BlackBerry incontra Microsoft.NET

Grazie ad un plug-in gratuito fornito da Research In Motion, gli sviluppatori Visual Basic saranno presto in grado di creare applicazioni per la piattaforma BlackBerry interoperabili con i servizi MS.NET

Waterloo (Canada) - Per semplificare la vita agli sviluppatori di applicazioni mobili, e accrescere l'interesse verso la propria piattaforma BlackBerry, Research In Motion (RIM) rilascerà a breve un plug-in per Visual Basic che permetterà di creare applicazioni wireless per gli smartphone BlackBerry.

Sposando la tecnologia BlackBerry Mobile Data System con l'ambiente di sviluppo MS.NET Framework, il tool di RIM fa sì che le applicazioni dei due mondi possano interoperare via web service.

"Questo nuovo tool di sviluppo va incontro alle esigenze della comunità di sviluppatori MS.NET e dei clienti aziendali consentendo lo sviluppo di applicazioni BlackBerry all'interno del familiare framework di Visual Studio", ha affermato Mike Lazaridis, president e co-CEO di RIM. "Il tool permette a sviluppatori e aziende di sfruttare l'esperienza già maturata con MS.NET e slavaguardare i propri investimenti sulla piattaforma BlackBerry".
Una versione preliminare del plug-in sarà mostrata questa settimana presso il Wireless Enterprise Symposium 2007 di Orlando, mentre la release finale potrà essere scaricata gratuitamente da qui verso il tardo autunno.

Questo è il secondo passo nel giro di poche settimane compiuto da RIM verso la piattaforma di Microsoft. Il primo è stato l'annuncio dell'imminente porting su Windows Mobile 6 dei servizi Blackberry.
3 Commenti alla Notizia BlackBerry incontra Microsoft.NET
Ordina