markvp

Google Earth? Un'arma da guerra

Alcuni palestinesi lo usano come supporto alla pianificazione di attacchi contro obiettivi israeliani. Ma non migliora la precisione dei rudimentali armamenti, e più di qualcuno ne paga le conseguenze

Roma - Google Earth, il conosciuto mapping tool che permette di sbirciare in ogni angolo del globo dal proprio computer, viene impiegato da tutti: anche da alcuni degli insorti palestinesi. Ma non per ammirare una spettacolare e panoramica distesa a ridosso del mare, bensì per individuare obiettivi da colpire. Questo almeno è quanto riferisce il quotidiano inglese The Guardian: in particolare parla dell'impiego che ne fa la Brigata Martiri di Al-Aqsa, gruppo allineato ad Al-Fatah, per avere riscontri e riferimenti sugli obiettivi delle proprie gesta.

"Cerchiamo i dettagli su Google Earth per poi verificarli sulle nostre mappe del centro città e delle aree sensibili", spiega Khaled Jaabari, capo del gruppo a Gaza e conosciuto come Abu Walid, mostrando un'immagine aerea della città israeliana di Sderot sul suo computer, per chiarire come il suo gruppo cerchi gli obiettivi.

The Guardian il mese scorso ha filmato il lancio di un razzo di Al-Aqsa, diretto verso un'area disabitata del deserto di Negev. Trattandosi di armamenti poco più che rudimentali, molte azioni hanno colpito Sderot, uccidendo una dozzina di persone negli ultimi tre anni.
Quel che può sorprendere è il fatto che uno strumento di utilità ormai universalmente riconosciuta, qual è Google Earth, possa essere agevolmente sfruttato anche per scopi così particolari. Molti paesi avevano in passato richiamato l'attenzione sugli impieghi "non convenzionali" di Google Earth.

E Google? Interpellata sulla vicenda, l'azienda ha riferito di sapere perfettamente che il suo mapping service comporta potenziali rischi, ma non ha voluto rilasciare alcun commento specifico. "Siamo attenti alle preoccupazioni sui rischi per la sicurezza introdotti da Google Earth", dice l'azienda in un comunicato. "La libreria di immagini disponibile non è l'unica: esistono mappe satellitari e aeree, ad alta risoluzione, di ogni paese del mondo, ampiamente diffuse e reperibili da numerose fonti. In effetti, chiunque voli al di sopra di una qualsiasi area o vi guidi un automezzo può ottenere informazioni simili".

The Guardian ha anche chiesto se l'azienda avesse ricevuto dal governo israeliano richieste di oscurare, all'interno del portale Google Earth, alcune aree ritenute a rischio. "Google ha promosso e continuerà a promuovere il dialogo con i più noti esperti e con le più importanti agenzie di sicurezza del mondo", ha risposto l'azienda.

Marco Valerio Principato
29 Commenti alla Notizia Google Earth? Un'arma da guerra
Ordina
  • Purtroppo in quelle terre non ci sarà mai pace...
    non+autenticato
  • Perdonatemi, ma
    "Trattandosi di armamenti poco più che rudimentali, molte azioni hanno colpito Sderot, uccidendo una dozzina di persone negli ultimi tre anni."
    Capirei se fosse una concessiva, "Pur trattandosi...", ma detto così sembra che abbiano ucciso 12 persone per errore
    Temo che Sderot sia proprio l'obiettivo di sti lanciarazzi, tanto più che cercano sulle mappe dove c'è più gente da ammazzare....
    E purtroppo si sa, ogni tecnologia è potenzialmente una nuova arma... è triste da dire ma non ci si può far nulla
    non+autenticato
  • Arma da guerra ?

    Polemiche INUTILI & STUPIDE !

    Le guerre si fanno con le armi da fuoco, chimiche, batteriologiche o nucleari.

    E chi je le vende agli Israeliani o ai Palestinesi ?

    REGOLA n.1 del MONDO PERFETTO :

    - Chi Fabbrica, detiene o vende ARMI : PENA DI MORTE.

    Sicuramente a conti fatti, ci sarebbero MENO morti di quelli che ci sono attualmente, e sopratutto non ci sarebbero gente innocente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Marco Marcoaldi
    > Arma da guerra ?
    >
    > Polemiche INUTILI & STUPIDE !
    >
    > Le guerre si fanno con le armi da fuoco,
    > chimiche, batteriologiche o
    > nucleari.
    >
    > E chi je le vende agli Israeliani o ai
    > Palestinesi
    > ?
    >
    > REGOLA n.1 del MONDO PERFETTO :
    >
    > - Chi Fabbrica, detiene o vende ARMI : PENA DI
    > MORTE.
    >
    > Sicuramente a conti fatti, ci sarebbero MENO
    > morti di quelli che ci sono attualmente, e
    > sopratutto non ci sarebbero gente
    > innocente.


    Quoto.. google ha fatto una figata pazzesca e non è giusto che paghi per colpa degli USA che producono e vendono armi ai nemici..
    non+autenticato
  • - Scritto da: enneci

    > Quoto.. google ha fatto una figata pazzesca e non
    > è giusto che paghi per colpa degli USA che
    > producono e vendono armi ai
    > nemici..

    Eh gia!, le armi le producono solo gli USA!
    I cinesi non ci pensano proprio, i russi hanno detto che a loro quelle convenzionali non interessano, d'ora in poi solo atomiche, francesi, tedeschi, italiani e inglesi stanno addirittura pensando di cancellare la parola "arma" dai rispettivi vocabolari......
    Ma per favore.....
    non+autenticato
  • veramente l'italia è uno dei più grossi esportatori di mine antiuomo...
    comunque tornando a noi:
    google earth è un mezzo utilizzato nella vita quotidiana da tutti, non si può colpevolizzare google per questo. Ci sono molti altri mezzi usati sia nella vita civile che in guerra: i cellulari, le auto, i binocoli ecc.ecc.
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: Oh! Mamma...
    > - Scritto da: enneci
    >
    > > Quoto.. google ha fatto una figata pazzesca e
    > non
    > > è giusto che paghi per colpa degli USA che
    > > producono e vendono armi ai
    > > nemici..
    >
    > Eh gia!, le armi le producono solo gli USA!
    > I cinesi non ci pensano proprio, i russi hanno
    > detto che a loro quelle convenzionali non
    > interessano, d'ora in poi solo atomiche,
    > francesi, tedeschi, italiani e inglesi stanno
    > addirittura pensando di cancellare la parola
    > "arma" dai rispettivi
    > vocabolari......
    > Ma per favore.....


    e sempre sti pori cinesi in mezzo! le armi le vendono gli americani anche se non le "producono" direttamente?

    QUIZ
    chi ha venduto le armi all'iraq negli anni 80 dove vi era il conflitto iraq-iran?
    chi ha venduto le armi agli afgani nel 60ca per "risolvere" gli screzi con i russi

    poi se lo stabilimento in cina costa di meno amen! anche la fiat costruisce in cina (o in romania?) ma rimane classificata e classificabile come "italiana"
    non+autenticato
  • - Scritto da: Marco Marcoaldi
    >
    > REGOLA n.1 del MONDO PERFETTO :
    >
    > - Chi Fabbrica, detiene o vende ARMI : PENA DI
    > MORTE.
    >

    Oh no! E come lo uccidi? con un'arma? allora anche tu detieni un'arma! E dovrai essere ucciso! E cosi' pure il tuo carnefice, e il carnefice del tuo carnefice, e il carnefice del carnefice del carnefice del....

    E' la fine del genere umano...
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: Marco Marcoaldi
    > Arma da guerra ?

    > Le guerre si fanno con le armi da fuoco,
    > chimiche, batteriologiche o
    > nucleari.

    Quelle sono solo macchine, NOI siamo l'arma.
    non+autenticato
  • ...un buonissimo ed utilissimo coltello da cucina... e può essere utilizzato praticamente in due modi:

    1) per tagliare gli alimenti e quindi preparare un succoso piatto

    2) per uccidere, fare del male al prossimo

    Detto questo, il problema non è di google ma di chi lo utilizza. Se una persona muore per accoltellamento non è colpa di chi produce coltelli, ma dell'assasino.

    Quindi cosa possono rispondere quelli di google al riguardo?
    non+autenticato
  • Su googlemaps Israele non ha strade segnate
    http://tinyurl.com/2389jx
    pero' commutando sulla vista satellite, si vede tutto, solo che non si capisce.

    Me ne sono accorto l'altro giorno che volevo vedere il tetto del tempio di Gerusalemme e non l'ho trovato.
    non+autenticato
  • Semplicemente, Google non ha acquistato i dati cartografici di Israele. O non ha trovato nessuno che le vendesse, o costavano troppo. Io ho mappe stradali di tutta la nazione, gentile cortesia dell'HERTZ di TelAviv...
    Israele, eccettuate poche aree, e' un paese dai servizi molto poco sviluppati, quindi non stupisce che la cartografia sia quantomeno lacunosa.

    Perisher!
  • cavolo è vero le strade fisicamente ci sono in Israele, ma google maps non le segna... per di più nella parte d'egitto confinante con l'Israele è quasi tutta oscurata se vai a zoommare più della metà della barra di zoom... com'è questa storia??
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)