eMule festeggia le prime cinque candeline

Il popolare client di file sharing arriva al primo lustro della sua vita al punto più alto della sua popolarità. E festeggia il traguardo con una nuova versione

Roma - eMule è uno dei fenomeni più duraturi cresciuti in seno al vasto sottobosco di programmi per la condivisione e il download di file sul P2P: nato come alternativa open source al client eDonkey di MetaMachine, è diventato nei fatti l'unica possibile via per connettersi ai server del popoloso network eDk2000 dopo la chiusura della società inventrice del suddetto protocollo.

La sua natura gratuita e aperta ne ha permesso lo sviluppo e la crescita costanti, tanto che ora il Mulo è una delle fonti primarie per gli utenti del file sharing, indipendentemente dalla legalità o meno dei contenuti scambiati. Odiato dall'industria dell'intrattenimento che spesso e volentieri gli dedica le sue attenzioni alla ricerca di condivisori da denunciare alle autorità, amato dalla ricca comunità che lo tiene in vita, eMule è arrivato ai cinque anni di età, un traguardo invidiabile per un settore che corre notoriamente più di altri.

Oggi faranno forse più notizia video portali come GoogleTube o simili, ma il Mulo continua a rimanere un punto di riferimento per gli utenti del P2P: per celebrare degnamente il quinto anniversario, eMule-Project ha reso disponibile la nuova release 0.48a.
Tra gli aggiornamenti inclusi nella revisione spiccano le migliorie necessarie a traghettare il software verso la piena compatibilità con Windows Vista, il supporto per il protocollo UPnP, un filtro anti-spam per i risultati delle ricerche. E ancora diverse migliorie all'interfaccia grafica come il supporto degli smiley per i canali IRC e i messaggi istantanei, più ovviamente i fix a svariati bug e piccole aggiunte al codice di programma.

Il download di eMule 0.48a è disponibile assieme all'annuncio della release-compleanno, con inclusivo un esteso changelog riportante tutte le modifiche apportate al software in questi mesi.

Alfonso Maruccia
44 Commenti alla Notizia eMule festeggia le prime cinque candeline
Ordina
  • E' un bene per tutti che la comunità di emule cresca a vista d'occhio ed il bravo MULO venga continuamente foraggiato con ottima biada.

    Tuttavia, negli ultimi tempi, date anche la bastonate della RIAA&MPAA, Simil-SIAE, etc. etc.. date un po' qua ed un po' là in mezza europa, noto che c'è un ritorno di una cospicua fetta degli utenti al buon vecchio "sito warez", con tanta bella robina da scaricare, sia legale sia meno, grazie alla disponibilità dei siti di hosting gratuito sparsi per 3/4 delle terre emerse.

    Ciò ha i suoi vantaggi: velocità incredibili, flessibilità pazzesca (click e via), disponibilità immediata (carichi e via), senza contare l'impossibilità non virtuale ma reale e concreta di tener traccia di ciò che Caio stava scaricando da un hosting pakistano, a meno che il Caio a loschi traffici moralmente più che riprovevoli e penalmente assai più gravi.

    Un forum, un hosting russo o uzbeko ed il gioco è fatto.

    10 anni fa c'erano i siti ware, scomparsi praticamente tutti con l'avvento del P2P. Oggi, con le mazzate sul P2P, stiamo assistendo alla migrazione contraria. E altro che 6 MLN di utenti.... con questo sistema diventano 20 da un giorno all'altro.

    Just my 2 cent.
    non+autenticato
  • hmmm....sai che forse non sei caduto tanto lontano dalla verita' ?

    Pero' vendendo i problemi di banda e tutto il resto per i siti hostati, secondo me si torna al sito warez in modalita' torrent.
    Download dal sito ma banda in upload disponibile per chi scarica.

    Anche perche' se ci pensi bene... un sito e' piu' facile da affondare di un programma p2p, anche tecnicamente.
    non+autenticato


  • - Scritto da:
    > hmmm....sai che forse non sei caduto tanto
    > lontano dalla verita'
    > ?
    >
    > Pero' vendendo i problemi di banda e tutto il
    > resto per i siti hostati, secondo me si torna al
    > sito warez in modalita'
    > torrent.

    Non è affatto da escludere, anzi.


    > Anche perche' se ci pensi bene... un sito e' piu'
    > facile da affondare di un programma p2p, anche
    > tecnicamente.

    Sì, è vero, possono oscurarlo.
    Vai qui http://www.proxyindex.com/ e li saluti.
    non+autenticato

  • condivido, aggiungo che il reato vero è il condividere non tanto lo scaricareOcchiolino
    non+autenticato


  • - Scritto da:
    >
    > condivido, aggiungo che il reato vero è il
    > condividere non tanto lo scaricare
    >Occhiolino


    Giusto, il reato è condividere. Scaricare è rilevante soltanto amministrativamente. Senza contare che individuare Tizio mentre, dal computer nella sua casina ad Ankara, Ulan Bator, S. Pietroburgo, Calcutta o chissà dove, carica il file incriminato, è PURA fantascienza.

    Almeno per adesso.
    non+autenticato
  • Con tutto il respetto, web warez e p2p non sono la stessa cosa. E' vero che c'è un grande ritorno del web grazie ai siti di free hosting ma il file-sharing si chiama così per un motivoSorride. Se finisce, è un bel colpo, non penso basti tornare a mirc, ftp, newsgroups o web. Sono sempre esistiti, fianco a fianco del p2p e sono un'alternativa, non la medesima cosa. Tra l'altro, questo dimostra la serietà delle associazioni anti p2p. Sono così prese a denunciare chi ha un mp3 che si fanno passare sotto il naso fenomeni di questo tipo.

    (FOSI esiste da molto più che sei anniSorride. Chi si ricorda il web pre-2000 lo sa bene)
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > E' un bene per tutti che la comunità di emule
    > cresca a vista d'occhio ed il bravo MULO venga
    > continuamente foraggiato con ottima
    > biada.
    >
    > Tuttavia, negli ultimi tempi, date anche la
    > bastonate della RIAA&MPAA, Simil-SIAE, etc. etc..
    > date un po' qua ed un po' là in mezza europa,
    > noto che c'è un ritorno di una cospicua fetta
    > degli utenti al buon vecchio "sito warez", con
    > tanta bella robina da scaricare,

    Per la cronaca F.O.S.I.
    E' ancora vivo e vegeto anzi piu vispo di prima.
    non+autenticato

  • >
    > Per la cronaca F.O.S.I.
    > E' ancora vivo e vegeto anzi piu vispo di prima.


    No! Dai! vado subito a cercarlo! Anonimo
    non+autenticato


  • - Scritto da:

    > Per la cronaca F.O.S.I.
    > E' ancora vivo e vegeto anzi piu vispo di prima.

    No, dai! Ca**o, non ci posso credere!
    Oramai è un'istituzione!!!!!!!!!!!!!!

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    Mitico F.O.S.I.!!!!

    O quanto sarà? 6 anni? Forse anche di più!

    E Fravia?? Te lo ricordi? Con tutti i suoi consigli per cercare "al di fuori dei binari consueti" ??

    Ehh...... è proprio un bel pezzo che stiamo qui, nevvero? A bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato
  • Cioè pagare il cd e i dvd?Arrabbiato
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Cioè pagare il cd e i dvd?Arrabbiato

    Se costassero il giusto, ma dato che così non è, e non per nostra volonta....
    non+autenticato


  • - Scritto da:
    > Provare per credere!

    sì, certo, come no.

    ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Provare per credere!

    Appena gli si appoggia una mosca sopra, và in crash. Direi proprio di no.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Provare per credere!

    Per il mac sono obbligato ad usarlo, ma esiste anche per win, magari qualcuno riesce a farlo stare al passo di emule.
    http://www.amule.org/
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Provare per credere!

    aMule non ha Kad2.0
    aMule non ha l'offuscamento
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Provare per credere!
    >
    > aMule non ha Kad2.0
    > aMule non ha l'offuscamento

    Lo staff di aMule sostiene che l'offuscamento e' assolutamente inutile.
    non+autenticato
  • Lo uso su lin ed è veramente instabile, peccato che è l'unico visto wine non emula correttamente emule (problemi con id basso)
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Lo uso su lin ed è veramente instabile, peccato
    > che è l'unico visto wine non emula correttamente
    > emule (problemi con id
    > basso)

    se vuoi una versione stabile e aggiornata devi usare le versioni cvs, tipo quella di tr3vino.
    amule è una gran bella cosa perché è multipiattaforma, ma proprio per questo, penso, è lento nello sviluppo.
    Ma emule che è open dovrebbe essere meglio integrato in wine.
    non+autenticato
  • Ma sembra un post da fare questo, è come dire
    che si parla di Acqua e uno dice che la Perrier
    è Migliore !!!

    Acqua è Perrier sono sempre la stessa cosa

    Come aMule è una mod di eMule per Linux
    Anzi aMule è peggio fin che non viene
    aggiornato a quest'ultima release !
  • aMule per mac è un cesso rispetto a eMule su win.
    per trovare le cose le trova, ma è leeeeeeeeeeeeeento, anche su macchine nuove, poi crasha...
    a parte limewire per mac che non crasha, non è che gli altri programmi siano meglio, sempre come stabilità.
    non+autenticato
  • Ma, guarda se hai un sistema dual boot, amule è d'obbliglo, visto che Emule non è multipiattaforma.


    Io l'ho provato è non è tanto male anche se è indietro rispetto a emule. Almeno nel mio caso i download li faceva tutti senza problemi.
    Sgabbio
    26177
  • Buco di sicurezza, pure la CIA, la NASA e l'FBI consigliavano di non attivarlo....e ora lo mettono ovunque??? ora pure aMule per linux lo sta implementando...a distanza di secoli si sono resi conto che la comodità paga?
    non+autenticato


  • - Scritto da:
    > Buco di sicurezza, pure la CIA, la NASA e l'FBI
    > consigliavano di non attivarlo....e ora lo
    > mettono ovunque??? ora pure aMule per linux lo
    > sta implementando...a distanza di secoli si sono
    > resi conto che la comodità
    > paga?


    Scusa, puoi spiegarti meglio? Cosa è UPnP ed in cosa consiste la sua vulnerabilità? Anche a grandi linee, eh. Grazie!
    non+autenticato
  • > Scusa, puoi spiegarti meglio? Cosa è UPnP ed in
    > cosa consiste la sua vulnerabilità? Anche a
    > grandi linee, eh.
    > Grazie!

    UPnP per poterlo usare deve essere supportato (ed attivato) dai router e dai software.
    Il software, in questo caso emule, può chiedere a router di nattare al volo, e solo per quell'utilizzo, le porte che interessano. Così non devi essere tu che configuri il port forwarding del tuo router, non sei costretto ad avere un ip statico privato ecc ecc.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    >
    >
    > - Scritto da:
    > > Buco di sicurezza, pure la CIA, la NASA e l'FBI
    > > consigliavano di non attivarlo....e ora lo
    > > mettono ovunque??? ora pure aMule per linux lo
    > > sta implementando...a distanza di secoli si sono
    > > resi conto che la comodità
    > > paga?
    >
    >
    > Scusa, puoi spiegarti meglio? Cosa è UPnP ed in
    > cosa consiste la sua vulnerabilità? Anche a
    > grandi linee, eh.
    > Grazie!

    Non c'è nessun sistema di autenticazione ne filtraggio, chiunque può modificare a piacimento le impostazioni di firewall e NAT.
    CHIUNQUE.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Non c'è nessun sistema di autenticazione ne
    > filtraggio, chiunque può modificare a piacimento
    > le impostazioni di firewall e
    > NAT.
    > CHIUNQUE.

    ma non dire cretinate, il servizio UPNP è un servizio locale e non remoto
    non+autenticato
  • > ma non dire cretinate, il servizio UPNP è un
    > servizio locale e non remoto
    >
    Esatto, e per chi volesse eradicarlo completamente:

    http://www.litepc.com/getxplite.html
    http://xp-antispy.org/index.php?option=com_remosit...

    ;)

    BrUtE AiD
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    > >
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > Buco di sicurezza, pure la CIA, la NASA e
    > l'FBI
    > > > consigliavano di non attivarlo....e ora lo
    > > > mettono ovunque??? ora pure aMule per linux lo
    > > > sta implementando...a distanza di secoli si
    > sono
    > > > resi conto che la comodità
    > > > paga?
    > >
    > >
    > > Scusa, puoi spiegarti meglio? Cosa è UPnP ed in
    > > cosa consiste la sua vulnerabilità? Anche a
    > > grandi linee, eh.
    > > Grazie!
    >
    > Non c'è nessun sistema di autenticazione ne
    > filtraggio, chiunque può modificare a piacimento
    > le impostazioni di firewall e
    > NAT.
    > CHIUNQUE.

    modificami le impostazioni del netgear, se ci riesci.....ma vai a c....
    non+autenticato
  • RAGAZZI SCUSATE IO HO FASTWEB S CON HAG SENZA ROUTER, devo attivarlo l'UpNp quando gioco online?
    non+autenticato
  • ed in altre situazioni?
    non+autenticato
  • Nei giochi online per esempio c'e' l'bilitazione UPnP nei settings...
    non+autenticato
  • sul mio netgear ci faccio quello che voglio (a parte chiudere la porta di aol ma è un bug del firmware) se te non ci riesci su google trovi tutti i tutorials che vuoi... ma non credo che sia quello il problema, visto che è semplice. se ti aspetti che con un bottone tu possa farci di tutto...
    non+autenticato