Aumenta la velocità di upload

Si parla di telefonini, e di telefonini statunitensi: si può dire che almeno lì qualcuno ha capito che l'upload è indispensabile agli utenti. E ha deciso di renderlo più facile. Il suo nome? AT&T

New York - AT&T Wireless ha intenzione, nelle prossime settimane, di introdurre una novità nelle proprie offerte di connettività mobile. Novità che potrebbe essere molto gradita agli utenti, dato che consisterà in un aumento della banda disponibile in upload, utile per spedire contenuti in rete più rapidamente e in minor tempo.

Avere una connessione con una più alta velocità massima di upload significa, ad esempio, inviare con più immediatezza (o minor lentezza) file musicali, fotografie e video da un network mobile. Significa anche poter svolgere in modo più agevole, ad esempio, operazioni di manutenzione su un sito web o (laddove consentito) poter contare su una connessione più "robusta" per l'impiego di soluzioni VoIP. L'upgrade, riferiscono InformationWeek e Reuters, renderà il data transfer fino a sei volte più veloce di oggi.

Richard Burns, presidente AT&T per i servizi wireless, ha aggiunto che l'upgrade avverrà in buona parte del network tra ottobre e novembre. Il target di questo colpo di acceleratore sulla velocità disponibile per l'upload è l'utenza dei siti di social-networking e content-sharing, come MySpace e YouTube, che hanno cambiato radicalmente la tendenza dell'utilizzo delle soluzioni di connettività e bilanciato, almeno in parte, il senso di marcia dei dati in circolazione nella Rete. "Da parte degli utenti - ha spiegato Burns - rispetto a pochi anni fa è esponenzialmente cresciuta l'esigenza di trasmettere contenuti generati in proprio".
L'upgrade porterà la rete mobile di AT&T Wireless ad una velocità di punta in upload che si assesterà in un range tra i 500 e gli 800 kbps, un ampliamento consistente, dal momento che oggi non si viaggia oltre i 120 kbps.
2 Commenti alla Notizia Aumenta la velocità di upload
Ordina