UK, smarriti 25 milioni di record

Riguardano milioni di famiglie inglesi. Lo scandalo sta travolgendo i vertici dell'Ufficio delle Entrate e delle Dogane

Londra - Si respira emozione sulla rete britannica dopo l'annuncio con cui nel pomeriggio è stato reso noto che sono stati smarriti record su 25 milioni di famiglie, tutte iscritte all'HMRC (Her Majesty's Revenue and Customs) per il sostegno pubblico alle famiglie numerose. Quei dati sono stati prima archiviati su due dischi, poi spediti utilizzando un sistema postale interno all'HMRC. Ma quei dischi non sono mai pervenuti a destinazione.

Il cancelliere Alistair Darling e il primo ministro Gordon Brown hanno confermato che una indagine della polizia è già in corso per capire perché quei dati siano stati trasmessi e come si siano potuti perdere.

Lo scandalo è alle stelle. Con la consueta trasparenza britannica, si è già dimesso il capo dell'HMRC.
Al momento la polizia e l'HMRC assicurano che non ci sono prove che i dati sottratti allo Stato siano stati utilizzati in modo indebito. Le banche sono state avvertite ed è in corso una task force che analizzerà le procedure interne dell'Ufficio britannico.
4 Commenti alla Notizia UK, smarriti 25 milioni di record
Ordina