massimo mantellini

Contrappunti/ iPhone, lo shopping globale

di Massimo Mantellini - Il punto non è vedere sindaci in fila per comprarlo, il punto è quanto pesa la ricerca della stupefazione che può dare una nuova sostanza venduta da Apple

Roma - Tutto è più complicato di come sembra se il Sindaco di Filadelfia se ne è stato un giorno intero in coda (sbrigando gli affari correnti - ci dicono le cronache - attraverso un Blackberry) per acquistare un iPhone. Tutto è più complicato di come sembra se l'evento mediatico della distribuzione nei negozi del primo telefonino di Apple si è trasformato in un enorme baraccone comunicativo nel quale, come sempre accade quando c'è una sproporzione evidente fra l'attesa generata e l'evento stesso, i fenomeni mediatici si sono separati da quelli oggettivi. Qualcuno si è chiesto dove stia il senso nel sorbirsi un paio di giorni di fila davanti ad un negozio per ottenere un articolo che, alla stessa ora dello stesso giorno, sarà acquistabile online e che un corriere consegnerà comodamente a casa nostro nel giro di qualche giorno. La risposta è - ovviamente - la fila stessa.

Non meraviglia che il discorso esuli in buona parte dalle caratteristiche tecniche dell'articolo posto in vendita. Così come l'attesa diventa un prezzo supplementare che si è disposti a pagare per acquistare un bene che si è visto solo in fotografia (a New York, in fila davanti all'Apple Store sulla V strada c'erano anche turisti stranieri pronti a ritornarsene in paesi nei quali probabilmente iPhone non potrà funzionare), anche la scheda tecnica (ed il prezzo, e le limitazioni legate all'operatore telefonico) dell'iPhone stesso diventa secondaria per le moltissime persone che lo vogliono "comunque": che caricano il costoso telefonino glamour di Steve Jobs di significati individuali che esulano da simili irrilevanti questioni. Faccende che investono invece la sfera emozionale e quella, privatissima, della soddisfazione personale. L'oggetto inanimato nelle mani del turista peruviano che lo ha appena acquistato dopo molte ore di attesa continuerà ad avere un senso anche quando costui se ne tornerà ai piedi delle Ande e lo potrà utilizzare al massimo come elegante fermacarte? Probabilmente sì.

La foto pubblicata dal New York Times di uno dei primi acquirenti che, dopo ore di fila solleva al cielo esultando l'amato feticcio, non è tanto significativa in relazione all'oggetto stesso quanto invece per un particolare secondario: la telecamera portatile che il fortunato acquirente impugna nell'altra mano. Racconta se stesso l'uomo in fila davanti all'Apple Store, riprende un evento della sua vita: il nuovo telefonino da acquistare è solo un pretesto.
Abbiamo letto, e nei prossimi giorni ancora leggeremo, di come Apple sia ormai una vera macchina da guerra dell'hype tecnologico. Di come gli eventi comunicativi di Steve Jobs, centellinati nel corso dell'anno in occasione della presentazione dei nuovi prodotti, siano ormai a buon titolo considerati come vere e proprie omelie contemporanee. Un uomo solo sul palco, con una mise dimessa ed un paio di scarpe da ginnastica, di fronte ad una folla adorante che assiste alla predica e che continuerà a seguirla nelle sue numerose repliche digitali sulle pagine dei media di tutto il pianeta. Perché da ogni angolo della rete Internet, le immagini dei keynote di Jobs vengono sezionate, commentate ed analizzate quasi fossero i primi indizi della discesa degli extraterrestri in un qualsiasi angolo del nostro mondo. Anche se tutti sappiamo che così non è.

È infatti evidente come i prodotti di Apple siano prodotti terrestri come tutti gli altri: vale per loro ciò che dovrebbe valere per ogni oggetto tecnologico affidato alle leggi della domanda e dell'offerta. La sana diffidenza per le prime versioni spesso afflitte da imbarazzanti mali di gioventù, la valutazione del rapporto fra prezzo e bene che si acquista, l'analisi del rapporto fra desiderio e futuro utilizzo. In particolare quest'ultimo aspetto appare interessante. Molti "fedeli" dei prodotti della Mela affidano ai nuovi gadget presentati da Steve Jobs in persona (anche questo è un fatto di un qualche rilievo) non tanto il soddisfacimento di pulsioni già note, quanto piuttosto la scoperta di nuove. Così come iPod ha delimitato lo spazio di un nuovo modo di concepire la fruizione musicale (poco importa se i lettori mp3 esistessero già da prima, moltissimi utenti hanno scoperto la musica digitale in movimento e vi si sono identificati attraverso il lettore di Apple) è come se una buona parte degli entusiasti apologeti Apple fosse lì in fila, nella giornata di venerdì scorso, a chiedere: "Avanti, stupitemi di nuovo con qualcosa che ancora non conosco".

Apple soffre oggi di una grande sotterranea fatica nei rapporti con la propria clientela, ormai definitivamente drogata, e perfino con i media stessi. Quella fatica, tossicologicamente nota, di dover ad ogni nuovo incontro aumentare la dose. Le recenti piccole o grandi delusioni che i fan di Cupertino hanno manifestato riguardo a scadenze e caratteristiche dei prossimi prodotti (per esempio l'atteso nuovo sistema operativo Leopard è stato da molti definito come un modesto upgrade rispetto al precedente) sono la descrizione di questa fame di novità che Apple stessa ha contribuito a creare, ma che non è ovviamente possibile accentuare all'infinito. Pena il ribaltamento del rapporto oggi così identificato con i propri clienti.

Nello stesso tempo la grande maggioranza degli uffici marketing delle società (tecnologiche e non) guardano alla capacità di Apple di sollevare un caso per ogni nuovo prodotto presentato come ad un paradigma da seguire ed analizzare. Tutti vorrebbero essere Apple e questo oggi sembra essere francamente impossibile. Talvolta perfino per Apple stessa.

Massimo Mantellini
Manteblog

Tutti gli editoriali di M.M. sono disponibili a questo indirizzo
TAG: iphone, apple
134 Commenti alla Notizia Contrappunti/ iPhone, lo shopping globale
Ordina
  • hihi... ma quante seghe mentali in sto articolo... RELAX!! Lo sappiamo tutti che Jobs è un genio del marketing, ma non c'è bisogno di fare discorsi assurdi su droga mediatica e adoratori..

    Io dico solo che se chi compra prodotti Apple continua a comprarli è perchè resta soddisfatto dell'acquisto.. se fossero prodotti di cui nessuno è soddisfatto non ci sarebbe il fanatismo..
    non+autenticato
  • Cioè a te pare normale che un SINDACO sta in fila per un giorno per comprarlo?
    non+autenticato
  • certo, in italia avrebbe mnadato l'usciere a fare la fila (pagato dal comune s'intende) o avrebbe fatto qualche inciucio sottobanco per averlo
  • copio e incollo da http://www.italiamac.it/opinioni/tutti-i-limiti-e-...

       1. Non è possibile utilizzare una SIM che non sia stata attivata specificatamente per quell'iPhone
       2. Il numero della SIM associata al cellulare è scritto nella confezione (puoi vedere numero SIM e IMEI premendo "i" nella schermata principale).
       3. E' necessario sottoscrivere 2 anni di contratto con AT&T
       4. Non ha funzionalità UMTS
       5. Il contratto include trasferimento dati illimitati (ma viaggiare su internet con EDGE è come usare un modem analogico col computer)
       6. Niente applicazioni di terze parti (se non web)
       7. Niente supporto Java
       8. Niente supporto Flash
       9. Niente supporto MMS
    10. Le funzionalità di roaming devono essere acquistate a parte se si vuole uscire dagli USA
    11. Non ci sono funzionalità VoIP
    12. Non è possibile registrare filmati (nonostante includa una specifica applicazione per consultare quelli di YouTube, così gli utenti iPhone possono solo vedere, ma non creare contenuti)
    13. Non include nessuna applicazione per l'istant messaging
    14. La fotocamera non include il flash
    15. Non c'è supporto per il Copia e incolla del testo (notare che gli appunti sono stati inventati da Apple)
    16. Nessuna possibilità di selezionare il testo quindi per cancellare una parola devi premere il tasto delete tante volte quanti sono i caratteri che la compongono
    17. Non è possibile la navigazione o l'utilizzo di email mentre si sta utilizzando la rete EDGE per chiamare
    18. E' possibile sincronizzare un solo calendario di iCal
    19. Non c'è supporto per le suonerie personalizzate, e nemmeno per l'utilizzo di canzoni come suoneria
    20. Manca una videocamera frontale
    21. La batteria non è sostituibile dall'utente e risulta saldata alla piastra madre
    22. Non si può connettere via Bluetoot con stampanti, computer e altri dispositivi che non siano auricolari o cuffie
    23. Non consente di scambiare file con altri utenti
    24. Non può ricevere alcun file via wireless nemmeno dal proprio computer ma solamente via USB utilizzando l'apposito connettore proprietario e i programmi predisposti (iTunes, iPhoto etc)
    25. Non può essere utilizzato come modem da un computer
    26. Non può essere utilizzato come hard disk come ci eravamo abituati a fare con gli iPod
    27. Senza attivazione (e cioè contratto di due anni con il carrier) non fa nulla, nemmeno l'iPod
    28. Nessuna possibilità di scambiare vCard or iCal via MMS, Email, o Bluetooth
    29. iPhone Mail non mostra in modo appropriato un invito HTML a Google Calendar
    30. La modalità Landscape non è disponibile per iPhone Mail e nemmeno per gli SMS
    31. Nessuna modalità per la chiamata rapida di un contatto (se non utilizzando i favoriti e quindi entrando in vari menu)
    32. Nessuna possibilità di chiamata vocale
    33. Non esiste alcuna possibilità di navigazione tra i file
    34. La fotocamera non ha alcuna regolazione, semplicemente il tasto per fare la foto e niente più
    35. Puoi spedire una sola foto per email
    36. L'unica possibilità di personalizzazione dell'iPhone (oltre alla scelta dei toni di default) è costituita dalla possibilità di mettere un wallpaper che si vede solamente quando il telefono è bloccato
    37. Nessun gioco e nessuna possibilità di installarne uno
    non+autenticato
  • questo fa un decimo delle cose che fa l'iPhone, è pure in plastica, lo produce Samsung e costa 1.600 euro.

    c'è gente che lo compra, stavo per farlo anch'io.


    http://www.bang-olufsen.com/page.asp?id=54

    Nokia=Ikea
    sonyericsson=H&M
    Motorola = Nestlé
    ecc.
  • Non posti le 18 pagine di commenti che seguono però.
    non+autenticato
  • - Scritto da: mangusta
    > copio e incollo da
    > http://www.italiamac.it/opinioni/tutti-i-limiti-e-
    >
    >    1. Non è possibile utilizzare una SIM che non
    > sia stata attivata specificatamente per
    > quell'iPhone

    Come 3

    >    2. Il numero della SIM associata al cellulare
    > è scritto nella confezione (puoi vedere numero
    > SIM e IMEI premendo "i" nella schermata
    > principale).

    cos'è, un difetto?

    >    3. E' necessario sottoscrivere 2 anni di
    > contratto con
    > AT&T

    come il mio Vodafone businness

    >    4. Non ha funzionalità UMTS

    nemmeno altri smartphone, la versione europea l'avrà

    >    5. Il contratto include trasferimento dati
    > illimitati (ma viaggiare su internet con EDGE è
    > come usare un modem analogico col
    > computer)

    IL 3G in america è molto limitato e frammentato in due versioni ncompatibili: ma proprio non leggete niente eh?

    >    6. Niente applicazioni di terze parti (se non
    > web)

    Non è esatto: google maps cos'è? altre ne verranno

    >    7. Niente supporto Java

    questo è un bene

    >    8. Niente supporto Flash

    inutile

    >    9. Niente supporto MMS

    poco rilevante, costano troppo.

    >   10. Le funzionalità di roaming devono essere
    > acquistate a parte se si vuole uscire dagli
    > USA

    E' una faccenda USA, studiati il mercato, leggi un po'

    >   11. Non ci sono funzionalità VoIP

    aspetta iChat

    >   12. Non è possibile registrare filmati
    > (nonostante includa una specifica applicazione
    > per consultare quelli di YouTube, così gli utenti
    > iPhone possono solo vedere, ma non creare
    > contenuti)

    acciderbola, niente filmati di scoregge nuovi su itube

    >   13. Non include nessuna applicazione per
    > l'istant
    > messaging

    vedi punto 11

    >   14. La fotocamera non include il flash

    peccato, quelli sugli altri telefoni sono ottimi

    >   15. Non c'è supporto per il Copia e incolla del
    > testo (notare che gli appunti sono stati
    > inventati da
    > Apple)

    Questo sarà un problema grosso che inficerà le vendite

    >   16. Nessuna possibilità di selezionare il testo
    > quindi per cancellare una parola devi premere il
    > tasto delete tante volte quanti sono i caratteri
    > che la
    > compongono

    vedi sopra

    >   17. Non è possibile la navigazione o l'utilizzo
    > di email mentre si sta utilizzando la rete EDGE
    > per
    > chiamare

    hai mai usato edge? vuoi anche sottrarre banda?

    >   18. E' possibile sincronizzare un solo
    > calendario di
    > iCal

    non è vero, leggi il manuale

    >   19. Non c'è supporto per le suonerie
    > personalizzate, e nemmeno per l'utilizzo di
    > canzoni come
    > suoneria

    potrei morire

    >   20. Manca una videocamera frontale

    non essndo 3g, cosa te ne fai, ti riprendi mentre fai le faccette buffe?

    >   21. La batteria non è sostituibile dall'utente
    > e risulta saldata alla piastra
    > madre

    e chi se ne frega?

    >   22. Non si può connettere via Bluetoot con
    > stampanti, computer e altri dispositivi che non
    > siano auricolari o
    > cuffie

    per ora

    >   23. Non consente di scambiare file con altri
    > utenti

    >   24. Non può ricevere alcun file via wireless
    > nemmeno dal proprio computer ma solamente via USB
    > utilizzando l'apposito connettore proprietario e
    > i programmi predisposti (iTunes, iPhoto
    > etc)

    questi sarebbe l'unico difetto vero finora elencato

    >   25. Non può essere utilizzato come modem da un
    > computer

    eh beh

    >   26. Non può essere utilizzato come hard disk
    > come ci eravamo abituati a fare con gli
    > iPod

    aspettiamo leopard

    >   27. Senza attivazione (e cioè contratto di due
    > anni con il carrier) non fa nulla, nemmeno
    > l'iPod

    non è un problema, lo comperi per non attivarlo? allora non potretsoi coperare un ipod?

    >   28. Nessuna possibilità di scambiare vCard or
    > iCal via MMS, Email, o
    > Bluetooth

    ripetizione del punto sopra

    >   29. iPhone Mail non mostra in modo appropriato
    > un invito HTML a Google
    > Calendar

    capirai che problema

    >   30. La modalità Landscape non è disponibile per
    > iPhone Mail e nemmeno per gli
    > SMS

    si potrebbe morirne

    >   31. Nessuna modalità per la chiamata rapida di
    > un contatto (se non utilizzando i favoriti e
    > quindi entrando in vari
    > menu)

    si è visto di peggio, il mio motorola v3x chiamate rapide non ne ha per esempio

    >   32. Nessuna possibilità di chiamata vocale

    acc

    >   33. Non esiste alcuna possibilità di
    > navigazione tra i
    > file

    non vedendo lo spazio come disco che problema è?

    >   34. La fotocamera non ha alcuna regolazione,
    > semplicemente il tasto per fare la foto e niente
    > più

    e io che volevo usarla per fare fotogiornalismo

    >   35. Puoi spedire una sola foto per email

    e chi l'ha detto?

    >   36. L'unica possibilità di personalizzazione
    > dell'iPhone (oltre alla scelta dei toni di
    > default) è costituita dalla possibilità di
    > mettere un wallpaper che si vede solamente quando
    > il telefono è
    > bloccato

    azz

    >   37. Nessun gioco e nessuna possibilità di
    > installarne
    > uno

    hai visto l'ipod? pensi che passi parecchio tempo prima di vare i giochi?

    PS. Scusate. non ho resistito
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 02 luglio 2007 21.17
    -----------------------------------------------------------
  • Hai ragione. Forse nessuna delle mancanze esposte da mangusta   , se vista con un certo distacco, è poi così terribile. Ma usando lo stesso distacco, sapresti dirci cosa fa invece l'iPhone di così meraviglioso che gli altri telefoni non fanno già?
    Il mio motorola da 90 Euro fa telefonate e permette di personalizzare le suonerie tramite mp3, anche su scheda micro SD. Queste sono le uniche due funzioni che il 99% degli utenti adopera. La metà di queste due funzioni all'iPhone manca...
    non+autenticato
  • permette con estrema facilità di fare cose che altri smartphone (la classe è quella, non quella dei telefoni da 80 euro) fanno con difficoltà o per niente (per esempio è il primo smartphone con un browser vero e usabile)

    questo per dirne una
  • - Scritto da: LaNberto
    > >   21. La batteria non è sostituibile dall'utente
    > > e risulta saldata alla piastra
    > > madre
    >
    > e chi se ne frega?
    >

    Non fregherà a te...
    non+autenticato
  • qui non frega niente a nessuno dei difetti...

    non manda mms... chi se ne frega costano troppo

    ahah

    ma fammi decidere a me...

    non fa i video...tanto non li sua nessuno ... io e la mia morosa siamo dei porcelli e li usiamo

    insomma quello che nn c'è non serve ...bah

    almeno ricordatevi che quello che c'è ce l'hanno già tutti i telefonini da 5 anni
    non+autenticato
  • ognuno ha le sue esigenze, non ho mai usato i filmini supercompressi piccoli dei miei telefonini perché li trovo inguardabili, per cui non mi importa. Se ti sembrano indispensabili questo per te è un difetto grosso.

    IO da uno smarphone pretendo:

    -telefonate
    -disbrigo della mail migliore possibile
    -browsing web saltuario ma realistico
  • LaNberto......Sei un grande!!!
    non+autenticato
  • La fila era lunghissima, e' vero, ma se lo ordini online dal sito della Apple non ti arriva in qualche giorno, ma tra 2-4 settimane. Aspettare un mese, quando in un paio d'ore di fila ce l'hai, non e' la stessa cosa. Forse e' meglio spendere un pochino in piu' e comprarlo su ebay con spedizione il giorno dopo.
    non+autenticato
  • La strana sensazione che si prova leggendo questi commenti ad un articolo, a mio parere ben fatto, è presto detta.

    Curiosità....

    Si perchè il lancio di I-Phone è stato un successo di sicuro...tantissimi telefonini venduti e tanti contratti stipulati, l'hype ai massimi livelli come nn accade neanche per le PS3 o Xbox e similari.

    Ma, in un forum giustamente PRO-LiNuX e open sorce in generale, nessuno che si lamenta del sistema chiuso di apple, della obbligatoria dipendenza dai software proprietari e quindi dalla via chiusa che questo telefonino inaugura.

    Siamo abituati ai Nokia , ai motorola, agli smartphone con CE o Palm Os ....qualcuno anche con linux...

    Non sono propriamente open source ma di sicuro sono super customizzabili anche con software freeware, che sia java o scritto nel linguaggio dell'os.

    Possiamo installare TOM TOM, suite di office o programmi di fotoritocco....

    Perchè nessuno si sofferma su questo invece di preoccuparsi di un successo di vendice che effettivamente c'è stato e non si può negare?
    non+autenticato
  • perchè non interessa nessuno.
    MeX
    16902
  • - Scritto da: salvatausen d marco
    > La strana sensazione che si prova leggendo questi
    > commenti ad un articolo, a mio parere ben fatto,
    > è presto
    > detta.

    sentiamo...

    > Curiosità....

    a me noia.
    io voglio, da puntoinformatico, dettagli tecnici.
    se desideravo minchiate sociali me ne andavo su repubblica, tgcom o siti pataccaNews.
    qui non siamo su di un sito pataccaNews, quindi voglio dettagli tecnici

    > Si perchè il lancio di I-Phone è stato un
    > successo di sicuro...tantissimi telefonini
    > venduti e tanti contratti stipulati, l'hype ai
    > massimi livelli come nn accade neanche per le PS3
    > o Xbox e
    > similari.

    si scrive iPhone.

    > Ma, in un forum giustamente PRO-LiNuX e open
    > sorce in generale, nessuno che si lamenta del
    > sistema chiuso di apple, della obbligatoria
    > dipendenza dai software proprietari e quindi
    > dalla via chiusa che questo telefonino
    > inaugura.

    pro linux qui dentro? hai sbagliato buco.
    inoltre, Apple è closed-source. e allora?

    > Siamo abituati ai Nokia , ai motorola, agli
    > smartphone con CE o Palm Os ....qualcuno anche
    > con
    > linux...

    e chissene?

    > Non sono propriamente open source ma di sicuro
    > sono super customizzabili anche con software
    > freeware, che sia java o scritto nel linguaggio
    > dell'os.

    e chissene^2?

    > Possiamo installare TOM TOM, suite di office o
    > programmi di
    > fotoritocco....

    Annoiato

    > Perchè nessuno si sofferma su questo invece di
    > preoccuparsi di un successo di vendice che
    > effettivamente c'è stato e non si può
    > negare?

    perchè non frega niente a nessuno.
    la gente vuole dettaglio tecnico e foto feticiste dell'oggetto da ogni angolazione.
  • - Scritto da: anonimo01
    > - Scritto da: salvatausen d marco
    > > La strana sensazione che si prova leggendo
    > questi
    > > commenti ad un articolo, a mio parere ben fatto,
    > > è presto
    > > detta.
    >
    > sentiamo...
    >
    > > Curiosità....
    >
    > a me noia.
    > io voglio, da puntoinformatico, dettagli tecnici.
    > se desideravo minchiate sociali me ne andavo su
    > repubblica, tgcom o siti
    > pataccaNews.
    > qui non siamo su di un sito pataccaNews, quindi
    > voglio dettagli
    > tecnici

    >
    > > Si perchè il lancio di I-Phone è stato un
    > > successo di sicuro...tantissimi telefonini
    > > venduti e tanti contratti stipulati, l'hype ai
    > > massimi livelli come nn accade neanche per le
    > PS3
    > > o Xbox e
    > > similari.
    >
    > si scrive iPhone.
    >
    > > Ma, in un forum giustamente PRO-LiNuX e open
    > > sorce in generale, nessuno che si lamenta del
    > > sistema chiuso di apple, della obbligatoria
    > > dipendenza dai software proprietari e quindi
    > > dalla via chiusa che questo telefonino
    > > inaugura.
    >
    > pro linux qui dentro? hai sbagliato buco.
    > inoltre, Apple è closed-source. e allora?
    >
    > > Siamo abituati ai Nokia , ai motorola, agli
    > > smartphone con CE o Palm Os ....qualcuno anche
    > > con
    > > linux...
    >
    > e chissene?
    >
    > > Non sono propriamente open source ma di sicuro
    > > sono super customizzabili anche con software
    > > freeware, che sia java o scritto nel linguaggio
    > > dell'os.
    >
    > e chissene^2?
    >
    > > Possiamo installare TOM TOM, suite di office o
    > > programmi di
    > > fotoritocco....
    >
    > Annoiato
    >
    > > Perchè nessuno si sofferma su questo invece di
    > > preoccuparsi di un successo di vendice che
    > > effettivamente c'è stato e non si può
    > > negare?
    >
    > perchè non frega niente a nessuno.
    > la gente vuole dettaglio tecnico e foto feticiste
    > dell'oggetto da ogni
    > angolazione.

    se ti annoi passa al commento successivo... semplice...

    se vuoi dettagli tecnici scaricati il manuale dal mulo ... semplice

    se vuoi le foto vai sui siti che parlano solo di telefonini.. semplice

    se vuoi commentare o criticare prima firmati...semplice
    non+autenticato
  • > se vuoi commentare o criticare prima
    > firmati...semplice

    baluba A bocca aperta , io sono un registrato!
  • ho detto firmati non registrati...

    tontolone
    non+autenticato
  • >
    > Ma, in un forum giustamente PRO-LiNuX e open
    > sorce in generale, nessuno che si lamenta del
    > sistema chiuso di apple, della obbligatoria
    > dipendenza dai software proprietari e quindi
    > dalla via chiusa che questo telefonino
    > inaugura.
    >

    Forse ti è sfuggito il video della Developer Conference di Apple (lo trovi sul sito dell'azienda). Se lo guardi, scopri che iPhone si programma con le tecnologie del Web, e non serve alcun tool di programmazione proprietario (al contrario di Symbian, Windows Mobile ecc.). Chiunque sappia scrivere una pagina Web può creare un'applicazione iPhone, e la può collaudare usando Safari (il browser di Apple).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Renzo
    > >
    > > Ma, in un forum giustamente PRO-LiNuX e open
    > > sorce in generale, nessuno che si lamenta del
    > > sistema chiuso di apple, della obbligatoria
    > > dipendenza dai software proprietari e quindi
    > > dalla via chiusa che questo telefonino
    > > inaugura.
    > >
    >
    > Forse ti è sfuggito il video della Developer
    > Conference di Apple (lo trovi sul sito
    > dell'azienda). Se lo guardi, scopri che iPhone si
    > programma con le tecnologie del Web, e non serve
    > alcun tool di programmazione proprietario (al
    > contrario di Symbian, Windows Mobile ecc.).
    > Chiunque sappia scrivere una pagina Web può
    > creare un'applicazione iPhone, e la può
    > collaudare usando Safari (il browser di
    > Apple).

    ma dai... lo sanno tutti che le applicazioni web-based hanno meno vita di quelle win 3.1
    non+autenticato
  • Forse quello che intedendeva dire e' che l'iphone e' molto meno rivoluzionario di un telefonino (c'era ad esempio un modello nokia, con wifi + Linux, ma senza touchpad pero') con montato su un OS libero come linux, il che permette potenzialmente liberta' di implementare qualsiasi cosa su proprio gingillo tecnologico.

    A tal proposito vi propongo alcune osservazioni interessanti in questo blog:

    http://www.freedom-to-tinker.com/?p=1174
  • - Scritto da: salvatausen d marco


    >
    > Ma, in un forum giustamente PRO-LiNuX e open
    > sorce in generale, nessuno che si lamenta del
    > sistema chiuso di apple, della obbligatoria
    > dipendenza dai software proprietari e quindi
    > dalla via chiusa che questo telefonino
    > inaugura.
    >
    > Siamo abituati ai Nokia , ai motorola, agli
    > smartphone con CE o Palm Os ....qualcuno anche
    > con
    > linux...
    >
    > Non sono propriamente open source ma di sicuro
    > sono super customizzabili anche con software
    > freeware, che sia java o scritto nel linguaggio
    > dell'os.
    >

    Mi pare che tu non abbia mai utilizzati i software che menzioni. In tanti anni di svari smartphone e palmari gi unici software veramente ben fatti che ho trovato sono una raccolta di solitari e Agile Messenger.
    Il resto: robetta troppo costosa con un'interfaccia schifosa di suo e poi mortificata da schermi francobollari e tastierini lillipuziani inutili. Vorrei vedere quanti qui aggiornano quotidianamente i file di word (e questo tanto tanto), excel e powerpoint col tefonino win CE senza nemmeno lo stilo, quanti fanno fotoritocco col symbian (col palm poi...) e quanti visitano i loro siti preferiti col browser dei poveri.

    > Possiamo installare TOM TOM, suite di office o
    > programmi di
    > fotoritocco....
    >
    > Perchè nessuno si sofferma su questo invece di
    > preoccuparsi di un successo di vendice che
    > effettivamente c'è stato e non si può
    > negare?

    perché non è importante.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 02 luglio 2007 20.15
    -----------------------------------------------------------
  • Perchè è epplos, è sacra ed il verbo di Dio Stiiv è unico e superiore
    non+autenticato
  • Magari sarà scomoda o no, però ha un innegabile vantaggio: è una tastiera virtuale realizzata dal software e quindi è potenzialmente modificabile a piacimento. Ad esempio, i maniaci del T9 potrebbero trovarsi in un futuro aggiornamento del sistema una tastiera T9. Oppure pensate ad un iPhone per il mercato cinese. Oppure, preferite una tastiera USA al posto della tastiera IT?
    FDG
    10933
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 29 discussioni)