Firefox crasha, Microsoft offre aiuto

Da qualche tempo Windows fornisce una pagina per il report dei crash di Firefox specificamente compilata per il browser di casa Mozilla. Viene segnalata anche l'ultima versione di Firefox e il link per scaricarla

Roma - ╚ piuttosto raro che Firefox vada in crash, ma quando ciò accade, e si sta usando Windows, Microsoft è pronta a guidare i passi di coloro che dovessero cercare supporto tecnico o l'ultima versione aggiornata del celebre browser open source.

╚ noto che con le più recenti versioni di Windows, da XP a Vista, quando un'applicazione genera un errore grave l'utente è invitato a segnalare il problema a Microsoft utilizzando la funzionalità Windows Error Reporting (WER). Da qualche tempo, riportando un crash di Firefox ignoto a WER, Windows propone un link ad una pagina web che contiene alcune informazioni specifiche su Firefox e sulle modalità per ottenere supporto. Una premura che Microsoft riserva da tempo alle applicazioni proprietarie più note, ma mai a quelle open source.

"Il supporto a Firefox è community-based. Generalmente questo tipo di supporto comunitario, che adotta il format dei forum, offre informazioni e risorse relative ai problemi che altri utenti hanno sperimentato con Firefox", si legge nella pagina di rapporto di WER. "Nel forum potete cercare il problema avuto con Firefox, oppure potete chiedere aiuto alla comunità".
Microsoft si cura poi di riportare il link al sito di supporto di Mozilla Corporation e, in un box a margine, di indicare l'ultima versione di Firefox, la sua data di uscita e il link per il download.

"Sono compiaciuto di vedere una maggiore collaborazione tra Microsoft e Mozilla (...)", ha scritto Barry sul forum di mozillaZine.org. Compiaciuto ma non del tutto soddisfatto. "Per altri software i report di errore di Windows sono più dettagliati", chiosa infatti l'utente del Panda Rosso.

A questo punto, sarebbe curioso sapere per quali altri software open source Microsoft ha iniziato a fornire report d'errore specifici. Ogni segnalazione è gradita;)
79 Commenti alla Notizia Firefox crasha, Microsoft offre aiuto
Ordina
  • Restano ben poche ragioni per usare Windows, al giorno d'oggi.

    Quella che si sente più spesso è che "Linux è difficile da usare". A parte il fatto che il sistema più facile da usare è sempre stato e sarà sempre il Mac... Linux oggi è molto più facile da usare rispetto a Windows. Lo vedo nella mia esperienza. Un mese fa ho installato Windows a mia madre, che ha 55 anni, e lei in una settimana lo ha distrutto (non chiedetemi come). Le ho installato Ubuntu e ora è in grado di scaricare musica, ascoltarla, navigare, scrivere e stampare. Inoltre non conosce la password di root, quindi è impossibile che riesca a compromettere l'installazione di un qualsiasi programma.

    Datemi retta: se avete figli o genitori anziani buttate Windows dalla finestra e installate Linux, è inutile complicarsi la vita.
    non+autenticato
  • Ad onor del vero, anche mettendo su un sistema windows puoi creare un utente che non sia amministratore e abbia possibilita' di fare danni piu' limitate. Rimane comunque la differenza che Ubuntu lo gestisce automaticamente in fase di installazione e windows ti obbliga ad andare a farlo a mano.
    non+autenticato
  • Per mia sorella che il pc lo usa solo per navigare, guardare la posta e poco altro ho installato l'ultima ubuntu, sono mesi che non rimetto mano su quella mecchina, va che è una meraviglia, con windows ogni settimana mi chiamava per qualche magagna (a chi è poco avvezzo al pc è inutile spiegare come mantenere in sesto ogni cosa, con win devi star dietro a troppe cose come antivirus, antitrojan, antirootkit, firewall e chi più ne ha più ne metta).......

    IMHO Se col pc ci giochi allora win è quasi indispensabile (sottolineo il quasi) per tutto il resto linux è un anno luce avanti, sembra paradossale ma per un non smanettone usare ubuntu è più immediato e meno stressante che star dietro a tutte le pippe che necessitano per non farsi massacrare windows.....
    non+autenticato
  • - Scritto da: amldc
    > Ad onor del vero, anche mettendo su un sistema
    > windows puoi creare un utente che non sia
    > amministratore e abbia possibilita' di fare danni
    > piu' limitate. Rimane comunque la differenza che
    > Ubuntu lo gestisce automaticamente in fase di
    > installazione e windows ti obbliga ad andare a
    > farlo a
    > mano.
    Vero, ma la differenza fondamentale è un'altra: chi sviluppa applicazioni per GNU\Linux da per scontato che la sua applicazione NON avrà diritti di amministratore, mentre molti sviluppatori di programmi per Windows, soprattutto le cose tipo "La mia barbie" o "Trenini storici della Valtellina" danno per scontato di averli. Ed in fin dei conti sono quelli che mi costringono a non liberare lo spazio occupato dalla partizione Windows nativa.

    Non solo: "su" sotto Gnu\Linux è molto più versatile che RunAs sotto Windows, costringendoti a fare logoff/logon Admin/logoff/logon User.

    Il risultato è che parti con le migliori intenzioni del mondo, restringi gli accessi sui registri, togli i privilegi di rete ma, dopo l'ennesima installazione che termina in modo anomalo o più gentilmente ti dice che ti devi autenticare come Amministratore, ti ritrovi a navigare con quell'utenza.

    Sotto Gnu\Linux invece è il contrario: alcune distribuzioni ti rompono continuamente le scatole con messaggi minatori di avviso se cerchi di fare alcune attività mentre sei autenticato come root.

    E' per questo che, malgrado siamo tutti (molti...) coscienti che anche Windows ha una gestione accessi, si confronta sempre Windows Administrator con Gnu\Linux User: perchè questi sono le condizioni in cui alla fine li si utilizza.
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • aggiornate flash e java, quasi il 90% delle volte che uno dei 2 browser crasha è colpa o di flash o di java e chi ha usato la segnalazione errori di vista lo sa perchè sia per firefox che per IE dice proprio di aggiornare flash.
    non+autenticato
  • Complimenti! Finalmente uno che lo ha capito!
    Infatti pure il 90% degli utenti rimbambiti, che quando crasha IE danno la colpa a Windows o a IE e passano a FF se nza capire il perché, dovrebbero capire che quasi sempre é java che manda in tilt tutto quanto!

    I problemi derivano quasi sempre da uno di questi 3 programmi:
    - Acrobat Reader (usate foxit, lo conosco da 1 settimana ma da meno problemi)
    - Flash (chiaramente Macromedia! non poteva che non funzionare)
    - Java (un altro programma mangia risorse)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Adriano
    > Complimenti! Finalmente uno che lo ha capito!
    > Infatti pure il 90% degli utenti rimbambiti, che
    > quando crasha IE danno la colpa a Windows o a IE
    > e passano a FF se nza capire il perché,
    > dovrebbero capire che quasi sempre é java che
    > manda in tilt tutto quanto!

    > I problemi derivano quasi sempre da uno di questi
    > 3
    > programmi:
    > - Acrobat Reader (usate foxit, lo conosco da 1
    > settimana ma da meno
    > problemi)
    > - Flash (chiaramente Macromedia! non poteva che
    > non
    > funzionare)
    > - Java (un altro programma mangia risorse)


    Veramente spesso il problema arriva anche con gli activeX, questo problema con firefox non esiste.
    Inoltre non dimentichiamo che il processo di explorer e' intimamente legato al SO, altro problema che con FF non si pone.
    krane
    22544
  • Io l'ho disinstallato perchè ritengo Internet Explorer 7 migliore. Chi dice il contrario è solo perchè ce l'ha con Microsoft. Firefox era meglio di IE6, ma non di IE7.
    O qualcuno usa Firefox solo perchè non può installare IE7 dato che non ha Windows originale?...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ginger
    > Io l'ho disinstallato perchè ritengo Internet
    > Explorer 7 migliore. Chi dice il contrario è solo
    > perchè ce l'ha con Microsoft. Firefox era meglio
    > di IE6, ma non di
    > IE7.
    > O qualcuno usa Firefox solo perchè non può
    > installare IE7 dato che non ha Windows
    > originale?...

    A parte le offese verso gli altri utenti della comunità a cui hai dato dei pirati e dei ladri, vuoi gentilmente offrirci un punto di vista più ampio, ovvero in cosa ritieni che IE7 sia migliore rispetto a Opera o FF?
    E' ampliamente provabile infatti che il rendering di IE7 sia a dir poco equiparabile a quello di un browser di bassa qualità (cerca acid test su PI per avere maggiori informazioni), quindi cosa consideri migliore?
    Il fatto che sia possibile avere i tab in IE?
    La grafica intrigante?
    La sua velocità nell'avviarsi?

    Mi interessa molto il tuo punto di vista, ma ti pregherei di esporlo in maniera il più completo possibile

    Grazie
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 07 settembre 2007 22.08
    -----------------------------------------------------------
  • "gli altri utenti della comunità", bellissimo...
    Quando sento parlare di comunità, già sorrido. A me non interessa far parte di una "comunità", ma il software per me è come un qualsiasi prodotto che posso scegliere al supermercato e non ho voglia di fare il tifo per nessuno.
    Se hai ben letto il messaggio di prima, ti renderai conto che c'è scritto "qualcuno" usa Firefox perchè non ha Windows originale e non tutta la comunità, e credimi, a questi "qualcuno", non interessa una cippa della "comunità".
    Io ho disinstallato Firefox perchè andava in crash, tutto qui...
    Sono anche webmaster, e preferisco lungamente IE, Firefox a volte si comporta in modo che non prevedo, e inoltre, ti ricordi che in passato Firefox ha avuto problemi con la sicurezza delle password?
    Però, siccome bisogna dar a Cesare quel che è di Cesare, ti posso dire che Firefox è più veloce nella navigazione rispetto a IE7, questo però quando avevo la 4 mega, adesso che ho la 2 mega però è perfettamente uguale, quindi, adesso che anche con IE7 posso navigare a schede, perchè usare Firefox??
    non+autenticato
  • Tradotto: sguish sguish (manco risposto a mezza delle questioni precise sollevate)

    Da parte mia te ne aggiungo una: che metrica hai seguito per determinare l'usabilita' di IE7? Vuoi per scherzo provare ad applicare, che so, le classiche MITRE guidelines a firefox opera ie6 e ie7 e vedere chi le rispetta di piu'? Perche' se per te la facilita' d'uso e' soggettiva, allora io non uso windows perche' mi fa venire l'alito cattivo e siamo pari.
    non+autenticato
  • Allora da webmaster invece di usare IE7 e basta, dovresti usare come minimo IE6, IE7, Opera, Firefox, Konqueror/Safari e per fare le cose per bene anche lynx.
    Poi dovresti avviare GNU/Linux e provare anche li il tuo bel sito, dato che il flash player ufficiale di adobe si comporta in modo totalmente diverso su Win e su GNU/Linux.

    Io non uso win. Quando mi imbatto in un sito che non funziona con il browser che uso io (e non dico quale sia perché non è importante), non penso che io dovrei comprare win e un computer nuovo per fare girare win solo perché gli autori di quel sito sono tanto pigri da non testare il sito con tutti i browser.

    Poi per la navigazione normale usa quello che ti pare.
    non+autenticato
  • Come navigatore: per la navigazione ovviamente uno usa quello che gli pare, io uso IE7 perchè è più compatibile con i vari siti che visito.
    Come webmaster: la stra-grande maggioranza dei miei visitatori utilizza IE e Windows. Al massimo mi assicuro che il sito funzioni bene con Firefox, ho infatti dovuto cambiare il libro degli ospiti perchè con Firefox praticamente non FUNZIONAVA per niente!
    Per il resto...Linux è praticamente inesistente e il Mac in Italia è solo roba per pochi (pochissimi) appassionati (secondo le statistiche dal mio sito).
    Ribadisco il concetto che fare il tifo per un programma invece che per un altro non mi interessa, io prendo il prodotto migliore (per me) come quando compro qualcosa al supermercato e sono disposto a cambiarlo se ne trovo uno migliore.
    Aspetto il nuovo Firefox e in fondo...ho la possibilità di utilizzare sia Firefox che IE7, no??
    non+autenticato
  • Firefox 2.0.0.6 crasha tutto il giorno, dalla mattina alla sera. Ed è per questo che ora uso IE7, che va molto ma molto meglio.
    non+autenticato
  • Mah, firefox mi è crashato due volte in... due anni?... di utilizzo su Linux e Windows.

    Sarai sfigato te, che ti devo dire ^_*
    non+autenticato
  • anke a me crasha spesso almeno 2 o 3 volte al giorno
    non+autenticato
  • a me IE7 crasha ogni 10 pagine che esploro. Tant'è vero che pensavo fosse questa la sua GUI principale:

    http://ais.web.cern.ch/ais/apps/hr/images/ie7crash...

    > Firefox 2.0.0.6 crasha tutto il giorno, dalla mattina alla sera.
    > Ed è per questo che ora uso IE7, che va molto ma molto meglio.

    è una barza, vero?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Aje
    > a me IE7 crasha ogni 10 pagine che esploro.
    > Tant'è vero che pensavo fosse questa la sua GUI
    > principale:
    >
    > http://ais.web.cern.ch/ais/apps/hr/images/ie7crash

    Ah ah ah Veramente divertente!!! A bocca aperta

    > > Firefox 2.0.0.6 crasha tutto il giorno, dalla
    > mattina alla
    > sera.
    > > Ed è per questo che ora uso IE7, che va molto
    > ma molto
    > meglio.
    >
    > è una barza, vero?

    Be perché dovrebbe evidentemente nella sua esperienza personale preferisce M$, questo non dovrebbe crearti problemi, ricordati che siamo in un Web abbastanza libero al momento e chi non usa FF o Opera (che per esempio a me non piace molto anche se ogni nuova versione provo a reinstallarlo) non deve essere necessariamente messo alla gogna o trattato da incompetente!
  • Forse è un problema del tuo pc! il mio funziona benissimo!
    non+autenticato
  • Comunque è vero che firefox ultima versione va in crash abbastanza spesso e spesso non mi fa aprire alcune pagine internet mentre con ie 7 le apro tranquillamente...Esperienza personale condivisibile o meno...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)