Firefox continua a volare in Europa

Le ultime statistiche XiTi relative alla diffusione dei browser web in Europa mostrano una costante crescita di Firefox ai danni di Internet Explorer, sceso sotto al 67%

Mérignac (Francia) - La società francese XiTi ha pubblicato un nuovo aggiornamento sulle statistiche di diffusione dei browser web che, se raffrontate a quelle dello scorso aprile, mostrano un Firefox in continua ascesa in buona parte dei paesi del Vecchio Continente.

Lo studio, basato su un campione di quasi 100mila siti web, si riferisce a misurazioni effettuate nella settimana compresa fra il 2 e l'8 luglio scorsi. La media di diffusione di Firefox è stimata nel 27,8%, circa sette punti percentuali in più di quelli fatti registrare nello stesso periodo dello scorso anno (21,1%). La quota di Internet Explorer è invece pari al 66,5% mentre quella di Opera e Safari è stimata complessivamente intorno al 5,7%.

Gli stati dove Firefox va per la maggiore sono ancora una volta Slovenia e Finlandia, rispettivamente con il 47% e il 45%. In Italia la quota di Firefox si attesta sul 18,3%, con una crescita, rispetto allo scorso anno, del 2,8%.
Il rapporto completo, corredato di grafici e tabelle, è accessibile qui in lingua francese.
100 Commenti alla Notizia Firefox continua a volare in Europa
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)