UMTS, TIM spera entro l'anno

Dopo Wind arrivano conferme anche da TIM

Roma - Soddisfazione per i primi risultati raggiunti con i servizi di telefonia mobile MMS (Multimedia Messaging Service) è stata espressa dall'amministratore delegato di Telecom Italia Mobile, Marco De Benedetti, che ha dichiarato: "Le prime indicazioni sono molto positive".

De Benedetti ha anche confermato che entro la fine dell'anno TIM intende lanciare i propri servizi UTMS, come già annunciato da Wind. Entrambi gli operatori dovranno affrontare i problemi relativi ai costi e alla copertura del territorio.
2 Commenti alla Notizia UMTS, TIM spera entro l'anno
Ordina
  • mi domando quanto ci costerà approfittare dell'UMTS... Ma che fine ha fatto il GPRS?? Non sarebbe meglio prima lasciare che questa tecnologia prenda piede e si diffonda prima di saltare addosso all'UMTS? Io lo sospettavo già da prima della sua diffusione che il GPRS sarebbe stato un flop tappabuchi nato per coprire i ritardi dell'UMTS. I costi sono ancora troppo alti, ma se lanciano l'UMTS non avranno di ché preoccuparsi, visto che tutti penderanno dallo loro labbra e vorranno scattare foto e inviare filmati sulla rete! Ma a chi serve inviare le foto con il telefonino?? Diamine! Fanno pure schifo come risoluzione!!!
    non+autenticato
  • >gli operatori dovranno affrontare
    >i problemi relativi ai costi e alla
    >copertura del territorio.

    Se aziende come queste, che incassano milioni (di euro), smettessero di fare la solita politica delle aziende italiane, intente solo a scavare buchi nei bilanci, avremmo una antenna UMTS in ogni casa e un cellulare UMTS per ogni componente della famiglia, animali domestici compresi, e ci sarebbero ripetitori pure sulla Sila e nei luoghi più sperduti della Sardegna.
    non+autenticato