Salerno discute della libertà di panorama

Sulla spinta dell'inchiesta di PI, il capogruppo della Margherita al Comune presenta una interrogazione: la città è preparata ad affrontare questo specifico problema delle leggi sul diritto d'autore?

Salerno - Spett. redazione di Punto Informatico, vi scrivo innanzitutto per complimentarmi per l'ottimo lavoro da voi svolto e per informarvi che in seguito alla lettura del vostro articolo Wikipedia cede al diritto d'autore italiota mi sono reso conto dell'impatto che il problema da voi denunciato potrebbe avere sulla politica turistica del comune di Salerno.

Il nostro comune ha messo e metterà in cantiere molte opere pubbliche volte a modernizzare la nostra città affidando la loro progettazione a grandi firme dell'architettura internazionale allo scopo evidente di sfruttarne la ricaduta in termini turistici.

Poiché, come avete ben illustrato nel vostro articolo, la sottovalutazione del pericolo costituito da alcune interpretazioni eccessivamente restrittive del diritto d'autore potrebbe rivelarsi deleterio per la promozione turistica della città mi sono impegnato in qualità di capogruppo della Margherita al comune di Salerno a presentare una interrogazione al Sindaco di cui allego il testo.
Romano(Lello) Ciccone
Capogruppo della Margherita al Comune di Salerno


Interrogazione a risposta scritta e orale
Al. Signor Sindaco
On.le Vincenzo De Luca
SEDE

Premesso
- che un punto qualificante dell'operato dell'amministrazione del comune di Salerno è l'affidamento a grandi architetti e progettisti di fama internazionale dell'incarico di progettazione delle nuove importanti opere di cui la città ha bisogno;
- che lo scopo evidente e più volte dichiarato dalla SV è la promozione della nostra città nel circuito turistico interessato alle meraviglie dell'architettura moderna;
- che, come previsto dalla legge 633/1941 sul diritto d'autore, non è possibile pubblicare fotografie di opere architettoniche i cui autori siano ancora in vita o morti da meno di 70 anni;
- che l'impossibilità di pubblicazione di foto che mostrino le opere realizzate, a meno di accordo con i progettisti se ancora in vita o con gli eredi se deceduti da meno di 70 anni, ostacolerebbe ogni tentativo di generare l'interesse dei turisti;

Si chiede
- l'Amministrazione di Salerno ha previsto per i bandi di gara relativi alle opere realizzate o in fase di realizzazione l'opportuna liberatoria attraverso la quale i progettisti si impegnino formalmente alla libera pubblicazione di foto inerenti il loro lavoro senza null'altro a pretendere?
- l'Amministrazione di Salerno ritiene opportuno imporre la su citata liberatoria a tutte le opere il cui bando sia in fase di preparazione?
- l'Amministrazione di Salerno ritiene opportuno sollecitare il Parlamento Nazionale affinché inserisca nella claudicante legge sul diritto d'autore italiano quello che tutti gli altri paesi prevedono, ovvero il panorama freedom (libertà di panorama), che permette a chiunque di fotografare e riprodurre quanto pubblicamente visibile senza preoccuparsi di dover trovare i progettisti delle opere di architettura ritratte e pagargli i diritti d'autore?
13 Commenti alla Notizia Salerno discute della libertà di panorama
Ordina
  • molto bene a tutti (pi, e Salerno) ... mi aspetto che venga seguìta questa faccenda, e non lasciata li a morire.
    non+autenticato
  • > Il nostro comune ha messo e metterà in cantiere
    > molte opere pubbliche volte a modernizzare la nostra città
    > affidando la loro progettazione a grandi firme
    > dell'architettura internazionale

    Piuttosto che rovinare la città con la solita architettura moderna e internazionale, spendete dei soldi per restaurare gli edifici storici e tradizionali!
    non+autenticato
  • Salerno sta già recuperando quello che ha, solo che ha bisogno anche di nuove opere tipo il tribunale, la stazione marittima, la metropolitana leggera, ecc.

    ci dobbiamo pur vivere bene in questa città peraltro bellissima non credi?
    non+autenticato
  • > Salerno sta già recuperando quello che ha, solo
    > che ha bisogno anche di nuove opere tipo il
    > tribunale, la stazione marittima, la
    > metropolitana leggera, ecc.
    >
    > ci dobbiamo pur vivere bene in questa città
    > peraltro bellissima non credi?

    Ma non necessariamente una città vivibile e dotata delle strutture necessarie deve rivolgersi all'architettura moderna internazionale, che tutto dov'è arrivata ha alterato il contesto locale e tradizionale.

    I paesi che per qualche ragione sono rimasti "indietro" mentre noi "progredivamo" hanno sofferto l'assalto del moderno in misura minore, a tutto vantaggio dell'esito estetico:

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    La città raffigurata è in Romania. Oppure, ad esempio, la Croazia è un posto molto ma molto migliore di qualsiasi costiera italiana. Il turismo qualificato si sposterà in quei paesi.

    IMHO ricorrere all'architettura moderna è provinciale. Significa sancire per se stessi un ruolo di provincia della modernità globale, invece di affermare la propria civiltà.

    http://www.intbau.org
    non+autenticato
  • > Ma non necessariamente una città vivibile e
    > dotata delle strutture necessarie deve rivolgersi
    > all'architettura moderna internazionale, che
    > tutto dov'è arrivata ha alterato il contesto
    > locale e
    > tradizionale.

    poichè si tratta di opinioni ognuno ha le sue ragioni, però io sono dell'opinione che le città siano un organismo in continuo divenire, dove ogni generazione lascia qualcosa di bello e visibile. Salerno ha il suo bellissimo centro storico ed ha quartieri moderni frutto della speculazione degli anni 60, fare opere moderne usando una architettura posticcia non credo sia sensato, meglio secondo me lasciare un segno della propria epoca, lasciando ai visitatori (ed agli autoctoni) l'opportunità di leggerne la sua storia, tra l'altro Parigi è bellissima eppure la defense è in purissimo stile ipermoderno

    ciao

    >
    > I paesi che per qualche ragione sono rimasti
    > "indietro" mentre noi "progredivamo" hanno
    > sofferto l'assalto del moderno in misura minore,
    > a tutto vantaggio dell'esito
    > estetico:
    >
    > [img]http://www.intbau.org/Images/sibiupiatamare.j
    >
    > La città raffigurata è in Romania. Oppure, ad
    > esempio, la Croazia è un posto molto ma molto
    > migliore di qualsiasi costiera italiana. Il
    > turismo qualificato si sposterà in quei
    > paesi.
    >
    > IMHO ricorrere all'architettura moderna è
    > provinciale. Significa sancire per se stessi un
    > ruolo di provincia della modernità globale,
    > invece di affermare la propria
    > civiltà.
    >
    > http://www.intbau.org
    non+autenticato
  • Gli architetti affidano al mondo le loro creazioni per cui sono già stati lautamente pagati, il godimento è di chi ha commissionato e pagato l'opera, quindi non possono pretendere nulla oltre quello che hanno già avuto.

    La demenza nel mondo sta aumentanto, vedo tempi bui all'orizzonte.

    Non diamo più lavoro ad archietti che pretendono queste cose assurde, facciamoli morire di fame !
    non+autenticato
  • Io non credo siano gli architetti a pretendere...

    piuttosto una certa Società che cura gli interessi degli Autori...
    non+autenticato
  • "Io non credo siano gli architetti a pretendere...
    piuttosto una certa Società che cura gli
    interessi degli Autori..."

    Eh, parole sante, almeno in questo caso, sennò come farebbero a restare in piedi?

    Io credo poco in questo "nuovo proibizionismo" sul diritto d'autore, ma con queste opere d'arte e panorami abbiamo veramente toccato il fondo.

    Tra quanto dovremo pagare per l'aria che respiriamo?
    non+autenticato
  • Iniziativa molto semplice, ma rivoluzionaria. Se lo Stato italiano non è in grado di emettere una normativa in linea con le indicazioni europee, possono benissimo i comuni prendere l'iniziativa di fissare nei "capitolati" il principio che tutti possono riprendere le immagini di opere d'arte pagate con danaro pubblico.
    non+autenticato
  • Facci sapere cosa rispondono!Sorride
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)