Luca Annunziata

Rivotiamo.it non convince la rete

La difficoltà di raccogliere le firme sulla rete. Tra anonimato e meccanismi di verifica. Il caso visto dall'esperto Matteo Flora

Roma - Sta facendo molto discutere la blogosfera italiana il caso di rivotiamo.it, sito collegato all'iniziativa di un noto partito italiano volta alla raccolta di firme. Al centro della polemica, tuttavia, non c'è l'agenda politica, bensì le modalità di raccolta di adesioni sul sito.

www.rivotiamo.itSin dal lancio dell'iniziativa, in parecchi si erano espressi negativamente sulle modalità di inserimento delle sottoscrizioni. Per firmare la petizione occorre solo indicare nome, cognome, CAP e indirizzo email: una procedura apparentemente priva di qualsiasi verifica.

La faccenda ha in breve preso la strada dell'ironia: alle iscrizioni di Lamberto Dini sono seguite quelle di Gambadilegno, Cetto la Qualunque, Hitler e Marx, Vittorio Mangano, Bernando Provenzano e altri. Firme che spesso rimangono online per molte ore, ma che nei casi più palesi spariscono dopo un controllo dei database - probabilmente manuale.
Per capire meglio la dinamica e le problematiche delle petizioni online, Punto Informatico ha chiesto un parere a Matteo Flora, celebre esperto di sicurezza e curatore di Lastknight.com.

Punto Informatico: Sul sito rivotiamo.it è possibile inserire firme fasulle. I gestori hanno rimosso quelle palesemente dubbie, ma è tuttora possibile continuare ad inserire false sottoscrizioni: c'è modo di verificare l'identità e l'autenticità dei firmatari?
Matteo Flora: Per come il sistema è strutturato attualmente, il coefficiente di realtà delle firme espresse è prossimo allo zero. Con pochi spiccioli posso acquistare su web un elenco di centinaia di migliaia di nomi plausibili ma creati artificialmente, con relativa plausibile mail. Ma il sistema attuale non controlla nemmeno la mail di destinazione.

www.rivotiamo.itPI: Qualche esempio?
MF: Personalmente ho testato un semplice script che ha creato parecchi voti con dati plausibili. Vedo chiaramente salire il contatore ma non l'ho mai visto scendere una sola volta. Ho monitorato il sistema negli ultimi 4 giorni e mai una volta mi sono ritrovato a vederlo scendere per la rimozione dei dati spuri.

PI: Si potrebbe migliorare la situazione?
MF: Quanta difficoltà vi sarebbe stata nel predisporre per lo meno una mail di conferma? E soprattutto, essendo la soluzione così semplice, perché non approntarla e accollarsi invece tutti questi falsi positivi?

PI: E il filtro sugli IP suggerito dai gestori di rivotiamo.it?
MF: Anche il filtro su base IP, tanto declamato, è in realtà molto dubbio: ad esempio per Fastweb (che espone su internet centinaia di migliaia di utenti da pochissimi IP utilizzando NAT) sarei curioso di sapere se si è deciso di non fare votare tutte queste persone o se si è preferito non implementare filtri.

www.rivotiamo.itPI: Esiste un sistema per creare una petizione online "sicura"? Una petizione, insomma, che sia valida a tutti gli effetti?
MF: Ebbene sì, basterebbe che l'amministrazione statale avesse istruito i cittadini all'utilizzo della firma digitale! Senza andare a questi livelli di complessità, basterebbe un controllo formale più aggressivo, magari con nome, cognome e data di nascita, a tamponare l'enorme quantità di falsi positivi.

PI: Ci sono alternative al fai-da-te?
MF: Esistono piattaforme storiche per la gestione delle petizioni, ma ciascuna di queste implementa per lo meno una serie di meccanismi di autenticazione. Che sia una mail di conferma, che sia un controllo formale dei dati o anche, solamente, l'invito a firmare una dichiarazione di conformità alla realtà dei dati immessi.

PI: E quindi?
MF: E quindi sono perplesso.

Punto Informatico ha contattato i gestori di rivotiamo.it per raccogliere un loro parere sulla vicenda. Qualora pervenisse, sarà nostra cura darne notizia.

a cura di Luca Annunziata
180 Commenti alla Notizia Rivotiamo.it non convince la rete
Ordina
  • SECONDO ME LA DIFFERENZA NELLA RACCOLTA DELLE FIRME - TANTO QUELLE DI BERLUSCONI CHE QUELLE DI VELTRONI - STA NEL FATTO CHE NELLE PRIMARIE DEL PD HANNO VOTATO OLTRE AI (POCHI RISPETTO A QUELLI CHE HANNO VOTATO PER IL NUOVO PARTITO DI SILVIO )FEDELISSIMI, GLI EXTRA COMUNITARI SENZA DIRITTO AL VOTO E I RAGAZZINI INCONSAPEVOLI PERFINO PERCHE' VOTAVANO - APPARTE IL FATTO CHE I SIGNORI DELLA SINISTRA NEL LORO DNA OLTRE A TUTTO CAMPANO DI BUGIE E NELLA BUGIA E CHE QUINDI SARANNO SENZAMENO ALTERATI PER ECCESSO I VOTI CHE HANNO RACCATATO - CONTRARIAMENTE I VOTI RACCOLTI NEI GAZEBO DELLE LIBERTA' SONO VOTI VERI NEL NUMERO E NELLE MOTIVAZIONI CHE HANNO PORTATO LA GENTE INCAZZATISSIMA ( SAREBBE MOLTO LUNGA LA LISTA DEI PERCHE' ) AD APPORNE LA FIRMA .- CORDIALITA'
    non+autenticato
  • Eh sì! Anche P. I. è pieno di piccoli intellettualoidi sedicenti amici dei proletari con cappotti in kashmere... di sinistra! Perché non avete dubitato delle primarie che hanno partorito Uòlter Veltroni, l'uomo nuovo (!) della politica?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sergio D. P.
    > Eh sì! Anche P. I. è pieno di piccoli
    > intellettualoidi sedicenti amici dei proletari
    > con cappotti in kashmere... di sinistra! Perché
    > non avete dubitato delle primarie che hanno
    > partorito Uòlter Veltroni, l'uomo nuovo (!) della
    > politica?


    Tranquillo ora c'è il partito del popolo a difendere i proletari ci pensa Silvio A bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato
  • SOLO OSSERVAZIONI DI SINISTRA, NON FATECI CASO.....

    immagino gli insulti che potranno arrivare dai democratici (come si definiscono)
    non+autenticato
  • - Scritto da: nux
    > SOLO OSSERVAZIONI DI SINISTRA, NON FATECI
    > CASO.....
    >
    > immagino gli insulti che potranno arrivare dai
    > democratici (come si
    > definiscono)


    Porelli siete vittime della spectre comunista. Lo so è un problemaccio vi manca la visibiltà mediatica A bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato
  • Scusate ma se di tutti i voti solo 170.000 sono quelli on-line levateli pure, a me ne rimangono abbastanza per ritenermi soddisfatto e mandare a casa sta manica di casinari che abbiamo al governo...
    non+autenticato
  • - Scritto da: ioluinoi
    > Scusate ma se di tutti i voti solo 170.000 sono
    > quelli on-line levateli pure,

    Si certo ora bisogna vedere come hanno raccattato le altre
    e quant'erano prima della ripulitura, pare stiano cambiando il codice della pagina.

    >a me ne rimangono
    > abbastanza per ritenermi soddisfatto e mandare a
    > casa sta manica di casinari che abbiamo al
    > governo...

    Se l'alternativa son Berlusconi e Tremonti Prodi e Padoa Schioppa sono in una botte di ferro.
    non+autenticato
  • - Scritto da: pinco
    > - Scritto da: ioluinoi
    > > Scusate ma se di tutti i voti solo 170.000 sono
    > > quelli on-line levateli pure,
    >
    > Si certo ora bisogna vedere come hanno raccattato
    > le
    > altre
    Le altre erano prese in piazza. Nei 3 giorni scorsi. In tutta Italia.
    Che vuoi fare? Toglierne 500mila?
    1 milione?
    Facciamo che ne togliamo 2 milioni (come se ci fossero 2 milioni di persone che non avendo altro da fare fanno il giro delle città per firmare due volte...)?
    Ok. Ne restano 5 milioni (lasciando il conto iniziale a 7 anziché 10).

    5 milioni di firme. Ti sembrano poche?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Romano Prodi
    > - Scritto da: pinco
    > > - Scritto da: ioluinoi
    > > > Scusate ma se di tutti i voti solo 170.000
    > sono
    > > > quelli on-line levateli pure,
    > >
    > > Si certo ora bisogna vedere come hanno
    > raccattato
    > > le
    > > altre
    > Le altre erano prese in piazza. Nei 3 giorni
    > scorsi. In tutta
    > Italia.
    > Che vuoi fare? Toglierne 500mila?
    > 1 milione?
    > Facciamo che ne togliamo 2 milioni (come se ci
    > fossero 2 milioni di persone che non avendo altro
    > da fare fanno il giro delle città per firmare due
    > volte...)?
    > Ok. Ne restano 5 milioni (lasciando il conto
    > iniziale a 7 anziché
    > 10).
    >

    Prese come ? I documenti li hanno registrati ? Dove sono depositate ? Sai a riempire un foglio non è che voglia molto.




    > 5 milioni di firme. Ti sembrano poche?

    Ma dai facciamo 50.000.000 . Vi state sommergendo di ridicolo e Casini e Fini l'hanno capito benissimo.
    non+autenticato
  • > Ok. Ne restano 5 milioni (lasciando il conto
    > iniziale a 7 anziché 10).
    >
    > 5 milioni di firme. Ti sembrano poche?

    A parte che anche se fossero 50 milioni non cambierebbe niente, dato che non è una consultazione elettorale, sono comunque 12-15 milioni di meno dei voti che il centrodestra e il centrosinistra hanno preso ciascuno alle ultime elezioni.
    Quindi 5 milioni di firme dichiarate (e non verificate) non valgono NIENTE, confrontate agli oltre 35 milioni di voti complessivi espressi nelle ultime elezioni e che costituiscono l'unico riferimento valido.
    In percentuale, non avreste i numeri per cambiare qualcosa nemmeno in una assemblea di condominio!
    non+autenticato
  • ...beh! un'assemlea condominiale con 5.000.000 di cristiani non saprei neanche dove farla... potresti darmi un'idea?
    non+autenticato
  • Avete fatto il whois?
    who's that?


    Whois output for: rivotiamo.it
    Domain
    Domain:     rivotiamo.it
    Status:     ACTIVE
    Created:     2007-09-19 15:10:20
    Expire Date:     2008-09-19
    Last Update:     2007-09-19 15:10:20

    Registrant
    Name:     Edoardo Colombo
    ContactID:     EC8780-ITNIC

    Admin
    Name:     Edoardo Colombo
    ContactID:     EC8780-ITNIC


    Tech
    Name:     Edoardo Colombo
    ContactID:     EC8781-ITNIC

    Registrar
    Organization:     Aruba s.p.a.
    Name:     ARUBA-MNT


    Nameservers
        dns.technorail.com
        dns2.technorail.com
    non+autenticato
  • Ora fai una googlata su Edoardo Colombo e guarda un po' cosa vien fuori : il giulivo .
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | Successiva
(pagina 1/8 - 37 discussioni)