La NSA: non ci danno abbastanza tecnologie

Il boss della National Security Agency sostiene che Osama bin Laden dispone di tecnologie più avanzate di quelle dei servizi americani. L'impegno è serio: occorre convincere il Congresso a svenarsi ulteriormente

Washington (USA) - Quanto è credibile che il terrorista islamico Osama bin Laden, ricercato numero uno dalle polizie di mezzo mondo, abbia a sua disposizione tecnologie più avanzate di quelle della National Security Agency americana (NSA)?

Secondo il boss della NSA - l'agenzia che governa il sistemone di intercettazione Echelon - non solo è credibile ma è proprio così. Mike Hayden, capo della NSA da tempo impegnato a convincere il Congresso che ogni dollaro speso nei servizi segreti militari è un dollaro guadagnato, sostiene infatti che "Osama bin Laden ha a sua disposizione la ricchezza di una industria di telecomunicazioni da 3mila miliardi di dollari all'anno sulla quale può appoggiarsi. Noi rimaniamo indietro con la rivoluzione delle telecomunicazioni".

Hayden è convinto che proprio la superiorità tecnologica consenta a bin Laden di compiere i propri attentati come quelli alle ambasciate americane di Kenya e Tanzania nel 1998 che hanno provocato la morte di 224 persone.
Il boss della NSA, in una intervista appena rilasciata, ha anche sottolineato le difficoltà che l'agenzia incontra nel dover aggiornare i propri sistemi adattandoli alle soluzioni tecnologiche precedenti. Difficoltà tali che all'inizio dell'anno scorso provocarono un "arresto temporaneo" di molte operazioni NSA.
TAG: cybercops
6 Commenti alla Notizia La NSA: non ci danno abbastanza tecnologie
Ordina
  • 3mila miliardi di dollari all'anno? Ma avete idea di quello che state dicendo? Tutto il debito italiano è di meno di 2mila miliardi di euro... e non all'anno, ma accumulati da sempre!!!

    Calcolando poi linflazione dei costi dell'hardware, Osama o chi per lui, fra 5 anni sarà poverissimoSorride
    non+autenticato
  • Secondo le nuove leggi inglesi,sono dei "terroristi" anche loro, ma come al solito, c'e' chi puo e chi non puo..che vadano pure a prenderselo in quel posto.
    non+autenticato
  • Questi della NSA mi fanno ridere... hanno un bilancio annuo di miliardi di dollari, la loro potenza di calcolo si misura in ettari di computer che hanno nei sotterranei di Fort Meade, impiegano i migliori matematici e crittografi al mondo (hanno contribuito a definire molti degli algoritmi di cifratura in uso oggi), intercettano tutto e tutti e stanno sempre a lamentarsi... in realtà non vogliono più soldi ma più potere per fare quello che vogliono (che comunque è tutto segreto...).

    Che poi (forse) non siano in grado di decifrare un messaggio cifrato con PGP con una chiave a 2048 bit è un'altra storia... (ma ci sono tanti metodi per venire in possesso di un messaggio oltre alla decrittazione a forza bruta...)

    Fabio D.
    non+autenticato
  • > Che poi (forse) non siano in grado di
    > decifrare un messaggio cifrato con PGP con
    > una chiave a 2048 bit è un'altra storia...
    > (ma ci sono tanti metodi per venire in
    > possesso di un messaggio oltre alla
    > decrittazione a forza bruta...)

    Di questo non ne possiamo essere sicuri al 100%.
    Chi ti dice che quelli della NSA non abbiano gia i supercomputer quantici?
    non+autenticato


  • - Scritto da: uazuaz
    > Di questo non ne possiamo essere sicuri al
    > 100%.
    > Chi ti dice che quelli della NSA non abbiano
    > gia i supercomputer quantici?

    Infatti ho scritto *forse*...

    Tanto per fare un esempio, il DES è stato inventato da IBM nel 1977 con il gentile contributo della NSA per il nucleo fondamentale dell'algoritmo, ossia le famose trasformazioni che avvenivano nelle S-box... L'algoritmo era pubblico ma le motivazioni alla base di alcune scelte non sono mai state rese note...

    Qualche anno fa si è scoperto perché: l'NSA aveva scoperto una tecnica di decrittazione potentissima, la crittanalisi differenziale, circa 20 anni prima della comunità scientifica, e ovviamente l'ha tenuto segreto...

    Chissà cosa sanno adesso che noi sapremo fra anni...

    Fabio D.
    non+autenticato
  • gia' cosi' anziche' cercare di spremersi il cervello da stupido americano, possono finanziare operazioni segrete, per abbattere una funivia con trenta persone dentro qua', o tirare giu' un aereo di linea con 80 persona di la'... etc etc etc
    le solite porcate degli imperialisti americani...
    viava arafat e viva saddam!!!
    non+autenticato