Fotocamere, 12MP anche per Casio e Panasonic

Altri due colossi giapponesi dell'elettronica hanno annunciato fotocamere compatte da 12 megapixel, una risoluzione che solo poco tempo fa era appannaggio delle macchine digitali di fascia professionale

Tokyo - A ridosso dell'annuncio Sony di una delle primissime fotocamere compatte da 12 megapixel, anche Casio e Panasonic hanno svelato modelli di fotocamera da taschino capaci di raggiungere la stessa vertiginosa risoluzione.

Casio propone la Exilim Zoom EX-Z1200, una fotocamera compatta con sensore CCD da 1/1.7 pollici e risoluzione di 12,1 megapixel, display da 2,8 pollici, sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato sul sensore e seconda revisione del motore di elaborazione delle immagini Exilim Engine: questo è in grado di analizzare la scena, riconoscere i volti e tracciare automaticamente i soggetti in movimento.

La nuova Exilim dispone di un obiettivo zoom 3X con lunghezza focale equivalente compresa fra 37 e 111 mm e apertura di diaframma pari a 2.8-5.4. Le altre caratteristiche tecniche si trovano qui.

Exilim Zoom EX-Z1200



La 12,2 megapixel di Panasonic si chiama invece Lumix DMC-FX100, ed è dotata di un sensore da 1/1.7 pollici, display da 2,5 pollici, sistema di stabilizzazione dell'immagine ottico e capacità di registrare video con risoluzione di 1.280 x 720 pixel a 15 frame per secondo.

Panasonic afferma che la DMC-FX100 è la compatta da 12 megapixel che offre il più ampio angolo di inquadratura: il suo obiettivo Leica, con zoom 3,6x, ha una lunghezza focale equivalente compresa fra 28 e 100 mm e un'apertura di diaframma di 2.8-5.6. Per le altre caratteristiche si veda qui.

Lumix DMC-FX100

48 Commenti alla Notizia Fotocamere, 12MP anche per Casio e Panasonic
Ordina
  • Ma tutti questi megapixel... a parte i discorsi sulla grandezza del sensore e del rumore... ma serviranno a qualcosa?

    Io penso all'utente medio, che scattava foto con il buon vecchio 135 (e c'era anche chi usava il 120... ma questa è un'altra storia)... ma a cosa serviranno 12 Megapixel?
    Ma 4 Megapixel sono più che sufficienti! Al massimo ci stamperanno una 10x15 o una 13x18... vanno più che bene.

    Attualmente posseggo una Olimpus a 3.1 Megapixel e mi ci trovo più che bene... non mi serve altro.

    Naturalmente parlo dell'utente medio/niubbo.


    bye

    PS sono ancora affezionato alla Hasseblad a pozzetto con rulli 110 che usa mio nonno... aaaahh che bello quando devi sostituire il rullo... che ti si impasta tutta la lingua di colla Geek

    non+autenticato
  • > Ma tutti questi megapixel... a parte i discorsi
    > sulla grandezza del sensore e del rumore... ma
    > serviranno a qualcosa?

    Presumo a raggiungere la definizione di una tradizionale diapositiva.
  • - Scritto da: Gatto Selvaggio
    > > Ma tutti questi megapixel... a parte i discorsi
    > > sulla grandezza del sensore e del rumore... ma
    > > serviranno a qualcosa?
    >
    > Presumo a raggiungere la definizione di una
    > tradizionale diapositiva.

    Qualcuno li usa per fare stampe di grandi dimensioni e a qualcuno può servire recuperare più dettagli dall'immagine (ammesso che la lente risolva la risoluzione del sensore).

    Ma la maggior parte delle persone non se ne fa nulla, qualcuno dice che così poi può "ritagliare" (crop) la parte interessante dell'immagine senza perdere troppa risoluzione. Peccato che il punto principale della fotografia sia proprio quello di inquadrare (in maniera interessante e comunicativa) il soggetto. Altrimenti andiamo in giro scattando a caso e poi con tranquillità vediamo se c'é qualche cosa di interessante da tagliare...
    non+autenticato
  • > (ammesso che la lente risolva la risoluzione del sensore).

    Non so, ma intuitivamente ho sempre pensato che le lenti permettano una nitidezza parecchio superiore alla risoluzione dei sensori.

    > Ma la maggior parte delle persone non se ne fa
    > nulla, qualcuno dice che così poi può
    > "ritagliare" (crop) la parte interessante
    > dell'immagine senza perdere troppa risoluzione.
    > Peccato che il punto principale della fotografia
    > sia proprio quello di inquadrare (in maniera
    > interessante e comunicativa) il soggetto.
    > Altrimenti andiamo in giro scattando a caso e poi
    > con tranquillità vediamo se c'é qualche cosa di
    > interessante da tagliare...

    Č una tecnica!

    Da una macchina fotografica digitale vorrei:

    Sensore a grandezza naturale.

    Una sensibilità molto spinta, tale da permettermi foto non mosse (tempi brevi) anche in movimento e in condizioni di luce scarsa, senza dover ricorrere al treppiede.

    Possibilità di collegarla al computer e vedere l'immagine sul monitor, a una risoluzione maggiore di quella del display integrato.

    E magari, il tutto a forma di rullino da infilare nella mia vecchia reflex.

    E già che ci siamo una valigia di soldi dal cielo per comprare tutto.
  • - Scritto da: Gatto Selvaggio
    > > (ammesso che la lente risolva la risoluzione
    > del
    > sensore).
    >
    > Non so, ma intuitivamente ho sempre pensato
    > che le lenti permettano una nitidezza
    > parecchio superiore alla risoluzione dei
    > sensori.

    Generalmente si, ma dipende sia dalla qualità della lente che dal sensore (non ci sono solo quelli delle reflex digitali mainstream, ci sono anche sensori per dorsi con ben altre risoluzioni...)

    > > Ma la maggior parte delle persone non se ne fa
    > > nulla, qualcuno dice che così poi può
    > > "ritagliare" (crop) la parte interessante
    > > dell'immagine senza perdere troppa risoluzione.
    > > Peccato che il punto principale della fotografia
    > > sia proprio quello di inquadrare (in maniera
    > > interessante e comunicativa) il soggetto.
    > > Altrimenti andiamo in giro scattando a caso e
    > poi
    > > con tranquillità vediamo se c'é qualche cosa di
    > > interessante da tagliare...
    >
    > Č una tecnica!

    Anche mettere una dozzina di scimmie a pestare tasti in maniera casuale è una tecnica per scrivere software Geek

    > Da una macchina fotografica digitale vorrei:
    >
    > Sensore a grandezza naturale.
    >
    > Una sensibilità molto spinta, tale da permettermi
    > foto non mosse (tempi brevi) anche in movimento e
    > in condizioni di luce scarsa, senza dover
    > ricorrere al
    > treppiede.
    >
    > Possibilità di collegarla al computer e vedere
    > l'immagine sul monitor, a una risoluzione
    > maggiore di quella del display
    > integrato.
    >
    > E magari, il tutto a forma di rullino da infilare
    > nella mia vecchia
    > reflex.
    >
    > E già che ci siamo una valigia di soldi dal cielo
    > per comprare tutto.

    Certo, non vuoi aggiungere anche una bella escort da fotografare e spupazzarti?Ficoso
    non+autenticato
  • > Certo, non vuoi aggiungere anche una bella escort
    > da fotografare e spupazzarti?

    Massì, mettiamoci anche questa!

  • - Scritto da:
    > Ma tutti questi megapixel... a parte i discorsi
    > sulla grandezza del sensore e del rumore... ma
    > serviranno a
    > qualcosa?
    >
    Sul rumore c'è un bell'articolo uscito da poco qui: http://www.dpreview.com/articles/compactcamerahigh.../
    Teo_
    2640
  • Pubblicato molto recentemente su DPReview (un sito molto serio e ben fatto di fotografia) che tratta appunto di questa invasione di Pixel e di compatte con sensibilità sulla carta incredibili, ma che alla prova dei fatti si scontrano con la dura realtà della fisica: più pixel su un sensore piccolo comportano maggiore rumore (cattive foto) con poca luce.Punto.

    http://www.dpreview.com/articles/compactcamerahigh.../

    non+autenticato
  • già postato 2 volteSorride
    non+autenticato
  • Ho visto che il alcuni thread c'è qualcuno che s'intende di fotografia...avrei una domanda quindi: ho una sony Dsc-F707, che mi è stata regalata. All'inizio non riuscivo a fare una foto decente...poi c'ho studiato sopra un pò e adesso riesco ad ottenere dei risultati discreti...la domanda è: come fotocamera, in considerazione dei suoi anni, è discreta o faccio prima a comprarmi una compatta ? ovvero, vale la pena studiarci sopra oppure è talmente datata che risulta inutile perderci tempo ?

    Grazie a chiunque voglia rispondermi.
    non+autenticato
  • Premetto che non ho quella macchina, ma la F707 la F717 sono sicuramente diventate un classico dei loro tempi, tanto che quando uscì la 828 ci fu moltissima aspettativa ma tanti rimasero scontenti sopratutto per i problemi di aberrazioni cromatiche (l'alone blu in zone ad alto contrasto tanto per intenderci).

    Detto questo, se non sei riuscito a fare mai una foto decente con quella macchina mi sa che dovresti dedicarci più tempo (spesso si dice che la caratteristica migliore di una macchina fotografica è l'umano che sta dietri l'obiettivoOcchiolino )

    Molte compatte di oggi fanno tutto da sole, anche il caffé, ma nessuna può sopperire all'occhio di chi scatta, infatti il web è pieno di foto noiose fine alla morte.

    Quando una foto è interessante e comunicativa, la qualità tecnica passa immediatamente in secondo piano.

    Poi, per carità, ognuno ha i suoi gusti: ci sono fior di servizi fotografici fatti con attrezzature da 10k euro con modelle fotoritoccate fino a farle sembrare di plastica che vendono come il pane. Tant'é.

    Comunque la F707 mi pare fosse una macchina già abbastanza voluminosa, insomma non proprio una compatta, per cui se vuoi buttarti nella fotografia magari puoi anche valutare l'acquisto di una reflex digitale compatta (tipo la Canon 400D, la Olympus 410 o altre simili).

    Valuta bene la cosa però, se ti frega poco della fotografia e ti interessa solo avere degli scatti ricordo (per esempio l'ennesima foto della morosa davanti alla fontana di Trevi) allora è meglio che ti prendi una compatta che non costi troppo e che ti porti sempre in giro.

    Io ti consiglio una delle Fuji uscite negli ultimi anni per una serie di valutazioni che puoi trovare nelle recensioni su dpreview.com (e nei loro forum).
    non+autenticato
  • Un saluto a tutti,
    premetto che non voglio tediare nessuno con informazioni tecniche, anche perchè sono un semplice fotoamatore, però voglio raccontarmi la mia esperienza. La mia prima fotocamera digitale l'ho acquistata nel 2004. Tre megapixel pochissime impostazioni ma ad ogni scatto, le foto erano più luminose delle reflex digitali disponibili allora. No, non scherzo e ciò era dovuto semplicemente perchè non aveva zoom se non quello digitale e basta. Quest'anno ho comprato un'altra digitale compatta a 7.1 megapixel. E' sicuramente un salto in avanti ma il rumore delle foto alle volte è un po' alto e poi a causa dello zoom ottico, le foto sono sottoesposte rispetto alla mia prima macchina fotografica digitale. Morale della favola? Alle volte sembra di andare indietro. L'unica nota positiva è la gestione dei colori sicuramente migliorata, non dimenticando però che tutte le macchine digitali comprese le reflex, dopo pochissimi mesi sono svalutate a circa 1/3 del valore acquistato. Possiedo anche una reflex digitale che tra l'altro a causa del sensore che si sporca non dà la libertà di cambiare ottiche con serenità. Morale della favola? Le utilizzerò comunque ma ho ordinato una reflex analogica la quale è più robusta e permette foto splendide.. Alla faccia del progresso..
  • Concordo al 100%
    Per quello mi tengo la mia contax e le ottiche zeiss Occhiolino

    Pier
  • > una reflex digitale che tra l'altro a causa del
    > sensore che si sporca non dà la libertà di
    > cambiare ottiche con serenità.

    FYI le Reflex Olympus montano un sistema per la pulizia automatica del sensore da molto tempo.

    Adesso iniziano a montarlo anche su altre marche.
    non+autenticato
  • si il sistema di pulizia è valido ma con il tempo dovrai comunque inviarlo in assistenza per la pulizia. Non voglio fare polemica ma un'altra marca conosciutissima tra l'altro dopo aver fatto pulire il sensore presso un centro assistenza autorizzato, mi ha inviato una lettera in cui mi diceva che era impossibile pulire il sensore al 100%. In pratica ho speso quasi 1000 euro per non poter avere foto nitide quando scatto foto con paesaggi dove c'è il cielo.. Tutto questo è accaduto la settimana scorsa.. Giudicate voi
  • - Scritto da: Delonio
    > si il sistema di pulizia è valido ma con il
    > tempo dovrai comunque inviarlo in assistenza
    > per la pulizia.

    Per il momento, 2 anni, non ho nessuno spot e neppure le persone che leggo nel forum di dpreview.

    Ovvio che devi fare comunque un pò di attenzione quando cambi l'ottica perché se ci va su qualche microgoccia oleosa, o qualcosa di appiccicoso, non bastano le vibrazioni per rimoverla.

    > Non voglio fare polemica ma un'altra
    > marca conosciutissima tra l'altro dopo aver fatto
    > pulire il sensore presso un centro assistenza
    > autorizzato, mi ha inviato una lettera in cui mi
    > diceva che era impossibile pulire il sensore al
    > 100%. In pratica ho speso quasi 1000 euro per non
    > poter avere foto nitide quando scatto foto con
    > paesaggi dove c'è il cielo.. Tutto questo è
    > accaduto la settimana scorsa.. Giudicate
    > voi

    Che sfiga, ho sentito anch'io una storia dell'orrore simile (sempre con la marca conosciutissima).
    non+autenticato

  • - Scritto da: Delonio


    > sensore che si sporca non dà la libertà di
    > cambiare ottiche con serenità. Morale della
    > favola? Le utilizzerò comunque ma ho ordinato una
    > reflex analogica la quale è più robusta e
    > permette foto splendide.. Alla faccia del
    > progresso..

    prendi una 400D e cambia le ottiche fuori dal fangoOcchiolino

    dai che si scherzaOcchiolino

    certo che con una analogica sai che libertà ... di finire un rullino, di avere solo un tipo di iso...

    non+autenticato
  • Secondo me se si è dei bravi fotografi si possono utilizzare anche pochi elementi. Ho una analogica reflex che uso con soddisfazione. Compro sempre tanti rullini iso 400 con buona pace per tutti.
    non+autenticato
  • Non servono a nulla, anzi continuando ad aumentare la risoluzione tra poco le compatte non riusciranno a produrre immagini con poco rumore nemmeno a ISO bassi (50-100).

    Consiglio la lettura du questo articolo che spiega le caratteristiche del rumore quando aumentano gli ISO:

    http://www.dpreview.com/articles/compactcamerahigh...

    si capisce perchè non vale la pena aumentare i megapixel su sensori così piccoli (e questo è solo una parte del problema, poi c'é sempre la grossa questione delle ottiche).

    Purtroppo si sa come funziona il mercato del popolino bove: più sono alti i numeri, meglio deve essere!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Non servono a nulla, anzi continuando ad
    > aumentare la risoluzione tra poco le compatte non
    > riusciranno a produrre immagini con poco rumore
    > nemmeno a ISO bassi
    > (50-100).
    >
    > Consiglio la lettura du questo articolo che
    > spiega le caratteristiche del rumore quando
    > aumentano gli
    > ISO:
    >
    > http://www.dpreview.com/articles/compactcamerahigh
    >
    > si capisce perchè non vale la pena aumentare i
    > megapixel su sensori così piccoli (e questo è
    > solo una parte del problema, poi c'é sempre la
    > grossa questione delle
    > ottiche).
    >
    > Purtroppo si sa come funziona il mercato del
    > popolino bove: più sono alti i numeri, meglio
    > deve
    > essere!

    aoh costa 400 euro... DEVE esse figoooooo
    non+autenticato
  • Quoto.
    Per esperienza ne ho una da 6M che va peggio di un'altra da 4 ma con un sensore con una superficie più grande.


    - Scritto da:
    > Non servono a nulla, anzi continuando ad
    > aumentare la risoluzione tra poco le compatte non
    > riusciranno a produrre immagini con poco rumore
    > nemmeno a ISO bassi
    > (50-100).
    >
    > Consiglio la lettura du questo articolo che
    > spiega le caratteristiche del rumore quando
    > aumentano gli
    > ISO:
    >
    > http://www.dpreview.com/articles/compactcamerahigh
    >
    > si capisce perchè non vale la pena aumentare i
    > megapixel su sensori così piccoli (e questo è
    > solo una parte del problema, poi c'é sempre la
    > grossa questione delle
    > ottiche).
    >
    > Purtroppo si sa come funziona il mercato del
    > popolino bove: più sono alti i numeri, meglio
    > deve
    > essere!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)