VMware Fusion virtualizza le DirectX 9

Il giovane software di virtualizzazione per Mac di VMware č ora in grado, grazie ad una nuova beta, di supportare i giochi basati sulle DirectX 9. Ma senza shader

Palo Alto (USA) - La competizione tra VMware e Parallels per far girare i giochi di Windows su Mac OS X sta dando i suoi frutti. Dopo che entrambe le società sono riuscite ad includere il supporto alle DirectX 8.1 nei rispettivi software di virtualizzazione per Mac, VMware ha ora rilasciato una beta di Fusion 1.1 in grado di far girare giochi e applicazioni basati sulle librerie DirectX 9.

VMware FusionMa c'è un "ma": il supporto sperimentale alle DirectX 9 manca della compatibilità con gli shader, gli effetti grafici utilizzati dalla stragrande maggioranza dei giochi moderni: ciò riduce di molto il numero di videogame e applicazioni 3D che è possibile far girare sotto Fusion 1.1.

Vista però la celerità con cui gli sviluppatori stanno colmando le lacune di Fusion, il pieno supporto alle DirectX 9.0c potrebbe arrivare già entro la fine dell'anno.
La nuova beta di Fusion 1.1 introduce poi la possibilità di sincronizzare iPhone con Outlook all'interno della macchina virtuale, e migliora il supporto a Boot Camp, agli host Mac OS X Leopard, a Windows Vista ed alle versioni a 64 bit di Windows XP.

Tutte le migliorie e le correzioni contenute in questa release sono elencate in questa pagina, da cui è anche possibile scaricare Fusion 1.1 Beta 1.
37 Commenti alla Notizia VMware Fusion virtualizza le DirectX 9
Ordina
  • Domanda per chi ne sa di più:
    Ma è solo per MAC sto Fusion o anche per il pinguino?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Domokun
    > Domanda per chi ne sa di più:
    > Ma è solo per MAC sto Fusion o anche per il
    > pinguino?
    Vai sul sito e leggi cosa offrono.
    non+autenticato
  • chissà se e quando vedremo il supporto delle directx 9.0c anche su Vmserver che gira su linux...
    non+autenticato
  • e' questa la triste e scomoda verita'.

    Il mondo della mela morsicata e' a corto di games e quei pochi che ci sono, non sono altro che vecchi porting di successi degli anni passati.

    almeno su linux noi possiamo usare cedega, che e' una scheggia, altro che crossower su mac.

    niente emulazione, un wrapper nativo e tutta la potenza dei giochi windows finalmente liberata.

    adesso vado a farmi una fraggata a quake3 arena, anzi no, meglio deus ex.Occhiolino
    non+autenticato
  • Certo che si vedono più giochi, visto che MS rappresenta il 99% dell'utenza e visto che ha il monopolio con le Direct X, ora anche nell'ambito delle console tra l'altro.

    Comunque hai visto il WWDC 2007 che c'è stato a Giugno?
    C'era anche John Carmack. EA ha poi dichiarato di aver preso accordi con Apple per sviluppare la maggior parte dei suoi giochi.

    Il problema è che bisognerebbe iniziare a sviluppare decentemente le OpenGL, in modo da recuperare il gap che si è formato rispetto alle Direct 3D.

    In ogni caso, con gli Macintel basta installarsi BootCamp, non vedo quale sia il problema.
    Soprattutto non capisco a cosa possa essere utile il supporto alle Direct X 9 in una macchina virtuale, nessuno è così folle da usarla per giocare...il supporto alle 8 che fornisce Parallels è già più che sufficiente.
    non+autenticato
  • Beh, se permetti, la comodità di non dover "riavviare" la macchina non è cosa da poco.

    Magari certe cose preferisci farle su un sistema, tuttavia ne hai qualcuna che funziona solo sull'altro; poterle "miscelare" in una sorta di sistema unico, senza riavviare su altro sistema, è semplicemente una gran comodità.
  • > Il problema è che bisognerebbe iniziare a
    > sviluppare decentemente le OpenGL, in modo da
    > recuperare il gap che si è formato rispetto alle
    > Direct
    > 3D.
    >

    Dato che Vista non fornisce supporto nativo per OpenGL ma tramite Wrapper, OpenGL sec me è commercialmente morto nel mercato dei videogiochi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Antonio Ricci
    > > Il problema è che bisognerebbe iniziare a
    > > sviluppare decentemente le OpenGL, in modo da
    > > recuperare il gap che si è formato rispetto alle
    > > Direct
    > > 3D.

    > Dato che Vista non fornisce supporto nativo per
    > OpenGL ma tramite Wrapper, OpenGL sec me è
    > commercialmente morto nel mercato dei videogiochi.

    Le solite manovre...
    http://natonelbronx.wordpress.com/2007/03/10/stori.../
    krane
    22534
  • > Dato che Vista non fornisce supporto nativo per
    > OpenGL ma tramite Wrapper, OpenGL sec me è
    > commercialmente morto nel mercato dei
    > videogiochi.

    considerando che l'uscita di OpenGL 3.0 dovrebbe essere imminente permettimi se ti correggo:

    o muore OpenGL o muore VistaSorride
  • - Scritto da: danieleMM
    > > Dato che Vista non fornisce supporto nativo per
    > > OpenGL ma tramite Wrapper, OpenGL sec me è
    > > commercialmente morto nel mercato dei
    > > videogiochi.
    >
    > considerando che l'uscita di OpenGL 3.0 dovrebbe
    > essere imminente permettimi se ti
    > correggo:
    >
    > o muore OpenGL o muore VistaSorride

    muore opengl
    non+autenticato
  • Ovviamente vorrei che morisse Vista.
    A prescindere da quali siano le librerie grafiche migliori, Vista fa veramente acqua da tutte le parti.
    Ma sono pessimista quando si parla del potere commerciale di Microsoft.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ventosa
    > e' questa la triste e scomoda verita'.
    >
    > Il mondo della mela morsicata e' a corto di games
    > e quei pochi che ci sono, non sono altro che
    > vecchi porting di successi degli anni
    > passati.

    come no.
    world of warcraft, doom 3, quake 4, harry potter, battlefield 2142Sorride

    > almeno su linux noi possiamo usare cedega, che e'
    > una scheggia, altro che crossower su
    > mac.

    infatti la ea impiega cedega per portare i titoli su mac e farli uscire quasi in contemporanea con la versione per windos.

    > niente emulazione, un wrapper nativo e tutta la
    > potenza dei giochi windows finalmente
    > liberata.
    >
    > adesso vado a farmi una fraggata a quake3 arena,
    > anzi no, meglio deus ex.
    >Occhiolino

    guarda, deus ex non so dirti se c'è, però quake 3 arena c'è sicuramente per mac.
    goditi il tuo gioco di ultima generazioneSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: ventosa

    > e' questa la triste e scomoda verita'.

    Peccato che è falsa.

    http://www.insidemacgames.com/

    Conta i giochi per Mac. Conta quelli per Linux (la ID ha APPENA annunciato che molla Linux), e ripassa...

    Ah, il giochino del pinguino che scia, non conta...


    > Il mondo della mela morsicata e' a corto di games
    > e quei pochi che ci sono, non sono altro che
    > vecchi porting di successi degli anni passati.

    Falso. Ormai il porting fa aspettare qualche *mese* al massimo


    > almeno su linux noi possiamo usare cedega, che e'
    > una scheggia, altro che crossower su
    > mac.

    > niente emulazione, un wrapper nativo e tutta la
    > potenza dei giochi windows finalmente
    > liberata.

    Ignoranza. Evidentemente non hai visto in azione Cider. Un, appunto, WRAPPER NATIVO...


    > adesso vado a farmi una fraggata a quake3 arena,
    > anzi no, meglio deus ex.

    ROTFL. Chi è che parlava di "vecchi porting di successi degli anni passati" ? Quake 3 e Deus EX ( che su Mac ci sono da una vita, del resto ), signori: un comico.

    Leggiti la recensione di Command & Conquer 3 su Mac, scusa se è un "attimino" più recente di Quake 3:

    http://www.insidemacgames.com/reviews/view.php?ID=...

    E poi torna su Linux a smadonnare in Wine per farlo girare...
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippo franco
    > - Scritto da: ventosa
    >
    > > e' questa la triste e scomoda verita'.
    >
    > Peccato che è falsa.
    >
    > http://www.insidemacgames.com/
    >
    > Conta i giochi per Mac. Conta quelli per Linux
    > (la ID ha APPENA annunciato che molla Linux), e
    > ripassa...
    >
    > Ah, il giochino del pinguino che scia, non
    > conta...
    >
    >
    > > Il mondo della mela morsicata e' a corto di
    > games
    > > e quei pochi che ci sono, non sono altro che
    > > vecchi porting di successi degli anni passati.
    >
    > Falso. Ormai il porting fa aspettare qualche
    > *mese* al massimo

    con un prodotto spesso gia' datato, i giochi che per pc ci sono a natale, su mac appaiono ad agosto


    > > niente emulazione, un wrapper nativo e tutta la
    > > potenza dei giochi windows finalmente
    > > liberata.
    >
    > Ignoranza. Evidentemente non hai visto in azione
    > Cider. Un, appunto, WRAPPER
    > NATIVO...

    non potendo esaminare il codice, non posso garantire la sua efficacia. Potrebbe essere pieno di colli di bottiglia o avere codice sporco e poco funzionale.

    Mi fido solo di cio che posso vedere.


    >
    > > adesso vado a farmi una fraggata a quake3 arena,
    > > anzi no, meglio deus ex.
    >
    > ROTFL. Chi è che parlava di "vecchi porting di
    > successi degli anni passati" ? Quake 3 e Deus EX
    > ( che su Mac ci sono da una vita, del resto ),
    > signori: un
    > comico.
    >
    > Leggiti la recensione di Command & Conquer 3 su
    > Mac, scusa se è un "attimino" più recente di
    > Quake
    > 3:
    >
    > http://www.insidemacgames.com/reviews/view.php?ID=
    >
    > E poi torna su Linux a smadonnare in Wine per
    > farlo
    > girare...
    non+autenticato
  • - Scritto da: painbrain
    > per linux?Sorride


    pochi giorni, tranquillo, adesso mi vado a chiudere in cantina...Pirata
    non+autenticato
  • non dovrebbe essere difficile fare 1 porting anche per linux visto che il mac è molto simile specialmente l'opengl... eliminerebbe un grosso difetto di linux, ossia i giochi, anche se fosse solo dx9.0c. che dire, speriamo, almeno potro passare una volta per tutte all'opensource visto che anche qui su win alla fine uso solo software opensource come openoffice, gimp, firefox... ma lo tengo specialmente per i giochiTriste
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ken Shiro
    > non dovrebbe essere difficile fare 1 porting
    > anche per linux visto che il mac è molto simile
    > specialmente l'opengl... eliminerebbe un grosso
    > difetto di linux, ossia i giochi, anche se fosse
    > solo dx9.0c. che dire, speriamo, almeno potro
    > passare una volta per tutte all'opensource visto

    mmm, hai le idee confuse.
    con vmware dovrai comunque tenere installato windos con tanto di licenza, per giocare.
    non è proprio una soluzione opensource.
    non+autenticato
  • be infatti io ho windows originale, e preferirei avere come sistema d default linux, e per giocare avviare 1 macchina virtuale con vmware senza riavviare ogni volta ke voglio fare 1 partitella Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ken Shiro
    > be infatti io ho windows originale, e preferirei
    > avere come sistema d default linux, e per giocare
    > avviare 1 macchina virtuale con vmware senza
    > riavviare ogni volta ke voglio fare 1 partitella
    >Con la lingua fuori

    costoso ma sensatoSorride
    io ora uso bootcamp su mac che mi costringe al riavvio, però per ora non sono ancora giocabili i giochi 3d con vmware, riesco giusto a usare theme hospitalSorride
    però non ho ancora provato la nuova beta di fusion, magari hanno fatto il miracolo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ken Shiro
    > be infatti io ho windows originale, e preferirei
    > avere come sistema d default linux, e per giocare
    > avviare 1 macchina virtuale con vmware senza
    > riavviare ogni volta ke voglio fare 1 partitella
    >Con la lingua fuori

    Non so se vi rendete conto che non ha senso usare una macchina virtuale per giocare.
    Č la cosa meno performante che sia, almeno che non volgliate giocare proprio a Theme Hospital!
    Già i giochi di ultima generazione sono sono pensanti in Windows, figuriamoci se ci aggiungiamo uno strato di inutile di virtualizzazione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paul
    > - Scritto da: Ken Shiro
    > > be infatti io ho windows originale, e preferirei
    > > avere come sistema d default linux, e per giocare
    > > avviare 1 macchina virtuale con vmware senza
    > > riavviare ogni volta ke voglio fare 1a partitella

    > >Con la lingua fuori

    > Non so se vi rendete conto che non ha senso usare
    > una macchina virtuale per giocare.
    > Č la cosa meno performante che sia, almeno che
    > non volgliate giocare proprio a Theme Hospital!

    Falso : con wine alcuni giochi vanno meglio che su windows :
    http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item...
    Sono test che puoi eseguire anche tu installandoti un linux.

    > Già i giochi di ultima generazione sono sono pensanti in Windows,
    > figuriamoci se ci aggiungiamo uno strato di inutile di
    > virtualizzazione.

    Pero' se ne tolgono parecchi di windows.
    krane
    22534
  • infatti ricordo di aver letto in un faq sul dito di vmware ke l'accelerazione direct3d era tradotta in opengl, quindi giustamente come hai sottolineato te, è l'equivalente di wine
    non+autenticato
  • > Falso : con wine alcuni giochi vanno meglio che
    > su windows :
    Io non sto parlando di Wine, ma di Fusion/Parallels!
    Sono due cose completamente diverse!

    > http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item
    Article Not Available.

    > Pero' se ne tolgono parecchi di windows.
    Che cosa stai dicendo, come si posso togliere degli strati di windows, visto che si fa partire una macchina che lo virtualizza.
    non+autenticato
  • il rendering 3d d fusion viene fatto con lo stesso principio di wine, traduce le chiamate direct3d in opengl per essere visualizzate su osx
    non+autenticato