Microsoft mette a dieta il kernel di Windows

Un ingegnere dell'azienda ha mostrato una versione ai minimi termini del successore di Vista, Windows 7, che Microsoft ha intenzione di impiegare su una più vasta gamma di device x86, incluse appliance di rete ed elettrodomestici

Champaign-Urbana (USA) - Il cuore tecnologico della prossima major release di Windows sarà sufficientemente compatto da poter girare su di un PDA odierno. A dirlo è Eric Traut, un ingegnere di Microsoft che durante una presentazione tenuta all'University of Illinois ha mostrato una versione ai minimi termini di Windows 7 capace di occupare circa 25 MB di spazio disco e girare in meno di 40 MB di memoria RAM.

Il progetto rivelato da Traut, e descritto in questo video, si chiama MinWin ed il suo obiettivo è "sviluppare il più efficiente kernel di Windows" a partire dalla base di codice del futuro successore di Vista, oggi noto con il nome in codice Windows 7. Un kernel che Microsoft impiegherà nella sempre più vasta categoria di dispositivi embedded x86, come set-top box, chioschi multimediali, console da gioco e home server. Dispositivi in cui l'implementazione di Windows CE risulterebbe poco conveniente, sia dal punto di vista economico che funzionale.

Va detto che oggi Microsoft possiede già una versione embedded di Windows XP, ma i suoi campi applicativi sono assai ristretti.
158 Commenti alla Notizia Microsoft mette a dieta il kernel di Windows
Ordina
  • Cercatevi sul web informazioni sul decoder satellitare Dreambox, monta 32MB di ram, una cpu IBM powerpc a 250mhz e un kernel linux 2.6

    Il software che è stato man mano sviluppato comprende una pratica interfaccia grafica, gestione ethernet, samba, nfs, server web apache, ftp, firewall iptables, dyndns, più vari programmini per ascoltare le internet radio, amule, visualizzatore immagini, ascoltare mp3 e ogg vorbis, e non ricordo cos'altro. Un sacco di roba insomma e gira su soli 32MB.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Francesco Alari
    > Cercatevi sul web informazioni sul decoder
    > satellitare Dreambox, monta 32MB di ram, una cpu
    > IBM powerpc a 250mhz e un kernel linux
    > 2.6
    >
    > Il software che è stato man mano sviluppato
    > comprende una pratica interfaccia grafica,
    > gestione ethernet, samba, nfs, server web apache,
    > ftp, firewall iptables, dyndns, più vari
    > programmini per ascoltare le internet radio,
    > amule, visualizzatore immagini, ascoltare mp3 e
    > ogg vorbis, e non ricordo cos'altro. Un sacco di
    > roba insomma e gira su soli
    > 32MB.

    Eh, bhè, allora ? Hai scoperto l'acqua calda. Che vorresti dimostrare ?
    Anche con WindowsCE fanno dispositivi realtime che possono avere funzionalità analoghe.
    Anche BSD può essere usato per fare la stessa cosa. Se volessero potrebbero usare QNX o un altro OS analogo.
    non+autenticato
  • Forse finalmente si sono resi conto, dopo il disastro di Vista, che è ora di smetterla di aumentare i requisiti hardware esageratamente a dismisura ad ogni nuovo sistema operativo.

    Dico forse, perché finché non vedrò Windows 7 non ci crederò, anche se ormai sono passato a Mac e sto molto meglio di prima.
    non+autenticato
  • > Dico forse, perché finché non vedrò Windows 7 non
    > ci crederò, anche se ormai sono passato a Mac e

    Quanti anni hai? se sei sulla 20ina forse avrai il privilegio di vederlo. Ma se sei già sui 30 credo non ci sia speranza A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Chiaro Papele Papele
    > Dico forse, perché finché non vedrò Windows 7 non
    > ci crederò, anche se ormai sono passato a Mac e
    > sto molto meglio di
    > prima.

    ... peccato che Leopard richiederà il doppio di ram per girare (512Mb) rispetto al predecessore.
    non+autenticato
  • - Scritto da: bitor
    > - Scritto da: Chiaro Papele Papele
    > > Dico forse, perché finché non vedrò Windows 7
    > non
    > > ci crederò, anche se ormai sono passato a Mac e
    > > sto molto meglio di
    > > prima.
    >
    > ... peccato che Leopard richiederà il doppio di
    > ram per girare (512Mb) rispetto al
    > predecessore.


    cosa terribile questa!
    un SO del 2007 che richiede 512 (cinquecentododici!) MB di RAM!
    costo: 18 euro al supermarket sotto casa.

    che poi fosse anche 1GB sarebbe giustificato,
    la grafica di Leopard è spettacolare.

    Invece quel putrido di sVista sta stretto con 1GB
  • - Scritto da: cazzo spari

    > Invece quel putrido di sVista sta stretto con 1GB

    Esatto.
    non+autenticato
  • leopard è una cagata poche storie ..
    W fire fox
    non+autenticato
  • cominciamo a parlare di windows7 x embedded devices visto che la versione completa arrivera' con nuke dukem forever. Sempre meglio che parlare dell'enorme gradimento di vista eh?

    Microsoft confirms: Vista is dying.
    non+autenticato
  • Stop per formattare il portatile, era dai tempi di Me che non si vedeva un pacco simile.
    E' pesante, lento e assolutamente antiintuitivo, sono riusciti nell'ardua impresa di fare un OS che ti fa perdere tempo anche più del predecessore.
    Scandalosa l'abitudine di non metterti i dischi di ripristino e di installazione insieme ai portatili.
    non+autenticato
  • - Scritto da: mah
    > Stop per formattare il portatile, era dai tempi
    > di Me che non si vedeva un pacco
    > simile.
    > E' pesante, lento e assolutamente antiintuitivo,
    > sono riusciti nell'ardua impresa di fare un OS
    > che ti fa perdere tempo anche più del
    > predecessore.
    > Scandalosa l'abitudine di non metterti i dischi
    > di ripristino e di installazione insieme ai
    > portatili.


    Certo se uno sapesse configurarselo e disabilitare i servizi inutili , che fanno schifo anche in XP, magari saprebbe renderlo usabile...
    non+autenticato
  • Sta zitto, è un flop colossale.

    Fa schifo.

    Centinaia di rimandi a controlli e impostazioni inutili.
    Per trovare qualcosa ci metti gli anni.

    E poi ti chiede sempre la conferma come se fossi talmente idiota da necessitare dell'autorizzazione di bill.

    E' fatto ed è destinato ad utonti, si proprio come te.

    - Scritto da: chojin
    > - Scritto da: mah
    > > Stop per formattare il portatile, era dai tempi
    > > di Me che non si vedeva un pacco
    > > simile.
    > > E' pesante, lento e assolutamente antiintuitivo,
    > > sono riusciti nell'ardua impresa di fare un OS
    > > che ti fa perdere tempo anche più del
    > > predecessore.
    > > Scandalosa l'abitudine di non metterti i dischi
    > > di ripristino e di installazione insieme ai
    > > portatili.
    >
    >
    > Certo se uno sapesse configurarselo e
    > disabilitare i servizi inutili , che fanno schifo
    > anche in XP, magari saprebbe renderlo
    > usabile...
    non+autenticato
  • - Scritto da: johnKent
    > Sta zitto, è un flop colossale.
    >
    > Fa schifo.

    Di certo è meglio Windows2003 e Windows2008.. ma XP appena uscito faceva altrettanto schifo...con tutte le schifezze abilitate.


    > Centinaia di rimandi a controlli e impostazioni
    > inutili.
    > Per trovare qualcosa ci metti gli anni.

    Se uno è lento...


    > E poi ti chiede sempre la conferma come se fossi
    > talmente idiota da necessitare
    > dell'autorizzazione di
    > bill.

    Anche in molte distribuzioni Unix succede.. lo hanno copiato da lì il sistema...


    > E' fatto ed è destinato ad utonti, si proprio
    > come
    > te.

    Che pena, devi insultare perchè non sai che rispondere.
    non+autenticato
  • - Scritto da: chojin
    > - Scritto da: johnKent
    > > Sta zitto, è un flop colossale.
    > >
    > > Fa schifo.
    >
    > Di certo è meglio Windows2003 e Windows2008.. ma
    > XP appena uscito faceva altrettanto schifo...con
    > tutte le schifezze
    > abilitate.

    ahahaha, sinceramente un windows di cui sono stato piacevolmente sorpreso è il wser2003.
    e non sono PER NIENTE buono nei confronti di m$.

    >
    > > Centinaia di rimandi a controlli e impostazioni
    > > inutili.
    > > Per trovare qualcosa ci metti gli anni.
    >
    > Se uno è lento...
    >

    se uno è lento cosa?
    a rispondere 12 volte se voglio cancellare 4 file marzi?
    via via, siamo seri invece di difender tanto perchè è di m$

    > > E poi ti chiede sempre la conferma come se fossi
    > > talmente idiota da necessitare
    > > dell'autorizzazione di
    > > bill.
    >
    > Anche in molte distribuzioni Unix succede.. lo
    > hanno copiato da lì il
    > sistema...
    >

    ma amngi sassi o sei così di tuo?
    su *nix per fare una cosa hai una sfumatura tele di possibilità da far impallidire chiunque, da (una delle) shell a (uno dei) wm.

    windows già ha dei limiti di suo, con vista poi raggiungiamo il "Top Of GUI indecence and uncoherence ever"

    > > E' fatto ed è destinato ad utonti, si proprio
    > > come
    > > te.
    >
    > Che pena, devi insultare perchè non sai che
    > rispondere.

    ma se invece di punzecchiare ti tirassi su le maniche e tentassi almeno di difendere il tuo nuovo gioiellino (bada però che saresti uno dei pochi, anche i più incalliti dei w.user non esitano oramai a definirclo "schifezza totale") magari eviteresti di fare la figura di quello che s'è preso la chiavica e non vuole ammetterlo...

    besos Fan AmigaFan LinuxFan Apple
  • Sarà... non sono l'unico "cretino" ad aver preso Vista 7 mesi fa.
    Da bravo utente PC un pelo esperto l'ho piazzato su PC in 15 minuti, letto sulla guida come levare l'UAC che mi dava fastidio e settato tutto come admin.
    Toh 1 GB di ram e ci gioco e ci faccio girare pure il CAD.
    Meraviglia che trova i driver in automatico e va pure meglio dopo una settimana per l'indicizzazione del disco.
    Ehhh stupore non ho migliaia di finestrine di conferma!
    Che non rompessero le balle quelli che lo provano 1 ora e non hanno nemmeno lo sbattimento di configurarlo un minimo per i propri gusti.
    O chi lo mette su un sempron o su un celeron 2.8Ghz e si lamenta che gira male.
    Adeguate un attimo il pc (non serve un core2duo), basta un Athlon64 3500+ e va tutto.
    E soprattutto: PRIMA DI PARLARE A VANVERA E PER SENTITO DIRE PROVATE LE COSE!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Harima Kenji
    > Sarà... non sono l'unico "cretino" ad aver preso
    > Vista 7 mesi
    > fa.
    > Da bravo utente PC un pelo esperto l'ho piazzato
    > su PC in 15 minuti, letto sulla guida come levare
    > l'UAC che mi dava fastidio e settato tutto come
    > admin.

    Bravo! Bella mossa!! Evidentemente non sei così esperto se ti ostini ad usare l'utente Administrator di deafult!
    Vabbè...
    Ah dimenticavo, dici che in 15 min hai messo su Vista, ma senza programmi.
    Per installare Antivirus, antispyware, Office, vari browser, ecc, ecc....quanto tempo hai perso? Devi considerare anche questo. Se no di Vista solo che te ne fai?
    non+autenticato
  • scusa.... antivirus installato = 4 minuti
    office 2003 piazzato = 6 minuti
    World of Warcraft (trasferito la cartella dal cd di backup) = 4 minuti
    WC3 Frozen Throne = 10 min
    CAD 2007 = 10 minutini buoni
    Spybot Search&Destroy = 3 minuti
    FileZilla per FTP = 30 secondi

    Ma se contiamo sti tempi parliamo di configurazione completa per uso totale non c'entra nulla il sistema operativo... vale anche per XP o 2000 o 98.
    Se nessuno usa il MIO pc perchè non devo accedere come admin????
    P.S. stranamente a me gira tutto... mi devo preoccupare o mi è capitato un colpo di culo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Harima Kenji
    > scusa.... antivirus installato = 4 minuti
    > office 2003 piazzato = 6 minuti
    > World of Warcraft (trasferito la cartella dal cd
    > di backup) = 4
    > minuti
    > WC3 Frozen Throne = 10 min
    > CAD 2007 = 10 minutini buoni
    > Spybot Search&Destroy = 3 minuti
    > FileZilla per FTP = 30 secondi

    Mmmhhh tempi un pò fasulli....soprattutto per quanto riguarda Office.Occhiolino

    > Ma se contiamo sti tempi parliamo di
    > configurazione completa per uso totale non
    > c'entra nulla il sistema operativo... vale anche
    > per XP o 2000 o
    > 98.
    > Se nessuno usa il MIO pc perchè non devo accedere
    > come
    > admin????

    Ehmm, non consideri qualche schifezza varia che arriva dalla rete e che si attiva sul tuo PC in quanto sei come utente Administrator? Hai anche disabilitato l'UAC.

    > P.S. stranamente a me gira tutto... mi devo
    > preoccupare o mi è capitato un colpo di
    > culo?

    No, no. Io a lavaro ho installato Vista su 512 mb di ram, office, antivirus e qualche altra fesseria: ti dirò, non gira malissimo, bisogna avere pazienza.
    Ti dirò, adesso devo fare un'altra macchina con Vista, ovviamente devo solo applicare un' immagine.wim, quindi il tutto risulterà più rapido: circa 40min.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Risposta alla notizia
    >
    > Mmmhhh tempi un pò fasulli....soprattutto per
    > quanto riguarda Office.
    >Occhiolino

    Beh office uso soltanto world, excel e Power Point Togliendo tutte le menate tra guida e immagini varie quindi ti assicuro che i tempi sono quelli


    > Ehmm, non consideri qualche schifezza varia che
    > arriva dalla rete e che si attiva sul tuo PC in
    > quanto sei come utente Administrator? Hai anche
    > disabilitato
    > l'UAC.

    Fortunatamente mi ritengo abbastanza sicuro dei file che apro o eseguo. Inoltre controllando spesso i processi in esecuzione mi accorgerei al volo delle schifezzine... per ora mi è capitato solo una volta sotto win2000 (grattata di balleCon la lingua fuori)

    > No, no. Io a lavaro ho installato Vista su 512 mb
    > di ram, office, antivirus e qualche altra
    > fesseria: ti dirò, non gira malissimo, bisogna
    > avere
    > pazienza.
    > Ti dirò, adesso devo fare un'altra macchina con
    > Vista, ovviamente devo solo applicare un'
    > immagine.wim, quindi il tutto risulterà più
    > rapido: circa
    > 40min.

    In effetti dopo tutti gli aggiornamenti pare parecchio stabile e non un demone ciuccia risorse. Spero che la gente abbia un po di testa per discuterne e non insultare o sparare a prescindere ^^
    non+autenticato
  • - Scritto da: Harima Kenji

    > In effetti dopo tutti gli aggiornamenti pare
    > parecchio stabile e non un demone ciuccia
    > risorse. Spero che la gente abbia un po di testa
    > per discuterne e non insultare o sparare a
    > prescindere

    Io ad esempio utilizzo PovRay per fare rendering che durano abitualmente 4 - 5 gg con uso abbondante di swap.
    Durante questi rendering guardo film, uso un cad piuttosto leggero, oltre alla solita mail - web - mp3 e tutto quello che si fa abitualmente con un desktop.

    Il tutto su un monoprocessore da 2500+ con 1 Gb di ram, e soprattutto senza sentire rallentamenti durante l'uso desktop.

    Quando Vista avra' prestazioni del genere potrei pensare di utilizzarlo qualche volta al posto di linux.

    Che mi sai dire riguardo ad un utilizzo del genere ?
    krane
    22544
  • era GNU-HURD...

    ...ma e' rimasto nel "limbo", per lo stesso motivo per cui MS rimane avanti a linux, almeno sui desktop:

    - inerzia da "parco installato" aka "vendor lock in"

    - minimo o nullo supporto dai vendor di periferiche


    mentre sul lato tecnologico - architetturale...


    saluti a chi la capisce
    gli altri installino Vista
    non+autenticato
  • - Scritto da: HURDO
    > era GNU-HURD...
    >
    > ...ma e' rimasto nel "limbo", per lo stesso
    > motivo per cui MS rimane avanti a linux, almeno
    > sui
    > desktop:
    >
    > - inerzia da "parco installato" aka "vendor lock
    > in"
    >
    > - minimo o nullo supporto dai vendor di
    > periferiche
    >
    >
    > mentre sul lato tecnologico - architetturale...
    >
    >
    > saluti a chi la capisce
    > gli altri installino Vista

    Guarda saputello che l'architettura di Linux è colabrodo. E' un insulso come architettura Unix. I veri Unix sono ad esempio AIX, BSD, Solaris (anche se Sun oramai è fuori di testa la dirigenza ed ha inficiato Solaris di robaccia GNU).
    Windows NT .. tutti i Windows attuali incluso Vista, è in realtà un VMS di architettura, non ha nulla da invidiare agli Unix, anzi ai tempi delle CPU Alpha era considerato superiore e guadagnava grosse quote di mercato.
    non+autenticato
  • Prima di dire certe cose studiati l'architettura di Linux.
    E rimarrai sconcertato dalla sua eleganza e meraviglia.

    - Scritto da: chojin
    > - Scritto da: HURDO
    > > era GNU-HURD...
    > >
    > > ...ma e' rimasto nel "limbo", per lo stesso
    > > motivo per cui MS rimane avanti a linux, almeno
    > > sui
    > > desktop:
    > >
    > > - inerzia da "parco installato" aka "vendor
    > lock
    > > in"
    > >
    > > - minimo o nullo supporto dai vendor di
    > > periferiche
    > >
    > >
    > > mentre sul lato tecnologico - architetturale...
    > >
    > >
    > > saluti a chi la capisce
    > > gli altri installino Vista
    >
    > Guarda saputello che l'architettura di Linux è
    > colabrodo. E' un insulso come architettura Unix.
    > I veri Unix sono ad esempio AIX, BSD, Solaris
    > (anche se Sun oramai è fuori di testa la
    > dirigenza ed ha inficiato Solaris di robaccia
    > GNU).
    >
    > Windows NT .. tutti i Windows attuali incluso
    > Vista, è in realtà un VMS di architettura, non ha
    > nulla da invidiare agli Unix, anzi ai tempi delle
    > CPU Alpha era considerato superiore e guadagnava
    > grosse quote di
    > mercato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: johnKent
    > Prima di dire certe cose studiati l'architettura
    > di
    > Linux.
    > E rimarrai sconcertato dalla sua eleganza e
    > meraviglia.


    Qui chi ha bisogno di studiare qualche fondamenta delle architetture degli OS sei tu direi. "eleganza e meraviglia" ? Ma che è, un quadro ? Un'opera d'arte ?

    Santo cielo... e poi uno si chiede come mai Linux non riesca ad entrare nel mercato desktop seriamente... con il fanatismo ed il feticismo si crea solo ignoranza vera. Ci mancano solo i settari adoratori di cose che manco hanno idea poi di come funzionano. Finchè si tratta di chi adora un'automobile senza avere idea di come viene costruita, vabbè..c'è l'estetica e tutto il resto.. ma blaterare di eleganza e meraviglia di Linux è patetico tanto quanto ridicolo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: chojin
    > - Scritto da: johnKent
    > > Prima di dire certe cose studiati l'architettura
    > > di
    > > Linux.
    > > E rimarrai sconcertato dalla sua eleganza e
    > > meraviglia.
    >
    >
    > Qui chi ha bisogno di studiare qualche fondamenta
    > delle architetture degli OS sei tu direi.
    > "eleganza e meraviglia" ? Ma che è, un quadro ?
    > Un'opera d'arte ?
    >
    >
    > Santo cielo... e poi uno si chiede come mai Linux
    > non riesca ad entrare nel mercato desktop
    > seriamente... con il fanatismo ed il feticismo si
    > crea solo ignoranza vera. Ci mancano solo i
    > settari adoratori di cose che manco hanno idea
    > poi di come funzionano. Finchè si tratta di chi
    > adora un'automobile senza avere idea di come
    > viene costruita, vabbè..c'è l'estetica e tutto il
    > resto.. ma blaterare di eleganza e meraviglia di
    > Linux è patetico tanto quanto
    > ridicolo.

    Infatti io le ho studiate le fondamenta degli OS.. e ad Ingegneria Occhiolino
    Quello che blatera sei tu, riportando notizie prese da qualche articolo su wikipedia.
    Su torna in classe, la campanella è suonata.
    non+autenticato
  • - Scritto da: chojin
    > - Scritto da: johnKent
    > > Prima di dire certe cose studiati l'architettura
    > > di
    > > Linux.
    > > E rimarrai sconcertato dalla sua eleganza e
    > > meraviglia.
    >
    >
    > Qui chi ha bisogno di studiare qualche fondamenta
    > delle architetture degli OS sei tu direi.
    > "eleganza e meraviglia" ? Ma che è, un quadro ?
    > Un'opera d'arte ?
    >
    >
    > Santo cielo... e poi uno si chiede come mai Linux
    > non riesca ad entrare nel mercato desktop
    > seriamente... con il fanatismo ed il feticismo si
    > crea solo ignoranza vera. Ci mancano solo i
    > settari adoratori di cose che manco hanno idea
    > poi di come funzionano. Finchè si tratta di chi
    > adora un'automobile senza avere idea di come
    > viene costruita, vabbè..c'è l'estetica e tutto il
    > resto.. ma blaterare di eleganza e meraviglia di
    > Linux è patetico tanto quanto
    > ridicolo.

    Mah veramente qua il fanatico sei te...
    Continui ad elogiare un prodotto ceh fa pena solo xche è marchiato da una grande $oftware house..
    E' proprio così.. in Italia la roba marchiata può anche valere poco, ma se c'è la marca e la pubblicità la gente se la compra eccome!

    Come mai il tuo windows, che è così evoluto e sicuro, si becca ogni porcata che c'è in Internet? va bhe che te sarai uno di quei fenomeni che ha comprato pure Norton pensando di essere sicuro...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Squeeed
    > Mah veramente qua il fanatico sei te...
    > Continui ad elogiare un prodotto ceh fa pena solo
    > xche è marchiato da una grande $oftware
    > house..
    > E' proprio così.. in Italia la roba marchiata può
    > anche valere poco, ma se c'è la marca e la
    > pubblicità la gente se la compra
    > eccome!
    >
    > Come mai il tuo windows, che è così evoluto e
    > sicuro, si becca ogni porcata che c'è in
    > Internet? va bhe che te sarai uno di quei
    > fenomeni che ha comprato pure Norton pensando di
    > essere
    > sicuro...


    1) Uso firewall hardware da anni, non mi servono i firewall software
    2) Windows ha moltissimi spyware,trojan,virus perchè ha una diffusione del 98% a voler essere conservatori. E poichè dietro virus e simili ruota un enorme giro di miliardi... è più che ovvio che ci siano forti interessi perchè esistano per il sistema più diffuso. Se Linux o OS X avessero diffusioni nelle case del 40-50% avrebbero tanti virus quanto Windows, puoi giurarci. Se credi il contrario sei solo un ingenuo.
    non+autenticato
  • Peccato che su linux esistano dei permessi.

    Torna a studiare dai.
    non+autenticato
  • - Scritto da: chojin
    > - Scritto da: Squeeed
    > > Mah veramente qua il fanatico sei te...
    > > Continui ad elogiare un prodotto ceh fa pena solo
    > > xche è marchiato da una grande $oftware house..
    > > E' proprio così.. in Italia la roba marchiata
    > > può anche valere poco, ma se c'è la marca e la
    > > pubblicità la gente se la compra eccome!

    > > Come mai il tuo windows, che è così evoluto e
    > > sicuro, si becca ogni porcata che c'è in
    > > Internet? va bhe che te sarai uno di quei
    > > fenomeni che ha comprato pure Norton pensando di
    > > essere sicuro...

    > 1) Uso firewall hardware da anni, non mi servono
    > i firewall software

    Quindi hai un linux davanti: fai un telnet al router e vedrai.

    > 2) Windows ha moltissimi spyware,trojan,virus
    > perchè ha una diffusione del 98% a voler essere
    > conservatori. E poichè dietro virus e simili
    > ruota un enorme giro di miliardi... è più che
    > ovvio che ci siano forti interessi perchè
    > esistano per il sistema più diffuso. Se Linux o
    > OS X avessero diffusioni nelle case del 40-50%
    > avrebbero tanti virus quanto Windows, puoi
    > giurarci.

    > Se credi il contrario sei solo un ingenuo.

    E tutti questi pirati che scrivono virus e gestiscono botnet non sono interessati al mercato server: evidentemente preferiscono tenere le botnet sulle linee casalinghe... Forse le ritengono piu' potenti Rotola dal ridere
    krane
    22544
  • - Scritto da: chojin

    > Guarda saputello che l'architettura di Linux è
    > colabrodo. E' un insulso come architettura Unix.
    > I veri Unix sono ad esempio AIX, BSD, Solaris
    > (anche se Sun oramai è fuori di testa la
    > dirigenza ed ha inficiato Solaris di robaccia
    > GNU).
    >
    > Windows NT .. tutti i Windows attuali incluso
    > Vista, è in realtà un VMS di architettura, non ha
    > nulla da invidiare agli Unix, anzi ai tempi delle
    > CPU Alpha era considerato superiore e guadagnava
    > grosse quote di
    > mercato.

    Qualche link? Qualche dato tecnico che supporti la tua tesi?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Risposta alla notizia
    > - Scritto da: chojin
    >
    > > Guarda saputello che l'architettura di Linux è
    > > colabrodo. E' un insulso come architettura Unix.
    > > I veri Unix sono ad esempio AIX, BSD, Solaris
    > > (anche se Sun oramai è fuori di testa la
    > > dirigenza ed ha inficiato Solaris di robaccia
    > > GNU).
    > >
    > > Windows NT .. tutti i Windows attuali incluso
    > > Vista, è in realtà un VMS di architettura, non
    > ha
    > > nulla da invidiare agli Unix, anzi ai tempi
    > delle
    > > CPU Alpha era considerato superiore e guadagnava
    > > grosse quote di
    > > mercato.
    >
    > Qualche link? Qualche dato tecnico che supporti
    > la tua
    > tesi?


    Tesi ? E' semplice storia.

    ---
    http://wiki.oldos.org/Windows/WinNT31


         Microsoft Windows NT

    Windows NT 3.1 was the first version of Windows released by Microsoft that was not based on a DOS kernel. NT 3.1 used a clone of the Windows 3.1 UI, but, unlike Windows 3.1, NT 3.1 was a 32-bit operating system written from the ground up.

    Microsoft's internal project name for the new OS was OS/2 NT, because Microsoft's intention was for the new OS to succeed OS/2 yet retain the OS/2 API as its primary interface. However, the success of Windows 3.0 in April 1990 altered Microsoft's thinking and its relationship with IBM. Six weeks after Microsoft released Windows 3.0, Microsoft renamed OS/2 NT as Windows NT, and designated the Win32 API (a 32-bit evolution of Windows 3.0's 16-bit API) NT's official API.

    The Windows NT kernel was originally written to replace the kernel in OS/2 version 2, but Microsoft and IBM ended up splitting, and IBM did their own rewrite of OS/2 without Microsoft. Microsoft then took what they had written and turned it into a more stable version of their existing Windows OS.

    NT 3.1 used the Program Manager, only slightly modified from the Windows 3.1 Program Manager. For starters, the NT Program Manager was user-aware, meaning, each user could have his/her own program groups. Most utilites and apps shipped with NT 3.1 were simply ports of their 16 bit counterparts, however, some stayed 16 bit and ran under the Windows 3.1 emulation subsystem.

    NT 3.1 introduced services, the NT kernel's alternative to TSR's. Also, NT 3.1 introduced a new architechure for device drivers.

    Again, File Manager highly resembled its 16-bit Windows 3.1 counterpart, except it included a few key NT features, such as the ability to set permissions.

    NT 3.1 also included 32-bit versions of the multimedia apps shipped with Windows 3.1. NT 3.1 came in three versions, NT 3.1 Server, NT 3.1 Advanced Server, and NT 3.1 Workstation.

    NT 3.1 is a good OS for an older computer that doesn't have much strange hardware. The main drawbacks to using NT 3.1 is lack of software and lack of drivers. I recommend that anyone thinking of running NT 3.1 as an OS look into NT 3.51 or OS/2 3.1.

    ------------<

    http://www.windowsitpro.com/Articles/ArticleID/449...

    NT and VMS
    Most of NT's core designers had worked on and with VMS at Digital; some had worked directly with Cutler. How could these developers prevent their VMS design decisions from affecting their design and implementation of NT? Many users believe that NT's developers carried concepts from VMS to NT, but most don't know just how similar NT and VMS are at the kernel level (despite the Usenet joke that if you increment each letter in VMS you end up with WNT­Windows NT). . . .

    -------<

    http://en.wikipedia.org/wiki/Dave_Cutler_(software...)

    Windows NT

    Cutler left Digital for Microsoft in October 1988 and led the development of Windows NT. Later, he worked on targeting Windows NT to Digital's 64-bit Alpha computer (itself based on the Prism design), then on Windows 2000. After the demise of Windows on Alpha (and DEC, itself), Cutler was instrumental in porting Windows to AMD's new 64-bit architecture. He was involved with the Windows XP Pro 64-bit and Windows Server 2003 SP1 64-bit releases, as well as Windows Vista. He moved to working on Microsoft's Live Platform in August 2006. Dave Cutler was awarded the prestigious status of Senior Technical fellow in Microsoft.

    ----<

    http://www.skrause.org/computers/winnt.shtml

    However, this is not (completely) the NT we have today. Back around 1988 (see the paper by Michael Podanoffsky), MS began work on NT. It was going to be everything DOS/Windows wasn't:

        Microsoft envisioned the creation of Windows NT, a portable operating system capable of supporting multiprocessors, true preemptive multitasking, full 32-bit access, multithreading, shared memory, security and crash protection, among a host of other important features. DOS and 16-bit Windows would be supported as host environments. (Podanoffsky)

    Much has been made about the "NT" in Windows NT; was it truly New Technology? Dave Cutler was the primary architect of both NT and Digital's VMS, and many see a connection (as mentioned above) between WNT and VMS. This factoid has been used for different purposes; some argue the VMS influence proves there is nothing "new" about NT; others, particularly those on the NT side in the UNIX vs. NT debate, argue that this makes NT the logical and natural successor of VMS. What we can safely say is: NT and VMS shared certain developers. Furthermore, they shared some design and implementation features in common; then again, NT and UNIX solved certain problems in the same way, yet people don't claim NT is a UNIX clone.

    Today, we have the antiquated NT 4.0, and Windows 2000 and XP, both "based on NT technology." For a while MS played with a port of NT to the PowerPC architecture, but that, like IBM's PowerPC OS/2 port, has been abandoned; a more well-maintained port of NT was made to the Alpha processor.

    ----------<
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)