Update silente, Microsoft in difesa

Dopo che alcuni utenti hanno scoperto che Windows Update aveva aggiornato alcuni file di sistema senza notificarlo agli utenti, Microsoft ha pubblicato una nota in cui spiega il perché di tale scelta

Redmond (USA) - La scorsa settimana alcuni utenti di Windows XP e Vista si sono accorti, non senza stupore, che certi file di sistema erano stati aggiornati senza la loro autorizzazione. In altre parole, la funzione Aggiornamenti automatici di Windows aveva installato un upate indipendentemente dal fatto che l'utente avesse configurato il servizio su "automatico", "pianificazione" o "solo notifica".

La notizia, come si può immaginare, ha generato tutta una serie di critiche e speculazioni che hanno spinto Microsoft a fornire un chiarimento ufficiale sulla vicenda.

L'azienda, per bocca del suo Windows Update Program Manager, Nate Clinton, ha spiegato che l'update si è limitato ad aggiornare i componenti stessi del client Windows Update utilizzato da Windows XP e da Vista. Il manager sostiene che l'aggiornamento "silente" è stato necessario perché le vecchie versioni del client non erano più in grado di rilevare i nuovi aggiornamenti, lasciando l'utente in uno stato di falsa sicurezza.
Clinton ha ribadito che la filosofia di Microsoft è quella di consentire agli utenti di mantenere il controllo sui loro computer, ma anche quella di assicurarsi che strumenti critici come Windows Update siano sempre in grado di funzionare correttamente.

Il portavoce di Microsoft ha infine puntualizzato che Windows Update non installa alcun tipo di update su quei sistemi dove sia stata disattivata la funzione Aggiornamenti automatici.
220 Commenti alla Notizia Update silente, Microsoft in difesa
Ordina
  • Allora. Premetto che non c'entra nulla con l'articolo, anzi, in una qualche maniera si.

    Ma non sopporto di vedere gente ingorante.

    In pratica: DuraLezione ha ragione, e Nome e Cognome ha torto. Punto.

    DuraLezione dice:

    :::
    Dall'articolo:
    "Windows Update non installa alcun tipo di update su quei sistemi dove sia stata disattivata la funzione Aggiornamenti automatici."

    mai uno che legga l'articolo prima di aprire bocca...
    :::

    Nome e cognome dice:

    :::
    "In altre parole, la funzione Aggiornamenti automatici di Windows aveva installato un update indipendentemente dal fatto che l'utente avesse configurato il servizio su "automatico", "pianificazione" o "solo notifica". "

    A quento pare nemmeno tu lo hai letto!!
    :::

    Carissimo quest'ultimo, guardando la figura chiaramente visibile anche nell'articolo, quante opzioni ti sembra di vedere? Ooops...

    Già sono 4!

    Ora, vorrei chiarire una cosa per tutti.

    In caso voi selezionate una delle 3 opzioni "automatico", "pianificazione" o "solo notifica",
    il pc eseguira il fatidico update silenzioso, se disattivate la funzione aggiornamenti automatici non entrerà nulla.

    Voglio dire solo questo.

    Spero di aver chiarito le idee a certa gente un po' troppo arrogante.
    non+autenticato
  • Cioè mi vuoi dire che con la spunta su "solo notifica" lui li installa lo stesso?? E che "solo notifica" è???
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e Cognome
    > Cioè mi vuoi dire che con la spunta su "solo
    > notifica" lui li installa lo stesso?? E che "solo
    > notifica"
    > è???

    Ti ringrazio del commento ma come vedi dai post seguenti non ha ancora capito. Tra l'altro il tuo post è più o meno simile al mio intitolato "Chiarimento"

    Secondo me non c'è niente da fare perchè purtroppo ho già perso del tempo con lui in notizie arretrate, spero che oggi sia l'ultima volta che cado nella sua trappola.
    non+autenticato
  • Sbaglio o la seconda e la terza opzione danno all'utente la scelta se installare e quando?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Jack991
    > Allora. Premetto che non c'entra nulla con
    > l'articolo, anzi, in una qualche maniera
    > si.
    >
    > Ma non sopporto di vedere gente ingorante.
    >
    > In pratica: DuraLezione ha ragione, e Nome e
    > Cognome ha torto.
    > Punto.
    >
    > DuraLezione dice:
    >
    > :::
    > Dall'articolo:
    > "Windows Update non installa alcun tipo di update
    > su quei sistemi dove sia stata disattivata la
    > funzione Aggiornamenti
    > automatici."
    >
    > mai uno che legga l'articolo prima di aprire
    > bocca...
    > :::
    >
    > Nome e cognome dice:
    >
    > :::
    > "In altre parole, la funzione Aggiornamenti
    > automatici di Windows aveva installato un update
    > indipendentemente dal fatto che l'utente avesse
    > configurato il servizio su "automatico",
    > "pianificazione" o "solo notifica".
    > "
    >
    > A quento pare nemmeno tu lo hai letto!!
    > :::
    >
    > Carissimo quest'ultimo, guardando la figura
    > chiaramente visibile anche nell'articolo, quante
    > opzioni ti sembra di vedere?
    > Ooops...
    >
    > Già sono 4!
    >
    > Ora, vorrei chiarire una cosa per tutti.
    >
    > In caso voi selezionate una delle 3 opzioni
    > "automatico", "pianificazione" o "solo
    > notifica",
    > il pc eseguira il fatidico update silenzioso, se
    > disattivate la funzione aggiornamenti automatici
    > non entrerà nulla.
    >
    >
    > Voglio dire solo questo.
    >
    > Spero di aver chiarito le idee a certa gente un
    > po' troppo
    > arrogante.


    Ti ringrazio del commento ma come vedi dai post seguenti non ha ancora capito. Tra l'altro il tuo post è più o meno simile al mio intitolato "Chiarimento"

    Secondo me non c'è niente da fare perchè purtroppo ho già perso del tempo con lui in notizie arretrate, spero che oggi sia l'ultima volta che cado nella sua trappola.
    non+autenticato
  • E grazie, se vuoi far passare il falso per vero!
    Mettitelo in testa: aggiornamenti installati all'insaputa dell'utente!
    non+autenticato
  • Scusa Lemon, si è vero ho ripetuto il tuo chiarimento...

    Ultima risposta a nome e cognome.

    Stai divagando. Nessuno mette in dubbio che l'aggiornamento sia a insaputa dell'utente. Ma noi stiamo dicendo che in caso gli aggiornamenti siano DISABILITATI DEL TUTTO ciò non avviene, cosa che per te pare inammissibile, e che negi con vigore.

    Saluti a tutti, scusa di nuovo lemon.
    non+autenticato
  • Ci mancherebbe altro!!! Ma per me anche con la seconda e terza opzione non doveva installarli!
    Mettila così: la seconda e la terza opzione hanno l'installazione automatica disabilitata (infatti sceglie l'utente se e quando installare), Microsoft se ne è fregata è ha installato lo stesso.

    Ci mancherebbe altro che con tutto disabilitato lui rileva e installa lo stesso!!!

    Ti è più chiaro?
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • Perchè, con la seconda e la terza opzione gli aggiornamenti (o se preferisci, l'installazione degli aggiornamenti) non è disabilitata? Penso prorio di si.
    Dove avrei detto il falso?
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • anche se ho WU disattivato sabato scorso "prevx2" mi ha segnalato nel suo "program activity log" che il programma "windows update automatic update/WUAUCLT.EXE" aveva girato sul mio laptop, quindi non possono stare tranquilli tutti quelli che hanno disattivato l'update automatico (io ho XP) ho disattivato anche i "services" voglio vedere come fanno a entrare ora!!!
    non+autenticato
  • CIAO A TUTTI

    cito da articolo:

    " Clinton ha ribadito che la filosofia di Microsoft è quella di consentire agli utenti di mantenere il controllo sui loro computer, ma anche quella di assicurarsi che strumenti critici come Windows Update siano sempre in grado di funzionare correttamente. "

    Con questa scusa, in futuro diranno che abilitare il Trusted Computing e` indispensabile per poter fare gli aggiornamenti, una volta che il TC sara` attivato l'utente sara` incastrato... e` solo questione di tempo, chi ha Vista e` gia` sulla strada della rovina, chi ha XP con Service Pack 2 e` praticamente sulla stessa via... chi e` sato piu` furbo, si e` premunito di un Firewall serio completo di Anti-Virus ed AntiSpyware, ed ha tenuto XP con il Service Pack 1, che va benissimo, e lascia fare al SonicWall il suo mestiere.
    CORDIALI SALUTI
    Crazy
    1945
  • - Scritto da: Crazy
    > CIAO A TUTTI
    >
    > cito da articolo:
    >
    > " Clinton ha ribadito che la filosofia di
    > Microsoft è quella di consentire agli utenti di
    > mantenere il controllo sui loro computer, ma
    > anche quella di assicurarsi che strumenti critici
    > come Windows Update siano sempre in grado di
    > funzionare correttamente.
    > "
    >
    > Con questa scusa, in futuro diranno che abilitare
    > il Trusted Computing e` indispensabile per poter
    > fare gli aggiornamenti, una volta che il TC sara`
    > attivato l'utente sara` incastrato... e` solo
    > questione di tempo, chi ha Vista e` gia` sulla
    > strada della rovina, chi ha XP con Service Pack 2
    > e` praticamente sulla stessa via... chi e` sato
    > piu` furbo, si e` premunito di un Firewall serio
    > completo di Anti-Virus ed AntiSpyware, ed ha
    > tenuto XP con il Service Pack 1, che va
    > benissimo, e lascia fare al SonicWall il suo
    > mestiere.
    > CORDIALI SALUTI

    oh santo cielo non sai più a cosa attaccarti...

    che tristezza...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    >
    > oh santo cielo non sai più a cosa attaccarti...
    >
    > che tristezza...

    E' qui che sbagli! Il discorso di Crazy una volta potevi anche classificarlo PARANOICO, ma ora purtroppo fila...

    Cosa vieta a M$ di usare una tecnica simile per infilare qualcosa di simile? Magari 10kb alla volta (per spararne una)
    10k te li infilo nell'aggiornamento del WGA
    10k nell'update di sicurezza CRITICO per risolvere una falla
    10k nell'ultimo codec del wmplayer

    sfido chiunque ad accorgersi di una manovra di questo tipo...

    aggiungo: cosa ha vietato a M$ di infilare una bella backdoor nell'nt (NSA_Key per i piu curiosi)?
    risposta: la stessa cosa che ha vietato a Borland di infilare una backdoor nel suo sw database, ovvero: NULLA.

    I dati riservati di migliaia di aziende fanno gola...
    Fidarsi è bene.
    non+autenticato
  • c'e' un reato che mi pare si chiami accesso abusivo ad un sistema informatico...
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: A O
    > > c'e' un reato che mi pare si chiami accesso
    > > abusivo ad un sistema
    > > informatico...
    >
    > denunciali e goditi la vittoria in tribunale.

    partecipi? class action?
    non+autenticato
  • - Scritto da: A O
    partecipi? class action?

    Chi? unaDuraLezione? Ma se va in giro per il forum a capolvegere discorsi ed arrampicarsi sugli specchi!!
    Non gli entra in testa questa semplice frase:

    In altre parole, la funzione Aggiornamenti automatici di Windows aveva installato un upate indipendentemente dal fatto che l'utente avesse configurato il servizio su "automatico", "pianificazione" o "solo notifica".

    Appena la scrivi va su tutte le furie e cambia totalmente discorso.
    Mi fa morire dal ridere....anche se ultimamente inizia un pò ad offendere, ma d'altronde se non hai argomenti iniziano gli insulti!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e Cognome
    > - Scritto da: A O
    > partecipi? class action?
    >
    > Chi? unaDuraLezione? Ma se va in giro per il
    > forum a capolvegere discorsi ed arrampicarsi
    > sugli
    > specchi!!
    > Non gli entra in testa questa semplice frase:
    >
    > In altre parole, la funzione Aggiornamenti
    > automatici di Windows aveva installato un upate
    > indipendentemente dal fatto che l'utente avesse
    > configurato il servizio su "automatico",
    > "pianificazione" o "solo
    > notifica".
    >
    > Appena la scrivi va su tutte le furie e cambia
    > totalmente
    > discorso.

    non sara' mai che M$ gli ha installato un "update" che gli scrive in automatico i post e li invia da sola???
    forse dovremmo avvertirlo... magari non se ne e' accorto...
    ciao
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • > Mi fa morire dal ridere....anche se ultimamente
    > inizia un pò ad offendere, ma d'altronde se non
    > hai argomenti iniziano gli
    > insulti!

    Sei tu che offendi l'intelligenza e non hai amor proprio.
    non+autenticato
  • Perchè? Perchè affermo quello che è successo: aggiornamenti fatti all'insaputa dell'utente!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e Cognome
    > Perchè? Perchè affermo quello che è successo:
    > aggiornamenti fatti all'insaputa
    > dell'utente!

    Perchè cambi i discorsi in corso d'opera pur di avere ragione, basta che ti rileggi dall'inizio
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: A O
    > c'e' un reato che mi pare si chiami accesso
    > abusivo ad un sistema
    > informatico...

    Fantastica Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • Secondo me non è tanto grave il fatto in sè. In fondo EULA o no, se c'era un aggiornamento da fare, è stato fatto e amen.

    La gravità sta nel fatto che esista in windows un modulo COMPLETAMENTE INVISIBILE preposto a

    - collegarsi a un determinato server
    - scaricare dei files da quel server
    - modificare files di sistema
    il tutto in via remota e invisibile!!!

    Visto che a pensar male è peccato, ma il più delle volte ci si azzecca, (vedi la vecchia storia della NSA_Key nel vecchio Windows NT) allora mi chiedo: chissà quante altre belle cosucce mi fa di nascosto...Ipotizzare non ha senso senza avere in mano i sorgenti, ma questo mi ha fatto pensare e ho paura che prenderò seriamente in considerazione l'idea di migrare a qualcosa di Open Source...

    Aggiungo: Magari il fatto può non essere grave per un utente domestico (al di la del fatto che abbia qualcosa da nascondere oppure no)
    Ma se guardiamo nell'ottica di un'azienda? DelusoDeluso
    non+autenticato
  • - Scritto da: Silente
    > La gravità sta nel fatto che esista in windows un
    > modulo COMPLETAMENTE INVISIBILE preposto a

    cicciono, guarda che l'update non è invisibile, lo vedi nella cronologia aggiornamenti.

    > - collegarsi a un determinato server
    > - scaricare dei files da quel server
    > - modificare files di sistema
    > il tutto in via remota e invisibile!!!

    ciccino, te lo scarica perchè hai lasciato attivo Windows Update. Se non vuoi che si aggiorni lo disabiliti. Poi però non venire a piangere in qualche forum Microsoft che non ti scarica più gli update perchè ti sei rifiutato di scaricare l'aggiornamento di Windows Update
    non+autenticato
  • > ciccino, te lo scarica perchè hai lasciato attivo
    > Windows Update. Se non vuoi che si aggiorni lo
    > disabiliti. Poi però non venire a piangere in
    > qualche forum Microsoft che non ti scarica più
    > gli update perchè ti sei rifiutato di scaricare
    > l'aggiornamento di Windows
    > Update

    ciccino, con windows update disattivato ti becchi lo stesso l'aggiornamento...
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • In altre parole, la funzione Aggiornamenti automatici di Windows aveva installato un update indipendentemente dal fatto che l'utente avesse configurato il servizio su "automatico", "pianificazione" o "solo notifica".

    A quento pare nemmeno tu lo hai letto!!
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • Hai finito di arrampicarti??

    Il fatto è uno solo: sono stati installati aggiornamenti all'insaputa dell'utente.

    Altrimenti dimmi cosa vuol dire la frase dell'articolo che ho riportato.
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • Fin dall'inizio ho sempre sostenuto che sono stati installati degli aggiornamenti ad insaputa dell'utente, dove avrei cambiato discorso??
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • L'aggiornamento in questione te lo becchi lo stesso!!!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 20 discussioni)