Da Bridgestone 24 pollici di e-paper. A colori

Il gigante dei pneumatici ha messo ha frutto la propria esperienza nel campo dei polimeri per sviluppare un display flessibile a colori grande quanto un foglio A3

Tokyo - Bridgestone, il colosso giapponese noto soprattutto per la produzione di pneumatici, ha recentemente svelato un prototipo di e-paper a colori della dimensione di un foglio A3, equivalente ad un monitor da 21,4 pollici. Stando alle dichiarazioni dell'azienda nipponica, si tratta dello schermo flessibile a colori più grande mai realizzato.

Come noto, l'e-paper tenta di simulare quanto più possibile un tradizionale foglio di carta stampata, una caratteristica che necessita, oltre che di un display sottilissimo, anche di un'elevata definizione e contrasto. Purtroppo Bridgestone non ha rivelato le specifiche tecniche del proprio display, limitandosi a far sapere che è in grado di visualizzare fino a 4.096 colori.

Come la maggior parte dei display e-paper a colori prodotti fino ad oggi, anche quello di Bridgestone si basa sulla tecnologia OLED: la caratteristica peculiare dell'OLED, come noto, è quello di non necessitare di alcun sistema di retroilluminazione.
Bridgestone ha realizzato anche uno schermo e-paper più piccolo, con diagonale di 8 pollici, che vanta uno spessore di soli 0,29 millimetri. Anche quest'ultimo, come il fratello maggiore, può visualizzare qualche migliaio di colori. Mentre il display da 24 pollici sarà indirizzato al mercato pubblicitario, e dovrebbe fare la sua comparsa all'inizio del prossimo anno, quello da 8 pollici sarà proposto ai produttori di dispositivi mobili nel corso del 2009.
8 Commenti alla Notizia Da Bridgestone 24 pollici di e-paper. A colori
Ordina