ColdFusion abbraccia la piattaforma J2EE

Macromedia porta il suo ambiente di sviluppo per il Web, ColdFusion MX, sue due fra i maggiori application server basati su Java: quello di IBM e Sun. E presto arriverà anche la versione per il server di BEA

San Francisco (USA) - Con il rilascio di ColdFusion MX per WebSphere di IBM e ONE di Sun, Macromedia porta il suo ambiente di sviluppo verso i maggiori application server basati sulla piattaforma Java 2 Enterprise Edition (J2EE), nemica numero uno di MS.NET.

ColdFusion MX, di cui Macromedia ha rilasciato una versione anche per il suo application server JRun 4, è un ambiente di sviluppo per applicazioni basate su Internet basato su di un linguaggio di scripting che compete con Perl e CGI e mira, di fatto, a rimpiazzare il presentation layer della piattaforma JavaServer Pages.

L'azienda sostiene che l'integrazione di ColdFusion MX con i principali application server basati sullo standard J2EE può ora consentire alla comunità di sviluppatori Java di sfruttare tutte le caratteristiche avanzate di questo nuovo linguaggio di scripting pensato per creare applicazioni basate sul Web che possano essere accedute direttamente, attraverso il Macromedia Flash Remoting, da qualsiasi player Flash.
Grazie al supporto dei principali application server J2EE, fra cui a breve si dovrebbe aggiungere anche quello di BEA, Macromedia spera di incrementare sensibilmente la comunità di sviluppatori nata attorno a ColdFusion, oggi attestata sulle 300.000 persone.
TAG: sw
21 Commenti alla Notizia ColdFusion abbraccia la piattaforma J2EE
Ordina
  • Secondo me c'è qualche imprecisione nell'informazione. Innanzitutto cosa significa rendere compatibile con gli application server J2EE? Un application server implementa le specifiche J2EE supportandole tutte ed è difficile immaginare come si possa rendere compatibile un application server con una tecnologia, quella proposta da Macromedia, che "mira a rimpiazzare il presentation level delle JSP", dato che le JSP sono parte integrante di J2EE...

    non+autenticato

  • In effetti la frase era un po' sibillina. Ho corretto con "porta il suo ambiente di sviluppo verso i maggiori application server basati su J2EE". Credo che cosi' vada molto meglio Occhiolino
    Grazie per la segnalazione, ciao!

    - Scritto da: Coordinator
    > Secondo me c'è qualche imprecisione
    > nell'informazione. Innanzitutto cosa
    > significa rendere compatibile con gli
    > application server J2EE? Un application
    > server implementa le specifiche J2EE
    > supportandole tutte ed è difficile
    > immaginare come si possa rendere compatibile
    > un application server con una tecnologia,
    > quella proposta da Macromedia, che "mira a
    > rimpiazzare il presentation level delle
    > JSP", dato che le JSP sono parte integrante
    > di J2EE...
    >
    non+autenticato
  • si tratta di scegliere se stare con bill che ultimamente colleziona un flop dietro l'altro (tanto da non essere piu' l'uomo.. oddio l'organismo a base carbonio piu' ricco del mondo) oppure con il resto del mondo. Il discorso e' che scegliendo di stare con bill che abbraccia ed estende, la fine che si fa e' quasi certamente essere fagocitati e poi buttati via, come la storia insegna.

    non+autenticato
  • E da quando non sarebbe più il più ricco del mondo? Dove lo hai letto? Su Repubblica?
    non+autenticato
  • > E da quando non sarebbe più il più ricco del
    > mondo? Dove lo hai letto? Su Repubblica?

    si sa che e una gara strettissima col sultano del brunei... ogni tanto vince bill ogni tanto vince il sultano...
    non+autenticato


  • - Scritto da: qweasdzxc
    > > E da quando non sarebbe più il più ricco
    > del
    > > mondo? Dove lo hai letto? Su Repubblica?
    >
    > si sa che e una gara strettissima col
    > sultano del brunei... ogni tanto vince bill
    > ogni tanto vince il sultano...

    dipende da quante licenze compra il sultano quel periodo Sorride)))

    ho sentito che la bsa voleva andare a vedere se sul portatile in oro e diamanti c'era windows originale o craccato... Sorride
    non+autenticato
  • si tratta di capire se sia il caso di usare una piattaforma basata su una tecnologia proprietaria (J2EE), oppure se usare una tecnologia platform-independent, language neutral e basata su uno standard aperto (ECMA 335).
    senza rancore.
    non+autenticato


  • - Scritto da: pecos
    > si tratta di capire se sia il caso di usare
    > una piattaforma basata su una tecnologia
    > proprietaria (J2EE),
    > oppure se usare una
    > tecnologia platform-independent, language
    > neutral e basata su uno standard aperto
    > (ECMA 335).

    1. .NET e' una tecnologia proprietaria (se ti sente microsoft!!!Sorride)

    2. platform-indipendent... mhmmm...
    microsoft sviluppa solo la versione windows (XP, e ho sentito CE), e non da le specifiche ne supporto per la versione linux. Mainframe?
    solaris? senza i server Sun Solaris e Java i telefonini che usi tu (almeno per TIM, per certo) non funzionerebbero! te li immagini a funzionare su un server windows 2000?Occhiolino

    3. .NET e' language neutral basta che il linguaggio si ADATTI a .NET (vedi C++.NET) lo stesso discorso e' stato fatto da terzi per la JVM. Per me e' solo un modo di MS di buttare fumo negli occhi degli sviluppatore.

    4. lo standard e' solo per il CLR, senza GUI e senza ADO.NET... praticamente le parti piu' importanti non sono standardizzate, motivo per cui ci sono cosi' tante difficolta' a sviluppare Mono (.NET per linux)

    se pensi alla robustezza di java in ambito backoffice, alla scalabilita' reale della sua architettura, e al parco software che trovi per java (come piattaforma) in senso di tool, librerie, device, ecc. non mi sembra cosi' banale la scelta.

    Sceglierei .NET per particolari applicazioni tipo gestionali che devono avere anche l'interfaccia web, specie se sono da realizzare da ZERO.

    Non sceglierei .NET solo perche' ha l'IDE piu' bello...la comodita' e' una cosa non fondamentale.


    > senza rancore.
    per carita'Sorride
    non+autenticato
  • Ma alla Macromedia non leggono i forum di PI?

    Non lo sanno che java e' morto?

    Su, ragazzi spiegateglielo un po' che stanno buttando
    via i loro soldi !!!

    Alessandro
    non+autenticato


  • - Scritto da: Alessandro
    > Non lo sanno che java e' morto?

    E questa dove l'hai sentita?
    Hanno iniziato un nuovo manga fantascietifico e non
    lo sapevo?

    A me sembra che la piattaforma Java sia più viva
    che mai.

    > Su, ragazzi spiegateglielo un po' che stanno
    > buttando
    > via i loro soldi !!!

    No, non credo.. ancora non hanno creato la versione
    per .NET

    Saluti,
        Ryo Takatsuki
    non+autenticato


  • - Scritto da: Jabbawack
    >
    >
    > - Scritto da: Alessandro
    > > Non lo sanno che java e' morto?
    >
    > E questa dove l'hai sentita?
    > Hanno iniziato un nuovo manga
    > fantascietifico e non
    > lo sapevo?

    no, e' il sequel di Heidi in gita nel mondo di Oz ..
    >
    > A me sembra che la piattaforma Java sia più
    > viva
    > che mai.

    E' talmente viva che l'altro giorno l'application server mi ha morso ..

    >
    > > Su, ragazzi spiegateglielo un po' che
    > stanno
    > > buttando
    > > via i loro soldi !!!
    >
    > No, non credo.. ancora non hanno creato la
    > versione
    > per .NET

    Ho sentito che ci stanno pensando ... hummmm


    >
    > Saluti,
    >     Ryo Takatsuki
    non+autenticato
  • Hanno sparso cocaina nell'aria e tu eri proprio li sotto ?
    un colpo di sole ?

    Perche ,di grazia ,java sarebbe morto ?
    non+autenticato
  • Ma dove l'hai letto il necrologio??
    Pubblicato su www.microsoft.com??

    non+autenticato
  • se lo dice Alessandro Cox... dobbiamo crederci?

    - Scritto da: Alessandro
    > Ma alla Macromedia non leggono i forum di PI?
    >
    > Non lo sanno che java e' morto?
    >
    > Su, ragazzi spiegateglielo un po' che stanno
    > buttando
    > via i loro soldi !!!
    >
    > Alessandro
    non+autenticato
  • Credo che qualcuno a Redmond dovra' curarsi la febbre....
    non+autenticato
  • - Scritto da: ColdCaugh
    > Credo che qualcuno a Redmond dovra' curarsi
    > la febbre....

    AHAHAHHAAHAHAH
    ma che cazzata
    sai che gliene frega a Redmond??
    non+autenticato
  • uhm... la tua affermazione è accettabile solo perchè -sicuramente- non hai _mai_ usato Visual Studio .NET per un progetto serio, altrimenti parleresti in maniera differente.
    senza rancore
    non+autenticato
  • Java 2 Enterprise Edition (J2EE), nemica numero _una_ di MS.NET..... Bleaurrghhhh

    Rileggete i pezzi prima di pubblicarli.
    non+autenticato
  • Eh, già, credo che errori peggiori di questo PI non riesca proprio a fare! Occhiolino)
    Corretto, grazie!

    - Scritto da: Michael Kicks
    > Java 2 Enterprise Edition (J2EE), nemica
    > numero _una_ di MS.NET..... Bleaurrghhhh
    >
    > Rileggete i pezzi prima di pubblicarli.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Michael Kicks
    > Java 2 Enterprise Edition (J2EE), nemica
    > numero _una_ di MS.NET..... Bleaurrghhhh

    Infatti e' il contrario: MS.NET e' il nemico numero uno di J2EE...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Michael Kicks
    > Java 2 Enterprise Edition (J2EE), nemica
    > numero _una_ di MS.NET..... Bleaurrghhhh
    >
    > Rileggete i pezzi prima di pubblicarli.

    Io ho mandato stamattina un mex alla redazione, certo non sporco i forum con ste stronzate
    non+autenticato