, quell'informazione rimane utilissima per chi volesse violare le protezioni dei film HD DVD già in commercio, un elemento che non può essere sottovalutato dagli sviluppatori di quel DRM sul cui lavoro le major dell'intrattenimento stanno cercando di costruire un nuovo mercato.

Michael Ayers, che dirige la divisione business di AACS LA, ha dichiarato che "non abbiamo intenzione di interferire con il diritto delle persone di parlare di protezione dalla copia. Rispettiamo la libertà di parola. Possono discutere dei pro e dei contro, e sappiamo che alcuni criticano queste tecnologie. Ma quando vediamo che le chiavi vengono distribuite, e con loro i tool di aggiramento delle protezioni, Ci rendiamo conto che è stato superato il limite".

Va da sé che perseguire legalmente chi ha pubblicato quella chiave sembra impresa impossibile: al momento su Google una ricerca restituisce più di 1,8 milioni di risultati, contro i 300mila di pochi giorni fa, segno della continua e rapida diffusione di quelle "informazioni sensibili".
58 Commenti alla Notizia Crack HD DVD, AACS pronta a denunciare tutti?
Ordina
  • Da quando è un reato diffondere un numero primo?
  • Non mi ripeto più, che mi sono stancato.

    Una sola domanda: ma i clienti di AACS (le major cinematografiche) perché non chiedono il risarcimento a chi gli ha venduto il sistema di protezione evidentemente inefficace ? Idea!
    Oppure hanno firmato un'EULA ? Rotola dal ridere

    BrUtE AiD
    non+autenticato
  • "We are The Borg, lower your shields and surrender your ships. Your biological and technological distinctiveness will be added to our own. Resistance Is Futile."

    StarTrekkiano eh ? Dhehe !

    Marco Ravich
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > "We are The Borg, lower your shields and
    > surrender your ships. Your biological and
    > technological distinctiveness will be added to
    > our own. Resistance Is
    > Futile."
    >
    > StarTrekkiano eh ? Dhehe !
    >
    > Marco Ravich

    Infatti mi chiedevo che fine avesse fatto borg_troll Newbie, inesperto
    non+autenticato
  • avete in mano un numero..
    il numero..

    vi offrono una birra non lo dite?A bocca aperta


    Quello che mi rompe è che tra qualche mese uscirà su PI la notizia che un signor Rossi è stato multato x 10 fantastiliardi di superdollari.

    Tra l'altro le leggi americane antiterrorismo vieterebbero di utilizzare chiavi così lunghe.Pirata


    non+autenticato
  • importante è che si mantenga sempre qualche PDF informativo chiaro e completo da tenere in sharing nel p2p, secondo me.

    un domani il web sparisce ... ma un documento sul tuo hard disk...Sorride
    non+autenticato
  • SE hai vista su un PC che supporta il Tc ti conviene farne una copia anche su un CD/DVD, visto che Vista in teoria potrebbe cancellare da remoto senza il consenso dell'utente qualsiasi software che violi i DRM
  • Ti fai un PDF criptato a 256bit dopodichè lo cripti di nuovo a 4096bit con GPG.
    Non appena Vista sarà venuto a capo di quel file l'HD-DVD non se lo ricorderà più nessuno!
  • Molto comodo, poi per decrittarlo quanto ci metti?
  • bè, ma tu la chiave ce l'hai, quindi pochi minuti o pochi secondi, dipende dalla potenza del tuo PC.
    è Vista che deve decrittarlo con attacchi brute forceCon la lingua fuoriCon la lingua fuoriCon la lingua fuori
  • certo che se cerco quello che devo cercare (la chiava intera) trovo un milione di risultati... ma si dovrebbe vedere che si trova cercando "chiave hdvd..." anch'io se faccio il sito "ninopizzadomicilio.it" se cerco su google "ninopizzadomicilio" sono il primo... ma conta essere il primo quando si cerca "pizza d'asporto"Sorride
    MeX
    16897

  • - Scritto da: MeX
    > certo che se cerco quello che devo cercare (la
    > chiava intera) trovo un milione di risultati...

    Ti sfugge che nessuno sta cercando quella chiave, ma si sta usando google per avere un'idea di quante fonti le pubblichino.
    Alle scimmiette sfuggono sempre molte cose...

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da: MeX
    > > certo che se cerco quello che devo cercare (la
    > > chiava intera) trovo un milione di risultati...
    >
    > Ti sfugge che nessuno sta cercando quella chiave,
    > ma si sta usando google per avere un'idea di
    > quante fonti le
    > pubblichino.
    > Alle scimmiette sfuggono sempre molte cose...
    >

    ti sfugge... che chi le pubblica è un "geek" o come lo vuoi chiamare... perchè la chiave arrivi anche al meno smanettone conta quanto gli risulta facile "trovarla" non "cercarla" chiaro?
    MeX
    16897

  • - Scritto da: MeX

    > ti sfugge... che chi le pubblica è un "geek"

    Ti sfugge che non gliene frega un cazzo a nessuno.

    Quello che si voleva fare era avere un'idea del numero delle pubblicazioni e questo è stato fatto.
    Puoi anche smettere di arrampicarti sugli specchi come amano fare le scimmiette sugli alberi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da: MeX
    >
    > > ti sfugge... che chi le pubblica è un "geek"
    >
    > Ti sfugge che non gliene frega un cazzo a nessuno.
    >
    > Quello che si voleva fare era avere un'idea del
    > numero delle pubblicazioni e questo è stato
    > fatto.
    > Puoi anche smettere di arrampicarti sugli specchi
    > come amano fare le scimmiette sugli
    > alberi.

    ma perchè sei cos' cattivo?
    MeX
    16897

  • - Scritto da: MeX

    > ma perchè sei cos' cattivo?

    perchè vuoi avere ragione su una cosa così semplice e limpida che non avevi capito.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da: MeX
    >
    > > ma perchè sei cos' cattivo?
    >
    > perchè vuoi avere ragione su una cosa così
    > semplice e limpida che non avevi
    > capito.

    ma sei tu che parli di un'altra cosa, ho capito che la ricerca era a fini statistici, questo ne da la diffusione... ma non la facilità nel reperirla... tutto qui... poi se non sei d'accordo a me non cambia nulla!
    Ciao e buona giornata!
    MeX
    16897

  • - Scritto da: MeX

    > ma sei tu che parli di un'altra cosa, ho capito
    > che la ricerca era a fini statistici, questo ne
    > da la diffusione... ma non la facilità nel
    > reperirla...

    facilità nel reperirla?
    Chi è in grado di farsene qualcosa l'ha reperita già da un pezzo, senza usare google.
    Google serve solo per stimare la popolarità dell'iniziativa di diffusione.
    non+autenticato

  • > Google serve solo per stimare la popolarità
    > dell'iniziativa di
    > diffusione.

    pensavo che google servisse a cercare informazioni su internet... scusa per il "granchio"Sorride
    MeX
    16897

  • - Scritto da: MeX

    > pensavo che google servisse a cercare
    > informazioni su internet...

    non sempre, come vedi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da: MeX
    >
    > > pensavo che google servisse a cercare
    > > informazioni su internet...
    >
    > non sempre, come vedi.

    già utilissimo!
    Sicuramente l'utilizzo principale!
    Sai che la parola "pomodoro all'aglio" compare ben 57.000 volte! che figata!
    MeX
    16897
  • "Ma quando vediamo che le chiavi vengono distribuite, e con loro i tool di aggiramento delle protezioni, Ci rendiamo conto che è stato superato il limite".

    Peccato non capiscano che l'abbiano superato loro... A bocca storta
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)