Popfly, il mashup è servito

Microsoft ha iniziato il testing di una delle prime applicazioni pratiche di Silverlight, un tool online utilizzabile per creare contenuti web dinamici e mashup senza scrivere alcuna riga di codice

Redmond (USA) - Lanciato Silverlight, Microsoft deve ora trovare una killer application che attragga l'interesse di utenti e creatori di contenuti verso il neonato antagonista di Flash. La prima applicazione di questo genere potrebbe essere Popfly, un tool online, attualmente in alpha, pensato per aiutare chi non è programmatore a creare e condividere mashup, gadget, pagine web e semplici applicazioni online.

Il cuore di Popfly è Creator, ambiente di sviluppo visuale a cui è possibile accedere con un browser che supporti Silverlight: attualmente Internet Explorer 6/7 e Firefox 2. Pagine web e mashup possono essere costruite trascinando su di un'area di lavoro i cosiddetti "block", oggetti visuali 3D che rappresentano i web service: tra questi, attualmente una quarantina, si trovano Windows Live Spaces, Virtual Earth, Xbox Live!, Flickr, Digg ecc.

Connettendo tra loro i vari block, e quindi le relative sorgenti di dati, è ad esempio possibile sfruttare le mappe di Vitual Earth e i dati di GeoNames per localizzare i contatti di Twitter. Questo video (formato WMV), o quello riportato a fondo pagina, chiariscono il funzionamento del sistema molto meglio delle parole.
Microsoft afferma che Popfly può essere utilizzato anche per creare giochi e mod per Xbox 360 e web service per il futuro Windows Home Server.

Sebbene Popfly Creator non richieda alcuna conoscenza di programmazione, gli sviluppatori possono personalizzare il codice della pagina utilizzando HTML, CSS o JavaScript. Possono inoltre contribuire alla creazione di nuovi block utilizzando il Block Builder SDK. Tramite il plug-in Popfly Explorer gli utenti di Visual Studio Express possono infine utilizzare il nuovo servizio di Microsoft per condividere le proprie applicazioni web-based.

I meshup o le applicazioni create con Popfly possono essere pubblicati su di uno spazio web personale, della dimensione di 25 MB, oppure inglobati in un sito web che supporti il tag iframe o in un blog compatibile con le API standard MetaWeblog.

Insieme a Popfly Microsoft lancerà anche una nuova comunità, chiamata Popfly Space, che permetterà agli utenti di cercare, utilizzare, votare e commentare le creazioni degli altri "artisti del mashup".

Attualmente la versione preliminare di Popfly può essere provata da un limitato numero di persone. Microsoft non ha fornito alcuna stima sui tempi di sviluppo, ma ci si attende che la prima beta pubblica arrivi nel corso dell'autunno.

51 Commenti alla Notizia Popfly, il mashup è servito
Ordina
  • PopFly è defunto il mese scorso, ma su PI non ho letto nessuna notizia in merito...Triste(((( come mai?
  • Questo ragazzo sta facendo piu danni all'intera communità linux che noi appassionati fan di tecnologie microsoft.
    l'idea di copiare spudoratamente tecnologie proprietarie microsoft e rifarle per linux oltre ad essere stupida è secondo me pure fatta alla carlona.
    guardate che cessate vi vuole propinare il golden boy di Novell questa merda dovrebbe essere il prototipo di silverlight su linux
    Clicca per vedere le dimensioni originali

    hahahahha
    hahhahahaha
    hahahahhaha
    hahahahah
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > microsoft.
    > l'idea di copiare spudoratamente tecnologie
    > proprietarie microsoft

    Quali tecnologie ? Non stai parlando di MONO/.NET, vero ?!?

    non+autenticato
  • Questa cosa è cacca.
    e cmq yahoo pipes fa la stesa identica cosa se non meglio.
    hahahahahaha
    non+autenticato
  • Il demo è stupefacente...
    Complimenti a big M.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Il demo è stupefacente...
    > Complimenti a big M.

    Non è che ti confondi con yahoo pipes, dal quale big M. ha copiatoOcchiolino ?
    non+autenticato
  • Ma cosa centra Yahoo Pipes?
    L'unica cosa che hanno in comune e' che nell'interfaccia "attacchi cose con dei collegamenti".

    Perche' parlate senza conoscere?
  • Microsoft è criticabile sotto mille punti di vista, ma quando si mette a fare (anche se copiando), riesce quasi sempre a creare progetti innovativi e...utili.

    Forse molti non hanno capito che la vera informatica ormai è questa: uno strumento che deve permettere di creare contenuti molto facilmente e velocemente, in modo da poter permettere all'utente di nono avere una massiccia dose di conoscenza tecnica e permettergli di concentrarsi sul contenuto e non sulla forma.

    Qui sul forum il 90% dei posto sono flame tra "winari" e "linari"... Gente,se siamo ancora fermi a questo punto si capisce benissimo perchè il nostro futuro tecnologico è piuttosto nebuloso in tutti i sensi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > Forse molti non hanno capito che la vera
    > informatica ormai è questa: uno strumento che
    > deve permettere di creare contenuti molto
    > facilmente e velocemente,

    Come Clippy, ti ricordiOcchiolino ?

    > in modo da poter
    > permettere all'utente di nono avere una massiccia
    > dose di conoscenza tecnica e permettergli di
    > concentrarsi sul contenuto e non sulla
    > forma.

    Prevedo una seconda marea di "Informatici improvvisati" Imbarazzato ...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Microsoft è criticabile sotto mille punti di
    > vista, ma quando si mette a fare (anche se
    > copiando), riesce quasi sempre a creare progetti
    > innovativi
    > e...utili.
    >
    > Forse molti non hanno capito che la vera
    > informatica ormai è questa: uno strumento che
    > deve permettere di creare contenuti molto
    > facilmente e velocemente, in modo da poter
    > permettere all'utente di nono avere una massiccia
    > dose di conoscenza tecnica e permettergli di
    > concentrarsi sul contenuto e non sulla
    > forma.
    >
    > Qui sul forum il 90% dei posto sono flame tra
    > "winari" e "linari"... Gente,se siamo ancora
    > fermi a questo punto si capisce benissimo perchè
    > il nostro futuro tecnologico è piuttosto nebuloso
    > in tutti i
    > sensi.

    Beh hai ragione, microsoft ha creato un clone di java (.NET) su cui fa girare un clone di Flash (silverlight) per creare un clone di Yahoo! Pipes (popfly) hai ragione, questa è innovazione
  • > Forse molti non hanno capito che la vera
    > informatica ormai è questa: uno strumento che
    > deve permettere di creare contenuti molto
    > facilmente e velocemente, in modo da poter
    > permettere all'utente di nono avere una massiccia
    > dose di conoscenza tecnica e permettergli di
    > concentrarsi sul contenuto e non sulla
    > forma.

    Diciamo che Microsoft sta cercando di impadronirsi di un settore dove ci sono troppi prodotti della concorrenza che vanno per la maggiore. Dunque hanno ben pensato di fare fuori Flash e compagnia Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Forse molti non hanno capito che la vera
    > informatica ormai è questa: uno strumento che
    > deve permettere di creare contenuti molto
    > facilmente e velocemente, in modo da poter
    > permettere all'utente di nono avere una massiccia
    > dose di conoscenza tecnica e permettergli di
    > concentrarsi sul contenuto e non sulla
    > forma.

    Questa è una trovata commerciale per catturare l'attenzione di chi non ha nessuna competenza tecnica (il 99% della gente), ma vuole comunque "farsi il sito" (oltre che essere un simpatico modo per cercare di fare piazza pulita dei concorrenti di Microsoft).

    Popfly mi ricorda molto Access: anche una persona totalmente priva di conoscenze tecniche è in grado di creare e gestire un database. I problemi sorgono quando bisogna fare qualcosa di più complesso dell'elenco del telefono e scrivere 4 righe di codice è decisamente più semplice che disegnare intricate relazioni tra tabelle.
    non+autenticato
  • > Forse molti non hanno capito che la vera
    > informatica ormai è questa: uno strumento che
    > deve permettere di creare contenuti molto
    > facilmente e velocemente,

    Ti sbagli, e anche di grosso. La scienza informatica è nata nelle università decenni fa, ben prima di Microsoft, e in ossequio alla cultura accademica permetteva, anzi, incoraggiava lo scambio di informazioni, algoritmi, soluzioni, sorgenti ecc.
    Quello che sta facendo Microsoft è informatica solo all'interno dei suoi gruppi di sviluppo, ma per il resto del mondo è commercio di una scatola chiusa che non insegna nulla e non permette a nessuno di capire come funziona.

    Immagina un ristorante che serve piatti senza scrivere sul menu una sola riga di cosa contengono e come sono preparati, impedisce a chiunque di entrare in cucina per vederlo con i propri occhi e minaccia azioni legali a chi dovesse tentare di analizzare i cibi.
    Vorrei vedere quanti clienti avrebbe questo ristorante; in pochi sarebbero così idioti da fidarsi di mangiare in un posto tale.

    E vorrei anche capire perchè dobbiamo continuare ad usare esempi per mostrare ciò che è ovvio.
    non+autenticato
  • > Immagina un ristorante che serve piatti senza
    > scrivere sul menu una sola riga di cosa
    > contengono e come sono preparati, impedisce a
    > chiunque di entrare in cucina per vederlo con i
    > propri occhi e minaccia azioni legali a chi
    > dovesse tentare di analizzare i
    > cibi.

    I riccastri che vanno nei ristoranti chic... Sono esattamente come li hai descritti Sorride

    Andrea
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)