L'SP1 di Vista conterrà le modifiche antitrust

Microsoft ha fornito i dettagli delle modifiche che intende apportare a Windows Vista per rispondere ai reclami di Google sul motore di ricerca integrato in Vista. I cambiamenti saranno introdotti nel Service Pack 1

Roma - Negli scorsi giorni si è appreso che Microsoft, in accordo con la commissione antitrust statunitense, apporterà delle modifiche a Windows Vista in risposta alla vertenza di Google contro il motore di ricerca integrato nel nuovo Windows. Ieri si è appreso che tali modifiche arriveranno con il primo service pack (SP1) per Vista, e che consisteranno nella possibilità, per gli OEM, di aggiungere un secondo motore di ricerca predefinito.

Le modifiche preannunciate dal big di Redmond appaiono ben più modeste di quelle previste da molti osservatori. Windows Desktop Search continuerà a girare in background e ad essere il motore di indicizzazione e ricerca predefinito di Vista: ciò che cambierà è che gli utenti, cliccando su un apposito link, potranno eseguire la stessa ricerca con un desktop search alternativo. Microsoft ha sottolineato che i risultati delle ricerche effettuate con un programma di terze parti saranno visualizzati in una finestra seprata, e dunque non si integreranno con quelli di Windows Desktop Search.

BigM ha infine detto che l'installazione di altri software di ricerca non compromette in alcun modo le performance di sistema. "Il motore di indicizzazione di Vista - ha spiegato l'azienda - è stato progettato per dare la precedenza agli altri software, inclusi i desktop search di terze parti".
Google ha già fatto sapere che ritiene queste modifiche del tutto insufficienti. Secondo BigG, infatti, le funzionalità di ricerca di Vista rimangono strettamente integrate con Windows Desktop Search, togliendo la possibilità alle terze parti di poter fornire un servizio equivalente.

Microsoft ha detto che discuterà i cambiamenti fino al 26 giugno ma, a meno di sorprese, l'attuale partita con Google sembra già chiusa: il Dipartimento di Giustizia americano ha praticamente già avallato la soluzione proposta da BigM.

Parlando delle modifiche a Vista, Microsoft ha confermato che una beta dell'SP1 verrà rilasciata entro la fine dell'anno, mentre la reelase finale arriverà verso la metà del 2008. Negli scorsi giorni sono emersi anche nuovi dettagli sul più volte rimandato SP3 per Windows XP.
38 Commenti alla Notizia L'SP1 di Vista conterrà le modifiche antitrust
Ordina
  • Google è proprio alla frutta perchè non è affatto vero che la ricerca integrata di Vista non si possa disabilitare. E' sufficiente andare nelle opzioni e clickare su un pulsantino per disabilitarlo, l'utente o il programmatore via codice può anche disabilitare i servizi associati.
    In ogni caso io quella merda di Google non ce lo voglio sul mio Vista.
    non+autenticato
  • si solo che il 99.90% degli utonti non sa nemmeno come aprire le opzioni, figurati cambiare il motore di ricerca di default, e quindi viene portato su quel cesso di msn strapieno di siti che ti riempiono di trojans.
    non+autenticato
  • gia'.. c'e' rischio che si confonda con la merda di Vista? Beh e' facile.. se tenti di toglierla e non viene via, allora e' Vista...
    non+autenticato
  • Non capisco, cosa intendono per motore di ricerca? Da Vista è sempre possibile, anzi è suggerito da IE7 di poter scegliere un motore di ricerca alternativo a quello Microsoft, infatti uso sempre Google. Non capisco cosa voglia Google, se non gli piace Vista che sviluppi allora un sistema operativo calzato sui suoi scopi e bisogni invece di scassare la minchiazza. E mi sa che se continuano a scassare così forte non userò più il loro motore di ricerca, che diamine!
    non+autenticato
  • - Scritto da: CrystalX
    > Non capisco, cosa intendono per motore di
    > ricerca? Da Vista è sempre possibile, anzi è
    > suggerito da IE7 di poter scegliere un motore di
    > ricerca alternativo a quello Microsoft, infatti
    > uso sempre Google. Non capisco cosa voglia
    > Google, se non gli piace Vista che sviluppi
    > allora un sistema operativo calzato sui suoi
    > scopi e bisogni invece di scassare la minchiazza.
    > E mi sa che se continuano a scassare così forte
    > non userò più il loro motore di ricerca, che
    > diamine!

    L'articolo (l'hai letto?) si riferisce al motore di ricerca utilizzato per il cosiddetto desktop search, non al motore di ricerca del browser, usato per le ricerche in Internet. Leggi qui: http://en.wikipedia.org/wiki/Desktop_search
    d
    160
  • L'oggetto del contendere non è l'uso di questo o quel
    motore di ricerca WEB, ma l'integrazione di uno strumento
    di indicizzazione dei contenuti desktop in Vista in modo da non poter essere facilmente sostituibile con software equivalenti di terze parti.

    Come se ti vendessero un'automobile che accetta solo l'autoradio della casa produttrice dell'auto stessa.
    non+autenticato
  • Ma perché esistono motori di ricerca alternativi a Google che sono efficaci come Google?

    Quale Live di Microsoft?

    Piuttosto preferisco usare le directory Crawler o Altavista ma mai quello schifo di Live! Per non contare che se cerchi contenuti per adulti nella sezione immagini non trovi nemmeno una fighetta.
    Pare il motore di ricerca di Papa Ratzingher.
    non+autenticato
  • Ho capito, però secondo me un sistema operativo può avere un proprio motore di ricerca "interno predefinito" che diamine, se terzi vogliono fare la stessa cosa che si ingegnino invece di scassare! Non capisco perchè Google voglia mettere il naso nel motore di ricerca di un sistema operativo, non sono mica cazzi sua, come se "Importuno Spa" volesse imporre a tutti i costi degli orecchini a tua moglie perchè quelli che le hai dato tu non hanno la pubblicità di "Importuno Spa". Secondo me Google sta sbarellando con pretese del genere. Se non sa sviluppare motori di ricerca "locali" o se il sistema che hanno preso di mira non lo consente che si attacchino e tirino forte!
    non+autenticato
  • Il problema non è la presenza dell'indexer in sé, quanto piuttosto il fatto che Google afferma che Microsoft non lascia libertà di scelta all'utente finale di usare l'indexer che preferisce.

    E' un pò come se - giusto per fare un esempio campato in aria - in Vista non fosse possibile usare browser diversi da Explorer, per scelte di design. Se così fosse, gli altri produttori di Browser farebbero causa perchè tagliati fuori
    dal mercato, e l'antitrust serve proprio ad evitare situazioni del genere. (Vedi http://punto-informatico.it/p.aspx?i=1440892 )
    non+autenticato
  • Siamo d'accordo, ma converrai che io sviluppatore di un sistema operativo posso scegliere l'indexer che mi pare, per qualsiasi motivo, e se non vi piace così è comunque? Se Google o altri vogliono per qualche ragione implementare un indexer alternativo e ciò va a cozzare con le funzionalità intrinseche del sistema ospite che si friggano, o si inventino dei trick come è stato fatto da sempre sulle versioni precedenti. E se proprio non si può fare che rinuncino, va bene l'antitrust per cose serie ma qui si sta davvero pretendendo, non chiedendo, troppo! Che provino loro a sviluppare un sistema operativo con l'indexer che più gli piace invece di scassare e frignare chiamando il papà. Una volta tanto spezzo una lancia a favore di Microsoft, non mi piace che si ficcanasi a casa mia pretendendo anche di spostare l'arredamento perchè il pianoforte a coda dell'ospite non ci sta!
    non+autenticato
  • - Scritto da: CrystalX

    > Siamo d'accordo, ma converrai che io sviluppatore
    > di un sistema operativo posso scegliere l'indexer
    > che mi pare, per qualsiasi motivo, e se non vi
    > piace così è comunque? Se Google o altri vogliono
    > per qualche ragione implementare un indexer
    > alternativo e ciò va a cozzare con le
    > funzionalità intrinseche del sistema ospite che
    > si friggano, o si inventino dei trick come è
    > stato fatto da sempre sulle versioni precedenti.
    > E se proprio non si può fare che rinuncino, va
    > bene l'antitrust per cose serie ma qui si sta
    > davvero pretendendo, non chiedendo, troppo! Che
    > provino loro a sviluppare un sistema operativo
    > con l'indexer che più gli piace invece di
    > scassare e frignare chiamando il papà. Una volta
    > tanto spezzo una lancia a favore di Microsoft,
    > non mi piace che si ficcanasi a casa mia
    > pretendendo anche di spostare l'arredamento
    > perchè il pianoforte a coda dell'ospite non ci
    > sta!

    Non hai tutti i torti, ma la questione e' molto delicata. Chi impedisce allora allo sviluppatore del sistema operativo di progettarlo in modo che qualunque programma di terze parti "cozzi con le funzionalita' intrinseche" del sistema, rendendo cosi' difficile o impossibile l'uso di prodotti di terzi? E' gia' successo con le funzionalita' antimalware di windows vista, scatenando le proteste dei vari produttori di suite di sicurezza (symantec e altri, ne ha parlato anche PI). Con la stessa logica, microsoft (o chiunque altro, ma qui si sta parlando di microsoft) potrebbe progettare il sistema in modo che risultasse estremamente difficile o impossibile per una terza parte sviluppare un antivirus, o un gioco, un playre, o un driver per il sistema, e magari "casualmente" inserire invece un suo prodotto che, grazie al know how interno che i terzi non hanno, si integrerebbe invece a meraviglia. Si tratterebbe, in questo caso, IMO, di una vera e propria tecnica per tagliare fuori i produttori di software indesiderato.

    <provocazione>
    Pensandoci bene, forse se accadesse veramente non sarebbe poi cosi' grave, anzi potrebbe essere un bel boomerang per microsoft...
    </provocazione>
    d
    160
  • - Scritto da: CrystalX
    > Siamo d'accordo, ma converrai che io sviluppatore
    > di un sistema operativo posso scegliere l'indexer
    > che mi pare, per qualsiasi motivo, e se non vi
    > piace così è comunque?

    se tu produttore-di-sistema-operativo hai il 90% del mercato e, sfruttando questo monopolio, "tarpi" le ali agli indexer concorrenti (come dice google), sicuramente l'antitrust ha qualcosa da ridire...
  • > se tu produttore-di-sistema-operativo hai il 90%
    > del mercato e, sfruttando questo monopolio,
    > "tarpi" le ali agli indexer concorrenti (come
    > dice google), sicuramente l'antitrust ha qualcosa
    > da
    > ridire...

    ma dire a queste ditte di non sviluppare principalmente per quel OS che detiene il 90% del Desktop x86 e neanche di tutte le marche?

    Non come obbligo, ma come consiglio, diciamo, Opera Docet.
  • - Scritto da: pippo75
    > ma dire a queste ditte di non sviluppare
    > principalmente per quel OS che detiene il 90% del
    > Desktop x86

    eh, beh, si certo, siccome in italia c'è la fiat, allora io, ford, smetto di vendere in italia... secondo te, se l'italia aiutasse (*) la fiat (per es. si fa una legge che dice che possono circolare solo le auto prodotte e costruite in italia), la ford avrebbe qualcosa da ridire? secondo me, si...Sorride

    per tornare nella realtà: se google rinunciasse alle ricerche, cosa gli resterebbe?


    (*) la fiat ha, da anni, aiuti statali, mi riferisco al fatto di "aiutare in maniera esplicita ed eclatante" A bocca aperta
  • Beta ??? Ma a me sembra proprio tanto rilasciare un service pack 1anno e mezzo dopo ! ! !

    Poi il povero xp ?
    Bha MS e le date non vanno mai d'accordo
  • mai sentito parlare di Windows Update?
    A no evvero tu hai la copia pirata: peggio per te!
    non+autenticato
  • - Scritto da: suc
    > mai sentito parlare di Windows Update?
    > A no evvero tu hai la copia pirata: peggio per te!

    Mai sentito dire che il service pack non includono solo aggiornamenti ?? No tu sei ignorante peggio per te !
  • molti degli aggiornamenti che vengono inclusi nel SP1, vengono via via distribuiti tramite Windows Update, non appena è completato il testing di questi aggiornamenti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: fufy
    > molti degli aggiornamenti che vengono inclusi nel
    > SP1, vengono via via distribuiti tramite Windows
    > Update, non appena è completato il testing di
    > questi
    > aggiornamenti.

    Anche questo è vero, fa comodo installare vista e trovarsi un pacchetto bello sostanzioso e pronto da mettere invece di installare aggiornamento uno per uno.
  • tanto per citarne uno, è su Windows Update è già stato rilasciato un roll-up update per Windows Media Center di Windows Vista, che oltre a correggere alcuni bug, introduce nuove features. Quindi come vedi aspettare il SP1 per avere nuove features, non è necessario.
    non+autenticato
  • ...e che ci si possa installare Windows Desktop Search!
    non+autenticato
  • Giusto e per la par condicio via il sistema di backup di windows vista.. e che ci si possa installare la time machine!
  • - Scritto da: Krdan
    > Giusto e per la par condicio via il sistema di
    > backup di windows vista.. e che ci si possa
    > installare la time
    > machine!

    non fosse che il sistema di backup era integrato già dai tempi di win 98Con la lingua fuori

    comunque penso che volesse fare una provocazione per dire che è assurdo che un'azienda terza abbia il potere di imporre modifiche tanto sostanziose ad un prodotto per poter diffondere il proprio
    non+autenticato
  • - Scritto da: fehu
    > non fosse che il sistema di backup era integrato
    > già dai tempi di win 98
    >Con la lingua fuori
    >
    > comunque penso che volesse fare una provocazione
    > per dire che è assurdo che un'azienda terza abbia
    > il potere di imporre modifiche tanto sostanziose
    > ad un prodotto per poter diffondere il
    > proprio

    Il sistema di backup automatico delle cartelle con possibilità di ripristino mi risulta essere prerogativa di windows vista o_O
    Non è assurdo ci sono le leggi e vanno rispettate, se la microsoft le rispettasse google al massimo potrebbe mangiarsi le unghie dalla rabbia.
  • ma quand'è che capite che ciò che conta è come si fa e non cosa si fa???!!!! Il fatto che win98 avesse un sistema di backup non vuol dire nulla!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Krdan
    > Giusto e per la par condicio via il sistema di
    > backup di windows vista.. e che ci si possa
    > installare la time
    > machine!

    su vista la 'time machine' esiste giàSorride
    non+autenticato
  • ...con tutti i soldi che ha, perchè non si fa la sua bella distribuzione linux con tutte le cose integrate come piacciono a lei e smette di rompere ?
    Invece di aspettare che qualche nano del panorama informatico tipo canonical e mandriva cacci fuori qualcosa di buono potrebbe creare lei un linux come si deve magari standarizzato ed integrato come serve.
    non+autenticato
  • Perché non vai a pescare?
    Rilassati....
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > ...con tutti i soldi che ha, perchè non si fa la
    > sua bella distribuzione linux con tutte le cose
    > integrate come piacciono a lei e smette di
    > rompere
    > ?
    > Invece di aspettare che qualche nano del panorama
    > informatico tipo canonical e mandriva cacci fuori
    > qualcosa di buono potrebbe creare lei un linux
    > come si deve magari standarizzato ed integrato
    > come
    > serve.

    un sistema operativo innesca dei meccanismi di assistenza e investimenti pazzeschi... e google non vuole certamente rischiare di fare la figura del pirla e finire in braghe di tela

    se ubuntu domani chiude per mancanza di oboli nessuno ci farà caso, la speranza di ubuntu è infatti che la sua distribuzione gratis non superi mai la quota dello 0.2% di diffusione

    se regali qualcosa, assicurati che non l'abbiano in tanti, cosa ben diversa è invece un servizio on line distribuito

    ma questo nei LUG sicuramente non ve lo insegnano Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > ...con tutti i soldi che ha, perchè non si fa la
    > sua bella distribuzione linux con tutte le cose
    > integrate come piacciono a lei e smette di
    > rompere

    Mi sembra che se ne sia parlato di qualcosa del genere...
    Non è escluso che presto arrivi un Linoogle.... Googlinux...
  • - Scritto da: Pejone
    > - Scritto da: ...
    > > ...con tutti i soldi che ha, perchè non si fa la
    > > sua bella distribuzione linux con tutte le cose
    > > integrate come piacciono a lei e smette di
    > > rompere
    >
    > Mi sembra che se ne sia parlato di qualcosa del
    > genere...
    > Non è escluso che presto arrivi un Linoogle....
    > Googlinux...

    sissì... mi sembra se si sia anche parlato di viaggi verso nuove galassie, di nani che vivono sottoterra che apocalisse con stelle che cadono

    a dire il vero, mi sembra che già si sia parlato di tutto e di più

    attendiamo un po' di silenzio, grazie Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > ...con tutti i soldi che ha, perchè non si fa la
    > sua bella distribuzione linux con tutte le cose
    > integrate come piacciono a lei e smette di
    > rompere
    > ?

    Perche' creare un OS costa molto piu' che fare qualche causa legale.

    devi:

    - Crearlo, tecnicamente non e' impossibile.

    - Diffonderlo, devi convincere la gente ad usarlo.

    - Convincere le SH a creare programmi, una bellissima cattedrale nel deserto non e' il massimo dell'investimento.

    - Fare in modo che il tuo prodotto offra qualcosa che gli altri non hanno, altrimenti perche' dovrei cambiare?

    ...........

    ciao

    p.s. Sono solo io che ho problemi a vedere il sito.

    con IE tutto Ok
    con FireFox, e' lento
    con Opera, e' veloce, ma non tutti si vede bene,
    non+autenticato
  • Insomma già dove non ci riesce linux (soprattutto negli ultimi 3 punti) perchè creare qualcosa di nuovo...
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > Insomma già dove non ci riesce linux (soprattutto
    > negli ultimi 3 punti) perchè creare qualcosa di
    > nuovo...

    hai in mente come ha fatto win3 a diffondersi, seguendo una linea, brutta tecnicamente ma efficace.
    La stessa seguita poi da win95.

    Parti da un sistema esistente e provi ad inserire il tuo.
    Naturalmente devi dare qualcosa di aggiuntivo alla base.
    Windows (in particolare dal 3.1) dava la grafica, il mouse, l'audio standard, ......
    non+autenticato
  • E dici poco. Di certo linux non era pronto e non è riuscito a guadagnare chissà che favori quando i pc erano molto più semplici di adesso (epoca PII dove le sk madri non necessitavano di driver particolari - non facevano la metà di quella attuali - le sk video muovevano 4 poligoni in croce senza particolari riguardi alla qualità - quelle audio dovevano limitarsi a suonare i CD...) adesso è ancora peggio
    non+autenticato