Dario D'Elia

Wikipedia Germania al soldo di Berlino

Il Governo tedesco finanzierà un progetto editoriale sulle fonti rinnovabili che troverà posto sulla nota enciclopedia online; il coordinamento editoriale sarà affidato al Nova Institute

Roma - Il Governo tedesco ha deciso di finanziare Wikipedia.de per arricchire e completare le aree tematiche riguardanti le fonti rinnovabili: nei prossimi anni la nota enciclopedia online vedrà germogliare un'anima ancora più ecologista. "Su Wikipedia Germania vi sono già un gran numero di voci, ben realizzate, riguardanti le fonti rinnovabili", ha dichiarato Andreas Schütte, direttore esecutivo dell'Agenzia delle Risorse rinnovabili (FNR). "Ma altre mancano totalmente, alcune mostrano descrizioni piuttosto scarne, altre ancora non sono molto aggiornate".

FNR è coinvolto direttamente nella questione proprio perché sotto mandato - e finanziamento - del Ministero Federale per l'Alimentazione, l'Agricoltura e la Protezione dei Consumatori (BMLV è incaricato di condurre ricerche sulle fonti rinnovabili, con particolare attenzione nei confronti dei prodotti da lanciare sul mercato.

Il lavoro "sporco", il coordinamento editoriale, sarà affidato al Nova Institute. Inizialmente verrà allestito un team di esperti per la redazione delle varie voci e poi si procederà con la formazione tecnica per agevolare il lavoro di inserimento su Wikipedia. Naturalmente, come sottolinea la testata Heise Online, il responsabile tecnico del progetto sarà un esperto di Wiki - ancora da reperire: la candidatura è aperta.
Secondo Florian Gerlach, direttore del progetto, la prima difficoltà sarà quella di convincere gli esperti del settore a partecipare all'iniziativa. "Questo genere di documenti sono scritti, editati e pubblicati su comuni giornali o su altri tipi di siti. Ma Wikipedia è radicalmente diversa come realtà: gli articoli sono in continua evoluzione grazie all'apporto di più autori, che spesso rimangono anonimi. Il prodotto finale cambia costantemente, e terze parti possono pubblicare i propri testi o intervenire sul tuo", ha sottolineato Gerlach.

Questa comunque è l'unica difficoltà - se tale si vuole definire - perché la popolarità di Wikipedia è senza dubbio uno degli strumenti migliori per sensibilizzare al tema specifico. "Ci sono abbastanza pubblicazioni cartacee sull'argomento. Ma se vuoi guardare qualcosa di insolito vai sui Wikipedia", ha ammesso Gerlach.

L'organizzazione tedesca di Wikipedia sosterrà il progetto a nome della sede centrale. Una piccola rivoluzione per il "modello economico" della piattaforma: fino ad ora praticamente ogni operazione editoriale era stata condotta grazie a donazioni. Invece in questo caso, sembra più una "commissione", più che tollerabile, peraltro, se si pensa agli scopi ultimi del progetto.

Dario d'Elia
5 Commenti alla Notizia Wikipedia Germania al soldo di Berlino
Ordina
  • strano, ricordo che microsoft intendeva pagare degli editor per fare manutenzione sulle voci che la riguardavano e tutto sollevò un polverone.

    non è esattamente la stessa cosa, naturalmente.

    Basta che comunque questi si adattino al funzionamento di Wikipedia; ok finanziamento, ok esperti al lavoro... ma saranno ancora ok quando gli diranno di wikificare qualcosa, o un "non è enciclopedico" oppure un non è NPOV oppure "niente pagine originali" e via dicendo?

    e se passa Trivulzio Borlacci e cambia qualcosa , dato che su wikipedia i titoli non valgono nulla, cosa dirà invece un esperto pagato?

    :)

    Interessante, davvero molto interessante.
  • aiutare wikipedia? un governo poi???

    non è parecchio più facile prendere uno dei tanti inutili siti governativi, mettere lì qualche pagina sull'argomento (rilasciata di pubblico dominio) e poi aspettare che qualcuno faccia il travaso e magari lo corregga.
    non+autenticato
  • Da qualche settimana sul WWW è apparso un sito eversivo chiamato Wikipedia, i cui server sono localizzati nella Corea del Nord. L'obiettivo ufficiale del progetto è diffondere la cultura ateista ed evoluzionista: infatti tutti gli articoli sono NPOV = No Point Of View.

    Tuttavia ci sono vari indizi che ne rivelano la natura antioccidentale e terroristica:
    1) Il logo raffigura la Morte Nera dopo l'esplosione. I wikipediani hanno in mente di bombardare la terra?
    2) Sulla superficie del geoide si notano degli oscuri simboli esoterici dei quali, il mio team non ha ancora compreso il crittografico messaggio.
    3) Per imporre al mondo il loro credo oscurantista, gli Evangelizzatori hanno infettato migliaia di pagine con il loro software Mediawiki. Così ora molti siti hanno uno spazio wiki, in genere vuoto o semivuoto.
    4) Questi fanatici hanno tradotto gli articoli in lingua islamica: in questo modo gli sceicchi del terrore avranno a loro disposizione tutte le informazioni tecniche per realizzare la bomba atomica.

    Fortunatamente ho scoperto un exploit che permette a chiunque di modificare arbitrariamente le pagine. Dobbiamo sbrigarci a cancellarle tutte prima che questo bug venga fixato.

    Se poi avete bisogno di documentazione affidabile c'è www.conservapedia.com, la miglior enciclopedia del mondo dopo Encarta.

    Fan WindowsFan WindowsFan WindowsFan WindowsFan Windows
  • Come quello che ci furono quando microsoft voleva finanziare un esperto molto autorevole per correggere gli errori su Wikipedia riguardanti le voci sul SUO formato OpenXML.
    non+autenticato