Il papà di Excel e Word lascia Microsoft

Con un amico che proviene da Xerox fonda un'azienda che intende lanciare nuovi sistemi di supporto alla programmazione. Gates gli stringe la mano e gli dà una spintarella

Seattle (USA) - Uno dei padri di Excel, il celebre programma Microsoft inserito nella suite di prodotti Office, e coordinatore del progetto di sviluppo di Word, Charles Simonyi, dopo 21 anni ha deciso di lasciare Microsoft, azienda nella quale aveva raggiunto posizioni di vertice nei principali team di sviluppo.

Simonyi ha fondato insieme a Gregor Kiczales, proveniente da Xerox, la Intentional Software Corporation, azienda che si specializzerà nella creazione di supporti innovativi per la programmazione.

La speranza dei due progettisti software è quello di pervenire a nuovi strumenti di programmazione. "La maggioranza dei software - ha spiegato Simonyi - finiscono per essere spesso più complicati di quanto non dovrebbero, perché la fantasia e le intenzioni originarie del designer tendono a venir risucchiate dalle configurazioni convenzionali del codice di programmazione".
Simonyi ha anche spiegato di aver parlato dei suoi progetti con Bill Gates, che si sarebbe detto d'accordo sul fatto che "il mercato per il nostro prodotto è troppo piccolo per Microsoft. Dobbiamo focalizzarci e lavorare su quello che offre il mercato". Ad ogni modo Simonyi potrà contare su un accordo di cross-licensing con Microsoft, che gli consentirà di utilizzare i prodotti dell'azienda di Redmond.

"Charles - ha affermato Gates in una affettuosa nota diramata nelle scorse ore - ha portato significativi contributi in Microsoft in questi anni e questo ultimo progetto ha tutto il potenziale per migliorare significativamente la programmazione".

Intentional Software viene ufficialmente presentata proprio in queste ore.
TAG: mercato
31 Commenti alla Notizia Il papà di Excel e Word lascia Microsoft
Ordina
  • Che palle che siete ragazzi! Sempre lì ad attaccarvi su ogni post: MS è troppo la migliore! Linux vale 1000 Windows!Gne Gne Gne!!!Cicca Cicca Cicca!! Ecc.. Siete proprio come i bambini bambini dell'asilo:sempre pronti a bisticciare su ogni cosa,convinti di essere i migliori in tutto e di aver il meglio a disposizione...
    Per non parlare poi di quelli che usano i post x vantarsi delle loro capacità informatiche superiori a quelle di qualunque altro essere del sistema solare! Che palle ragazzi, che noia...
    non+autenticato


  • - Scritto da: è ora di crescere
    > Che palle che siete ragazzi! Sempre lì ad
    > attaccarvi su ogni post: MS è troppo la
    > migliore! Linux vale 1000 Windows!Gne Gne
    > Gne!!!Cicca Cicca Cicca!! Ecc.. Siete
    > proprio come i bambini bambini
    > dell'asilo:sempre pronti a bisticciare su
    > ogni cosa,convinti di essere i migliori in
    > tutto e di aver il meglio a disposizione...
    > Per non parlare poi di quelli che usano i
    > post x vantarsi delle loro capacità
    > informatiche superiori a quelle di qualunque
    > altro essere del sistema solare! Che palle
    > ragazzi, che noia...

    questo è la vita si lotta per il partito politico migliore, per la partita migliore, per la pizza migliore, per la ramazzata migliore ecc....

    siamo uomini non computer se a te non interessa non leggere ma in particolare non scrivere RAZZATE
    pirlotta
    non+autenticato
  • > Per non parlare poi di quelli che usano i
    > post x vantarsi delle loro capacità
    > informatiche superiori a quelle di qualunque
    > altro essere del sistema solare! Che palle
    > ragazzi, che noia...

    Ehm.. ti deve esser sfuggito un particolare...
    le MIE capacità informatiche sono superiori a
    qualsiasi essere del multiverso, non del solo, piatto, banalissimo sistema solare in cui viviamo.

    Tornando IT, in bocca al lupo all'azienda appena sorta.

    Saluti,
        Ryo Takatsuki
    non+autenticato
  • Cosi' come Microsoft altro non ha fatto che copiare Mac, anche Excell e' stato copiato da un programma datato 1979, che si chiamava Multiplan.
    Quindi non diamogli tutti questi onori di inventore, al signor Simonyi.
    non+autenticato
  • >Cosi' come Microsoft altro non ha fatto che >copiare Mac, anche Excell e' stato copiato da un >programma datato 1979, che si chiamava Multiplan.
    l'ignoranza non paga... Multiplan _è_ stato sviluppato (tra gli altri) da Simonyi
    >Quindi non diamogli tutti questi onori di >inventore, al signor Simonyi.
    e tu studia la storia, che fa bene! senza rancore
    non+autenticato
  • HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!!!!

    Questa volta gli e' andata male!! A bocca apertaDDDDDD

    Come mi hanno rotto le palle.
    Che noia
    non+autenticato


  • - Scritto da: Gabriele Levy
    > Cosi' come Microsoft altro non ha fatto che
    > copiare Mac, anche Excell e' stato copiato
    > da un programma datato 1979, che si chiamava
    > Multiplan.
    > Quindi non diamogli tutti questi onori di
    > inventore, al signor Simonyi.

    >guarda ke il 1° f. e. è stato Visicalc 1978
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gabriele Levy
    > Cosi' come Microsoft altro non ha fatto che
    > copiare Mac, anche Excell e' stato copiato
    > da un programma datato 1979, che si chiamava
    > Multiplan.
    > Quindi non diamogli tutti questi onori di
    > inventore, al signor Simonyi.


    Prima di tutto si scrive Excel.
    Cmq hai ragione... la Microsoft non ha fatto fatica a copiare Multiplan per creare Excel... eh per forza, MULTIPLAN ERA UN SUO PRODOTTO!!
    ROTFL!

    Riprova, sarai più fortunato.


    Zeross
    non+autenticato


  • - Scritto da: Gabriele Levy
    > Cosi' come Microsoft altro non ha fatto che
    > copiare Mac, anche Excell e' stato copiato
    > da un programma datato 1979, che si chiamava
    > Multiplan.
    > Quindi non diamogli tutti questi onori di
    > inventore, al signor Simonyi.

    Multiplan era della MicrosoftSorride
    non+autenticato
  • Uso Linux e Windows contemporaneamente e prendo il meglio dei due Sistemi operativi senza screditarne uno a favore di un altro. Preferisco linux, è vero ... però ci sono altre cose che solo in windows è possibile fare o altre che solo con quest'ultimo riescono meglio che con linux.
    Un consiglio? Usateli entrambi (se vi potete permettere la licenza di windows), lavorereste meglio e ampliereste le vostre conoscenze.
    non+autenticato

  • Anche io preferisco Linux e spesso sono costretto a usare windows, pero` ti dico una cosa, una mio opinione spassionata...

    ... ho lavorato per anni su un vecchio Mac con OS 7.3, ho visto da lontano l'OS 9 e ho provato per soli 10 minuti l'OS X...

    ... meglio del Mac OS X non c'e` nulla attualmente, e` veramente insuperabile.

    Il prossimo pc che comprero` sara` sicuramente un Mac, non ci piove !
    non+autenticato
  • Qui c' una discussione e si parla della possibilità reale di eseguire un porting del MacOsX su piattaforme intel
    http://www.punto-informatico.it/pol.asp?mid=246937...
    non+autenticato

  • Si mi piacerebbe non poco a dire il vero.

    Il problema come si diceva e` che la Apple fondamentalmente vende hardware, quindi se vuoi usare MacOS X sei costretto a comprare un Apple.
    Se ora si mettono a vendere OSX per x86 si giocano il proprio mercato... mah vedarem !Sorride
    non+autenticato


  • - Scritto da: Memo Remigi
    >
    > Anche io preferisco Linux e spesso sono
    > costretto a usare windows, pero` ti dico una
    > cosa, una mio opinione spassionata...
    >
    > ... ho lavorato per anni su un vecchio Mac
    > con OS 7.3, ho visto da lontano l'OS 9 e ho
    > provato per soli 10 minuti l'OS X...
    >
    > ... meglio del Mac OS X non c'e` nulla
    > attualmente, e` veramente insuperabile.
    >
    > Il prossimo pc che comprero` sara`
    > sicuramente un Mac, non ci piove !


    Minchia... Abbiamo qui un genio fuori dal comune... In soli 10 minuti non solo ha esplorato tutto il sistema operativo, ma è anche riuscito a fare il confronto con tutti gli altri os esistenti... Mica male come performance, bravo! Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ratt
    > Minchia... Abbiamo qui un genio fuori dal
    > comune... In soli 10 minuti non solo ha
    > esplorato tutto il sistema operativo, ma è
    > anche riuscito a fare il confronto con tutti
    > gli altri os esistenti... Mica male come
    > performance, bravo! Occhiolino

    Grazie grazie, troppo buono, basta applausi prego !Sorride

    Hai ragione, mi sono espresso male, volevo dire che lo ho provato si per 10 minuti appena (purtroppo non ho un mac) ma che comunque prima avevo letto parecchio in merito, e ho riscontrato in quei 10 minuti, che forse pensandoci era una oretta, tutti i pregi di questo os.

    Inoltre ne ho sentito parlare molto anche da gente che ha un mac e che comunque conosce sia Linux che windows.

    Sono stato piu` preciso ?Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ratt
    > Minchia... Abbiamo qui un genio fuori dal
    > comune... In soli 10 minuti non solo ha
    > esplorato tutto il sistema operativo, ma è
    > anche riuscito a fare il confronto con tutti
    > gli altri os esistenti... Mica male come
    > performance, bravo! Occhiolino

    Uso Linux da uhm... 7/8 anni, Mac OS X da 1 (mai usato altri Mac), Windows 2k e XP da 2 e, pur continuando ad usare Linux+GNOME2 come SO primario, sono d'accordo con lui.
    Per un utilizzo home/desktop OS X è il miglior sistema operativo attualmente disponibile, non c'è XP che tenga. OS X è semplicemente fatto meglio. Non parlo di stabilità o feature, in cui i tre SO praticamente si equivalgono, ma di qualità, semplicità e coerenza del sistema completo.
    non+autenticato
  • Cosa molto interessante che traspare da questo articolo è la consapevolezza (acquisita un po' in ritardo, direi) dell'impossibilità di piegare il mercato alle esigenze dell'impresa. Con le operazioni politico-economiche, Microsoft ha sempre cercato di raggiungere la stasi di monopolio nell'ambito informatico, piegando a proprio volere e necessità quelle che erano le reali necessità del singolo utente software. Con l'affacciarsi di alternative oggi valide come Linux, ma anche molteplici programmi e utility sempre in ambiente MS, la stessa si trova alle strette tanto da non trattenere a tutti i costi una delle figure che hanno reso (perchè è innegabile) la suite MS Office, uno standard.
    Che sia forse l'inizio della fine?
    Troveremo l'anno prossimo Bill Gates a spacciare CD tarocchi della Suse Linux a 5? sotto casa nostra?
    Bye
    By
    Wolf
    non+autenticato
  • > Troveremo l'anno prossimo Bill Gates a
    > spacciare CD tarocchi della Suse Linux a 5?
    > sotto casa nostra?
    > Bye
    > By
    > Wolf


    Più probabile che ci troveremo te a vendere CD tarocchi della MS.
    non+autenticato
  • - Scritto da: cat
    > > Troveremo l'anno prossimo Bill Gates a
    > > spacciare CD tarocchi della Suse Linux a
    > 5�
    > > sotto casa nostra?
    > Più probabile che ci troveremo te a vendere
    > CD tarocchi della MS.

    http://www.garzantilinguistica.it/digita/digita.ht...
    non+autenticato


  • - Scritto da: A.C.
    > - Scritto da: cat
    > > > Troveremo l'anno prossimo Bill Gates a
    > > > spacciare CD tarocchi della Suse Linux
    > a
    > > 5?
    > > > sotto casa nostra?
    > > Più probabile che ci troveremo te a
    > vendere
    > > CD tarocchi della MS.
    >
    > http://www.garzantilinguistica.it/digita/digi


    http://www.garzantilinguistica.it/digita/digita.ht...
    non+autenticato

  • Orca !
    E io che pensavo che lo avremmo visto vendere limoni sotto i ponti !
    non+autenticato


  • - Scritto da: Memo Remigi
    >
    > Orca !
    > E io che pensavo che lo avremmo visto
    > vendere limoni sotto i ponti !


    da titolo che dire ciao utonto e mi raccomando passa a girolimonilinux
    non+autenticato

  • Siamo permalosetti eh ?

    Mica auguravo sul serio a bill di andare a vendere limoni !

    Si diceva giusto per scherzare un po !

    Mamma mia che permalosi !
    non+autenticato
  • primo oggi non e luna piena quindi ritorna da dove sei venuto

    - Scritto da: Wolf
    > Cosa molto interessante che traspare da
    > questo articolo è la consapevolezza
    > (acquisita un po' in ritardo, direi)
    > dell'impossibilità di piegare il mercato
    > alle esigenze dell'impresa.
    >Con le
    > operazioni politico-economiche, Microsoft ha
    > sempre cercato di raggiungere la stasi di
    > monopolio

    cio si chiama concorrenza, e sempre esistita e esistera quando tu sarai solo una pelliccia.
    tengo a ricordarti che anche tra le maggiori distro di linux esiste ciò comunque stiamo parlando di societa a fini di lucro non opere di carita, se la realta non ti piace puoi sempre trasferirti a cubo (o razzo ma anche li pian piano..)

    >nell'ambito informatico, piegando
    > a proprio volere e necessità quelle che
    > erano le reali necessità del singolo utente
    > software.

    le manie di persecuzzione dopo na buona litrata di serenase te passano prova.

    >Con l'affacciarsi di alternative
    > oggi valide come Linux, ma anche molteplici

    e meglio non abusare del papavero, e oggi ci sei andato pesante.

    il resto non lo commento perche sei troppo pirla ciao e cambia spacciatore me raccumandi
    non+autenticato
  • Simonyi oltre a essere il padre di Word, e' stato l'inventore della malefica "Notazione Ungherese" in vigore tra gli sviluppatori M$...

    non+autenticato
  • quella delle variabili in C/C++???
    GRANDE!!!

    ZioBill
    ***no linux and no open source software were used to write this post***

    - Scritto da: pszName
    > Simonyi oltre a essere il padre di Word, e'
    > stato l'inventore della malefica "Notazione
    > Ungherese" in vigore tra gli sviluppatori
    > M$...
    >
    non+autenticato


  • - Scritto da: pszName
    > Simonyi oltre a essere il padre di Word, e'
    > stato l'inventore della malefica "Notazione
    > Ungherese" in vigore tra gli sviluppatori
    > M$...
    >
    scusa l'ignoranza, ma cos`e` 'sta notazione ungherese?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Raistlin
    >
    >
    > - Scritto da: pszName
    > > Simonyi oltre a essere il padre di Word,
    > e'
    > > stato l'inventore della malefica
    > "Notazione
    > > Ungherese" in vigore tra gli sviluppatori
    > > M$...
    > >
    > scusa l'ignoranza, ma cos`e` 'sta notazione
    > ungherese?

    un modo di nominare le variabili atroce inventato con l'idea di mettere nel nome della variabile anche le sue caratteristiche... cosi' ad esempio se hai una variabile locale ad una funzione, e contiene un intero, la chiami l_iVariable, oppure se hai una variabile membro di una classe che tiene il puntatore ad un'altra classe la chiami m_lpcPointer (m = member, lpc = long pointer to class")

    Sembra comoda, ma alla fine ti rendi conto che ti rende solo un bordello il codice. L'unica cosa utile e' il prefisso m_ per le variabili membro, e il g_ per le globali (che non andrebbero mai usate, al massimo fai un namespace)
    non+autenticato
  • Quando i compilatori erano molto più complessi da usare (niente IDE con sintax highlighting, individuazione degli errori ecc. ecc., ma compilatori e linker a linea comando...) la notazione ungherese è stata piuttosto comoda specie con un linguaggio come il C che non è fortemente tipizzato. Richiede però pratica e intelligenza per usarla efficeacemente.
    non+autenticato
  • su MSDN Online è ancora disponibile il doc nel quale la definisce:
    http://msdn.microsoft.com/library/default.asp?url=...
    purtroppo è stato "aggiornato" nel 1999 e quello originale (mi sembra del 1981) non è + raggiungibile. Bisognerebbe provare a cercarlo in una relase di MSDN Library antecedente...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)