Dario Bonacina

I nuovi Sony Ericsson: musica, foto e tempo

Presentata dal produttore nippo-svedese una nuova schiera di cellulari per tutti i gusti e le occasioni. Non mancano nuovi Walkman, un camera-phone da 5 Megapixel e un nuovo orologio Bluetooth

Roma - Si rivolge a tutte le tasche la nuova gamma di cellulari presentata la scorsa settimana da Sony Ericsson. Come un mese fa, si va da modelli entry-level ad apparecchi più sofisticati, confermando la tendenza della Casa ad avere un portfolio meno selettivo e più variegato.

Si parte dal modello Z250i, un camera-phone GSM bivalve con cui la joint-venture nippo-svedese promette molta tecnologia in uno spazio ridotto. "Il cellulare clamshell Z250i è stato realizzato sulla base del T250i, il candy-bar sofisticato, lanciato ultimamente - ha dichiarato Howard Lewis, responsabile della business unit "Entry Level" di Sony Ericsson -. Abbiamo notato che alcune persone hanno bisogno di un cellulare che abbia solo le funzioni di base, senza rinunciare allo stile o ad un ottimo aspetto esteriore. E perché dovrebbero? Il nuovo Z250i è stato realizzato per trovare questo equilibrio". Il nuovo Sony Ericsson pesa 90 grammi e ha una batteria la cui autonomia dichiarata è di 7 ore in conversazione e 300 in standby. Al momento non si conoscono ulteriori dettagli, ma la sua commercializzazione è prevista per l'estate.

La sigla Z320i contraddistingue un altro GSM bivalve, dotato di fotocamera da 1,3 Megapixel, memoria interna di 12 MB, supporto Java, suonerie polifoniche. L'autonomia dichiarata è identica a quella del modello Z250i.
Il Sony Ericsson K350iC'è inoltre il K530i (qui a lato), un 3G che sfoggia una fotocamera da 2 Megapixel, Bluetooth, player multiformato, web, supporto SMS/MMS ed e-mail, per il quale viene dichiarata un'autonomia considerevole: 395 ore in standby e 9 ore in conversazione. Il cellulare è stato presentato come compatibile con il GPS Enabler HGE-100 che, una volta collegato al cellulare, si connette al sistema di navigazione satellitare: "Se anche voi come me siete degli estimatori di SatNav, l'idea di avere un cellulare che integra un GPS è assolutamente fantastica - ha detto Yuting Xu, Product Manager - Basta collegare l'HGE-100 al K530i per avere il proprio SatNav. Inoltre, l'HGE-100 si presenta come un auricolare stereo, permettendo agli utenti di utilizzare la modalità GPS solo quando necessaria, senza compromettere le dimensioni del cellulare".

Da Sony Ericsson sono inoltre in arrivo anche due nuovi Walkman. Il primo è il W910, uno slide-phone HSDPA con ampio display QVGA da 2,4 pollici, fotocamera da 2 Megapixel, connettività Bluetooth, radio FM, il lettore PlayNow 4.0, 40 MB di memoria espandibile con Memory Stick Micro. Il secondo si chiama W960i ed è una "barretta" UMTS che punta un tantino più in alto. Innanzitutto per quella memoria da 8 GB in cui si può stipare molto materiale multimediale. Poi per il display touchscreen QVGA da 2,6 pollici e la fotocamera da 3,2 Megapixel. Infine per la dotazione che, oltre al player multimediale e alla radio FM, comprende connettività Bluetooth e WiFi.

Anche la famiglia Cybershot annuncia un nuovo arrivo: è il modello K850i, un terminale HSDPA che si fa notare subito per una fotocamera da 5 megapixel, autofocus e Xenon-flash. Questo camera-phone sembra non volere compromessi sul fronte dell'imaging: la sua dotazione include funzioni di fotoritocco per migliorare la qualità delle immagini, visibili dal display da 2,2 pollici, e la possibilità di fare image-sharing con Picture Blogging, una memoria di 38 MB espandibile via MicroSD o Memory Stick Micro.

L'orologioPer finire, ecco un accessorio che Sony Ericsson vorrebbe allacciare al polso dei suoi clienti: il nuovo orologio Bluetooth MBW-150, realizzato in tre versioni (Classic, Music, Executive), che può essere collegato al telefonino e riproporre, sul proprio display, le informazioni su SMS e chiamate in arrivo (anche con vibracall).

D.B.
1 Commenti alla Notizia I nuovi Sony Ericsson: musica, foto e tempo
Ordina