Orrore, la Bestia si annida nel Codice a barre!

La stranota bufala del 666 motiva l'azione legale di un consigliere comunale svizzero, secondo cui alcuni formati degli attuali Codici a barre vanno messi al bando perché sono satanici e blasfemi. Partita la denuncia

Roma - 666 non è solo un numero che viene prima di 667 e dopo 665, per chi conosce la Bibbia è anche il numero della Bestia e un consigliere comunale di Gordola, in Svizzera, sostiene che alcuni formati standard usati per i Codici a barre distribuiscano il numero della perdizione satanica. Poiché nessuno fa nulla per fermarli, ha deciso di pensarci lui.

Dante Davide Scolari, questo il nome del consigliere timorato di Dio, ha dunque presentato alle forze dell'ordine ticinesi una denuncia contro ignoti, raccontata da TicinoOnline, in cui si legge: "Facendo riferimento ai codici UPC (Universal Product Code) ed EAN (European Article Number), alla simbologia blasfema che è presente e veicolata a un livello subliminale, nonché al loro utilizzo a scopo pubblico, commerciale e amministrativo, con la presente sporgo denuncia penale contro ignoti per perturbamento della libertà di credenza e di culto (art. 261 del Codice penale svizzero), per discriminazione razziale (art. 261bis) e per ogni altro reato che verrà evidenziato in sede di accertamento istruttorio".

La ricostruzione di Scolari mette all'indice formati di Codici a barre utilizzati ormai da lunghi anni in moltissimi settori merceologici, Codici che secondo il consigliere senza alcuna giustificazione tecnica, ovvero con una scelta originaria "incomprensibile", integrano appunto l'impronunciabile numero ripreso nell'Apocalisse di San Giovanni. A detta di Scolari, infatti, quei codici "rievocano intenzionalmente la figura della Bestia".
La posizione di Scolari è tutt'altro che isolata: da lungo tempo circolano notizie di gruppi di persone indignate per la presenza del 666 in certi codici a barre, addirittura alcuni russi rifiutarono mesi fa per questa ragione i nuovi passaporti emessi da Mosca. La cosa è tanto diffusa che non mancano in rete i siti pensati per demolire questa credenza o per cavalcarla. Ma non era ancora accaduto che un rappresentante comunale facesse di questa singolare battaglia una propria bandiera.

Il marchio della BestiaMa come si può "visualizzare" il 666 in certi formati di Codici a barre? Scolari scrive nella sua denuncia: "Allo scopo di delimitare il marchio in due parti distinte, i codici UPC ed EAN presentano, oltre ai caratteri relativi alle dieci cifre, anche due caratteri di start/stop (nelle estremità del codice) e un carattere di controllo centrale, che vengono rappresentati con due barre fini e strette (sequenza: 101) e che delimitano le informazioni contenute nel marchio. Questi caratteri sono riprodotti nel marchio senza indicazione numerica e con le barre più allungate rispetto a quelle degli altri caratteri (...) La rappresentazione dei caratteri di controllo mediante le barre utilizzate per la codificazione della cifra 6 è stata adottata nei codici UPC ed EAN in maniera del tutto arbitraria, poiché essa non è determinata da alcuna necessità di tipo logico o probabilistico ma dipende unicamente da una scelta iniziale, arbitraria e non necessaria. In tutti i casi, ne consegue che i codici UPC ed EAN adottano arbitrariamente, per la determinazione dei caratteri di controllo, tre coppie di barre che, messe assieme, hanno quale significato il numero 666. In conclusione, in ogni marchio dei codici UPC ed EAN è iscritto - in modo simbolico e subliminale - il numero 666".

Secondo Scolari "è evidente ed incontestabile (...) che per la tradizione cristiana e per le Sacre Scritture il numero 666 abbinato ad una marchiatura di tipo commerciale assurge a simbolo satanico e anticristiano ed è quindi da ritenere blasfemo".

A suo dire "l'utilizzo del carattere blasfemo presente in modo simbolico nei codici UPC ed EAN (vedi rappresentazione arbitraria del numero 666 in ogni marchio commerciale) è innanzitutto offensivo e dileggiante, anche se in modo simbolico e subliminale, verso tutti coloro che credono nelle Sacre Scritture della Bibbia e di conseguenza nella religione cristiana: in particolare, esso offende o può offendere la sensibilità religiosa di cattolici, evangelici-riformati, ortodossi e dei fedeli di tutte le altre confessioni cristiane minori".
224 Commenti alla Notizia Orrore, la Bestia si annida nel Codice a barre!
Ordina
  • Considerando, anche, che POCHI ELETTI conoscono tanto bene un codice a barre da potervi vedere le cifre in modo subbliminale c'è da dire che, essendo quelle barre, appunto delle barre e non dei numeri (1,2,44,666, etc)
    Potrei affermare con lo stesso ragionamento che sono blasfemo se scrivo:

    @@@
    oppure
    RRR
    oppure
    ighighigh
    oppure
    111
    OppureTreVolteLaStessaCosa OppureTreVolteLaStessaCosa OppureTreVolteLaStessaCosa

    ERGO:
    Ma andate TUTTI a zappare delle bietole!!
    non+autenticato
  • "essendo quelle barre, appunto delle barre e non dei numeri..."
    Ti correggo, leggi bene:
    "La rappresentazione dei caratteri di controllo mediante le barre utilizzate per la codificazione della cifra 6 E' STATA ADOTTATA nei codici UPC ed EAN "

    E' inequivocabile che nel linguaggio del codice a barre, quei 3 segmenti di uguale spessore se letti con un lettore ti restituiranno il numero 6.
    Guarda che il 666 è -numero d'uomo-, in realtà il termine bestia serve a designare un uomo come Hitler ma senza il vizio di uccidere, ciò potrebbe essere veramente chiunque, non siamo a WOW o nei film d'horror.
    In secondo luogo, il Lucifero della Bibbia che, (che NB non c'entra con il marchio commerciale di un uomo spregevole, ergo bestia), una volta avrebbe dovuto anche essere un angelo di luce, in realtà è solo un esule, secondo me , se dovesse anche esistere, ammesso e non concesso, non può essere così nero come si dipinge, in realtà non può che essere come le facce che si vedono in tv, una persona qualunque, dato che in questo mondo l'unica via per avere successo in una società democratica (vedi jonas brothers) è mantenere un certo profilo, contegno politico. Ergo, i Jonas Brothers, a titolo d'esempio, possono benissimo essere coorti di Satana. Detto scherzando, ma sai, nessuno sa come si muove il mondo dietro il paravento della quitidianità-
    non+autenticato
  • in un paese laico nn ci dovrebbe essere alcun riferimento alla simbologia religiosa...ne tantomeno a quella diabolica...un numero è solo un numero quando nn ha nessun significato...che sia religioso o di altro tipo
    non+autenticato
  • Innanzitutto strano che la chiesa non abbia scoperto per prima la cosa, ma vabbè... sarà occupata con le emissioni diabolicamente potenti di radio maria.
    A parte questo... ma cioè chi sano di mente si mette a controllare perchè un cazpita di codice a barre ha il 666... ma cioè... sei bacato di mente o cosa?
    E allora chessò, ritiriamo dal commercio la canzone "El diablo" di Piero Pelù che dice che lui è il diavolo... sei sei sei ecc ecc... ma com'è... sul serio stiamo facendo?
    Queste sono le notizie che cioè ti lasciano sconvolto. Per quanto non comprenda il perchè di uno stato laico l'accetto, anche se preferirei assolutamente uno stato in cui la religione non compaia, e consideri qualunque religione uguale e la sovvenzioni allo stesso modo in cui fa con le società, siano esse con o senza scopo di lucro.
    Ma ogni cosa ha i suoi limiti... e questo intervento certamente supera ogni limite dell'umanamente accettabile.
    Ma per favore, chiudetevi in un manicomio!!!

    Ciao,
    BiGAlex
    non+autenticato
  • Semplice! In uno stato laico si può credere o non credere nel demonio, lo si può adorare oppure no. Ma non è corretto che ne venga inserito un suo riferimento biblico (il 666) in codici di valenza internazionale. Chi allora deve andare al manicomio? Chi denuncia queste cose o quelle milioni di persone che si fanno abbindolare ingenuamente e poi, di fronte ai fatti, osano ancora scandalizzarsi? Vedete poi voi...
  • 101, sequenza NON arbitraria ma necessaria di solito per sincronizzare il clock del lettore ottico, è l'inizio della codifica probabilmente arbitraria del "6": non è quindi l'intera codifica del numero 6, che è in reatlà 1010000. E questo SOLO se il numero 6 si trova sulla metà destra del codice a barre !
    Ma 101 è anche l'inizio della codidica del "4", oppure la fine dello "0"

    Perché quindi non è "444" il numero che dovrebbe leggersi nascosto subliminalmente ? o 464 o 644 o 446 o 044 o 040 ...

    mi sembra tanto 'na stronzataTriste

    fate un po' di prove qui...
    http://www.cut-the-knot.org/Curriculum/Arithmetic/...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > 101, sequenza NON arbitraria ma necessaria di
    > solito per sincronizzare il clock del lettore
    > ottico, è l'inizio della codifica probabilmente
    > arbitraria del "6": non è quindi l'intera
    > codifica del numero 6, che è in reatlà 1010000. E
    > questo SOLO se il numero 6 si trova sulla metà
    > destra del codice a barre
    > !
    > Ma 101 è anche l'inizio della codidica del "4",
    > oppure la fine dello
    > "0"
    >
    > Perché quindi non è "444" il numero che dovrebbe
    > leggersi nascosto subliminalmente ? o 464 o 644 o
    > 446 o 044 o 040
    > ...
    >
    > mi sembra tanto 'na stronzataTriste
    >
    > fate un po' di prove qui...
    > http://www.cut-the-knot.org/Curriculum/Arithmetic/

    E' sicuramente una stronzata, ma mettiamo anche non lo fosse e VERAMENTE e' stato fatto apposta il 666... e allora? Orrore, il 666, che paura!!! Un numero!!! Ma per favore...
    non+autenticato
  • Leggetevi la denuncia prima di dire cavolate (ad esempio sulla codifica del 4!!!).
    Per il resto: In una società laica non dovrebbe essere possibile che si mettano dei 666 nei codice a barre per scimmiottare la Bestia satanica! Dovrebbero allora arrabbiarsi tutti a sapere che c'è un gruppo di persone (sataniste) che sa dirigere l'alta finanza infischiandosene di miliardi di persone!!! E questo indipendentemente dal fatto di credere che Satana esiste oppure no! Bravo quel consigliere che ha denunciato l'abuso informatico da certi altolocalti della finanza. E vergonga a chi lo critica senza aver neppure letto la denuncia. Ma sapete che la denuncia è stata presentata in nome del rispetto della laicità dello Stato? Informatevi prima di esternare odio a piacimento!!!
  • ....... quando i suoi conqulini vedono l'effigia del diavolo nella lettiera del gatto, non campedo che era il volto di padre pio....
    per culturali approfondimenti
    http://www.vernacoliere.com/fumetti/donzauker.php
  • In una società laica non dovrebbe essere possibile che si mettano intenzionalmente dei 666 nei codice a barre per scimmiottare la Bestia satanica! Essendo così, dovrebbero invece arrabbiarsi tutti (quelli in buona fede, s'intende) a sapere che c'è un gruppo di persone (sataniste) che sa dirigere l'alta finanza infischiandosene di miliardi di persone!!! E questo indipendentemente dal fatto di credere che Satana esiste oppure no! Bravo quel consigliere che ha denunciato l'abuso informatico da certi altolocalti della finanza. E vergonga a chi lo critica senza aver neppure letto la denuncia. Ma sapete che la denuncia è stata presentata in nome del rispetto della laicità dello Stato? Informatevi prima di esternare odio a piacimento!!!
  • Ô Santo Nano Bignasca...

    finito di fare copia&incolla? Abbiam capito il suo punto di vista, ora, accetti anche che vi sia chi possa essere meno sensibile di lei di fronte a questa presunta problematica.

    Cordialmente
    L.Franchi

    PS: in campagna anche contro DJ Bobo ed i suoi vampiri? ...è di moda
    non+autenticato
  • Io non so neppure chi sia il DJ BOBO (sarebbe Bignasca??). Capito? Per il resto, faccio copia-incolla quante volte voglio, visto che le diffamazioni contro il denunciante che stimo sono state tante!! Ripeto: la denuncia è stata inoltrata in nome della laicità dello Stato! Perché non ci riflettete? Avete proprio capito niente?
  • e allora intasa il forum con decine di interventi ripetitivi che hanno solo quale unico effetto di sbriciolare qualsiasi residuo di credibilità circa quanto affermato... ma tanto gli stolti siamo noi
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | Successiva
(pagina 1/8 - 36 discussioni)