Luca Annunziata

Tutta Hollywood a mezz'euro

Occhi puntati su ZML.com, il nuovo sito russo anti-major: consente di scaricare centinaia di pellicole, vecchie e nuove. A prezzi... interessanti

Roma - Si chiama ZML.com, viene dalla Russia, e mette a disposizione dei navigatori più di 1500 film, vecchi e nuovi, a prezzi stracciati. Un grattacapo in più per l'americana MPAA, l'associazione degli studios hollywoodiani, già invischiata nella complicata questione dello sciopero degli sceneggiatori.

ZML.comIl prezzo base per un film in formato iPod supera di poco l'euro, mentre arriva a 3,5 euro per un lungometraggio in qualità DVD. Tariffe possibili grazie alla licenza adottata per distribuire il contenuto: quella rilasciata da ROMS, la stessa usata anche dall'ormai defunto AllOfMP3.

Ma ZML si differenzia da quest'ultimo per alcuni aspetti fondamentali a partire dalla modalità di pagamento. Prima di comprare, infatti, gli utenti devono "caricare" con del credito il proprio account: per farlo, ZML rimanda ad un altro sito, una struttura disgiunta, in un gioco di scatole cinesi pensato per aggirare quei meccanismi finanziari e creditizi che hanno messo all'angolo AllOfMP3.
A scanso di equivoci, inoltre, al punto 6 delle condizioni di utilizzo del servizio si legge:
6.4 Il cliente non ha diritto di scaricare alcun file dal sito se questo viola le leggi del proprio paese.
6.5 Gli amministratori del sito non possono controllare le azioni di ogni cliente, dunque il cliente è ritenuto responsabile di ogni uso illegittimo dei materiali e/o dei servizi offerti sul sito.
Come dire: non intendiamo farci tirare in ballo quando le major si accorgeranno di cosa stiamo combinando.

Luca Annunziata
69 Commenti alla Notizia Tutta Hollywood a mezz'euro
Ordina
  • Con i servizi di download (apple o simili) qualcuno sa quanto viene trattenuto da chi li offre e quanto invece viene dato all'artista/casa discografica ?
  • la qualità dei video è abbastanza pessima, come si può vedere dagli esempi forniti (c'è la possibilità di preview)


    ad esempio, Transformers
    http://www.zml.com/download/preview/transformers-v...


    tutto questo mi fa pensare che siano puri e semplici files DIVX, XVID o altro scaricati col Mulo e messi online per lucrarci...


    ... visto che prendendoli da lì per le leggi italiane siamo nell'illegalità, tanto vale scaricare
    non+autenticato
  • si vede benissimo....
    non+autenticato
  • Scaricati da isoHunt con torrent.

    Compara i dati tecnici dei film di isoHunt con quelli di 'sto sito e sono terribilmente simili.
  • vi spiacerebbe ogni volta che osannate siti russi per i prezzi bassi che le licenze della ROMS sono legali come il permesso di Totò Riina per costruire un albergo sulla costa?
    Evitate ai vostri utenti di spendere soldi illegalmente, promuovete piuttosto siti di torrent eP2P almeno quelli lo fanno per la gloria e senza scopo di lucro!
    La ROMS NON PAGA I DIRITTI e NON RIDISTRIBUISCE LE ROYALTIES

    Io lavoro per una casa discografica indipendete che ha diversi sui artisti su allofmp3... bene, non ci è arrivato nemmeno un cent, ma cosa ben più grave, non abbiamo formalizzato NESSUN CONTRATTO con AllofMP3 o ROMS.
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > vi spiacerebbe ogni volta che osannate siti russi
    > per i prezzi bassi che le licenze della ROMS sono
    > legali come il permesso di Totò Riina per
    > costruire un albergo sulla
    > costa?
    > Evitate ai vostri utenti di spendere soldi
    > illegalmente, promuovete piuttosto siti di
    > torrent eP2P almeno quelli lo fanno per la gloria
    > e senza scopo di
    > lucro!
    > La ROMS NON PAGA I DIRITTI e NON RIDISTRIBUISCE
    > LE
    > ROYALTIES
    >
    > Io lavoro per una casa discografica indipendete
    > che ha diversi sui artisti su allofmp3... bene,
    > non ci è arrivato nemmeno un cent, ma cosa ben
    > più grave, non abbiamo formalizzato NESSUN
    > CONTRATTO con AllofMP3 o
    > ROMS.

    Ne sei sicuro che gli autori non ricevano un centesimo dagli mp3 acquistati da AllOfMp3 ?
    Perchè fin che la casa discografica non riceve niente ma l'autore riceve denaro a me va piu che bene.
    ma tu stai dicendo che GLI AUTORI non ricevono i diritti dagli accordi ROMS ???? puoi provarlo ?
    non+autenticato
  • allora funziona così:
    l'autore fa un brano
    deve pubblicarlo
    OPZIONE A:
    è un talento che viene scovato dal talent scout di una major e firma un contratto con la major
    OPZIONE B:
    viene notato o collabora già con una casa discografica indipendente e pubblica tramite loro

    Una volta che l'autore ha un contratto (con major o indipendente) la casa discografica (major o indipendente) si occuperà a sue spese della promozione, stampa e affidare il prodotto al suo distributore di fiducia che la porta nei negozi.

    Inoltre la major/casa discografica indipendente stipula contratti con rivenditori online (iTunes,EMUSI,Beatport... ...) che venderanno i brani.

    Tutte le royalties che arriveranno dal ditributore e dai siti di download saranno ripartite (secondo quello contenuto nel contratto) tra casa discografica indipendente/major e autori.

    Quindi, se gli autori che sono con noi sono su allofmp3 e allofmp3 non ha nessun contratto con NOI e tantomeno le nostre coordinate bancarieSorride non ci versa un centesimo e di conseguenze NOI non possiamo ripartire NULLA con i nostri artisti/autori

    claro?
    MeX
    16902
  • > Quindi, se gli autori che sono con noi sono su
    > allofmp3 e allofmp3 non ha nessun contratto con
    > NOI e tantomeno le nostre coordinate bancarieSorride
    > non ci versa un centesimo e di conseguenze NOI
    > non possiamo ripartire NULLA con i nostri
    > artisti/autori
    >
    > claro?
    Se le produzioni valgono come i tuoi interventi, forse non le scarica nessuno?A bocca aperta
    non+autenticato
  • uhm non so come paragonare i miei post alle produzioni della mia casa discografica.
    Comunque un nostro artista ha venduto milioni di dischi e ha fatto anche concerti in USA e ha vinto diversi dischi di platino e argento in diversi paesi.
    Prima ancora abbiamo avuto (ma io non ci lavoravo ancora) 2 gradi successi nazionali
    Attualmente siamo nell'ordine dei 2000/2500 downloads al mese distribuiti tra una decina di rivenditori online (iTunes,EMUSIC,Beatport,junodownloads...)

    Forse avrei fatto meglio ad ignorare la tua provocazione e trollata, ma spero di averti risposto in modo esaustivo.
    MeX
    16902
  • > uhm non so come paragonare i miei post alle
    > produzioni della mia casa
    > discografica.

    CVDA bocca aperta

    > Comunque un nostro artista ha venduto milioni di
    > dischi e ha fatto anche concerti in USA e ha
    > vinto diversi dischi di platino e argento in
    > diversi
    > paesi.

    uhm italiano e milioni di copie nella stessa frase! Se non è una trollata questa (considerando che madonna quando vende 200.000 copie è già contenta...)

    > Prima ancora abbiamo avuto (ma io non ci lavoravo
    > ancora) 2 gradi successi
    > nazionali

    Forse c'è un nesso?A bocca aperta

    > Attualmente siamo nell'ordine dei 2000/2500
    > downloads al mese distribuiti tra una decina di
    > rivenditori online
    > (iTunes,EMUSIC,Beatport,junodownloads...)

    E secondo te sarebbero tanti???

    > Forse avrei fatto meglio ad ignorare la tua
    > provocazione e trollata, ma spero di averti
    > risposto in modo
    > esaustivo.
    No, no grazie, questo spiega la gran quantità di tempo libero a tua disposizione...
    non+autenticato
  • come volevasi dimostrare sei un gran bel troll.
    Si nel 90 vendemmo milioni di copie ora non si vende più così tanto...
    2000 downloads al mese sono davvero una miseria... infatti siamo in perdita netta e ci dispiace vedere utenti che spendono soldi per siti illegali, meglio che scarichino dal p2p a gratis e gli € che risparmiano li usino per compare musica su siti legali... poi tanto non compreranno roba nostra perchè fa troppo schifo...
    MeX
    16902
  • > come volevasi dimostrare sei un gran bel troll.
    > Si nel 90 vendemmo milioni di copie ora non si
    > vende più così
    > tanto...

    E speri ancora di campare con quello che hai venduto nel 90??? Rotola dal ridere

    > 2000 downloads al mese sono davvero una
    > miseria... infatti siamo in perdita netta e ci
    > dispiace vedere utenti che spendono soldi per
    > siti illegali, meglio che scarichino dal p2p a
    > gratis e gli € che risparmiano li usino per
    > compare musica su siti legali... poi tanto non
    > compreranno roba nostra perchè fa troppo
    > schifo...
    Beh, se vuoi farci qualche esempio dei tuoi "artisti" siamo abbastanza grandi da decidere da soli da dove scaricarliA bocca aperta
    non+autenticato
  • > E speri ancora di campare con quello che hai
    > venduto nel 90???
    > Rotola dal ridere

    beh attualmente la mia casa discografica di quei 2000 download al mese 1500 sono di roba di catalogo proprio degli anni 90Sorride

    > Beh, se vuoi farci qualche esempio dei tuoi
    > "artisti" siamo abbastanza grandi da decidere da
    > soli da dove scaricarli
    >A bocca aperta

    non sono "miei" artisti, quindi non mi metto a publbicarne i nomi, e li puoi scaricare da iTunes, come da EMUSIC, Beatport, junodownload... ...e ne trovi con molte fonti anche su EMULE
    MeX
    16902
  • > > Beh, se vuoi farci qualche esempio dei tuoi
    > > "artisti" siamo abbastanza grandi da decidere da
    > > soli da dove scaricarli
    > >A bocca aperta
    >
    > non sono "miei" artisti, quindi non mi metto a
    > pubblicarne i nomi, e li puoi scaricare da
    > iTunes, come da EMUSIC, Beatport, junodownload...
    > ...e ne trovi con molte fonti anche su
    > EMULE
    Un nome o resti un ca@@aro
    P.S. anche mio cuggino vendeva negli anni 90...
    non+autenticato
  • mi spiace ma non cedo al ricatto...Sorride
    Più che altro non voglio che la mia posizione venga sovrapposta a quella degli artisti che collaborano con la casa discografica, non voglio farmi loro portavoce senza prima parlarne con loro e soprattutto con l'azienda.
    Inoltre non mi interessa se mi consideri un ca@@@@roOcchiolino

    Se poi davvero pensi che sia qui a scrivere cose che mi invento per "intrattenimento" più che un ca@@@@ro sarei uno squilibrato!A bocca aperta
    MeX
    16902
  • perché se ci sono film anche in italiano potrebbero fare più soldi con l'italia che con la russia.
    mi pare di capire che siano solo in inglese? ho letto male?
    non+autenticato
  • - Scritto da: filmico
    > perché se ci sono film anche in italiano
    > potrebbero fare più soldi con l'italia che con la
    > russia.
    > mi pare di capire che siano solo in inglese? ho
    > letto
    > male?

    Una buona occasione per imparare una lingua, no? A meno che a uno non interessino solo le solite vanzinate... A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolo Chero
    > - Scritto da: filmico
    > > perché se ci sono film anche in italiano
    > > potrebbero fare più soldi con l'italia che con
    > la
    > > russia.
    > > mi pare di capire che siano solo in inglese? ho
    > > letto
    > > male?
    >
    > Una buona occasione per imparare una lingua, no?
    > A meno che a uno non interessino solo le solite
    > vanzinate...
    >A bocca aperta

    Beh magari si riferisce a film d'autore,che ne sai....
    non+autenticato
  • > > Una buona occasione per imparare una lingua,
    > no?
    >
    > > A meno che a uno non interessino solo le solite
    > > vanzinate...
    > >A bocca aperta
    >
    > Beh magari si riferisce a film d'autore,che ne
    > sai....

    immagini se gli americani dovessero imparare l'italiano per guardare la tv o usare il computer?
    non+autenticato
  • Gli farebbe bene...
    Con la lingua fuori
    come farebbe bene agli italiani sapere una seconda lingua o anche una terza visto che l'italiano é poco parlato nel mondo.
    non+autenticato
  • Si, in ogni caso per scaricare un film, lo pretendo in italiano... Peccato, è una bella occasione persa per gli italiani, perché è cosa certa che non si andranno (andremo!) a scaricare film in inglese.
    non+autenticato
  • Io da quando ho vissuto in USA guardo i film in inglese, c'e' poco da fare, il doppiaggio rovina i film, non solo diventano piatti e si perde la recitazione, che non e' poco, ma molte cose perdono senso... per lo stesso motivo leggere l'iliade in italiano non ha nulla a che fare con il piacere di poterla leggere in greco antico... o la divina commedia in inglese non e' che una pallida ombra del testo dantesco. Ma lo stesso vale per qualunque forma artistica che coinvolga il linguaggio scritto e parlato. Certo costa fatica studiare greco, latino, l'inglese o altre lingue ma la fatica e' ripagata dal piacere sottile di poter godere appieno di tante belle cose Sorride E potrei continuare dicendo che anche la matematica apre a mondi profondi e bellissimi che vale la pena di esplorare se si superano timori e difficolta' iniziali. Studiate gente studiate Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: stefano
    > Io da quando ho vissuto in USA guardo i film in
    > inglese, c'e' poco da fare, il doppiaggio rovina
    > i film, non solo diventano piatti e si perde la
    > recitazione, che non e' poco, ma molte cose
    > perdono senso... per lo stesso motivo leggere
    > l'iliade in italiano non ha nulla a che fare con
    > il piacere di poterla leggere in greco antico...
    > o la divina commedia in inglese non e' che una
    > pallida ombra del testo dantesco. Ma lo stesso
    > vale per qualunque forma artistica che coinvolga
    > il linguaggio scritto e parlato. Certo costa
    > fatica studiare greco, latino, l'inglese o altre
    > lingue ma la fatica e' ripagata dal piacere
    > sottile di poter godere appieno di tante belle
    > cose Sorride E potrei continuare dicendo che anche la
    > matematica apre a mondi profondi e bellissimi che
    > vale la pena di esplorare se si superano timori e
    > difficolta' iniziali. Studiate gente studiate
    > Sorride

    Il discorso non regge,non siamo eterni,se uno dovesse studiare tutte le lingue per avere una comprensione migliore delle opere principali ci perderemmo una marea di roba...
    E' un po il discorso secondo me dell'audiofilo:poca roba sentita da dio (no mp3,no radio,no compromessi),ma ne vale la pena,rispetto al mare magnum di roba che non conosciamo?
    non+autenticato
  • Non credo: la musica e' un linguaggio ben piu' universale della scrittura. Se piace, piace.
    Se preferisci ascoltare quei quattro cd in croce che fanno suonare bene il tuo impianto, allora ascolti il tuo impianto e non la musica che riproduce.

    e.l.f.
  • > Una buona occasione per imparare una lingua, no?
    > A meno che a uno non interessino solo le solite
    > vanzinate...
    >A bocca aperta

    i soliti discorsi, quelli che mi fanno pena sono quelli che ancora parlano dell'esperanto, tipo questo articolo:
    http://www.newsbox.it/notizia.asp?id=3862
    inutile dire cose sensate in mezzo ad una folla che ripete parole senza sapere quello che dice, meglio l'inglese, si evita di capirsi bene.
    non+autenticato
  • No, Solo in lingua originale...
    Tra l'altro ho dato un occhiata e ho scoperto che l'italia è uno dei pochi paesi che doppia i film interamente (mi pare insieme alla spagna e francia)...

    alcuni paesi hanno una sola voce fuoricampo che in sovrapposizione alle voci originali "narra" la traduzione

    e la maggior parte dei paesi invece ha tutto in lingua originale con i sottotitoli nella lingua locale...
    non+autenticato