Dario D'Elia

Adobe lancia un Photoshop gratis

Si tratta di Photoshop Express, il piccolo con cui casa Adobe competerÓ con Google Picasa e con l'avanzare dei software gratuiti. Un passo atteso da tempo, che sfrutta un marchio stranoto

Roma - John Nack, senior product manager di Adobe, ha confermato dalle pagine del suo blog il pieno sviluppo di Photoshop Express. Si tratta di un photo editor online, gratuito, che certamente non rimpiazzerà le suite più professionali ma si proporrà come soluzione gratuita per le esigenze dei neofiti.

L'obiettivo, come sottolinea Nack, è quello di "rendere accessibile la tecnologia Adobe a un maggior numero di persone". In verità già sei mesi fa Bruce Chizen, CEO di Adobe, aveva accennato l'intenzione di sbarcare online con una soluzione hosted per fronteggiare il successo di prodotti come Google Picasa. "╚ un settore dove vi sono dei consumatori che non hanno effettivamente interesse a pagarci, direttamente. Google ha dimostrato che questo modello di business (basato sulla pubblicità) funziona piuttosto bene per certi tipi di applicazioni", aveva dichiarato Chizen.

La promessa è stata mantenuta, ed anche rinnovata nei suoi contenuti. L'annuncio di Photoshop Express, infatti, segue la recente presentazione di Premiere Express, il video editor online integrato su Photobucket e YouTube che si rivolge agli appassionati di contenuti auto-prodotti.
La comunità online sembra aver accolto le novità con grande interesse, come dimostrano i numerosi commenti positivi lasciati su Digg e Gizmodo.

Bisognerà naturalmente attendere il lancio ufficiale di Photoshop Express per comprendere la portata strategica dell'iniziativa, certo è che la gratuità del servizio e la qualità delle tecnologie Adobe potrebbero infastidire non poco i prime-mover del client software.

Dario d'Elia
52 Commenti alla Notizia Adobe lancia un Photoshop gratis
Ordina
  • aspetto di vedere ma credo sia valido
  • Mi meraviglio di come tutti quanti tirino così facilmente conclusioni affrettate sena ancora nemmeno aver visto Photoshop Express. Certo se integrasse alcune funzioni di Photoshop come il Pennello correttivo o il Curve e Livelli e il Luci e Ombre sarebbe un qualcosa di veramente eccezionale, e GIMP ce l'avrebbe davvero dura anche perchè GIMP non ha nemmeno questi tipi di strumenti, almeno non così avanzati e comodi come in Photoshop... Tuttavia essendo online non penso possa essere usato per il ritocco "batch" di tanti file in massa - le cosiddette "Azioni" di Photoshop o gli script di GIMP - e pertanto credo che per tutti quelli che non vogliono spendere tutti quei soldi per acquistare una licenza e nemmeno usare una copia pirata illegale, GIMP rimanga la migliore alternativa libera... Tanto più se - come penso - Photoshop Express non includesse nemmeno quegli strumenti sopra citati...
    non+autenticato
  • Per anni ho conosciuto gente che si piratava photoshop per ritoccare le foto utilizzando forse un 34esimo delle funzioni disponibili.

    Una volta tanto Adobe è da ammirare.
  • Ma cosa credete, bambini, che se non ci fosse stato gimp vi sarebbe arrivato mezzo bit di photoshop gratis? LOL!

    Gimp e' lontano dalla perfezione ma e' good enough per un sacco di situazioni. Chi parla male dell'interfaccia di Gimp lo fa spesso per abitudine a quella di photoshop, motivo che in senso assoluto conta quanto dire che windows e' difficilissimo se hai usato per anni linux.

    Sbafatori di photoshop, Pregate per il benessere di gimp, altroche'.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Banana Joe
    > Ma cosa credete, bambini, che se non ci fosse
    > stato gimp vi sarebbe arrivato mezzo bit di
    > photoshop gratis?
    > LOL!

    mmh sinceramente stento a credere che una azienda come la Adobe scelga le sue politiche commerciali basandosi sulla (scarsina) diffusione di uno dei tanti programmi gratuiti per fotoritocco ed affini.

    Tutto puo' essere, ma non stiamo ai livelli di firefox-IE insomma, in quanto a battaglina tra software proprietario e opensource.

    Se milioni di persone utilizzano Gimp non e' che sono tutti automaticamente mancati acquirenti di 1000 euro di Photoshop.

    Fra l'altro Photoshop Elements era comunque gratuito - in bundle - con tantissime periferiche da anni, e per l'utilizzo casalingo e non professionale e' piu che buono senza impelagarsi in GIMP.

    Che fra l'altro e' infinitamente piu complesso della versione di Photoshop gratuita di cui si parla qui. Il che non e' sempre un punto a favore, eh.

    Escludendo dal discorso gli utenti "pro" (che usavano, usano e useranno per altri secoli Photoshop) per quel che riguarda l'utenza domestica Adobe ha vari prodotti.. regalarne uno porta acqua al suo mulino.

    Per come la vedo io e' invece interessante che persino la Adobe ha capito che le software house che regalano anche qualche freeware sono piu simpatiche agli occhi della gente , ed e' un modo come un altro per far girare il proprio nome.

    > Gimp e' lontano dalla perfezione ma e' good
    > enough per un sacco di situazioni. Chi parla male
    > dell'interfaccia di Gimp lo fa spesso per
    > abitudine a quella di photoshop

    io ne parlo male perche e' differente da qualsiasi altra applicazione. Trovo allucinanti anche le interfacce di tanti prodotti Macromedia eh, non solo quella di Gimp. Più che altro e' indubbiamente scomoda, mentre quella della maggior parte dei programmi e' simile, e comoda.

    Non ha senso fare oggi un programma con una interfaccia da reimparare. Eccezion fatta per Bryce e altri programmi che devono per forza inventarsi soluzioni e interfacce per i propri strumenti originali.

    Ma GIMP e' un programma di fotoritocco e disegno, le interfacce da vent'anni son quelle... e perche' su GIMP non me la danno cosi' ?Occhiolino per fortuna c'e' Gimpshop! (recensito)


    Luca\S
  • Si' ma una versione in bundle non e' necessariamente gratuita per il consumatore finale.
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • E' FINITA, ci avevano sperato tutti...alla fine il photoshop dei poveri e' stato suppiantatao dal figlio di photoshop....ma povero per nulla, anzi pure gratis.


    gimp, se lo conosci lo eviti
    non+autenticato
  • -_- ma se resiste alla concorrenza di Photoshop CS 3 crackato perché deve perdersi di fronte a una versione decurtata dalla funzioni principali?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)