Dario Bonacina

Schwarzy: no al cellulare in auto

Linea dura per i neo-patentati della California, che non potranno utilizzare cellulari e altri dispositivi mentre si trovano alla guida. Gli altri, invece...

Roma - Pare proprio che la protezione dei minori contro i rischi da ogni tecnologia potenzialmente dannosa sia diventata la priorità di Arnold Schwarzenegger, governatore della California, che punta a vietare agli automobilisti di minore età (ossia di 16 e 17 anni) l'utilizzo di telefonini, PDA e laptop mentre si trovano al volante.

Immaginare un ragazzo che guida l'auto mentre usa il suo laptop (magari per seguire indicazioni stradali) può sembrare forse un po' estremo, ma la nuova norma promulgata da Governator contempla anche questa possibilità che, a onor del vero, non dovrebbe nemmeno riguardare una determinata fascia d'età. Secondo l'amministrazione della California esistono prove sempre più attendibili che cellulari e altri dispositivi portatili rappresentano la principale fonte di distrazione per tutti gli automobilisti. E questo vale ancor più per i più giovani, che sono anche coloro che più spesso vengono coinvolti in incidenti stradali.

Il GovernatorIl nuovo provvedimento, riferisce il San Francisco Chronicle, non è ben visto dai diretti interessati, mentre Schwarzenegger, la cui figlia maggiore ha 17 anni e guida l'auto, è convinto che i più giovani debbano essere protetti, là dove il buon senso non è sufficiente: "Il fatto è che gli automobilisti-teenager si distraggono più facilmente - ha dichiarato il Governatore durante una cerimonia alla Sequoia High School di Redwood - Sono giovani, senza esperienza e con riflessi meno rapidi".
I sondaggi sono dalla sua parte: un'indagine condotta da Seventeen Magazine e da AAA (l'associazione degli automobilisti americani, l'ACI locale, ndr) evidenzia che un teeneger alla guida su tre ammette di essere distratto da attività come la digitazione di SMS o le conversazioni telefoniche. Uno studio della National Highway Traffic Safety Administration conferma l'amore dei più giovani per l'uso del cellulare alla guida, con un 8% dei conducenti tra i 16 e i 24 anni che utilizzano il cellulare mentre guidano, una percentuale che parrebbe crescere di anno in anno.

Schwarzenegger sembra dunque intenzionato ad instaurare la tolleranza zero con la tecnologia amata dai giovani: il nuovo provvedimento segue di alcuni giorni il suo ricorso in appello contro la diffusione di videogiochi violenti che, a suo dire, devono essere immessi sul mercato come inadatti ai minori senza equivoci o distinzioni. Con buona pace dei fan di film non proprio teneri, che ad Arnold Schwarzenegger hanno dato popolarità e ricchezza, come Commando, Danko, Atto di forza, Codice Magnum, e la serie Terminator. Che non sono acqua passata, visto che si prevede un Terminator 4 in uscita nel 2009, in cui il Governatore della California dovrebbe comparire in un cameo.

Dario Bonacina
7 Commenti alla Notizia Schwarzy: no al cellulare in auto
Ordina
  • dovrebbero estenderlo fino ai <24 anni
    non+autenticato
  • Forse mi sono perso novità, ma credo che in California la minore età vada fino ai 21 anni e quindi il provvedimento dovrebbe coprire l'età dai 16 ai 20 anni...

    Forse sarebbe meglio un divieto ad usare apparecchi elettronici per i primi 3 anni (cellulari e navigatori) perché sicuramente bisogna imparare ad usare il veicolo nelle condizioni più diverse.
    non+autenticato
  • > "Sono giovani, senza esperienza e con riflessi meno rapidi"

    quindi secondo terminator i vecchi hanno i riflessi piu' veloci dei giovani? cos'e' la crisi di mezza eta'?
    non+autenticato
  • - Scritto da: dfgsdgs
    > > "Sono giovani, senza esperienza e con riflessi
    > meno
    > rapidi"
    >
    > quindi secondo terminator i vecchi hanno i
    > riflessi piu' veloci dei giovani? cos'e' la crisi
    > di mezza
    > eta'?

    No, è solo che 16enni e 17enni non hanno diritto di voto.
  • - Scritto da: dfgsdgs
    > > "Sono giovani, senza esperienza e con riflessi
    > meno
    > rapidi"
    >
    > quindi secondo terminator i vecchi hanno i
    > riflessi piu' veloci dei giovani? cos'e' la crisi
    > di mezza
    > eta'?

    Non si è espresso gran che bene, però a che ti servono i riflessi se la mancanza di esperienza te li fa usare per una reazione istintiva sbagliata?
    Che i neopatentati facciano più incidenti se non guidano prudentemente e con attenzione è un dato di fatto che si può verificare leggendo le statistiche, non è che se l'è inventato Schwartzy.
    Io stesso, esclusa una bottarella alla macchina davanti in un parcheggio piuttosto ripido, ho fatto tutti i miei incidenti durante i primi anni di guida e non credo di essere una rara eccezione.
    non+autenticato
  • piu che altro, appena presa la patente non si possiede la cognizione dinamica della macchina che si guida, e' una cosa che si acquisisce con la pratica. non mi sembra poi un'idea cosi' sbagliata.. staremo a vedere se portera' risultatiSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fatti Miei
    > piu che altro, appena presa la patente non si
    > possiede la cognizione dinamica della macchina
    > che si guida, e' una cosa che si acquisisce con
    > la pratica. non mi sembra poi un'idea cosi'
    > sbagliata.. staremo a vedere se portera'
    > risultati
    >Sorride


    ma quidni la terza volt ain cui mi beccano a guidar ementre scrivo un messaggio mi chiappo l'ergastolo o la sedia elettrica?Occhiolino
    non+autenticato