Fotografano il voto con il cellulare, denunciati

Non si può violare la segretezza del suffragio, neppure del proprio, scattando una foto della preferenza espressa al seggio. Lo hanno appreso tre elettori palermitani denunciati ieri

Roma - Arriva da Palermo la notizia di un piccolo ma significativo "incidente elettorale" in cui sono rimaste coinvolte tre persone per violazione delle norme che regolano le consultazioni elettorali e, in particolare, la segretezza del voto.

Riportano le cronache che a Terrasini, nel palermitano, il presidente di un seggio si è accorto che una elettrice ha ripreso la propria scheda elettorale dopo aver espresso il voto: ha quindi chiamato i Carabinieri e la donna è stata denunciata.

Nelle stesse ore a Balestrate, invece, due uomini sono stati colti sul fatto e alle forze dell'ordine avrebbero ammesso che la foto era stata scattata "per mostrare il voto alle persone che ce ne avevano fatto richiesta". Un'affermazione che, naturalmente, non può che suscitare il timore di un voto "venduto".
78 Commenti alla Notizia Fotografano il voto con il cellulare, denunciati
Ordina
  • allora perché non solo si vuole garantire loro l'anonimato, ma addirittura imporglielo?

    Ma dico io, se uno non ha nulla da nascondere, non solo dovrebbe poter dimostrare cosa ha votato, ma dovrebbe poter anche essere tracciato il suo voto.
    Come la sua navigazione a Internet.
    Come le sue telefonate.
    Come le sue passeggiate per strada.
    Come i suoi viaggi.
    Come l'uso della sua carta di credito.

    Se non ha nulla da nascondere, non ha nulla da temere...

    [NOTA]
    Nel caso non impossibile (o probabile?) che qualcuno non l'avesse colto, il messaggio è fortemente sarcastico ed ironico, e vuole apertamente sottolineare l'assurdità insita nella frase del titolo, spesso utilizzata come argomento contro chi sostiene che l'anonimato sia un diritto, in alcuni casi sancito addirittura dalla costituzione.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > allora perché non solo si vuole garantire loro
    > l'anonimato, ma addirittura
    > imporglielo?
    >
    > Ma dico io, se uno non ha nulla da nascondere,
    > non solo dovrebbe poter dimostrare cosa ha
    > votato, ma dovrebbe poter anche essere tracciato
    > il suo
    > voto.
    > Come la sua navigazione a Internet.
    > Come le sue telefonate.
    > Come le sue passeggiate per strada.
    > Come i suoi viaggi.
    > Come l'uso della sua carta di credito.
    >
    > Se non ha nulla da nascondere, non ha nulla da
    > temere...
    >
    > [NOTA]
    > Nel caso non impossibile (o probabile?) che
    > qualcuno non l'avesse colto, il messaggio è
    > fortemente sarcastico ed ironico, e vuole
    > apertamente sottolineare l'assurdità insita nella
    > frase del titolo, spesso utilizzata come
    > argomento contro chi sostiene che l'anonimato sia
    > un diritto, in alcuni casi sancito addirittura
    > dalla
    > costituzione.

    avve, loggati quando spari cacchiate
    non+autenticato
  • scommettiamo di quale schieramento era il voto fotografato?

    Qualcuno se la sente di scommettere?....
    A bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato
  • Guardatevi Pane e Politica di Riccardo Iacona:
    http://www.media.rai.it/mpelenco/0,,witalia%5E7291...

    la prima parte racconta tutta questa storia:
    http://www.media.rai.it/mpmedia/0,,RaiTre-witalia%...

    imperdibile la telefonata dello studente al tizio che gestisce il pacchetto di voti per un aiutino
    per l'esame in università.

    non+autenticato
  • Eleggono gente come Totò Cuffaro alla presidenza della regione quando in alternativa hanno gente come Rita Borsellino.
    Guardate qua Cuffaro che insulta Falcone.
    http://www.youtube.com/results?search_query=cuffar...

    Ai siciliani della legalità non gliene frega nulla, pensano solo ai loro interessi, ai loro boss, ai loro favoritismi, ai loro intrallazzi.
    Li le elezioni sono una farsa in partenza, almeno la metà sono voti venduti ai mafiosi locali.
    Poi fanno le manifestazioni e le fiaccolate antimafia e commemorano Falcone e Borsellino.
    Censuratemi pure, che a parlar chiaro succede sempre così.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Eleggono gente come Totò Cuffaro alla presidenza
    > della regione quando in alternativa hanno gente
    > come Rita
    > Borsellino.
    > Guardate qua Cuffaro che insulta Falcone.
    > http://www.youtube.com/results?search_query=cuffar
    >
    > Ai siciliani della legalità non gliene frega
    > nulla, pensano solo ai loro interessi, ai loro
    > boss, ai loro favoritismi, ai loro
    > intrallazzi.
    > Li le elezioni sono una farsa in partenza, almeno
    > la metà sono voti venduti ai mafiosi
    > locali.
    > Poi fanno le manifestazioni e le fiaccolate
    > antimafia e commemorano Falcone e
    > Borsellino.
    > Censuratemi pure, che a parlar chiaro succede
    > sempre
    > così.

    Non fare di un erba un fascio... E non parlare se non sei Siciliano.

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Eleggono gente come Totò Cuffaro alla presidenza
    > > della regione quando in alternativa hanno gente
    > > come Rita
    > > Borsellino.
    > > Guardate qua Cuffaro che insulta Falcone.
    > >
    > http://www.youtube.com/results?search_query=cuffar
    > >
    > > Ai siciliani della legalità non gliene frega
    > > nulla, pensano solo ai loro interessi, ai loro
    > > boss, ai loro favoritismi, ai loro
    > > intrallazzi.
    > > Li le elezioni sono una farsa in partenza,
    > almeno
    > > la metà sono voti venduti ai mafiosi
    > > locali.
    > > Poi fanno le manifestazioni e le fiaccolate
    > > antimafia e commemorano Falcone e
    > > Borsellino.
    > > Censuratemi pure, che a parlar chiaro succede
    > > sempre
    > > così.
    >
    > Non fare di un erba un fascio... E non parlare se
    > non sei
    > Siciliano.
    >

    Fare di tutta l'erba un fascio non va bene ( quindi è sbagliato parlare di tutti i siciliani), ma a confermare che ciò vale per la maggior parte dei siciliani sono i risultati delle elezioni, o sbaglio?

    Invece dovresti spiegarci perchè solo un siciliano può parlare della Sicilia.
    non+autenticato
  • > Invece dovresti spiegarci perchè solo un
    > siciliano può parlare della
    > Sicilia.

    Guarda secondo me faresti bene a non parlarne del tutto (che tu sia siciliano o meno).
    La criminalita' organizzata nel nostro paese e' uno Stato a parte, per questo il sud italia (anni fa, ma ora anche al nord) ha questo fenomeno e non si puo' eliminarlo con qualche fiaccolata.

    Parli di voti venduti ?
    Beh...per continuare a vivere, c'e' gente che si deve vendere il voto.
    Non e' che la gente sia "cattiva" o "mafiosa", la gente comune fa quello che puo' per continuare a campare, dar da mangiare ai figli, lavorare.

    O pensi forse che un voto venduto valga piu' di qualche minaccia e un paio di pugni per chi lo acquista ?

    riflettiOcchiolino
    non+autenticato
  • e' l'ignoranza che ti fa credere che 50 euro ogni 5 anni ti possan cambiare la vita.. altro che vendersi il voto..
    1016

  • - Scritto da:
    > > Invece dovresti spiegarci perchè solo un
    > > siciliano può parlare della
    > > Sicilia.
    >
    > Guarda secondo me faresti bene a non parlarne del
    > tutto (che tu sia siciliano o
    > meno).
    > La criminalita' organizzata nel nostro paese e'
    > uno Stato a parte, per questo il sud italia (anni
    > fa, ma ora anche al nord) ha questo fenomeno e
    > non si puo' eliminarlo con qualche
    > fiaccolata.
    >
    > Parli di voti venduti ?
    > Beh...per continuare a vivere, c'e' gente che si
    > deve vendere il
    > voto.
    > Non e' che la gente sia "cattiva" o "mafiosa", la
    > gente comune fa quello che puo' per continuare a
    > campare, dar da mangiare ai figli,
    > lavorare.
    >
    > O pensi forse che un voto venduto valga piu' di
    > qualche minaccia e un paio di pugni per chi lo
    > acquista
    > ?
    >
    > riflettiOcchiolino

    Sono quello che aveva risposto al tuo post.
    Non sono l'autore del post iniziale.

    Sono un ufficiale dei carabinieri e ho prestato servizio in Sicilia.

    Tu non hai risposto alle mie 2 osservazioni.





    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Eleggono gente come Totò Cuffaro alla presidenza
    > della regione quando in alternativa hanno gente
    > come Rita
    > Borsellino.
    > Guardate qua Cuffaro che insulta Falcone.
    > http://www.youtube.com/results?search_query=cuffar
    >
    > Ai siciliani della legalità non gliene frega
    > nulla, pensano solo ai loro interessi, ai loro
    > boss, ai loro favoritismi, ai loro
    > intrallazzi.
    > Li le elezioni sono una farsa in partenza, almeno
    > la metà sono voti venduti ai mafiosi
    > locali.
    > Poi fanno le manifestazioni e le fiaccolate
    > antimafia e commemorano Falcone e
    > Borsellino.
    > Censuratemi pure, che a parlar chiaro succede
    > sempre
    > così.

    Non si tratta di censurare, si tratta di denunciare (te). Le calunnie e i luoghi comuni possono fare molto male (a chi le fa)!
    non+autenticato


  • > Non si tratta di censurare, si tratta di
    > denunciare (te). Le calunnie e i luoghi comuni
    > possono fare molto male (a chi le
    > fa)!

    Certo, denuncia pure chi dice che Cuffaro è un mafioso eletto dai mafiosi.
    Finchè i siciliani copriranno ed eleggeranno gente così non potranno certo scuotersi di dosso la nomea che hanno.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    >
    > > Non si tratta di censurare, si tratta di
    > > denunciare (te). Le calunnie e i luoghi comuni
    > > possono fare molto male (a chi le
    > > fa)!
    >
    > Certo, denuncia pure chi dice che Cuffaro è un
    > mafioso eletto dai
    > mafiosi.

    La sinistra non vince in sicilia proprio perché il candidato di turno non ha niente di meglio da dire se non che la controparte è mafiosa (come fai tu non presentando uno straccio di elemento e rendendoti passibile di querela). Quindi votare sinistra in sicilia è un dovere, perché gli altri sono mafiosi. Punto. Finché ci sarà questo atteggiamento la sinistra continuerà allegramente a perdere nei secoli dei secoli. E sono un siciliano elettore di sinistra...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > >
    > > > Non si tratta di censurare, si tratta di
    > > > denunciare (te). Le calunnie e i luoghi comuni
    > > > possono fare molto male (a chi le
    > > > fa)!
    > >
    > > Certo, denuncia pure chi dice che Cuffaro è un
    > > mafioso eletto dai
    > > mafiosi.
    >
    > La sinistra non vince in sicilia proprio perché
    > il candidato di turno non ha niente di meglio da
    > dire se non che la controparte è mafiosa (come
    > fai tu non presentando uno straccio di elemento e
    > rendendoti passibile di querela). Quindi votare
    > sinistra in sicilia è un dovere, perché gli altri
    > sono mafiosi. Punto. Finché ci sarà questo
    > atteggiamento la sinistra continuerà allegramente
    > a perdere nei secoli dei secoli. E sono un
    > siciliano elettore di
    > sinistra...

    ahemm, dlin dlong:

    politica==>mafia.
    ergo, dx==sx==>mafia.

    questo vale in tutta l'itaGlia, e in alcune regioni particolarmente (ma non è colpa degli abitanti, ma della mafia che ha Main Headquarter li)

    e tutto il resto sono chiacchiere.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > >
    > > > > Non si tratta di censurare, si tratta di
    > > > > denunciare (te). Le calunnie e i luoghi
    > comuni
    > > > > possono fare molto male (a chi le
    > > > > fa)!
    > > >
    > > > Certo, denuncia pure chi dice che Cuffaro è un
    > > > mafioso eletto dai
    > > > mafiosi.
    > >
    > > La sinistra non vince in sicilia proprio perché
    > > il candidato di turno non ha niente di meglio da
    > > dire se non che la controparte è mafiosa (come
    > > fai tu non presentando uno straccio di elemento
    > e
    > > rendendoti passibile di querela). Quindi votare
    > > sinistra in sicilia è un dovere, perché gli
    > altri
    > > sono mafiosi. Punto. Finché ci sarà questo
    > > atteggiamento la sinistra continuerà
    > allegramente
    > > a perdere nei secoli dei secoli. E sono un
    > > siciliano elettore di
    > > sinistra...
    >
    > ahemm, dlin dlong:
    >
    > politica==>mafia.
    > ergo, dx==sx==>mafia.
    >
    > questo vale in tutta l'itaGlia, e in
    > alcune regioni particolarmente (ma non è colpa
    > degli abitanti, ma della mafia che ha Main
    > Headquarter

    > li)
    >
    > e tutto il resto sono chiacchiere.

    vita==>morte
    gioia==dolore==>morte

    Morale della fiaba: impiccati e non ci pensi più

    e tutto il resto sono chiacchiere.
    non+autenticato
  • il paese palermitano si kiama balestrate e non come è stato scrittoSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > il paese palermitano si kiama balestrate e non
    > come è stato scritto
    >Sorride

    tenkiu dotto' fu orore di sbajo!
    Lamb
    754
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)